• Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
107
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2

Actions

Shares
Downloads
2
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. lala PPreistoriareistoria •StereotipiStereotipi •Alle origini dell’unica razza umanaAlle origini dell’unica razza umana • Tra storia e scienzaTra storia e scienza • La mano e l’intelligenzaLa mano e l’intelligenza • Le tappe dell’evoluzione umanaLe tappe dell’evoluzione umana • Un solo genere umanoUn solo genere umano © Pearson Italia lala ppreistoriareistoria
  • 2. sstereotipi da cancellaretereotipi da cancellare & cconcetti difficilioncetti difficili 1. La linea del tempo = progresso lala ppreistoriareistoria 2. Ominidi antichi più simili alle scimmie 3. I primitivi sono preistorici 4. L’anello mancante Immaginare tempi lunghissimi Concetto di estinzione Concetto di adattamento Razza evoluzione identità
  • 3. aalle origini dell’unica razza umanalle origini dell’unica razza umana L’uomo è il prodotto della libera attività creatrice di una divinità? …o di un processo di evoluzione che segue rigorose leggi scientifiche? lala ppreistoriareistoria
  • 4. tratra sstoria etoria e sscienzacienza La teoria scientifica più completa sull’origine delle specie viventi è l’ EvoluzionismoEvoluzionismo di Darwin, perché confermata da prove empiricheaccettata dalla quasi totalità degli scienziati. Essa può quindi essere assunta (fino a prova contraria) come spiegazione dell’origine dell’uomo lala ppreistoriareistoria
  • 5. lala mmano e l’ano e l’iintelligenzantelligenza Nel film 2001: Odissea nello spazio, il regista Stanley Kubrick raffigura, in una celebre sequenza, la prima luce di intelligenza che si manifesta in un ominide quando questi scopre che un osso può servire come strumento, la clava, che potenzia la sua forza muscolare. Non sappiamo se questo fu il gesto primordiale che segnò il primo passo dell’evoluzione dalla “scimmia” all’uomo; è però una rappresentazione assai verosimile. Da quel primo atto ci vollero milioni di anni affinché la specie Homo imparasse a manipolare gli oggetti. La pietra fu la prima materia che l’uomo trasformò. Dare forma alle cose richiede osservazione e riflessione: il pensiero deve guidare la mano in modo che l’idea passi dalla mente alla pietra.L’abilità manuale e l’intelligenza crebbero insieme alimentandosi a vicenda. lala ppreistoriareistoria
  • 6. lele ttappeappe dell’evoluzione umanadell’evoluzione umana HH Homo sapiensHomo sapiens vive in società Homo sapiensHomo sapiens vive in società HomoHomo erectuserectus usa il fuoco costruisce rudimentali abitazioni caccia e raccoglie prodotti in natura HomoHomo erectuserectus usa il fuoco costruisce rudimentali abitazioni caccia e raccoglie prodotti in natura Tra gli australopitechi africani emerge HomoHomo abilisabilis che impara a scheggiare la pietra Tra gli australopitechi africani emerge HomoHomo abilisabilis che impara a scheggiare la pietra L’australopitecoL’australopiteco acquisisce la stazione erettaL’australopitecoL’australopiteco acquisisce la stazione eretta Compaiono i primatiprimati, ordine animale che accomuna uomini e scimmie antropomorfe Compaiono i primatiprimati, ordine animale che accomuna uomini e scimmie antropomorfe 60 milioni di anni fa 4-2 milioni di anni fa 2,2 milioni di anni fa 1,5 milioni di anni fa si diffonde Homo sapiens sapiensHomo sapiens sapiens 500-300 mila anni fa 100 mila anni fa
  • 7. Un solo genere umanoUn solo genere umano • La scienza dimostraLa scienza dimostra che tutti discendiamoche tutti discendiamo dada HomoHomo sapienssapiens sapienssapiens originario del centro Africaoriginario del centro Africa • Un solo genere, quindi,Un solo genere, quindi, che si è poi differenziatoche si è poi differenziato in due grandi gruppiin due grandi gruppi i quali,i quali, al loro interno, presentanoal loro interno, presentano maggiori affinità genetiche:maggiori affinità genetiche: – gli europei e gli africani – gli orientali, gli aborigeni e gli amerindi Homo sapiens sapiens dimostra un’intelligenza superiore rispetto alle altre specie e sviluppa le prime capacità artistiche.