Incremento del turismo russo in Italia
Con i suoi 145 milioni di abitanti e oltre 10 milioni di viaggiatori, oggi la Russia rappresenta un mercato estremamente i...
Il fenomeno è favorito da: • Consolidata crescita economica  del Paese   • Recupero del rublo sull'euro  • Aumento delle e...
•  Aumento dei voli charter con l’inserimento di nuove destinazioni italiane. • Istituzione da parte del Ministero del Tur...
 Azioni di co-marketing tra i maggiori operatori russi e italiani. Collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura di M...
• Snellimento delle procedure burocratiche in Russia    Velocizzazione per  rilascio dei visti turistici da parte dei Con...
   Organizzazione di eventi artistici e culturali a Mosca  (mostre dei pittori futuristi italiani e russi, settimana dell...
   L ocalità marittime(Versilia)   T urismo termale e    agriturismi (Chianti)   L ocalità montane In questi settori la...
Incremento flusso turistico nelle province toscane 2005-2007 2008-2010 Firenze 42500 82000 Pistoia 15150 55400 Lucca 12200...
Non a caso il  2011  è ” l'anno della cultura italiana in Russia e della cultura russa in Italia ”,  accordo politico sanc...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Turismo russo

661

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
661
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Turismo russo

  1. 1. Incremento del turismo russo in Italia
  2. 2. Con i suoi 145 milioni di abitanti e oltre 10 milioni di viaggiatori, oggi la Russia rappresenta un mercato estremamente interessante. Le statistiche parlano di un forte incremento del turismo russo in Italia,in particolare verso la Toscana secondo i dati del Russian Travel Monitor e dell'ENIT, con un trend di crescita costante rispetto agli anni precedenti
  3. 3. Il fenomeno è favorito da: • Consolidata crescita economica del Paese • Recupero del rublo sull'euro • Aumento delle esportazioni  Aumento del potere di acquisto del cittadino russo
  4. 4. • Aumento dei voli charter con l’inserimento di nuove destinazioni italiane. • Istituzione da parte del Ministero del Turismo italiano di un servizio telefonico di assistenza al turista anche in lingua russa. • Attività promozionale e scambi a livello istituzionale e tra gli operatori turistici.
  5. 5.  Azioni di co-marketing tra i maggiori operatori russi e italiani. Collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura di Mosca. Partecipazione italiana alle Fiere turistiche di Mosca ( Intourmarket, MITT, Leisure ) e provincia. <ul>• Iniziative promo pubblicitarie </ul>
  6. 6. • Snellimento delle procedure burocratiche in Russia  Velocizzazione per rilascio dei visti turistici da parte dei Consolati. Visti “ bona fide ” con validità semestrale o annuale per fidelizzare il cliente ( in attesa che il problema dei visti si risolva in tutta Europa ) 
  7. 7.  Organizzazione di eventi artistici e culturali a Mosca (mostre dei pittori futuristi italiani e russi, settimana della lingua italiana nel mondo ecc.) Valorizzazione dei prodotti di nicchia ( moda, culinaria, 2° casa fuori dalla Russia) • Promozione del sistema Italia
  8. 8.  L ocalità marittime(Versilia)  T urismo termale e agriturismi (Chianti)  L ocalità montane In questi settori la Toscana si è rivelata la meta prediletta:
  9. 9. Incremento flusso turistico nelle province toscane 2005-2007 2008-2010 Firenze 42500 82000 Pistoia 15150 55400 Lucca 12200 36100 Grosseto 9100 16150 Pisa-Livorno 9000 14000 Siena 6200 13000 altre 4000 8300
  10. 10. Non a caso il 2011 è ” l'anno della cultura italiana in Russia e della cultura russa in Italia ”, accordo politico sancito nel 2010, che prevede iniziative di interscambio culturale in entrambi i Paesi. É certamente l'inizio di una coesione vera e propria di culture cosi diverse fra loro.
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×