• Like
  • Save
Idee non convenzionali sulla città intelligente: ovvero dietro ad ogni frigorifero ci sta un uomoaprile 2012
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Idee non convenzionali sulla città intelligente: ovvero dietro ad ogni frigorifero ci sta un uomoaprile 2012

on

  • 2,052 views

 

Statistics

Views

Total Views
2,052
Views on SlideShare
1,406
Embed Views
646

Actions

Likes
0
Downloads
6
Comments
0

4 Embeds 646

http://www.michelecamp.it 613
http://www.laquila99.tv 21
http://cvbs.altavistacomunicazione.net 11
http://feeds.feedburner.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Apple Keynote

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n

Idee non convenzionali sulla città intelligente: ovvero dietro ad ogni frigorifero ci sta un uomoaprile 2012 Idee non convenzionali sulla città intelligente: ovvero dietro ad ogni frigorifero ci sta un uomoaprile 2012 Presentation Transcript

  • Idee “non convenzionali” sulla città intelligente ovvero: dietro ad ognifrigorifero ci sta un uomo http://www.michelecamp.it
  • L’intelligenza, anche di una città, è ilfrutto di un processo che vede come protagoniste le persone. http://www.michelecamp.it
  • Chi decide chi èintelligente ??? http://www.michelecamp.it
  • I city user devono acquisire la piena consapevolezza delle potenzialità,dei social per non sprecarle banalmente. http://www.michelecamp.it
  • ... giocattoli per bambini frustrati??? http://www.michelecamp.it
  • La pianificazione di una “Città intelligente” deve confrontarsi con la velocità dell’innovazione.Non esiste “un futuro”, è in atto un processo continuo e veloce di trasformazione. http://www.michelecamp.it
  • Moore,questo sconosciuto... http://www.michelecamp.it
  • “Internet of things" permette agli oggetti di comunicare tra di loro attraverso il web.Ma, non dimentichiamolo mai, non è il frigorifero che fa la spesa. Dietro a una lampadina ci sta sempre un uomo che l’accende. http://www.michelecamp.it
  • Gartnerhttp://www.michelecamp.it
  • L’infrastruttura a fibra ottica è un fattore abilitante indispensabile alla “Città intelligente”. La impossibilità di connettersi al web è ciò che determina le nuove diseguaglianze sociali. L’accesso a Internet è un “moderno” diritto di cittadinanza. http://www.michelecamp.it
  • Pali della lucee cittadini consapevoli http://www.michelecamp.it
  • Un tablet, un portatile, uno smart phone ad ogni persona (individuo) costituisce un “investimento” per il futuro. Un accesso adInternet in ogni luogo è un “investimento” per il futuro. http://www.michelecamp.it
  • Per il bene deinostri figli.... http://www.michelecamp.it
  • Thing Town SMARTER Fibra Digital Intelligenza Le politiche di "condivisone", la "reciprocità", il "gratis", la Internet SmartPhone cultura "wiki", il "crowdsourcing"....cambiano, anche “decontestualizzandoli”, il lavoro, il trasporto, il SmartIPad cities welfare, i luoghi di una città....CHAT Smart GridWifiCloud http://www.michelecamp.itSocial Network
  • La fine del ‘900e dell’articolo 18 http://www.michelecamp.it
  • Thing Town SMARTER I “dati” generati dai nostri dialoghi e Fibra dalla comunicazione tra le macchine Digital Intelligenza Internet (M2M), SmartPhone sono una immensa ricchezza. I “nuovi Smart barbari” sono quelli che distruggono oIPad citiesCHAT non condividono in formato open i Smart GridWifiCloud "nostri" bit. http://www.michelecamp.itSocial Network
  • Thing Town SMARTER Fibra Digital Intelligenza Internet I “dati” vanno messi a SmartPhone disposizione dei city user e Smart custoditi in formato open.IPad citiesCHAT Smart GridWifiCloud http://www.michelecamp.itSocial Network
  • Vi interessa “solo” lostipendio dei politici??? http://www.michelecamp.it
  • Thing Town SMARTER Fibra Il "cloud computing" è il luogo Digital Intelligenza della intelligenza collettiva nella Internet SmartPhone “CittàIntelligente”. Smart Il“cloudcomputing”diventaIPad citiesCHAT SOCIALCLOUD. Smart GridWifiCloud http://www.michelecamp.itSocial Network
  • ...ma di chi sono i dati??? http://www.michelecamp.it
  • Thing Town SMARTER Fibra Digital Intelligenza La privacy è un “non valore”. La privacy è un retaggio Internet SmartPhone del passato. La privacy è un ostacolo alla generazione del valore "sociale" ed SmartIPad cities "economico" nella “Città Intelligente”.CHAT Smart GridWifiCloud http://www.michelecamp.itSocial Network
  • Un trentennegarante della privacy http://www.michelecamp.it
  • Thing Town SMARTER Fibra Digital Intelligenza Internet La “Città intelligente” è SmartPhone un hub di innovazione. SmartIPad citiesCHAT Smart GridWifiCloud http://www.michelecamp.itSocial Network
  • La competizione avviene nelle aree urbane e tra aree urbane http://www.michelecamp.it
  • Naturalmente mi interessano le vostre idee, i vostrisuggerimenti, le vostre critiche. Scrivetemi sul blog, il testo integrale del Manifesto: su Facebook, su http://www.slideshare.net/ michelevianello/manifesto-di- Twitter..... principi-per-una-citt-intelligente sono facilmente reperibile in rete!!!! http://www.michelecamp.it