MMT Memorandum powell

367 views

Published on

Memorandum Powell

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
367
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
7
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

MMT Memorandum powell

  1. 1. Il Memorandum Powell Le idee hanno conseguenze! R. Weaver, 1948
  2. 2. Chi era Powell• 23 Agosto 1971, Lewis F. Powell• Nominato da Nixon Membro Corte Suprema di Giustizia USA, dal 07 – Gen 1972 fino al 26 Giu 1987• National Bank of Boston Vs Bellotti – Permette alle Corporation di influenzare quesiti elettorali.
  3. 3. Powell’s Memo• Commissionato da Eugene Sydnor Jr, Direttore della Camera di Commercio• Lewis Powell avvocato aziendale, collaborava con 11 multinazionali.• Rapporto segreto divulgato da Jack Anderson, editorialista sindacale, che ha sollevato dubbi sulla “imparzialità” di Powell come Giudice Supremo
  4. 4. Memorandum Powell – Intestazione
  5. 5. Riconoscere l’attacco• Powell individua gli elementi fondamentali: – Scopo: “vorrebbero distruggere l’intero sistema, sia politico che economico.” – Organizzazione: “Le voci più inquietanti che si uniscono al coro dei critici vengono da elementi perfettamente rispettabili della società: dai campus universitari, dal pulpito, dai media, dalle riviste intellettuali e di letteratura, dalle arti, dalle scienze e dai politici.” – Paradosso: “…il sistema dell’impresa tollera, se non proprio partecipa, alla sua stessa distruzione.”
  6. 6. Soluzioni per il Business• Difesa: “Se il nostro sistema deve sopravvivere, i vertici devono essere altrettanto attenti a tutelare e a preservare il sistema stesso.• […] designare un vice presidente esecutivo la cui responsabilità è di neutralizzare l’attacco al sistema delle imprese. […] Il suo budget ed il suo staff dovranno essere adeguati allo scopo.”
  7. 7. Fare Rete• La forza sta nell’organizzazione, in coerenza con l’azione per un indefinito periodo di anni, in un grado di finanziamento disponibile solo con uno sforzo congiunto, e in un potere politico disponibile solo attraverso un’azione unitaria e una organizzazione nazionale.
  8. 8. Campus Universitari• Staff di Studiosi: “La Camera dovrebbe considerare la creazione di uno staff di studiosi altamente qualificati nelle scienze sociali che credono nel sistema.”• Valutazione libri di testo: “Lo Staff degli Studiosi dovrebbe valutare i libri di testo delle scienze sociali, specialmente quelli di economia, di scienze politiche e di sociologia. Questo dovrebbe essere un programma persistente.”• Scuole del Business: “La Camera dovrebbe godere di un particolare rapporto con le scuole di specializzazione nel business.”
  9. 9. Pubblico e Media• Televisione: “Il network televisivo nazionale dovrebbe essere monitorato nella stessa maniera dei libri di testo e dovrebbe essere tenuto sotto costante sorveglianza.”• Altri Media: “Le edicole , negli aeroporti, nei supermercati ed ovunque, sono piene di paperback e pamphlet che sostengono di tutto […] Nessuno ne può trovare di attraenti e ben scritti dalla nostra parte.”
  10. 10. Controattacco• Aggressivi: “Non ci dovrebbe essere la minima esitazione a fare pressione vigorosamente in tutte le arene politiche per sostenere il sistema d’impresa. Né ci dovrebbe essere riluttanza a penalizzare politicamente quelli che vi si oppongono.”• Costo: “Il tipo di programma descritto sopra (che include un’ampia combinazione di educazione di base e di azione politica) richiederebbe il più generoso sostegno finanziario delle aziende americane mai ricevuto.”
  11. 11. Marcegaglia: “Giù le tasse, tagli alla spesa insufficienti” Sole 24 Ore – 05 Maggio 2012
  12. 12. Conclusione:È appena necessario dire che i punti di vista espressi sopra sonosperimentali e indicativi. Il primo passo dovrebbe essere unostudio approfondito.[…] il sistema di business e di impresa sono in grossi guai e chel’ora è tarda.
  13. 13. Considerazioni• Imprese in grossi guai?• La sQuola puBliKa?• Le scuole di specializzazione nel business!

×