Forum Hospitality: Eco Hotels & Villages - Luca Colombo
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share

Forum Hospitality: Eco Hotels & Villages - Luca Colombo

  • 2,154 views
Uploaded on

Luca Colombo ha mostrato progetti e realizzazioni dello Studio Thun, facendo risaltare alcuni concetti forti: l’eco-sostenibilità come valore fondante, l’importanza di trovare un elemento......

Luca Colombo ha mostrato progetti e realizzazioni dello Studio Thun, facendo risaltare alcuni concetti forti: l’eco-sostenibilità come valore fondante, l’importanza di trovare un elemento ordinatore in ogni progetto (es l’acqua), la continuità di successo sia nel senso di performance finanziaria, sia nel senso di gestione del progetto realizzato. Da qui l’importanza della formula mista residenziale + alberghiero come volano finanziario per sostenere l’investimento e innescare una gestione virtuosa

More in: Travel , Business
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
2,154
On Slideshare
2,154
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
15
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Eco Hotels & Village Matteo Thun & Par tners
  • 2. Vigilius Mountain Resort Lana (I) 5 Star Hotel Architecture Matteo Thun & Par tners
  • 3. Vigilius Mountain Resort Lana (I) Spa Matteo Thun & Par tners
  • 4. Vigilius Mountain Resort Lana (I) Lobby Matteo Thun & Par tners
  • 5. Porto Luino Lago Maggiore, Italy Matteo Thun & Par tners
  • 6. Luino Stato dell' arte Matteo Thun & Par tners
  • 7. Luino Genios Loci Matteo Thun & Par tners
  • 8. Luino Zoning plan N railway to lugano waterways to cannero, cannobbio, verbania, stresa road to valichi svizzeri, zenna, railway to road to milano milano / torino state road provincial road road to germignana railway city centre port area, potentialy inserted in project federal property, potentialy inserted in project project site Matteo Thun & Par tners
  • 9. Luino The new promenade N parking and market linear park belvedere port linear project park site Matteo Thun & Par tners
  • 10. Luino Zoning plan N car parking and market linear park square vista when entering the city belvedere new port bridge linear project park park site luino Matteo Thun & Par tners
  • 11. Luino Masterplan A: public building 1.270,00 m2 B: nautical centre 3.000,00 m2 A C: commercial space 3.327,00 m2 D: hotel 11.884,00 m2 E: serviced apartments 4.480,00 m2 F: residential 21.280,00 m2 B G: tower 8.217,20 m2 C A F F F F B C E C D C C D G A m 501,4 m 722,8 m 623,5 0 50 100 m C B Matteo Thun & Par tners
  • 12. Luino Residenze Matteo Thun & Par tners
  • 13. Matteo Thun & Par tners
  • 14. inquadramento intervento isotta fraschini proprietà Saronno Milan Satellite- Town Residential, Offices & Shops Zoning plan ilano via via m va re se cemsa area isotta fraschini immobiliare GB matteo thun - area ex isotta fraschini - pirelli aree urbane srl saronno 30.03.06 © all designs are property of matteo thun. every unauthorized copying, use, publishing, distribution or reproduction is prohibited. Matteo Thun & Par tners
  • 15. Saronno Milan Satellite Town Residential, Offices & Shops Genios Loci Matteo Thun & Par tners
  • 16. Saronno Italy, Saronno Matteo Thun & Par tners
  • 17. Saronno Milan Satellitecon calcoli riassuntivi Offices & Shops masterplan - planimetria Town Residential, Masterplan - planimetria con calcoli riassuntivi limite area area Isotta Fraschini limite ex isotta fraschini fascia di rispetto cimiteriale fascia di rispetto cimiteriale C1 DATI DI PROGETTO D1 SUPERFICIE CATASTALE (mq): 116.796,0 AREA DEL LOTTO (mq): 116.906,0 LOTTO 1 C2 B1 SLP MAX EDIFICABILE (mq): DATI DI PROGETTO 58.281,0 B2 F1 P7 SUPERFICIE CATASTALE (mq): AREE PER URBANIZZAZIONE SECONDARIA STANDARD E1 P1 PARCHEGGIO PUBBLICO A RASO (mq): 2.890,0 AUTO (n°): 75 E2 P3 SLP MAX EDIFICABILE (mq): 3.410,0 PARCHEGGIO PUBBLICO A RASO (mq): AUTO (n°): 63 E3 LOTTO 2 P7 PARCHEGGIO PUBBLICO A RASO (mq): 1.828,0 AUTO (n°): 33 E4 PU-1 PARCO URBANO (mq): 69.238,0 P1 + P3 + P7 = 8.128,0 mq A1 PU-1 TOTALE AREE A STANDARD (P1 + P3 + P7 + PU-1) = 77.366,0 mq P1 A2 LOTTO 3 TABELLA RIASSUNTIVA SLP PER FUNZIONI A3 AREE PER URBANIZZAZIONE SECONDAR SLP TOTALE PER FUNZIONI - LOTTI 1, 2, 3 TOTALE DIREZIONALE (mq): 28.544,0 P3 TOTALE RESIDENZIALE (mq): PUBBLICO 27.254,0 PARCHEGGIO A RASO (mq): A4 P1 TOTALE COMMERCIALE (mq): 2.446,0 46,79% 3.53 TOTALE SLP EDIFICATA (mq): PUBBLICO 58.244,0 P2 PARCHEGGIO A RASO (mq): 3.52 A5 TOTALE DIREZIONALE + COMMERCIALE (mq): 30.990,0 53,21% P1 P3 PARCHEGGIO PUBBLICO A RASO (mq): TOT SLP EDIFICATA < TOT SLP MAX EDIFICABILE 58.244,0 mq < 58.281,0 mq 3.05 P7 PARCHEGGIO PUBBLICO A RASO (mq): 1.31 PU-1 PARCO URBANO (mq): 69.1 matteo thun - area ex isotta fraschini - pirelli aree urbane milano 30.03.2006 Matteo Thun ©all designs are property of matteo thun. every unauthorized copying, use, publishing, distribution or reproduction is prohibited. & Par tners TABELLA RIASSUNTIVA SLP PER F
  • 18. Matteo Thun & Par tners
  • 19. Le Dune di Grado Genuis Loci Matteo Thun & Par tners
  • 20. Le Dune di Grado Area di Intervento 257.259 m2 Matteo Thun & Par tners
  • 21. Le Dune di Grado Residenze RTA Masterplan Hotel (60 camere)+SPA 147.225,60 m3 30.888,20 m3 71.500,80 m3 Grado Svincolo accesso area Cavarera St r a da p rov i n c ia le n .19 G r ad o-M onf a lcon e Monfalcone 0 40 80 m Matteo Thun & Par tners
  • 22. Le Dune di Grado Residenze Matteo Thun & Par tners
  • 23. Le Dune di Grado Certificazione di sostenibilità: LEED - Estivo Diurno Ventilazione naturale Raffrescamento tramite sistema ad passante trasversale in attivazione termica della massa tutti gli appartamenti o pannelli radianti a pavimento Ventilazione naturale per Protezione dall'irragiamento Garage solare diretto mediante aggetti orizzontali integrati La vegetazione e il trattamento architettonicamente degli spazi esterni mitigano il microclima contribuendo al Recupero e riuso delle acque raffrescamento passivo piovane per il sistema di irrigazione Matteo Thun & Par tners
  • 24. Le Dune di Grado Certificazione di sostenibilità: LEED - Invernale Diurno La vegetazione e il trattamento Recupero e riuso delle acque degli spazi esterni mitigano il piovane per il sistema di irrigazione microclima Pompa di calore e sonde Riscaldamento tramite sistema ad geotermiche attivazione termica della massa o pannelli radianti a pavimento Penetrazione solare durante la stagione invernale. Gli aggetti garantiscono il corretto livello di illuminamento interno Matteo Thun & Par tners
  • 25. Tortona 37 Stato dell' arte N Matteo Thun & Par tners N
  • 26. Piazzale Tortona 37 delle Masterplan milizie la assa via c CLIENT Fondo Creative Properties Duemme Sgr, Gruppo Banca Esperia chitectADVISOR tteo Thun & Partners s.r.l. Creative Properties Advisor PROGRAMME MIxed-use buildings oject RTona Consultants: 37 Structural engineering: ent B.v.c. progetti s.r.l. ndo creative Properties Services: via tortona 37 emme Sgr, gruppo banca Planning s.r.l. peria Urban consultant: Urb.a.m. s.r.l. viSor Project management: Mangiavacchi ing.r. s.p.a. eative Properties advisor Start Date 2003 ogramme mortara xed-use buildings End Date 2009 railway milano - Phase On Site nSultantS Total Building Area 25.000 m2 uctural engineering: .c. progetti s.r.l. vices: Matteo Thun & Par tners Project New Concept Store Client Levi‘s Jeans Date August 25, 2009 © 2009 Page 42 nning s.r.l.
  • 27. Tortona 37 Milano Matteo Thun & Par tners
  • 28. Tortona 37 Milano Matteo Thun & Par tners
  • 29. Tortona 37 Milano Matteo Thun & Par tners
  • 30. Tortona 37 Milano Matteo Thun & Par tners
  • 31. Tortona 37 Milano Matteo Thun & Par tners
  • 32. Tortona 37 Falda acquifera Matteo thun & partners pannelli radianti pompa di calore trincea drenante 19 - 2 c° trincea drenante 19 - 2 c° vasca 14 - 16 c° emungimento 200 l/s falda acquifera Quattro pozzi prelevano l’acqua di falda a una temperatura GLi iMPianti tra i 14°c e i 16°c in funzione delle stagioni. l’acqua è il comPleSSo tortona 37 Matteo Thun & Par tners inviata a una grossa vasca di accumulo e decantazione SFrutta l’energia della Falda interrata e poi distribuita alle pompe di calore di ogni singola
  • 33. Ecotecture Concepts Criteri di Progettazione Genuis Loci • Qualità ecologica • Qualità economica • Qualità socio culturale • Qualità tecnica • Qualità dei processi di fabbricazione • Qualità del sito Matteo Thun & Par tners
  • 34. Ecotecture Concepts LEED 2009 Italia Energia + ambiente - cicli della sostenibilità per il progetto dell’area ex Isotta Fraschini - Saronno energia + ambiente - cicli della sostenibilità per il progetto dell’area ex Isotta Fraschini - Saronno soluzioni per il isolamento - Sostenibilità del Sito (1 prerequisito, 26 punti) risparmio idrico effficente dell’edificio - Gestione delle Acque (1 prerequisito, 10 punti) energia soluzioni - Energia e Atmosfera (3 prerequisiti, 35 punti) Area ex Isotta Fraschini - Saronno: una progettazione sostenibile solare per il risparmio elettrico - Materiali e Risorse (1 prerequisito, 14 punti) • Risparmio della domanda di acqua ed energia - Qualità Ambientale Interna (2 prerequisiti, 15 punti) • Implementazione di risorse energetiche nergia recupero rinnovabili geotermica energetico -Innovazione nella Progettazione (5 punti) • Compensazione della riduzione della domanda con sistemi tecnologici altamente efficienti risorse energetiche riutilizzo locali e cogenerazione dell’acqua piovana calore I criteri di valutazione sono dotati di una serie di caratteristiche, ovvero: massa termica dell’edificio - Hanno una valenza economica, sociale, ambientale di un certo rilievo matteo thun - area ex isotta fraschini - pirelli aree urbane srl saronno 30.03.06 - Sono quantificabili o definibili anche solo qualitati © all designs are property of matteo thun. every unauthorized copying, use, publishing, distribution or reproduction is prohibited. LEED 2009 Italia prevede 4 progressivi livelli di certificazione: vamente, ma oggettivamente rispondenti a scenari Base 40-49 punti Argento 50-59 punti prestazionali predefiniti Oro 60-79 punti - Perseguono un obiettivo di largo respiro Platino 80-100 punti - Hanno comprovata valenza scientifica Matteo Thun & Par tners
  • 35. Eco Hotels & Villages STE = Structured engineers QS GC HCV = Heating / Cooling and Ventilation OP VT = Vertical Transportation PS M&E = Mechanical & STE Electrical Architettura Design AC = Acoustic Project UP PM = Projectmanagement UP = Urban Consultant HCV Interior Design QS = Quantity survey & Styling PM GC = General Contractor OP = Perator / Consultant VT AC TE = Transportation / M&E Traffic eng. Matteo Thun & Par tners
  • 36. Sostenibilità Genius Loci Matteo thun & partners Zero imPact Zero co2 emiSSionS no noiSe recYcle materialS Zero gaS emiSSionS Save moneY SoStenibilita’ Matteo Thun & Par tners SoSTenibiliTa’
  • 37. Manifesto per la sostenibilità Il decalogo del solo - Dieci principi per un costruire sostenibile 1 Noi siamo figli del sole. Il sole è la nostra unica, inesauribile fonte di energia e fondamento di tutte le forme di vita sulla Terra. L’utilizzo dell’energia solare nel nostro modo di costruire ed abitare migliora la qualità di vita. 2 Noi sosteniamo una rivoluzione energetica globale fondata sull’efficienza, sul risparmio energetico e sull’utilizzo di energie rinnovabili. 3 Noi creiamo ambienti di vita sani e confortevoli, che favoriscono la crescita della consapevolezza dei fruitori, risparmiando nel contempo risorse e rispettando l’ambiente. Spazi in cui vivere inseriti nel ciclo naturale e che dialogano con le tradizioni costruttive locali. 4 Noi mettiamo al centro le persone, sia quelle che oggi abitano questi spazi, sia quelle che vi abiteranno domani. Siamo coscienti che l’architettura è espressione di desideri, nostalgie, sogni e bellezza, ma tutto questo non deve essere in contrasto con la vita. Al centro non mettiamo l’individualizzazione della società, ma l’agire solidale. Ogni abitante della Terra ha il diritto di condurre una vita dignitosa. 5 Noi perseguiamo la bellezza e cerchiamo di raggiungere un benessere ecologico, che non metta in pericolo il ciclo naturale pregiudicandone irreversibilmente la capacità di auto-rigenerazione. Matteo Thun & Par tners
  • 38. Manifesto per la sostenibilità Il decalogo del solo - Dieci principi per un costruire sostenibile 6 Noi operiamo consapevoli che gli edifici dovranno essere utilizzati dai 50 fino ai 100 anni ed anche più. Per questo i provvedimenti finalizzati alla salvaguardia dell’ambiente sono efficaci a lungo termine. I quartieri residenziali saranno attuali anche in futuro se esteticamente gradevoli ed attrattivi per tutti. 7 Noi trasformiamo il passato in futuro risanando energeticamente gli edifici esistenti. Questo ci permetterà di impiegare meno energia per assicurare il comfort. Si ridurranno così le emissioni di sostanze inquinanti e di gas ad effetto serra. 8 Noi scegliamo, per tutti gli edifici di nuova costruzione, uno standard che non necessita più (o quasi più) di energia. Impieghiamo materiali sani e tecnologie ecocompatibili considerandone globalmente gli impatti nella valutazione ecologica. Provvediamo inoltre a un’illuminazione e a un’acustica ottimale nonché a una buona qualità dell’aria, in quanto tutti questi fattori incidono in modo significativo sulla qualità di vita. 9 Noi applichiamo con intelligenza le tecniche che utilizzano in modo economico ed efficiente la risorsa energia, consci che anche i cantieri si contraddistinguono per un impatto ambientale ridotto. Allo stesso tempo diamo la preferenza alle energie rinnovabili. 10 Noi siamo innanzitutto flessibili mentalmente. Le nostre azioni sono rivolte ad una mobilità sociale ed ecosostenibile. Noi diamo la precedenza a soluzioni che risparmiano energia e risorse e che sono in grado di venire incontro alle necessità del singolo senza per questo limitare quelle degli altri. Matteo Thun & Par tners
  • 39. Index of topics Ecological Quality Economical Quality socialcultural and functional Quality technical Quality Quality of Process Qaulity of the Location Matteo Thun & Par tners
  • 40. Matteo Thun & Par tners Via Appiani 9 Tel. + 39 02 655 69 11 www.matteothun.com 20121 Milano Facsimile + 39 02 657 06 46 info@matteothun.com