Lezione 10 13 print on demand

108
-1

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
108
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Lezione 10 13 print on demand

  1. 1. Print on demand e libro “su misura”
  2. 2. La stampa Offset•La stampa offset è il procedimentotradizionale, tuttora quello che consente lamiglior qualità e i maggiori risparmi sullealte tirature.•Per la stampa di altissime tirature (ovveroperiodici ) si ricorre alla stampa in rotolito•La stampa offset presenta dei costi di fattonon sostenibili sotto le 500 copie
  3. 3. La stampa digitale•La stampa digitale abbatte molti costi diavviamento e di impianto e rende quindifattibili le piccole tirature.•E’ più conveniente della offset sotto le 500o addirittura le 1000 copie.
  4. 4. Il print on demand o stampa su richiesta •Il print on demand estremizza le potenzialità della stampa digitale, consentendo la stampa anche di una singola copia a costi impensabili per la offset, e comunque sostenibili dalla filiera •Necessita di una work flow fortemente automatizzato/informatizzato
  5. 5. I vantaggi del Print On Demand•Riduzione dei costi di impianto•Basse tirature•Possibilità di personalizzazione
  6. 6. Soggetti interessati alle basse tirature•Ristampa di titoli a “bassa rotazione”•Convegnistica•Piccola editoria di nicchia•Editoria universitaria•Self publishing
  7. 7. Soggetti interessati al print on demand•Ristampa a singola copia di titoli fuori catalogo•Ristampa a singola copia di titoli in corso diristampa•Scelta di parti di libro•Contenuti a valenza personale o familiare (esfoto di viaggio, nozze, ecc)
  8. 8. La stampa digitale o print on demand dà a tutti la possibilità di realizzare un libro con i propri contenuti (Forza 1 della Long Tail: la democratizzazione dei mezzi di produzione allunga la coda)
  9. 9. I principali attoriLulu – www.lulu.comIl mio libro (gruppo L’Espresso) www.ilmiolibro.itYou can print – www.youcanprint.itLampi di stampa - www.lampidistampa.itBook on Demand - www.uni-service.itEidon - www.eidon.infoAmazon Create Space - www.createspace.com
  10. 10. Il servizio, nato negli Stati Uniti e diffuso in 80Paesi, consente di caricare i file del proprio libro, edi renderlo stampabile e acquistabile attraverso il sito di Lulu e, se provvisto di ISBN, molti altri siti e-commerce.L’autore riceve l’80% del prezzo di vendita, contro l’abituale 8%
  11. 11. I best seller di Lulu hanno venduto tra le 5.000 ele 50.000 copie, grazie ai tool di web marketing e al marketing virale offerto dal sito
  12. 12. Il progetto CustomBooks per l’editoria universitaria: le motivazioni• Tutela dei diritti•Possibilità di raccolte personalizzate di testi•Aggiunta di materiali originali
  13. 13. Il progetto CustomBooks per l’editoria universitaria: il modello CAL•CAL (Copyright Agency Limited ) è lagenziaaustraliana di gestione del diritto dautore sullariproduzione di opere (come AIDRO in Italia•Il progetto CAL DOI Coursepack ImplementationProject produce per le università australiane libri ditesto assemblando contenuti di libri ed editori diversi.Ogni modulo di contenuto è identificato con un DOI.
  14. 14. Il progetto CustomBooks
  15. 15. EsercitazioneRicercate e commentate, con gli usuali criteri divalutazione (link dall’esterno, Alexa, Technorati, ecc) lapresenza online di comunità (newsgroup, blog, siti, pagineFB) di aspiranti scrittori e verificate l’interrelazione diaziende di print on demand o di self publishing.Postate il tutto sul blog, indicando anche le ricercheeffettuate per “scoprire” il sito analizzato.

×