Your SlideShare is downloading. ×
0
Etwinning
Etwinning
Etwinning
Etwinning
Etwinning
Etwinning
Etwinning
Etwinning
Etwinning
Etwinning
Etwinning
Etwinning
Etwinning
Etwinning
Etwinning
Etwinning
Etwinning
Etwinning
Etwinning
Etwinning
Etwinning
Etwinning
Etwinning
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Etwinning

972

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
972
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
26
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide
  • Esempi di profilo docente e profilo scuola
  • Transcript

    • 1. ETWINNING Costruire competenze di cittadinanza Fiorella Grigio - IPSSCTAR C. Musatti - Dolo VE
    • 2. Fiorella Grigio - IPSSCTAR C. Musatti - Dolo VE
    • 3. COMPETENZE CHIAVE DI CITTADINANZA (Racc. Lisbona) <ul><li>competenze chiave per l’apprendimento permanente </li></ul><ul><li>comunicazione nella madrelingua; </li></ul><ul><li>comunicazione nelle lingue straniere; </li></ul><ul><li>competenza matematica e competenze di base in scienza e tecnologia; </li></ul><ul><li>competenza digitale; </li></ul><ul><li>imparare a imparare; </li></ul><ul><li>competenze sociali e civiche; </li></ul><ul><li>spirito di iniziativa e imprenditorialità; </li></ul><ul><li>consapevolezza ed espressione culturale </li></ul>Fiorella Grigio - IPSSCTAR C. Musatti - Dolo VE
    • 4. CITTADINANZA EUROPEA PLURILINGUISMO <ul><li>PLURILINGUISMO “capacità che una persona, come soggetto sociale, ha di usare le lingue per comunicare e di prendere parte a interazioni interculturali, in quanto padroneggia, a livelli diversi, competenze in più lingue ed esperienze in più culture” </li></ul>Fiorella Grigio - IPSSCTAR C. Musatti - Dolo VE
    • 5. Competenze INTERCULTURALI Fiorella Grigio - IPSSCTAR C. Musatti - Dolo VE
    • 6. COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE <ul><li>La base comune di questa competenza comprende la capacità di comunicare in modo costruttivo in ambienti diversi, di mostrare tolleranza, di esprimere e di comprendere diversi punti di vista, di negoziare con la capacità di creare fiducia e di essere in consonanza con gli altri. La competenza si basa sull’attitudine alla collaborazione, l’assertività e l’integrità. </li></ul>Fiorella Grigio - IPSSCTAR C. Musatti - Dolo VE
    • 7. LA TRAVERSALITÀ DELL’EDUCAZIONE LINGUISTICA <ul><li>Tutte le discipline dell’area hanno come elemento fondamentale il laboratorio , inteso sia come luogo fisico (aula, o altro spazio specificamente attrezzato) sia come momento in cui l’alunno è attivo, formula le proprie ipotesi e ne controlla le conseguenze, progetta e sperimenta, discute e argomenta le proprie scelte, impara a raccogliere dati e a confrontarli con le ipotesi formulate. </li></ul>Fiorella Grigio - IPSSCTAR C. Musatti - Dolo VE
    • 8. LA TRAVERSALITÀ DELL’EDUCAZIONE LINGUISTICA Fiorella Grigio - IPSSCTAR C. Musatti - Dolo VE
    • 9. Il progetto può riguardare qualsiasi materia curriculare (dalla matematica alla storia antica, dalla lingua straniera allo sport) o trattare qualsiasi tematica generale quale la pace, lo sviluppo sostenibile, la lotta all’esclusione sociale etc. L’insegnante può presentare una propria idea originale , ispirarsi alle esperienze degli altri docenti o attingere dalla vasta gamma di progetti e “kit pronti” e “moduli” che si trovano sul sito eTwinning Due o più insegnanti di diverse scuole europee attivano una collaborazione costante e, attraverso l’uso delle TIC, condividono obiettivi, metodologia e risultati di uno o più progetti didattici. La collaborazione avviene a distanza, grazie agli strumenti dell’informazione e della comunicazione. Gli incontri di persona possono essere un plus facoltativo a spese delle scuole, ma non sono un requisito per eTwinning. Fiorella Grigio - IPSSCTAR C. Musatti - Dolo VE
    • 10. Trasferibilità Best practices sperimentazione Partenariato Progetti Fiorella Grigio - IPSSCTAR C. Musatti - Dolo VE altro Peer learning Aggiornamento Scambio Info e idee Cooperazione vs isolamento
    • 11. eTwinning la comunità di scuole dove Si incontrano e restano in contatto Svolgono progetti con gli studenti Lavorano e comunicano grazie alle TIC Apprendono in modo informale Condividono idee e pratiche Fiorella Grigio - IPSSCTAR C. Musatti - Dolo VE
    • 12. <ul><li>Ispirazione. Perché eTwinning? </li></ul><ul><li>Registrazione </li></ul><ul><li>Ricerca partner </li></ul><ul><li>Attivazione progetto </li></ul><ul><li>Lavoro e documentazione </li></ul><ul><li>Riconoscimento </li></ul>Per fare eTwinning Fiorella Grigio - IPSSCTAR C. Musatti - Dolo VE
    • 13. Kit & moduli Galleria progetti Teacher’s Blog Mappa eTwinning 1. Ispirazione Fiorella Grigio - IPSSCTAR C. Musatti - Dolo VE
    • 14. Mappa eTwinning 1. Ispirazione Ricerca scuole/progetti Fiorella Grigio - IPSSCTAR C. Musatti - Dolo VE
    • 15. 2. Registrazione Con login e password si può personalizzare il Profilo e dichiarare le proprie preferenze per le attività Fiorella Grigio - IPSSCTAR C. Musatti - Dolo VE
    • 16. 3. Ricerca partner (una sezione dedicata) Fiorella Grigio - IPSSCTAR C. Musatti - Dolo VE
    • 17. <ul><li>Creazione di una rete di relazioni </li></ul><ul><li>Incontrare persone, attraverso altre persone </li></ul>3. Ricerca partner (un lento processo di social izzazione) Fiorella Grigio - IPSSCTAR C. Musatti - Dolo VE <ul><li>Bacheca e ‘ Anch’io ’ </li></ul><ul><li>Messaggi  </li></ul><ul><li>Messaggi istantanei (in arrivo) </li></ul><ul><li>La mia vita eTwinning </li></ul><ul><li>Guestbook </li></ul>
    • 18. 4. Attivazione progetto Un partner compila la scheda di attivazione con i dati concordati con l’altro partner e attende la sua conferma; segue l’approvazione delle Unità Nazionali (in 7 giorni) Fiorella Grigio - IPSSCTAR C. Musatti - Dolo VE
    • 19. 5. Lavorare e documentare <ul><li>TwinSpace: </li></ul><ul><li>Spazio di lavoro dedicato </li></ul><ul><li>Massima sicurezza </li></ul><ul><li>Un progetto = Un Twinspace </li></ul><ul><li>Dove studenti e docenti lavorano insieme </li></ul><ul><li>Dove si condividono le risorse e gli elaborati </li></ul><ul><li>Dove si seleziona cosa rendere pubblico </li></ul>Fiorella Grigio - IPSSCTAR C. Musatti - Dolo VE
    • 20. 6. Riconoscimenti <ul><li>Quality Label nazionale </li></ul><ul><li>Quality Label europeo </li></ul><ul><li>Premio eTwinning europeo </li></ul><ul><li>Riconoscimenti nazionali </li></ul>Fiorella Grigio - IPSSCTAR C. Musatti - Dolo VE
    • 21. Per un BUON eTwinning: <ul><li>Uso appropriato e avanzato delle TIC </li></ul><ul><li>Interdisciplinarietà e collaborazione </li></ul><ul><li>Coinvolgimento attivo degli alunni </li></ul><ul><li>Apertura al mondo esterno </li></ul><ul><li>Sostenibilità e trasferibilità </li></ul><ul><li>Documentazione intermedia </li></ul><ul><li>Monitoraggio, autovalutazione </li></ul><ul><li>Miglioramento continuo </li></ul><ul><li>Creatività e originalità dell’idea </li></ul><ul><li>Innovazione pedagogica </li></ul><ul><li>Collaborazione equilibrata </li></ul>Foto Flickr Libär Fiorella Grigio - IPSSCTAR C. Musatti - Dolo VE
    • 22. www.etwinning.net www.programmallp.it/etwinning http://etwinning.indire.it/ Fiorella Grigio - IPSSCTAR C. Musatti - Dolo VE
    • 23. eTwinning <ul><li>Materiali tratti e adattati da </li></ul><ul><li>Silvia Minardi (referente pedagogico eTwinning USR Lombardia) </li></ul><ul><li>Alessandra Ceccherelli (Unità nazionale eTwinning Italia) </li></ul>Fiorella Grigio - IPSSCTAR C. Musatti - Dolo VE

    ×