Social e P.A.: storia di un amore possibile

841 views

Published on

Comunicazione tenuta a Cà Foscari Digital Week "Digitale e Pubblica Amministrazione"

Published in: Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
841
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
136
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • Social e P.A.: storia di un amore possibile

    1. 1. Social media e P.A. :storia di un amore possibile MIchele Vianello Direttore Generale del VEGA
    2. 2. Sono il Direttore Generale del VEGa (Il Parco Scientifico e Tecnologico di Venezia). Mi sono occupato e mi occupo di WEB e di Social Media, di Smart Cities. Mi trovate di Facebook, su Twitter, su Linkedin ecc. ecc. Se volete seguirmi, leggete il mio blog: http://www.michelecamp.itslide di Michele Vianello
    3. 3. slide di Michele Vianello
    4. 4. “All’inizio del XXI secolo, l’e-governement si farà strada a partire dai Governi esistenti come una loro propaggine,oppure stiamo assistendoa un momento fondante in cui l’e-governement emerge dai nuovi cittadini?”David Weinberger slide di Michele Vianello
    5. 5. slide di Michele Vianello
    6. 6. “Open Government Directive-2009” Trasparenza; Partecipazione; Collaborazione.slide di Michele Vianello
    7. 7. slide di Michele Vianello
    8. 8. Open Government è: piena interazione tra i cittadini e le Istituzioni, ciò genera più democrazia, più valore, più efficienza, più conoscenza.slide di Michele Vianello
    9. 9. slide di Michele Vianello
    10. 10. slide di Michele Vianello
    11. 11. http://www.dati.piemonte.it/slide di Michele Vianello
    12. 12. http://www.dati.piemonte.it/slide di Michele Vianello
    13. 13. http://www.dati.piemonte.it/ http://data.gov.uk/slide di Michele Vianello
    14. 14. slide di Michele Vianello
    15. 15. “Open Knowledge Foundation”slide di Michele Vianello
    16. 16. “Open Knowledge Foundation” http://www.openspending.org/dataset/italyregionalaccountsslide di Michele Vianello
    17. 17. slide di Michele Vianello
    18. 18. Open Government è una scelta politica molto forte, radicalmente innovatrice... ma ciò non è sufficiente!!!slide di Michele Vianello
    19. 19. slide di Michele Vianello
    20. 20. Il cittadino non è semplicemente “un individuo”, è, prima di tutto, un portatore di diritti.slide di Michele Vianello
    21. 21. slide di Michele Vianello
    22. 22. slide di Michele Vianello
    23. 23. slide di Michele Vianello
    24. 24. slide di Michele Vianello
    25. 25. slide di Michele Vianello
    26. 26. 500 milioni di persone che dialogano tra di loro!!!slide di Michele Vianello
    27. 27. slide di Michele Vianello
    28. 28. slide di Michele Vianello
    29. 29. 100.000.000 di visitatori ogni giornoslide di Michele Vianello
    30. 30. slide di Michele Vianello
    31. 31. Social network?
    32. 32. slide di Michele Vianello
    33. 33. slide di Michele Vianello
    34. 34. slide di Michele Vianello
    35. 35. slide di Michele Vianello
    36. 36. slide di Michele Vianello
    37. 37. slide di Michele Vianello
    38. 38. slide di Michele Vianello
    39. 39. http://www.facebook.com/group.php? gid=111110478929556&ref=tsslide di Michele Vianello
    40. 40. slide di Michele Vianello
    41. 41. slide di Michele Vianello
    42. 42. slide di Michele Vianello
    43. 43. ... da “open data” a..... “social data”slide di Michele Vianello
    44. 44. slide di Michele Vianello
    45. 45. “Le nostre città si stanno trasformando velocemente in ecosistemi artificiali composti da organismi digitali interdipendenti ed interconnessi” William J.Mitchellslide di Michele Vianello
    46. 46. Nelle aree urbane miliardi di mezzi di trasporto generano dialoghi e informazioni milioni di persone ogni edificio generano dialoghi e genera dialoghi e informazioni informazioni ogni infrastrttura i vegetali genera dialoghi e generano dialoghi e informazioni informazionislide di Michele Vianello
    47. 47. GOVERNANCEslide di Michele Vianello
    48. 48. Ma, insomma, chi governa una smart city? La governance di una smart city è il frutto di dialoghi tra soggetti pubblici (istituzioni) cittadini, imprese. GOVERNANCEslide di Michele Vianello
    49. 49. Ma, insomma, chi governa una smart city? La governance di una smart city è il frutto di dialoghi tra soggetti pubblici (istituzioni) cittadini, imprese. GOVERNANCE La governance di una smart city deve affrontare e gestire la complessità e la continua trasformazione, indirizzare le politiche verso la sostenibilità ambientale.slide di Michele Vianello
    50. 50. Ma, insomma, chi governa una smart city? La governance di una smart city è il frutto di dialoghi tra soggetti pubblici (istituzioni) cittadini, imprese. GOVERNANCE La governance di una smart city deve affrontare e gestire la complessità e la continua trasformazione, indirizzare le politiche verso la sostenibilità ambientale. Forma di governo fondata sui dialoghi; una politica “conseguentemente” 2.0slide di Michele Vianello
    51. 51. slide di Michele Vianello
    52. 52. Il Web 2.0 sta determinando una redistribuzione dei poteri nelle Istituzioni, poiché mette in crisi le forme di rappresentanza conosciute, elimina ogni forma di autoreferenzialità, offre straordinarie opportunità al cittadino per diventare un protagonista e alle imprese per guadagnare in efficienza. Costringerà la “politica” a ripensare le proprie forme organizzative e di relazione con i cittadini. (Michele Vianello)slide di Michele Vianello
    53. 53. grazie per l’attenzione!!! michele.vianello@vegapark.ve.it il mio blog http://www.michelecamp.it e, ovviamente, Facebook, Twitter, Linkedin, FourSquare ecc.ecc.slide di Michele Vianello

    ×