Your SlideShare is downloading. ×
Botticelli
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Botticelli

3,394

Published on

1 Comment
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
3,394
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
5
Actions
Shares
0
Downloads
81
Comments
1
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Sandro Filipepi detto il Botticelli (1445-1510) Sandro Botticelli - Autoritratto inserito nell’ Adorazione dei Magi
  • 2. Botticelli
    • Nacque a Firenze nel 1445.
    • Ultimo di quattro figli maschi.
    • Famiglia modesta ma non povera.
    • Padre, Mariano Filipepi, conciatore di pelli ed aveva una sua bottega.
  • 3. Botticelli
    • Bottega di Filippo Lippi (1464-1467)
    • Serie di Madonne (influenza del maestro)
    Madonna con bambino e angeli . (Napoli, Galleria Nazionale di Capodimonte ) Filippo Lippi, Madonna con bambino e due angeli
  • 4. Botticelli Madonna con Bambino Madrid. Mostra: “Il pane degli angeli dell a Galleria degli Uffizi . Da Botticelli a Luca Giordano”. CaixaForum di Madrid 13 febbraio-25 maggio
  • 5. Botticelli
    • Influenzato dall'arte del Verrocchio e dall'arte del Pollaiolo .
    La Fortezza Tribunale di Firenze San Sebastiano Antonio Pollaiolo, Martirio di San Sebastiano
  • 6. Botticelli L' Adorazione dei Magi (1475), dipinta per la cappella funeraria di Gaspare Zanobi in Santa Maria Novella. Botticelli Giuliano de'Medici
    • 1470 sua bottega.
    • Tra i favoriti della corte medicea.
    • Protezione e numerose commisioni
  • 7. Botticcelli Ritratto di Giuliano de'Medici , 1478, Washington, National Gallery
    • Influence fiamminghe .
  • 8. Botticelli
    • Simonetta Cattaneo Vespucci (1453–1476) fu una nobildonna italiana, durante l'epoca rinascimentale. Fu una delle donne più belle del Rinascimento, amante di Giuliano de' Medici.
    • Ritenuta dai contemporanei come la più bella donna vivente , fece da modella a Sandro Botticelli per La nascita di Venere e numerosi altri dipinti.
    • Alla sua morte il grande artista lasciò scritto di essere sepolto ai suoi piedi, infatti venne sepolto nella chiesa di Ognissanti, patronata dalla famiglia Vespucci.
    Ritratto postumo di Simonetta Vespucci (1476-80 circa)
  • 9. Botticelli La Primavera 1478 ( La Galleria degli Uffizi, Firenze)
  • 10. Botticelli Mercurio Venere Le tre Grazie danzanti Zefiro Flora ( la dea della fecondità) Primavera La Primavera, è un'allegoria della primavera e natura Cupido
    • Un giardino con le figure mitologice . Duecento specie di fiori secondo botanici moderni.
  • 11. Botticelli Gli affreschi della Cappella Sistina
    • Nel 1481, Botticelli, viene invitato a Roma da Papa Sisto IV che lo incarica, con il Ghirlandaio, il Perugino, il Pinturicchio e  Cosimo Rosselli, di realizzare la decorazione delle pareti della Cappella Sistina appena terminata. .
    • Sandro Botticelli deve affrescare tre storie della Bibbia:
    Le prove di Mosè Le tentazioni di Cristo La punizione di Qorah, Dathan e Abiram (sacerdoti ebrei )
  • 12. Botticelli Madonna Magnificat Madonna della melagrana
    • Tornato a Firenze dipinge splendide opere religiose:
  • 13. Botticelli Nascita di Venere 1482-1485 ( La Galleria degli Uffizi Firenze)
  • 14. Botticelli Nascita di Venere Venere, in piedi su una conchiglia, sulla mare I venti mitologici, Zefiro e Aura Una donna che é vestita con una gonna decorata con i fiori, riceve Venere. La donna é un’Ora mitologica con un manto per coprire Venere.
  • 15. Botticelli Nascita di Venere Ritratto postumo di Simonetta Vespucci (1476-80 circa)
    • Nel 1485 Botticelli terminò La nascita di Venere , che aveva dipinto ispirandosi proprio a Simonetta.
  • 16. Botticcelli
    • Nel 1492 muore Lorenzo il Magnifico, il frate Girolamo Savonarola instaura una vera dittatura teocratica .
    • Botticelli viene profondamente turbato dalla predicazione del frate contro la corruzione dei costumi, entra in una profonda crisi spirituale.
    • Seguendo i severi dettami del Savonarola, che tende ad abolire il lusso e ad imporre una vita più austera, Sandro Botticelli  si dedica prevalentemente a dipinti allegorici, raffigurazioni sacre, con la Calunnia, Natività, Pietà, Crocifissioni, l’Annunziacione.
  • 17. Botticelli La Calunnia 1495
  • 18. Botticelli La Natività La Pietà
  • 19. Botticelli L' Annunciazione (1489)
    • La posa della Vergine é molta insolita e drammatica. Maria appare di avere paura dell’angelo che é apparso improvvisamente.
  • 20. Botticelli
    • Il suo stile pittorico, risulta superato dallo stile dei nuovi pittori che tengono conto anche della prospettiva, come Michelangelo, Leonardo, Raffaello.
    • Sandro Botticelli morì, all’età di 65 anni, nella sua Firenze, il 17 maggio 1510 , solo e povero.
    • Fu sepolto nella chiesa di Ognissanti a Firenze.

×