Social Network e Pubblica Amministrazione: possibili felici connubi

1,049 views

Published on

Relazione tenuta a Bologna 8 ottobre 2011

Published in: Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,049
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
229
Actions
Shares
0
Downloads
11
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • Social Network e Pubblica Amministrazione: possibili felici connubi

    1. 1. Sono il Direttore Generale del VEGA (Il Parco Scientifico e Tecnologico di Venezia). Mi sono occupato e mi occupo di WEB e di Social Media, di Smart Cities. Mi trovate su Facebook, su Twitter, su Linkedin ecc. ecc. Se volete seguirmi, leggete il mio blog: http://www.michelecamp.it p.s. sono considerato uno “starnutitore” v. Seth Godin vediamo se funziona anche con voi....slide di Michele Vianello
    2. 2. “Social Network e Pubblica Amministrazione: possibili felici connubi” Michele Vianello - Direttore Generale del VEGA Parco Scientifico
    3. 3. slide di Michele Vianello
    4. 4. slide di Michele Vianello
    5. 5. OPPORTUNITA’ CRITICITA’ E PROBLEMIslide di Michele Vianello
    6. 6. slide di Michele Vianello
    7. 7. “....anche nei Paesi in cui i programmi di e- government sono più avanzati, gli enti pubblici spesso non rendono i dati disponibili in maniera efficace né tra i settoridell’organizzazione, né ai cittadini o alle attività economiche....”slide di Michele Vianello
    8. 8. “....anche nei Paesi in cui i programmi di e- government sono più avanzati, gli enti pubblici spesso non rendono i dati disponibili in maniera efficace né tra i settoridell’organizzazione, né ai cittadini o alle attività economiche....” OVVERO... SCALARE UN MURO lo sviluppo dei BIG DATA anche negli Enti Pubblicislide di Michele Vianello
    9. 9. slide di Michele Vianello
    10. 10. slide di Michele Vianello
    11. 11. SOMMARE IN MODO INTELLIGENTE LA RICCHEZZA DEI DATI IN POSSESSO DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI IN FORMATO OPEN E I DIALOGHI PRODOTTI DALLA NOSTRA ATTIVITA’ SUI SOCIAL NETWORKslide di Michele Vianello
    12. 12. INTERNETslide di Michele Vianello
    13. 13. INTERNETslide di Michele Vianello
    14. 14. slide di Michele Vianello
    15. 15. Servizio Sanitario USA “... stimiamo che tra 10 anni si potrebbero ottenere oltre 300 miliardi di dollari/anno sotto forma di nuovo valore...”slide di Michele Vianello
    16. 16. slide di Michele Vianello
    17. 17. ... le singole persone e la società in cui esse vivono si dibatteranno fra la perdita di privacy e una maggiore acquisizione di utilità.” (McKinsey)slide di Michele Vianello
    18. 18. ... le singole persone e la società in cui esse vivono si dibatteranno fra la perdita di privacy e una maggiore acquisizione di utilità.” (McKinsey) La privacy è un valore, solo per le generazioni più adulte. Per molti di noi è un ostacolo alla creazione del valore. La condivisione all’opposto è un valore da incentivare.slide di Michele Vianello
    19. 19. grazie per l’attenzione!!! michele.vianello@vegapark.ve.it il mio blog http://www.michelecamp.it e, ovviamente, Facebook, Twitter, Linkedin, FourSquare ecc.ecc.slide di Michele Vianello

    ×