La relazione sulla gestione <ul><li>Art. 2428, 1 – Il bilancio deve essere corredato da una relazione degli amministratori...
La relazione sulla gestione <ul><li>Il contenuto minimo obbligatorio richiede informazioni riguardanti: </li></ul><ul><ul>...
La relazione sulla gestione <ul><li>L’analisi della situazione aziendale può essere scomposta nell’esame di singoli filoni...
La relazione sulla gestione <ul><li>Situazione patrimoniale </li></ul><ul><ul><li>illustrare il patrimonio dell’azienda pe...
La relazione sulla gestione <ul><li>Situazione finanziaria </li></ul><ul><ul><li>l’attitudine dell’impresa a generare flus...
La relazione sulla gestione <ul><li>Andamento della gestione:  deve avere riguardo ai costi, ai ricavi e agli investimenti...
La relazione sulla gestione <ul><li>Le imprese controllate </li></ul><ul><ul><li>L’intervento dell’impresa in alcuni setto...
La relazione sulla gestione <ul><li>Fatti di rilievo successivi alla chiusura: devono in ogni caso risultare: </li></ul><u...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Contabilità e Fiscale - Modulo 4 - Relazionesullagestione

484 views

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
484
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
14
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Contabilità e Fiscale - Modulo 4 - Relazionesullagestione

  1. 1. La relazione sulla gestione <ul><li>Art. 2428, 1 – Il bilancio deve essere corredato da una relazione degli amministratori sulla situazione della società e sull’andamento della gestione, nel suo complesso e nei vari settori in cui essa ha operato, anche attraverso imprese controllate, con particolare riguardo ai costi, ai ricavi e agli investimenti. </li></ul><ul><li>la relazione è dedicata alle analisi più significative sotto il profilo economico. </li></ul>
  2. 2. La relazione sulla gestione <ul><li>Il contenuto minimo obbligatorio richiede informazioni riguardanti: </li></ul><ul><ul><li>l’andamento della gestione; </li></ul></ul><ul><ul><li>i rapporti con le altre società del gruppo . </li></ul></ul>
  3. 3. La relazione sulla gestione <ul><li>L’analisi della situazione aziendale può essere scomposta nell’esame di singoli filoni che la compongono, e cioè: </li></ul><ul><ul><li>situazione patrimoniale; </li></ul></ul><ul><ul><li>situazione finanziaria; </li></ul></ul><ul><ul><li>situazione economica; </li></ul></ul><ul><ul><li>situazione fiscale. </li></ul></ul><ul><li>Per ciascun elemento della gestione bisogna: </li></ul><ul><ul><li>evidenziare la realtà di partenza; </li></ul></ul><ul><ul><li>mostrare l’ambiente futuro in cui l’azienda andrà a operare; </li></ul></ul><ul><ul><li>illustrare gli obiettivi a lungo termine e le strategie per raggiungerli </li></ul></ul>
  4. 4. La relazione sulla gestione <ul><li>Situazione patrimoniale </li></ul><ul><ul><li>illustrare il patrimonio dell’azienda per quanto riguarda la sua solidità, la sua evoluzione, nonché il rapporto tra capitale investito e fonti di finanziamento </li></ul></ul><ul><li>Situazione economica </li></ul><ul><ul><li>evidenziare se i ricavi generati dall’impresa sono stati sufficienti a coprire i costi e a remunerare il capitale investito e se tale circostanza si può verificare anche in futuro </li></ul></ul>
  5. 5. La relazione sulla gestione <ul><li>Situazione finanziaria </li></ul><ul><ul><li>l’attitudine dell’impresa a generare flussi di entrate in grado di coprire i flussi in uscita. </li></ul></ul><ul><li>Situazione fiscale </li></ul><ul><ul><li>deve emergere la posizione dell’impresa nei confronti del fisco. </li></ul></ul>
  6. 6. La relazione sulla gestione <ul><li>Andamento della gestione: deve avere riguardo ai costi, ai ricavi e agli investimenti. </li></ul><ul><li>Gli atti della gestione vanno dal reperimento delle fonti finanziarie, della manodopera e delle materie prime, alla produzione e alla commercializzazione del prodotto finito. </li></ul>
  7. 7. La relazione sulla gestione <ul><li>Le imprese controllate </li></ul><ul><ul><li>L’intervento dell’impresa in alcuni settori può avvenire per il tramite di società controllate. </li></ul></ul><ul><li>Attività di ricerca e di sviluppo </li></ul><ul><ul><li>L’analisi di queste voci dell’attivo consente una visione prospettica degli esercizi futuri </li></ul></ul><ul><li>Rapporti con imprese del gruppo: devono risultare: </li></ul><ul><ul><li>i rapporti con imprese controllate, collegate, controllanti e imprese sottoposte al controllo si queste ultime. </li></ul></ul><ul><ul><li>Numero e valore delle azioni proprie e del gruppo </li></ul></ul>
  8. 8. La relazione sulla gestione <ul><li>Fatti di rilievo successivi alla chiusura: devono in ogni caso risultare: </li></ul><ul><ul><li>i fatti di rilievo avvenuti dopo la chiusura dell’esercizio </li></ul></ul><ul><li>Evoluzione della gestione </li></ul><ul><ul><li>Gli amministratori devono illustrare la prevedibile evoluzione per consentire ai lettori una serie di valutazioni, sia pure di carattere soggettivo, su ciò che il futuro può riservare all’impresa </li></ul></ul><ul><li>Elenco delle sedi secondarie </li></ul><ul><li>Risultato dell’esercizio </li></ul>

×