Graziella UzielNeuropediatria Istituto Neurologico C. BestaMilano
Dati anamnesticiPz e famigliaAnalisi GeneticheAnalisiBiochimicheMRIHMRSBiopsiaMuscolareCaratteristicheclinicheWork-up Diag...
Complesso IVSURF1
Complex I ND3 Esordio primi mesiComplex I ND5 Esordio a 6 anni
Complex I ND120052007
Complex IVAx T2
Complex I DeficiencyNDUFV1, 1022C>T (A341V)
H-MRSI: Complesso INAA 2 ppmCre 3 ppmCho 3.2 ppmLac 1.4 ppm
G.E.22 mesi - FMRI23 Mag ‘01T1-w.T1-w. FLAIRFLAIRFLAIRFLAIRDeficit Complex II SDHAF1 169G>C
PPM 3.0 2.0 1.0PPM 3.0 2.0 1.0ghilotti136grande.1.12.21.001PPM 3.0 2.0 1.0ghilotti136grande.1.13.18.001PPM 3.0 2.0 1.0ghil...
Esordio molto precoce: nascita - primi mesiGrave acidosi lattica con esito fatale o evoluzioneinizialmente favorevole con ...
PAZIENTI E METODIPAZIENTI E METODICriteri di inclusione1) Esordio della malattia < 1 anno di vita2) Difetto biochimico di ...
INDAGINI BIOUMORALI- Acido lattico e/o piruvico plasmatico: 203 pz- Acido lattico e/o piruvico su liquor: 88 pzINDAGINI ST...
RISULTATIRISULTATIANALISI DELLA POPOLAZIONEGENERALE-116 M, 124 F- 55 casi con familiarità positiva (23%), in 7 pz consangu...
Valori di lattato e/o piruvato plasmatici (203 pz)valori di lattato e/o piruvato nel CSF, in pzcon valori plasmatici norma...
Valori di lattato e/o piruvato liquorali (88 pz)valori plasmatici di lattato e/o piruvato nei63 pz con valori elevati nel ...
pz fenotipo Dif. biochimico Dg molecolareP.F. M. Leigh PDH ndM.A. M. Leigh PDH ndO.A. M. Leigh Complesso III ndC.N. Leucoe...
Diagnosi biochimiche18%13%3%29%3%5%23%3%3%Complesso I Complesso II Complesso IIIComplesso IV Complesso V Difetti multipli ...
1) Malattia di Leigh2) Leucoencefalopatia3) Encefalopatia isolata4) Encefaloepatopatia5) Encefalocardiopatia6) Encefalopat...
Malattie MitocondrialiEtà Pediatrica Età AdultaIn regime di ricovero Diagnosi AmbulatorialeFollow - upAmbulatorialeNecessi...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Graziella Uziel, Convegno Mitocon 2013

725 views

Published on

Il protocollo diagnostico per bambini
Graziella Uziel
Istituto Neurologico Besta, Milano

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
725
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
314
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Graziella Uziel, Convegno Mitocon 2013

  1. 1. Graziella UzielNeuropediatria Istituto Neurologico C. BestaMilano
  2. 2. Dati anamnesticiPz e famigliaAnalisi GeneticheAnalisiBiochimicheMRIHMRSBiopsiaMuscolareCaratteristicheclinicheWork-up Diagnostico
  3. 3. Complesso IVSURF1
  4. 4. Complex I ND3 Esordio primi mesiComplex I ND5 Esordio a 6 anni
  5. 5. Complex I ND120052007
  6. 6. Complex IVAx T2
  7. 7. Complex I DeficiencyNDUFV1, 1022C>T (A341V)
  8. 8. H-MRSI: Complesso INAA 2 ppmCre 3 ppmCho 3.2 ppmLac 1.4 ppm
  9. 9. G.E.22 mesi - FMRI23 Mag ‘01T1-w.T1-w. FLAIRFLAIRFLAIRFLAIRDeficit Complex II SDHAF1 169G>C
  10. 10. PPM 3.0 2.0 1.0PPM 3.0 2.0 1.0ghilotti136grande.1.12.21.001PPM 3.0 2.0 1.0ghilotti136grande.1.13.18.001PPM 3.0 2.0 1.0ghilotti136grande.1.15.12.001PPM 3.0 2.0 1.0ghilotti136grande.1.16.19.001PPM 3.0 2.0 1.0ghilotti136grande.1.19.12.001PPM 3.0 2.0 1.0ghilotti136grande.1.20.17.001PPM 3.0 2.0 1.0ghilotti136grande.1.21.21.001PPM 3.0 2.0 1.012.1215.1213.1812.21 16.1917.1119.1220.1721.21G.E. 22 mo.F(TR/TE = 1800/136)(FOV = 240 – 32x32)24 May 2001
  11. 11. Esordio molto precoce: nascita - primi mesiGrave acidosi lattica con esito fatale o evoluzioneinizialmente favorevole con deficit progressivi tra 6-12mesiRitardo di accrescimento intrauterinoDisturbi del respiro Apnee Episodiche/TachipneaIpotonia, sonnolenza, comaDifficoltà nell’alimentazione, Insufficiente accrescimentoNistagmo, cataratta, ptosiEpilessiaInsufficienza epaticaMiocardiopatia ipertrofica +/- Sindrome di Leigh’sTubolopatia prossimale
  12. 12. PAZIENTI E METODIPAZIENTI E METODICriteri di inclusione1) Esordio della malattia < 1 anno di vita2) Difetto biochimico di CR/PDH <60%e/o diagnosi molecolarediagnosticati tra il 1986 e il 2011 c/o IRCCS “Carlo Besta”(28% tra il 1986-1999, 72% tra il 2000-2011), selezionatida una popolazione pediatrica di 557 pazienti240 pazienti240 pazienti
  13. 13. INDAGINI BIOUMORALI- Acido lattico e/o piruvico plasmatico: 203 pz- Acido lattico e/o piruvico su liquor: 88 pzINDAGINI STRUMENTALI- RM encefalo in 196, spettroscopia in 17, TC encefalo in 3, ecografiacerebrale in 5- per 36 pazienti non erano disponibili dati neuroradiologici, 21/36 erano pzsenza coinvolgimento cerebraleFOLLOW-UP- in 144 pz, tempi variabili: 6 mesi-19 anni- non disponibile in 96 pzINDAGINI BIOCHIMICHE E MOLECOLARI- analisi della catena respiratoria e della PDH effettuate in 229 pazienti:biopsia muscolare in 195, nei fibroblasti in coltura in 125, su biopsia epatica in13;in 107 casi su più tessuti-in 11 si è pervenuti alla diagnosi direttamente con l’analisi molecolare (RT-PCRSouthern Blot/analisi di sequenza del mtDNA, ricerca mutazioni puntiformi mtDNA onDNA, esoma)
  14. 14. RISULTATIRISULTATIANALISI DELLA POPOLAZIONEGENERALE-116 M, 124 F- 55 casi con familiarità positiva (23%), in 7 pz consanguineitàtra i genitori in assenza di casi noti di famigliari affetti- 18 pz sono fratelli o cugini I grado (9 famiglie)epoche di esordio10%27%63%prenatale nascita postnatale
  15. 15. Valori di lattato e/o piruvato plasmatici (203 pz)valori di lattato e/o piruvato nel CSF, in pzcon valori plasmatici normali72710051015202530normale elevato n.d.Nel 41% (7/17) dei pz con valori dilattato e/o piruvato normali, ildosaggio dei parametri liquorali èstato di supporto diagnostico
  16. 16. Valori di lattato e/o piruvato liquorali (88 pz)valori plasmatici di lattato e/o piruvato nei63 pz con valori elevati nel CSF7 3530102030405060elevati normali n.d.n pzvalori plasmatici di lattato e/o piruvato nei25 pz con valori normali nel CSF101410246810121416normali elevati n.d.n pz8.4% (10/84) dei pz convalori normali di lattatoe/o piruvato sia nelplasma che nel CSF hauna malattiamitocondriale
  17. 17. pz fenotipo Dif. biochimico Dg molecolareP.F. M. Leigh PDH ndM.A. M. Leigh PDH ndO.A. M. Leigh Complesso III ndC.N. Leucoencefalopatia Complesso II SDHAF1G.E. Leucoencefalopatia Complesso II SDHAF1B.A. Encefalopatia isolata Complesso II ndZ.S. Encefalopatia+segni multisist. Complesso I ndC.M.T. Encefalopatia+segni multisist. PDH ndI.A. Encefalopatia+segni multisist. Complesso III-IV CytBM.N. Encefalopatia+segni multisist. PDH ndPZ CON VALORI NORMALI DI LATTATO E/OPIRUVATO PLASMATICI E LIQUORALI
  18. 18. Diagnosi biochimiche18%13%3%29%3%5%23%3%3%Complesso I Complesso II Complesso IIIComplesso IV Complesso V Difetti multipli CRCR normale PDH CR/PDH non eseguite
  19. 19. 1) Malattia di Leigh2) Leucoencefalopatia3) Encefalopatia isolata4) Encefaloepatopatia5) Encefalocardiopatia6) Encefalopatia con interessamento multisistemico7) Epatopatia isolata8) Cardiopatia isolata9) Malattia multisistemica senza interessamento neurologico10) Miopatia isolata Diagnosi fenotipiche3%33%4%8%25%9%2%6%5%5%cardiopatia epatopatopatiamalattia di Leigh encefaloepatopatialeucoencefalopatia encefalocardiopatiamal. multisistemica senza SNC miopatiaencefalopatia isolata encefalopatia con interessamento multisistemicoGRUPPI FENOTIPICI
  20. 20. Malattie MitocondrialiEtà Pediatrica Età AdultaIn regime di ricovero Diagnosi AmbulatorialeFollow - upAmbulatorialeNecessità di ricoveroper controlli strumentalio in base andamento clinicoAmbulatoriale trannecondizioni particolari

×