Your SlideShare is downloading. ×
0
Solidarietà
Solidarietà
Solidarietà
Solidarietà
Solidarietà
Solidarietà
Solidarietà
Solidarietà
Solidarietà
Solidarietà
Solidarietà
Solidarietà
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Solidarietà

358

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
358
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
6
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Classi quinteScuola Primaria “G.Carducci” Fucecchio (FI)
  • 2. Non c’è bisogno o difficoltà in cui l’Italia non mostri la sua generosità. Per ogni problema o calamità il mondo sempre avvolgeràcome una coperta fatta di tanta solidarietà.
  • 3. Solidarietà è un valore di grossa quantità. Come farlo diventare di buona qualità?Rispettiamo tre comandi:calore, affetto e carità. Se qualcuno un poco li riceve si sente amato quanto deve.
  • 4. Per aiutare non importa fare enormi gesta, ma un po’ di bontà che la felicità riporta come in una festa. La cosa che dovremmo fare di più è aiutare quelli che sono un po’ giù. Basta un piccolo aiutoper far felice chi lo ha ricevuto.
  • 5. Solidarietà, una parola che esce dal cuore,una parola che deriva da amore, un gesto d’aiuto per chi non ha potuto come noi tutti esser felice.
  • 6. Molti bambini non possono andare a scuola e non imparano nemmeno una parola. Non possono divertirsi e giocare perché devono lavorare.Ma noi un mondo migliore costruiremose tutti insieme una mano ci daremo.
  • 7. La solidarietà è come una grande mano cheaiuta tutte le persone bisognose: i poveri, isenzatetto, i malati…..Ma questa grande mano non vuol esserepagata perché è frutto della generosità ditutte le persone che sono pronte ad aiutarechi soffre molto.
  • 8. RACCOLTA A FAVORE DEI NOSTRI AMICICHE HANNO BISOGNO
  • 9. S ostenere gli altriO perare per il beneL ‘amore che dobbiamo dareI l modo di donare a chi ha bisognoD are un po’ di ciò che abbiamoA ndare verso gli altriR egalare un sorriso a chi è triste e soloI mparare a dare un po’ delle nostre coseE ssere educati verso chi è in difficoltàT irare un sospiro di sollievo per ogni persona salvataA mare gli altri
  • 10. “La solidarietà è scritta nella Costituzione, ma è anche una grande soddisfazione per chi la pratica”(3 dicembre 2010 - Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano)

×