IL MONDO   /   economia   / 21 Dicembre 2012Real Estate/ anche una mission daholding nelloggetto sociale di Feidos11 (Prel...
CORRIERE IT - 21:05 21/12/2012Prelios: in serata firma dellaccordoquadro con FeidosMilano, 21 dic - Arriva in serata la fi...
Prelios, firmato accordo quadro conFeidos 11Reuters – 39 minuti faMILANO (Reuters) - Prelios e Feidos 11 - partecipata da ...
Prelios-Feidos, firmato accordo da 185 mlnAccordo per la ricapitalizzazione.Caputi sar vicepresidente.E stato firmato nell...
Il Sole 24 Ore 22/12/2012 pg. 35Prelios alla chiusura dellintesa conFeidosImmobiliare. Caputi pronto a sottoscrivere laume...
dellintesa con tutti i soggetti finanziatori e tutti i pattistidi Prelios.In attesa della firma lex Pirelli Re aveva già a...
La Stampa - FRANCESCO SPINI MILANO -   23/12/2012 pg. 23Prelios, cè laccordo quadro con Feidos11LAUMENTO DI CAPITALE DELLA...
finanziatori e dei soci a sottoscrivere e garantire laumento dicapitale. Inoltre occorreranno lattestazione del pano e, co...
Il Giornale 23/12/2012 pg. 19   ed. NazionalePrelios volta pagina, accordo con FeidosImmobiliare Via allaumento da 185 mil...
Avvenire 23/12/2012 pg. 24   ed. NazionalePrelios-Feidos, sì allaricapitalizzazionePrelios e Feidos 11 - partecipata da Fe...
Il Mattino 23/12/2012 pg. 21   ed. NazionalePrelios, 185 milioni per laumento dicapitaleMilano. È stato firmato laltra not...
Unione Sarda 22/12/2012 pg. 19Prelios, esclusiva CaputiPrelios e la Feidos di Massimo Caputi sono al lavoro per arrivareal...
Milano Finanza 22/12/2012 pg. 4   ed. NazionaleLULTIMA SETTIMANALUNEDÌ 17 Tronchetti. La Marco Tronchetti Provera & C. sap...
depositato listanza di sospensione ai sensi dellarticolo 182bis, passaggio propedeutico alla ristrutturazione del debito n...
Corriere.it21/12/2012Prelios: in serata firma dellaccordoquadro con FeidosUltimora21:05 21/12/2012 *** Prelios: in serata ...
Repubblica.it 22/12/2012Prelios, siglato accordo con FeidosAumento di capitale a inizio 2013Prelios, siglato accordo con F...
Virgilio.it 22/12/2012Prelios: firmato accordo quadro conFeidos 11Milano, 22 dic. (LaPresse) - Prelios S.p.a e Feidos 11 S...
BorsaItaliana.it 22/12/2012Prelios, firmato accordo quadro conFeidos 11MILANO, 22 dicembre (Reuters) - Prelios e Feidos 11...
Lettera43 22/12/2012Prelios-Feidos, firmato accordo da 185mlnÈ stato firmato nella notte tra il 21 e il 22 dicembre laccor...
Yahoo Finanza 22/12/2012Prelios, firmato accordo quadro conFeidos 11Prelios (Milano: PRS.MI - notizie) e Feidos 11 - parte...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Firma accordo Feidos 11 - Rassegna Prelios Massimo Caputi

594 views

Published on

Rassegna Stampa: si è concluso l'affare Prelios attraverso la firma dell'accordo quadro con Feidos 11 di Massimo Caputi per l'operazione straordinaria finalizzata al raforzamento patrimoniale, al riequilibrio finanziario e al rilancio industriale.

Published in: Real Estate
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
594
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Firma accordo Feidos 11 - Rassegna Prelios Massimo Caputi

  1. 1. IL MONDO / economia / 21 Dicembre 2012Real Estate/ anche una mission daholding nelloggetto sociale di Feidos11 (Prelios)La newco che rileverà lex Pirelli Re ha un capitale sociale di120 mila euro. Per metà sottoscritto dalla Feidos di MassimoCaputi (che ha anche una piccola quota a titolo personale). Tra isoci i Diaz Pallavicini e il presidente Giuseppe Cornetto Bourlot.Lad Iasi ha una partecipazione minoreMilano, 21 dic - Ha loggetto sociale tipico della holding(“acquisizione e detenzione di partecipazioni”) ma anche quellodella “compravendita e gestione diretta e indiretta di immobili ecomplessi immobiliari”: sono le due attività dello statuto dellanewco Feidos 11 costituita lo scorso 17 dicembre a Roma nellostudio del notaio Luca Amato e che rileverà la quotata Prelios.Il capitale iniziale di 120 mila euro, appena versato secondoquanto ricostruito da ilmondo.it presso lagenzia 16 di Roma diBanca Etruria, vede come primo azionista con 60 mila euro laFeidos di Massimo Caputi (nella foto), seguita dalla Global WealthManagement Fiduciaria (43.200 euro) che fa capo alla famiglia DiazPallavicini (recentemente entrata anche nella accomandita di MarcoTronchetti Provera), mentre 9 mila euro sono stati sottoscrittidalla Lunetta Immobiliare che si riferisce a Giuseppe CornettoBourlot, imprenditore immobiliare e marito di Claudia Merloni,figlia di Francesco.Nel capitale di Feidos 11 compaiono anche due persone fisiche:Caputi con 2.400 euro e il timoniere della futura Prelios, SergioIasi, che ha sottoscritto poco più di cinquemila euro. Presidentedi Feidos 11 è Cornetto Bourlot e nel consiglio siedono Caputi,Sigieri Diaz Pallavicini, Alessandra Patera (amministratoredelegato di Feidos) ed Ernesto Albanese, fra laltro consiglieredel consorzio romano formativo Elis, di emanazione dellOpus Dei.Il collegio sindacale, presieduto da Pier Andrea Fre Torelli, ècomposto da Paolo Palombelli, Dorina Casadei, Fabiana Flamini eFrancesco Fatello.
  2. 2. CORRIERE IT - 21:05 21/12/2012Prelios: in serata firma dellaccordoquadro con FeidosMilano, 21 dic - Arriva in serata la firma dellaccordo quadro fraPrelios e Feidos 11 per il risanamento dellimmobiliare dellaBicocca. Il veicolo promosso dalla Feidos di Massimo Caputi epresieduto da Giuseppe Cornetto Bourlot, secondo quanto risulta aRadiocor, sta completando in questi minuti i passaggi formalidellintesa con limmobiliare della Bicocca guidata dal nuovo a.d.Sergio Iasi, cosi come previsto dallesclusiva siglata a metanovembre e che scade oggi. Il risanamento della societa passa perun aumento di capitale da 185 milioni, di cui almeno 100 milioniper cassa (20 milioni garantiti da Feidos e 25 milioni dagliattuali aderenti al patto) e il resto attraverso la conversionedebiti. Nel piano di risanamento ce anche una rimodulazione dei561 milioni di debiti che scenderanno fino a 250 milioni e che perla quota restante diventeranno strumenti partecipativi o di quasiequity. A questo punto il prossimo passo e la definizionedellintesa con tutti i soggetti finanziatori e tutti i pattistidi Prelios. Nella trattativa, Prelios si e avvalsa dellaconsulenza di Lazard e Labruna Mazziotti Segni, mentre la Feidose stata assistita da Banca Leonardo e dallo studio legale GianniOrigoni Grippo e Cappelli. Mau-Y- 21-12-12 21:05:04 (0555)IMM,news3
  3. 3. Prelios, firmato accordo quadro conFeidos 11Reuters – 39 minuti faMILANO (Reuters) - Prelios e Feidos 11 - partecipata da Feidos edalle famiglie Rovati, Diaz della Vittoria Pallavicini e CornettoBourlot - hanno sottoscritto nella notte laccordo quadro cheprevede un aumento di capitale di 185 milioni di euro e ilrilancio industriale di Prelios.Una nota spiega che laccordo, che segue il Memorandum ofUnderstanding sottoscritto a novembre, prevede laricapitalizzazione di Prelios con una quota pari ad almeno 100milioni di euro da sottoscrivere per cassa, e la restante quotafino a 185 milioni da sottoscrivere attraverso leventualeconversione di parte dei crediti dei finanziatori della societ.Secondo la nota, loperazione dovrebbe andare in porto nei primotrimestre 2013.Il comunicato specifica anche la rimodulazione del debitocompatibile con il nuovo piano aziendale: 250 milioni di euro difinanziamento e fino a 269 milioni di euro attraverso laconversione in strumenti partecipativi (o quasi-equity), con cashoption per il rimborso esercitabile da parte della Societ."Laumento di capitale complessivo di 185 milioni di euro potressere proposto per una parte attraverso lemissione di azioniordinarie (fino a circa 117 milioni di euro), offerte in opzione,con la garanzia da parte dei soggetti finanziatori di Prelios, eper unaltra attraverso lemissione di nuove azioni prive deldiritto di voto (fino a circa 68 milioni di euro), riservate allasottoscrizione mediante una societ veicolo costituita da Feidos 11e dai soggetti finanziatori della Societ", aggiunge il comunicato.La ricapitalizzazione prevede che gli attuali soci aderenti alPatto Prelios contribuiscano alla sottoscrizione dellaumento dicapitale almeno con 25 milioni di euro e Feidos 11 con 20 milioni.Laccordo prevede inoltre la nomina di Massimo Caputi a vice-presidente di Prelios, con deleghe specifiche per la strategia elo sviluppo, "al fine di massimizzare il contributo al rilanciodel business da parte del socio industriale".
  4. 4. Prelios-Feidos, firmato accordo da 185 mlnAccordo per la ricapitalizzazione.Caputi sar vicepresidente.E stato firmato nella notte tra il 21 e il 22 dicembre laccordoquadro tra Prelios e Feidos 11, il veicolo a cui partecipano laFeidos di Massimo Caputi e le famiglie Rovati, Diaz della VittoriaPallavicini e Cornetto Bourlot, per stabilire i termini, lecondizioni e le modalit dellaumento di capitale e rimodulazionedel debito.Il passo successivo dovrebbe essere lok delle banche perarrivare, prevede Prelios, allesecuzione delloperazionestraordinaria nel primo trimestre 2013.DEBITO RIMODULATO IN 250 MILIONI. La ricapitalizzazione dovrebbeavvenire, secondo laccordo, con un aumento da 185 milioni dieuro, almeno 100 milioni di euro da sottoscrivere per cassa e larestante quota attraverso eventuale conversione di parte deicrediti.Il debito dovrebbe essere rimodulato in 250 milioni di euro difinanziamento e fino a 269 milioni di euro attraverso laconversione in strumenti partecipativi (o quasi-equity), con cashoption per il rimborso esercitabile da parte della societ.EMISSIONE DI NUOVE AZIONI. Secondo quanto ha precisato una nota,laumento di capitale potr essere proposto fino a 117 milioni dieuro attraverso lemissione di azioni ordinarie offerte inopzione, con la garanzia da parte dei soggetti finanziatori diPrelios, e fino a 68 milioni attraverso lemissione di nuoveazioni prive del diritto di voto, riservate alla sottoscrizionemediante una societ veicolo costituita da Feidos 11 e daifinanziatori.IMPEGNO DA 20 MILIONI PER FEIDOS 11. Gli attuali soci del pattodovrebbero impegnarsi per almeno 25 milioni di euro e Feidos 11per 20 milioni di euro.Laumento di capitale, secondo quanto riportato dalla nota,dovrebbe avvenire a condizioni di mercato, doter Prelios di nuovacassa per almeno 100 milioni di euro.ATTESO IL GIUDIZIO DELLA CONSOB. Laccordo quadro ha stabilitoanche alcune prerogative di governance tra cui la nomina diMassimo Caputi quale Vice-presidente di Prelios con deleghespecifiche per la strategia e lo sviluppo.Tra le condizioni per il via libera alloperazione ci sarebbeanche lattestazione del piano di Prelios da parte di un espertoindipendente e il rilascio da parte della Consob dellesenzione daobblighi di lancio di OPA totalitaria.Infine la parola dovrebbe passare allassemblea di Prelios perapprovare laumento di capitale e il nuovo statuto.
  5. 5. Il Sole 24 Ore 22/12/2012 pg. 35Prelios alla chiusura dellintesa conFeidosImmobiliare. Caputi pronto a sottoscrivere laumento di capitaleinsieme a CamfinCon gli ultimi dettagli messi a punto nella notte arriva, perPrelios, il via libera allaccordo quadro destinato a rilanciarela società immobiliare attraverso un aumento di capitale cheaffianca i vecchi soci (fra cui Camfin) a quelli nuovi (cioè lanewco Feidos 11, società veicolo di Massimo Caputi costituita perloperazione), insieme alle banche finanziatrici pronte allaconversione dei crediti. Il veicolo promosso dalla Feidos diMassimo Caputi e presieduto da Giuseppe Cornetto Bourlot, hadefinito nelle ultime ore lintesa, prevista dallesclusivasiglata a metà novembre, che regola termini, condizioni e attivitàa cui le parti si impegnano ai fini del completamentodelloperazione di riassetto e rilancio industrialedellimmobiliare della Bicocca. Anche se per la finalizzazionevera e propria occorrerà attendere il primo trimestre del 2013,con il via libera dei creditori e dei soci del patto Prelios primae con lassemblea per laumento di capitale poi.Laccordo definisce in particolare con maggior dettaglio i dueaspetti su cui poggia limpalcatura stessa delloperazione: da unaparte la robusta ricapitalizzazione per 185 milioni di eurocomplessivi, di cui un centinaio cash e il resto per conversionedi parte dei crediti, dallaltra la rimodulazione degli attuali561 milioni di debiti con i creditori: che dovrebbero portare a unfinanziamento di circa 250 milioni di euro complessivo,compatibile anche in termini di oneri finanziari con il pianodella "nuova Prelios". Per il restante debito si prefigurerebbeuna conversione in strumenti partecipativi con meccanismi di cashoption.Laumento che verrà effettuato a inizio 2013, dovrebbe comunquepesare per 20 milioni sulla Feidos di Massimo Caputi, per 25milioni su Camfin e gli attuali soci del patto, mentreunulteriore iniezione di 55 milioni arriverà dal mercato e daipiccoli azionisti.Il testo firmato nella notte - nella cui trattative Prelios si éavvalsa della consulenza di Lazard e Labruna Mazziotti Segni,mentre la Feidos é stata assistita da Banca Leonardo e dallostudio legale Gianni Origoni Grippo e Cappelli - prevede anche unaserie di prerogative per il nuovo socio industriale fra cui lanomina di Massimo Caputi a vicepresidente di Prelios con focussullo sviluppo. Alla società (ieri a +0,28% a Piazza Affari inattesa del closing definitivo) non resta quindi che compiere ilprossimo passo verso il rilancio attraverso la definizione
  6. 6. dellintesa con tutti i soggetti finanziatori e tutti i pattistidi Prelios.In attesa della firma lex Pirelli Re aveva già annunciato nellescorse settimane il progetto di unoperazione straordinaria conCaputi che prevedeva la creazione di una newco, con un cdapresieduto da Giuseppe Cornetto, Alessandra Patera come a.d. e frai consiglieri Sigieri Diaz della Vittoria Pallavicini, MassimoCaputi ed Ernesto Albanese. Le partecipazioni dei soci al veicolovedono, invece, Feidos al 50,33%, Diaz Pallavicini e la famigliaRovati al 36%, Giuseppe Cornetto al 7%, lamministratore delegatodi Prelios Sergio Iasi al 4,5%, e Massimo Caputi al 2,17%.A guidare la nuova fase Sergio Iasi, cooptato durante le scorsesettimana nel consiglio di Prelios (sceso a 13 membri dopo ledimissioni di Paolo Bottell e Davide Malacalza) e quindi nominatoa.d. La strategià delineata da Iasi prevede la focalizzazione suiservizi anche a livello europeo (cioè su Sgr, property & projectmanagement, agency e credit servicing) e il disimpegno progressivodella parte di investimenti, ovvero delle partecipazioni neiveicoli e nei fondi, per ridurre progressivamente il capitaleimpegnato.
  7. 7. La Stampa - FRANCESCO SPINI MILANO - 23/12/2012 pg. 23Prelios, cè laccordo quadro con Feidos11LAUMENTO DI CAPITALE DELLA SOCIETÀ IMMOBILIARE DI TRONCHETTIAVVERRÀ ENTRO IL PRIMO TRIMESTRE DEL 2013 DOPO IL VIA LIBERA DEISOCIDalla ricapitalizzazione nuova cassa per 100 milioni. A Caputi lavicepresidenza Limpegno dei soci del patto sarà di almeno 25milioni, 20 quello dei nuovi investitori Ora serve laccordo con ifinanziatori sulla rimodulazione del debitoNuovo passo nel piano di ristrutturazione di Prelios. Lex PirelliRe e Feidos 11 hanno firmato laccordo quadro che definiscetermini, condizioni e modalità dellintervento degli investitoriguidati da Massimo Caputi nelloperazione di riequilibriofinanziario del gruppo immobiliare p re s i e d u t o da MarcoTronchetti Provera. Come previsto laccordo è arrivato sul filodella scadenza delle trattative in esclusiva e spiana la stradaper portare a segno laumento di capitale da 185 milioni «entro ilprimo trimestre del 2013». Ultimo tassello sarà ottenere lokdelle banche. Laumento, si legge nel comunicato, avverrà «acondizioni di mercato» e comporterà «una provvista di nuova cassadisponibile» per la società «per almeno 100 milioni di euro». Isoci di Feidos 11 - il veicolo partecipato in maggioranza dallaFeidos di Caputi e che vede la presenza anche delle famiglieRovati, Diaz della Vittoria Pallavicini (gli stessi alleati diTronchetti nella Mtp Spa) e Cornetto Bourlot - parteciperannoallaumento per 20 milioni di euro, mentre gli azionisti del pattoche riunisce il 21,3% del capitale (ovvero Camfin, Edizione,Intesa Sanpaolo, Massimo Moratti e Mediobanca) contribuiranno peralmeno 25 milioni. Laumento avrà una quota di almeno 100 milionida sottoscrivere per cassa, il resto attraverso la eventualeconversione di parte dei crediti. Il debito sarà rimodulato in 250milioni di euro di finanziamento e fino a 269 milioni di euroattraverso la conversione in strumenti partecipativi (oquasiequity), con cash option per il rimborso esercitabile daparte della società. In occasione dellaumento saranno emesseazioni ordinarie, fino a circa 117 milioni di euro, da offrire inopzione con la garanzia dei finanziatori di Prelios. Altri titoli,fino a 68 milioni circa, saranno emessi senza diritto di voto,riservati alla sottoscrizione «mediante una società veicolocostituita da Feidos 11» e «dai soggetti finanziatori». Ilperfezionamento delloperazione attende il realizzarsi di alcunecondizioni, tra cui laccordo con i finanziatori - tra cuispiccano Intesa Sanpaolo e Unicredit, oltre a Pirelli - sullarimodulazione del debito, la disponibilità degli stessi
  8. 8. finanziatori e dei soci a sottoscrivere e garantire laumento dicapitale. Inoltre occorreranno lattestazione del pano e, come giàvisto in altri casi di ristrutturazione societaria, il via liberadella Consob allesenzione dallobbligo di Opa. Quanto al capitologovernance, dopo le rassicurazioni ai nuovi investitori, eccone latraduzione pratica: Caputi sarà vice presidente di Prelios «condeleghe specifiche per la strategia e lo sviluppo». Nel frattempo,in vista dellassemblea che dovrà dare il via libera definitivoallaumento e al nuovo statuto della società, verrà definito neidettagli il piano industriale che - secondo le linee guida giàapprovate - vedrà la società focalizzarsi sulla gestione e suiservizi per portafogli immobilairi e asset bancari, con laprogressiva dismissioni delle attività di coinvestimento.185 milioniLimporto complessivo dellaumento di capitale da portare atermine, dice laccordo raggiunto ieri, «entro il primo trimestredel 2013». Lultimo tassello mancante per concludere loperazione,a questo punto, è ottenere il via libera delle banche
  9. 9. Il Giornale 23/12/2012 pg. 19 ed. NazionalePrelios volta pagina, accordo con FeidosImmobiliare Via allaumento da 185 milioni e alla rimodulazionedei debitiNelle casse dellex Pirelli Re entreranno 100 milioniCon un accordo raggiunto nella notte tra venerdì e sabato, Preliose la Feidos di Massimo Caputi hanno messo nero su bianco gli stepfondamentali - un aumento di capitale da 185 milioni di euro e larimodulazione del debito - per il rilancio dellex Pirelli Re. Inattesa della presentazione del piano industriale con cui si porràfine alla doppia "anima" di Prelios, destinata a concentrarsi suiservizi, non solo immobiliari. La ricapitalizzazione porterà 100milioni di risorse fresche nelle casse della società guidata daSergio Iasi e di cui Caputi ha assunto la vice-presidenza. Unadote indispensabile per evitare di svendere le partecipazioni nelmattone in un momento di sofferenza per il settore. A questa cifrasi arriverà attraverso un contributo pari ad almeno 25 milionidegli attuali soci del patto di sindacato (Camfin, Generali,Intesa Sanpaolo, Mediobanca, Edizione Holding e Massimo Moratti);altri 20 milioni saranno assicurati da Feidos 11; i restanti 55milioni, garantiti dalle banche e da Pirelli, costituirannolofferta riservata al mercato. La ricapitalizzazione, che vedràla luce entro la fine di marzo una volta ricevuto il via liberadallassemblea straordinaria e ottenuta lesenzione Consobdallobbligo di lancio di unOpa totalitaria, si completerà conaltri 85 milioni derivanti dalla conversione di parte dei debiti.Lindebitamento di Prelios ammonta a 560 milioni: unautenticapalla al piede, non solo per lammontare ma anche per il costodegli interessi, che rendeva difficile il risanamento e lacessione del patrimonio immobiliare. Lintesa raggiunta puntainfatti alla rimodulazione di 250 milioni di finanziamenti, inmodo da dar respiro allazienda e consentirle di concentrarsi nelvero core business, quello di gestore puro di servizi. Unareadove Prelios può già contare sui flussi di cassa assicurati dallasua Sgr, ossia la società di gestione di fondi, ma dove troverannospazio anche i servizi immobiliari.
  10. 10. Avvenire 23/12/2012 pg. 24 ed. NazionalePrelios-Feidos, sì allaricapitalizzazionePrelios e Feidos 11 - partecipata da Feidos e dalle famiglieRovati, Diaz della Vittoria Pallavicini e Cornetto Bourlot - hannosottoscritto nella notte di venerdì laccordo quadro che prevedeun aumento di capitale di 185 milioni di euro e il rilancioindustriale di Prelios. Una nota spiega che laccordo, che segueil "Memorandum of Understanding" sottoscritto a novembre, prevedela ricapitalizzazione di Prelios con una quota pari ad almeno 100milioni di euro da sottoscrivere per cassa, e la restante quotafino a 185 milioni da sottoscrivere attraverso leventualeconversione di parte dei crediti dei finanziatori della società.Loperazione dovrebbe andare in porto nei primo trimestre 2013. Ilcomunicato specifica anche la rimodulazione del debito compatibilecon il nuovo piano aziendale: 250 milioni di euro di finanziamentoe fino a 269 milioni di euro attraverso la conversione instrumenti partecipativi, con cash option per il rimborsoesercitabile da parte della Società. Laccordo prevede inoltre lanomina di Massimo Caputi a vicepresidente di Prelios, con deleghespecifiche per la strategia e lo sviluppo, «al fine dimassimizzare il contributo al rilancio del business da parte delsocio industriale».
  11. 11. Il Mattino 23/12/2012 pg. 21 ed. NazionalePrelios, 185 milioni per laumento dicapitaleMilano. È stato firmato laltra notte laccordo quadro tra Preliose Feidos 11, il veicolo a cui partecipano la Feidos di MassimoCaputi e le famiglie Rovati, Diaz della Vittoria Pallavicini eCornetto Bourlot, per stabilire i termini, le condizioni e lemodalità dellaumento di capitale e rimodulazione del debito. Ilpasso successivo sarà ottenere il via libera delle banche perarrivare, prevede Prelios, allesecuzione delloperazionestraordinaria nel primo trimestre 2013, certamente non prima. Laricapitalizzazione avverrà, prevede laccordo, con un aumento da185 milioni di euro, almeno 100 milioni di euro da sottoscrivereper cassa e la restante quota attraverso eventuale conversione diparte dei crediti. Il debito sarà rimodulato in 250 milioni dieuro di finanziamento e fino a 269 milioni di euro attraverso laconversione in strumenti partecipativi (o quasi-equity), con cashoption per il rimborso esercitabile da parte della società.Laumento di capitale «potrà essere proposto fino a 117 milioni dieuro attraverso lemissione di azioni ordinarie offerte inopzione, con la garanzia da parte dei soggetti finanziatori diPrelios, e fino a 68 milioni attraverso lemissione di nuoveazioni prive del diritto di voto, riservate alla sottoscrizionemediante una società veicolo costituita da Feidos 11 e daifinanziatori» precisa una nota. Gli attuali soci del pattodovrebbero impegnarsi per almeno 25 milioni di euro e Feidos 11per 20 milioni. Laumento di capitale, che come precisa una notadovrebbe avvenire a condizioni di mercato, doterà Prelios di nuovacassa per almeno 100 milioni di euro. Laccordo quadro stabilisceanche alcune prerogative di governance tra cui la nomina diMassimo Caputi quale vice-presidente di Prelios con deleghespecifiche per la strategia e lo sviluppo. Tra le condizioni peril via libera alloperazione cè anche lattestazione del piano diPrelios da parte di un esperto indipendente e il rilascio da partedella Consob dellesenzione da obblighi di lancio di Opatotalitaria. Infine, la parola andrà allassemblea di Prelios chedovrà dare lapprovazzione allaumento di capitale e il nuovostatuto.
  12. 12. Unione Sarda 22/12/2012 pg. 19Prelios, esclusiva CaputiPrelios e la Feidos di Massimo Caputi sono al lavoro per arrivarealla firma di un accordo quadro entro oggi, data di scadenzadellesclusiva. In particolare laccordo serve a definire i dueaspetti principali delloperazione, ossia i dettagli dellaricapitalizzazione della società (185 milioni complessivi) e larimodulazione del debito.
  13. 13. Milano Finanza 22/12/2012 pg. 4 ed. NazionaleLULTIMA SETTIMANALUNEDÌ 17 Tronchetti. La Marco Tronchetti Provera & C. sapaapprova un aumento di capitale da 40 milioni destinato allaRottapharm Madeus di Lucio e Luca Rovati (che avrà il 25% delcapitale) e a Sigieri Diaz Della Vittoria Pallavicini (al 3%).Post aumento la Mtp diventerà spa. MARTEDÌ 18 Saras. La società diraffinazione che fa capo ai fratelli Moratti sigla una letteradintenti con il colosso petrolifero russo Rosneft per lacostituzione di una jv paritetica per la lavorazione di petrolio ela vendita di prodotti petroliferi. Lintesa, strategica dal puntodi vista commerciale, potrebbe preludere a un ingresso nelcapitale di Saras da parte dei russi. MERCOLEDÌ 19 Rcs. Il gruppoeditoriale approv a i l p i a n o industriale 20132015, che ponecome obiettivo ricavi per 1,6 miliardi e un ebitda di 160 milionia fine periodo. Lad Pietro Scott Jovane prevede investimenti per300 milioni, soprattutto per potenziare il digitale. GIOVEDÌ 20Ice - Nyse . Intercontinental Exchange, il listin o d e l l ecommodity di Atlanta, lancia unofferta da 8,2 miliardi peracquisire il NyseEuronext, operatore della borsa di New York checontrolla anche Parigi, Amsterdam Bruxelles, Lisbona e il Liffedei derivati. VENERDÌ 21 Ftse Mib -0,4%. I timori provenientidagli Usa sul Fiscal Cliff zavorrano le borse europee: il Cac-40chiude in rosso dello 0,15%, il Ftse 100 dello 0,31%, il Dax dello0,47%. Unica eccezione lIbex, in rialzo dello 0,32%.Lallargamento dello spread Btp-Bund a 308 punti penalizza lebanche: Banco Popolare -2,68%, Bpm, Unicredit e Bper -2%. Acquistiinvece su Impregilo (+2,5%), con il titolo che ha superato imassimi di periodo a 3,5 euro. In serata a Wall Street lindiceDow Jones -0,91% e Nasdaq -0,96%. Eurogruppo. Il ministro tedescodelle Finanze, Wolfgang Schaeuble, ha espresso il proprio appoggioalla candidatura del ministro delle Finanze dei Paesi Bassi,Jeroen Dijsselbloem, per la successione di Jean Claude Junckeralla presidenza dellEurogruppo. Intesa. Cade Sass ha partecipatoal finanziamento del progetto Etileno XXI per realizzare unostabilimento petrolchimico in Messico come facility agent emandated lead arranger per la linea di credito da 600 milionigarantita da Sace. Prelios. Nella serata di venerdì 21 dicembre èstato siglato laccordo quadro tra Prelios e la Feidos di MassimoCaputi per il rilancio della ex Pirelli Re, che passerà attraversoun aumento di capitale da 185 milioni. Federcasse. Siglatolaccordo per il rinnovo del contratto dei 36 mila dipendenti delcredito cooperativo. Per Luca Bertinotti e Werner Pedoth (Fabi)«salvaguarda i principi del movimento puntando su welfare e nuovaoccupazione stabile». Zucchi. La capogruppo Vincenzo Zucchi ha
  14. 14. depositato listanza di sospensione ai sensi dellarticolo 182bis, passaggio propedeutico alla ristrutturazione del debito neiconfronti delle banche. Icbpi. LIstituto Centrale delle BanchePopolari Italiane ha acquisito da Symphonia sgr le attività diCalcolo del Nav e Transfer Agent, con contestuale incarico deiservizi di banca depositaria. Pop Sondrio. Cristina Galbusera eMario Alberto Pedranzini sono stati cooptati nel cda della Pop.Sondrio dopo le dimissioni di Gianluigi Bonisolo e MarioGalbusera. Pedranzini è stato designato consigliere delegato. Expo2015. Fiat-Chrysler sarà partner dellEsposizione per la mobilitàsostenibile. Laccordo prevede un investimento di 7,1 milioni incontanti e il conferimento di beni per 2,3 milioni. Risanamento.La società immobiliare ha prorogato al 15 febbraio 2013lesclusiva ai californiani di Global Asset Capital perlacquisizione di Sviluppo Comparto 3 (terza torre della sede diSky). Maire. Il cda ha aggiornato il piano di riorganizzazione cheprevede cessioni per 300 milioni nel 2013-2014. Riguarderanno trale altre la centrale a biomasse di Pavia, le attività relativealle infrastrutture civili e immobili.
  15. 15. Corriere.it21/12/2012Prelios: in serata firma dellaccordoquadro con FeidosUltimora21:05 21/12/2012 *** Prelios: in serata firma dellaccordo quadrocon Feidos Milano, 21 dic - Arriva in serata la firma dellaccordoquadro fra Prelios e Feidos 11 per il risanamento dellimmobiliaredella Bicocca. Il veicolo promosso dalla Feidos di Massimo Caputie presieduto da Giuseppe Cornetto Bourlot, secondo quanto risultaa Radiocor, sta completando in questi minuti i passaggi formalidellintesa con limmobiliare della Bicocca guidata dal nuovo a.d.Sergio Iasi, cosi come previsto dallesclusiva siglata a metanovembre e che scade oggi. Il risanamento della societa passa perun aumento di capitale da 185 milioni, di cui almeno 100 milioniper cassa (20 milioni garantiti da Feidos e 25 milioni dagliattuali aderenti al patto) e il resto attraverso la conversionedebiti. Nel piano di risanamento ce anche una rimodulazione dei561 milioni di debiti che scenderanno fino a 250 milioni e che perla quota restante diventeranno strumenti partecipativi o di quasiequity. A questo punto il prossimo passo e la definizionedellintesa con tutti i soggetti finanziatori e tutti i pattistidi Prelios. Nella trattativa, Prelios si e avvalsa dellaconsulenza di Lazard e Labruna Mazziotti Segni, mentre la Feidose stata assistita da Banca Leonardo e dallo studio legale GianniOrigoni Grippo e Cappelli.
  16. 16. Repubblica.it 22/12/2012Prelios, siglato accordo con FeidosAumento di capitale a inizio 2013Prelios, siglato accordo con Feidos Aumento di capitale a inizio2013 Arrivata lintesa il veicolo a cui partecipano MassimoCaputi e le famiglie Rovati, Diaz della Vittoria Pallavicini eCornetto Bourlot manca solo il via libera delle banche. Conloperazione nuova cassa per 100 milioni Marco Tronchetti ProveraMILANO - E stato firmato nella notte laccordo quadro tra Preliose Feidos 11, il veicolo a cui partecipano la Feidos di MassimoCaputi e le famiglie Rovati, Diaz della Vittoria Pallavicini eCornetto Bourlot, per stabilire i termini, le condizioni e lemodalità dellaumento di capitale e rimodulazione del debito. Ilpasso successivo sarà ottenere lok delle banche per arrivare,prevede Prelios, allesecuzione delloperazione straordinaria nelprimo trimestre 2013. La ricapitalizzazione avverrà, prevedelaccordo, con un aumento da 185 milioni di euro, almeno 100milioni di euro da sottoscrivere per cassa e la restante quotaattraverso eventuale conversione di parte dei crediti. Il debitosarà rimodulato in 250 milioni di euro di finanziamento e fino a269 milioni di euro attraverso la conversione in strumentipartecipativi (o quasi-equity), con cash option per il rimborsoesercitabile da parte della società. Laumento di capitale "potràessere proposto fino a 117 milioni di euro attraverso lemissionedi azioni ordinarie offerte in opzione, con la garanzia da partedei soggetti finanziatori di Prelios, e fino a 68 milioniattraverso lemissione di nuove azioni prive del diritto di voto,riservate alla sottoscrizione mediante una società veicolocostituita da Feidos 11 e dai finanziatori" precisa una nota. Gliattuali soci del patto dovrebbero impegnarsi per almeno 25 milionidi euro e Feidos 11 per 20 milioni di euro. Laumento di capitale,che come, precisa una nota dovrebbe avvenire a condizioni dimercato, doterà Prelios di nuova cassa per almeno 100 milioni dieuro. Laccordo quadro stabilisce anche alcune prerogative digovernance tra cui la nomina di Massimo Caputi quale Vice-presidente di Prelios con deleghe specifiche per la strategia e losviluppo. Tra le condizioni per il via libera alloperazione cèanche lattestazione del piano di Prelios da parte di un espertoindipendente e il rilascio da parte della Consob dellesenzione daobblighi di lancio di Opa totalitaria. Infine la parola andràallassemblea di Prelios per approvare laumento di capitale e ilnuovo statuto.----------------------------------------------------------------------------------
  17. 17. Virgilio.it 22/12/2012Prelios: firmato accordo quadro conFeidos 11Milano, 22 dic. (LaPresse) - Prelios S.p.a e Feidos 11 S.p.a.(società costituita da Feidos S.p.a., che ne detiene unapartecipazione di maggioranza, e dalle famiglie Rovati, Diaz dellaVittoria Pallavicini e Cornetto Bourlot, che partecipanoattraverso veicoli dedicati), hanno sottoscritto ieri...Milano, 22 dic. (LaPresse) - Prelios S.p.a e Feidos 11 S.p.a.(società costituita da Feidos S.p.a., che ne detiene unapartecipazione di maggioranza, e dalle famiglie Rovati, Diaz dellaVittoria Pallavicini e Cornetto Bourlot, che partecipanoattraverso veicoli dedicati), hanno sottoscritto ieri laccordoquadro che, facendo seguito al Memorandum of Understandingsottoscritto da Prelios S.p.a. e Feidos S.p.a. in data 14 novembre2012, disciplina i termini, le condizioni e le modalità per ilperfezionamento delloperazione straordinaria volta alrafforzamento patrimoniale e finanziario, nonché al rilancioindustriale del Gruppo Prelios. Lo rende noto in un comunicato ilgruppo Prelios stesso.
  18. 18. BorsaItaliana.it 22/12/2012Prelios, firmato accordo quadro conFeidos 11MILANO, 22 dicembre (Reuters) - Prelios e Feidos 11 - partecipatada Feidos e dalle famiglie Rovati, Diaz della Vittoria Pallavicinie Cornetto Bourlot - hanno sottoscritto nella notte laccordoquadro che prevede un aumento di capitale di 185 milioni di euro eil rilancio industriale di Prelios. Una nota spiega che laccordo,che segue il Memorandum of Understanding sottoscritto a novembre,prevede la ricapitalizzazione di Prelios con una quota pari adalmeno 100 milioni di euro da sottoscrivere per cassa, e larestante quota fino a 185 milioni da sottoscrivere attraversoleventuale conversione di parte dei crediti dei finanziatoridella società. Secondo la nota, loperazione dovrebbe andare inporto nei primo trimestre 2013. Il comunicato specifica anche larimodulazione del debito compatibile con il nuovo piano aziendale:250 milioni di euro di finanziamento e fino a 269 milioni di euroattraverso la conversione in strumenti partecipativi (o quasi-equity), con cash option per il rimborso esercitabile da partedella Società. "Laumento di capitale complessivo di 185 milionidi euro potrà essere proposto per una parte attraverso lemissionedi azioni ordinarie (fino a circa 117 milioni di euro), offerte inopzione, con la garanzia da parte dei soggetti finanziatori diPrelios, e per unaltra attraverso lemissione di nuove azioniprive del diritto di voto (fino a circa 68 milioni di euro),riservate alla sottoscrizione mediante una società veicolocostituita da Feidos 11 e dai soggetti finanziatori dellaSocietà", aggiunge il comunicato. La ricapitalizzazione prevedeche gli attuali soci aderenti al Patto Prelios contribuiscano allasottoscrizione dellaumento di capitale almeno con 25 milioni dieuro e Feidos 11 con 20 milioni. Laccordo prevede inoltre lanomina di Massimo Caputi a vice-presidente di Prelios, con deleghespecifiche per la strategia e lo sviluppo, "al fine dimassimizzare il contributo al rilancio del business da parte delsocio industriale".
  19. 19. Lettera43 22/12/2012Prelios-Feidos, firmato accordo da 185mlnÈ stato firmato nella notte tra il 21 e il 22 dicembre laccordoquadro tra Prelios e Feidos 11, il veicolo a cui partecipano laFeidos di Massimo Caputi e le famiglie Rovati, Diaz della VittoriaPallavicini e Cornetto Bourlot, per stabilire i termini, lecondizioni e le modalità dellaumento di capitale e rimodulazionedel debito. Il passo successivo dovrebbe essere lok delle bancheper arrivare, prevede Prelios, allesecuzione delloperazionestraordinaria nel primo trimestre 2013. DEBITO RIMODULATO IN 250MILIONI. La ricapitalizzazione dovrebbe avvenire, secondolaccordo, con un aumento da 185 milioni di euro, almeno 100milioni di euro da sottoscrivere per cassa e la restante quotaattraverso eventuale conversione di parte dei crediti. Il debitodovrebbe essere rimodulato in 250 milioni di euro di finanziamentoe fino a 269 milioni di euro attraverso la conversione instrumenti partecipativi (o quasi-equity), con cash option per ilrimborso esercitabile da parte della società. «EMISSIONE DI NUOVEAZIONI». Secondo quanto ha precisato una nota, «laumento dicapitale potrà essere proposto fino a 117 milioni di euroattraverso lemissione di azioni ordinarie offerte in opzione, conla garanzia da parte dei soggetti finanziatori di Prelios, e finoa 68 milioni attraverso lemissione di nuove azioni prive deldiritto di voto, riservate alla sottoscrizione mediante unasocietà veicolo costituita da Feidos 11 e dai finanziatori».IMPEGNO DA 20 MILIONI PER FEIDOS 11. Gli attuali soci del pattodovrebbero impegnarsi per almeno 25 milioni di euro e Feidos 11per 20 milioni di euro. Laumento di capitale, secondo quantoriportato dalla nota, dovrebbe avvenire a condizioni di mercato,doterà Prelios di nuova cassa per almeno 100 milioni di euro.ATTESO IL GIUDIZIO DELLA CONSOB. Laccordo quadro ha stabilitoanche alcune prerogative di governance tra cui la nomina diMassimo Caputi quale Vice-presidente di Prelios con deleghespecifiche per la strategia e lo sviluppo. Tra le condizioni peril via libera alloperazione ci sarebbe anche lattestazione delpiano di Prelios da parte di un esperto indipendente e il rilascioda parte della Consob dellesenzione da obblighi di lancio di OPAtotalitaria. Infine la parola dovrebbe passare allassemblea diPrelios per approvare laumento di capitale e il nuovo statuto.
  20. 20. Yahoo Finanza 22/12/2012Prelios, firmato accordo quadro conFeidos 11Prelios (Milano: PRS.MI - notizie) e Feidos 11 - partecipata daFeidos e dalle famiglie Rovati, Diaz della Vittoria Pallavicini eCornetto Bourlot - hanno sottoscritto nella notte laccordo quadroche prevede un aumento

×