Ritorno all'argilla rubbia al colle suvereto 15 ott 2013 parte 3

296 views
199 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
296
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
6
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Ritorno all'argilla rubbia al colle suvereto 15 ott 2013 parte 3

  1. 1. L’ANFORA RACCONTA L’ORIGINE E LA DESTINAZIONE DEI VINI DELL’ANTICHITA’
  2. 2. L’ANFORA : DA CONTENITORE PER IL VINO A STRUMENTO DI MARKETING
  3. 3. I VINI CONTRAFFATTI : UN ‘ARTE ANTICA PRASSITELE PICASSO
  4. 4. I LUOGHI DEI RITROVAMENTI I LUOGHI DELLA PRODUZIONE
  5. 5. MASSALIA ETRURIA CHIO
  6. 6. ANFORE MARSIGLIESI CHE IMITANO LE ITALICHE (DRESSEL )
  7. 7. GLI USI ALTERNATIVI
  8. 8. IL DECLINO DELL’ANFORA Le nozze di Cana, 1464-66 Madrid, Prado Juan de Flandes
  9. 9. DALL’ANFORA ALLA BOTTE • IL FABBISOGNO DI VINO LONTANO DAI LUOGHI DI PRODUZIONE E LA CONTAMINAZIONE CULTURALE DELLA BIRRA PROVOCA LA SOSTITUZIONE DELL’ANFORA NEL TRASPORTO DI VINO CON LA BOTTE SOPRATTUTTO NELLA NAVIGAZIONE FLUVIALE SUI GRANDI FIUMI DEL NORD • ANCHE LO SPOSTAMENTO DEL BARICENTRO DELLA PRODUZIONE DI VINO DALL’ITALIA ALLA GERMANIA E GALLIA UNITAMENTE ALLA MANCANZA DI FORNACI TRA IL RENO ED IL DANUBIO,FAVORISCE L’USO DELLA BOTTE CHE PERO’ VIENE PRODOTTA A RIDOSSO DELLE ALPI PER LA PRESENZA SOPRATTUTTO DI RESINOSE E NON IN PROSSIMITA’ DEI LUOGHI D’IMPIEGO
  10. 10. TRACCE ARCHEOLOGICHE DI RESTI DI BOTTI DA VINO (V-IX SEC)
  11. 11. Il controllo delle botti, 1539 Münich, Stadtliches Sammlungen Ottobre, XV secolo Trento, Castello del Buonconsiglio

×