• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Beni comuni digitali-words world web
 

Beni comuni digitali-words world web

on

  • 794 views

Presentazione a Firenze 22 maggio 2011 Fortezza da Basso

Presentazione a Firenze 22 maggio 2011 Fortezza da Basso

Statistics

Views

Total Views
794
Views on SlideShare
743
Embed Views
51

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

1 Embed 51

http://www.michelecamp.it 51

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Apple Keynote

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n

Beni comuni digitali-words world web Beni comuni digitali-words world web Presentation Transcript

  • “I beni comuni digitali” intervento di Michele Vianello Fortezza da BassoFirenze 22 maggio 2011
  • Il controllo del Mercato dei social mediaslide di Michele Vianello
  • Ancora VOIP gratuitamente?slide di Michele Vianello
  • Ma il WEB è anche questo!!!!!!!!slide di Michele Vianello
  • wiki limiti alla privacycondivisione egosurfingdemocrazia qualunquismo sviluppo bolla speculativaeconomicoslide di Michele Vianello
  • wiki limiti alla privacy E’ giunto il momento di fare una seria riflessione sul futuro di Internet a partire da una definizione di “net neutrality”condivisione egosurfingdemocrazia qualunquismo sviluppo bolla speculativaeconomicoslide di Michele Vianello
  • slide di Michele Vianello
  • slide di Michele Vianello
  • prima adesso BROWSER APPLICAZIONI distribuzione via web di contenuti generici ABBONAMENTO GRATUITO FREEMIUM ERIC SCHMIDT MARK ZUCKERBERG MARK ANDREESSEN STEVE JOBS EVAN WILLIAMS EVAN WILLIAMS (blogger) (Twitter)slide di Michele Vianello tratto da Chris Anderson Wired: The web is dead.
  • E’ il ciclo del capitalismo. Dopotutto la storia delle rivoluzioni industriali è la storia delle lotte per ottenere il controllo. Viene inventata una tecnologia, questa si diffonde, sbocciano migliaia di fiori e poi qualcuno trova il modo di impossessarsene, tagliando fuori gli altri. Succede sempre così. (Chris Anderson -The web is dead.)slide di Michele Vianello
  • fonte: alexa.com
  • slide di Michele Vianello
  • slide di Michele Vianello
  • Wikipedia = 3,5 milioni di articoli; 380 milioni di lettori; 25 edizioni in lingue diverse; 78 milioni di visitatori al mese; V° sito più visitato al mondo.slide di Michele Vianello
  • Wikipedia = 3,5 milioni di articoli; 380 milioni di lettori; 25 edizioni in lingue diverse; 78 milioni di visitatori al mese; V° sito più visitato al mondo. 100.000 collaboratori volontari 1800 amministratori volontari. Jimmi Wales: “E’ volontariato allo stato puro entusiasta e disinteressato.”slide di Michele Vianello
  • slide di Michele Vianello
  • slide di Michele Vianello
  • “Quando dici collaborazione, il quaranticinquenne medio pensa di sapere ciò di cui stai parlando -un team che si siede attorno a un tavolo e conduce una bella conversazione, con qualche bell’obiettivo e un bell’atteggiamento. ...oggi la collaborazione corrisponde a un approccio profondamente nuovo all’orchestrazione della capacità di innovare, creare prodotti/servizi e risolvere problemi. Il social networking sta diventando social production, una produzione sociale in base a cui gruppi paritari autorganizzati possono progettare e produrre di tutto, dal software alle motociclette.” Eric Schmidt CEO di Googleslide di Michele Vianello
  • grazie per l’attenzione!!! michele.vianello@vegapark.ve.it il mio blog http://www.michelecamp.it e, ovviamente, Facebook, Twitter, Linkedin, FourSquare ecc.ecc.slide di Michele Vianello