BWII (Broadband Wireless Italia Israele)
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

BWII (Broadband Wireless Italia Israele)

on

  • 971 views

Broadband Wireless Israel Italy Project between Runcom and SEM

Broadband Wireless Israel Italy Project between Runcom and SEM

Statistics

Views

Total Views
971
Views on SlideShare
967
Embed Views
4

Actions

Likes
0
Downloads
2
Comments
0

2 Embeds 4

http://www.lmodules.com 2
https://www.linkedin.com 2

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    BWII (Broadband Wireless Italia Israele) BWII (Broadband Wireless Italia Israele) Document Transcript

    • BWII: BROADBAND WIRELESS ITALY ISRAEL Descrizione sintetica in italiano Progettazione , R&D e realizzazione di stazioni di trasmissione WIMAX Sintesi del progetto Il WiMAX (acronimo di Worldwide Interoperability for Microwave Access) è una tecnologia che consente l'accesso a reti di telecomunicazioni a banda larga e senza fili (BWA - Broadband Wireless Access). L'acronimo è stato definito da WiMAX Forum, un consorzio formato da più di 420 aziende il cui scopo è sviluppare, supervisionare, promuovere e testare la interoperabilità di sistemi basati sullo standard IEEE 802.16, conosciuto anche come WirelessMAN (Wireless Metropolitan Area Network). In Italia si è conclusa ad aprile 2008 la gara di assegnazione delle licenze per le frequenze WiMAX. Il progetto è disegnato, sviluppato e realizzato, fino al prototipo, interamente dal team di R&D di SEM, nella configurazione tecnica IEE802-16e 3.5 GHz pico –BASE STATION (pico BTS) del tipo “Full Out Door Unit” ossia a funzionamento completamente all’aperto. Inoltre SEM ha la capacità per produrre e commercializzare il prodotto sviluppato. La società israeliana RUNCOM è pioniere mondiale della OFDMA (Orthogonal Frequency Division Multiple Access) e svilupperà la parte di chip-set per la BTS. Inoltre provvederà alla fornitura di chip set anche per i volumi di produzione sviluppati da SEM. Una volta completato il progetto, SEM e RUNCOM svilupperanno e realizzeranno un nuovo prodotto, "micro-BTS", di media potenza e portata.. Stato dell’arte nazionale e l’impegno di SEM I prodotti ed i servizi Wimax afferiscono al settore Telecomunicazioni (TLC) che rappresenta per SEM una nuova frontiera. In quanto fornitore di servizi manifatturieri, SEM ha già maturato esperienze : • di produzione e test di schede ed apparati di telecomunicazione GSM e UMTS • di sviluppo di banchi di collaudo per apparati di telecomunicazione GSM e UMTS • progetto e realizzazione di Power Amplifier fino a 2.5 GHz che concorrono in modo importante alla realizzazione di questo primo prodotto per SEM. A supporto del progetto sono state assunte 4 persone con esperienza specifica di sviluppo prodotto nel settore TLC. Il mercato rende disponibili oggi prodotti consolidati nel sule frequenze 2.5 GHz mentre lo standard a 3.5GHz (usato dagli operatori licenziati in Italia ed Europa) presenta alcuni prototipi. SEM è l’unica azienda Italiana ad aver annunciato l’intenzione di sviluppare questo tipo di prodotto. Descrizione tecnica del progetto Il prodotto scopo del nostro sviluppo è una “Base Station” (BTS) destinata all’ installazione esterna (Full Out-Door). La BTS è tipicamente installabile su un traliccio o su una parete esterna e svolge la funzione di trasmettere e ricevere in radiofrequenza dati da utenze domestiche e professionali che si trovino in un’area intorno della stazione , detta “cella”. Similmente a quanto realizzato per la comunicazione telfonica cellulare (GSM), le BTS Wimax possono essere installate in prossimità reciproca per dare una copertura continua del territorio. Lo standard Wimax supporta la mobilità degli apparati degli utenti e la transizione da una cella a quella adiacente, senza interruzione di servizio.
    • WiMAX Project I sottoassiemi elettronici parte dello sviluppo sono: • Radio Frequency Front End: ha la funzione di potenziare il segnale in uscita / ingresso. • TRX (transceiver): demodulazione e modulazione. • Base band Motherboard: scheda di processamento dei dati in arrivo/partenza • Power Supply Unit: unità di alimentazione L’unità sarà ospitata in un involucro metallico che è pure parte dello sviluppo. Attività preliminari già svolte • Identificazione dei fornitori della tecnologia di base (circuiti integrati che implementino lo standard Wimax). • Selezione di 2 fornitori e valutazione in campo delle prestazioni delle loro soluzioni. • Scelta finale di 1 fornitore partner /RUNCOM) e definizione di un accordo quadro di collaborazione e definizione della Intellectual Property. Sviluppo del progetto L’attivita’ di ricerca verra’ effettuata principalmente nei primi 12 mesi dal kick off. L’innovazione tecnolgica e l’attivita’ cost reduaction durerà per tutta la vita del prodotto. SEM intende proseguire nella ricerca e sviluppo di nuovi prodotti nell’ambito delle telecomunicazioni L’obbiettivo della società sarà quello di realizzare i primi prototipi BTS in tempi scientificamente brevi. Lavoreranno circa 10 ingegneri di alta qualifica prefessionale più personale a supporto. SEM ha inoltre intenzione di assumere neo diplomati e ingegneri per farli crescere professionalmente. Il costo di investimento per la ricerca & sviluppo è previsto in circa 1,8M€ . SEM collaborerà con Politecnico di Milano e società di consulenza private per poter offrire migliori prodotti sia dal punto di vista tecnologico che dell’innovazione in particolare nell’efficienza energetica ( consumo previsto prototipo: < 0,14Kw/h ). Parteciperà in modo attivo con WIMAX forum e con tutti gli enti che sono coinvolti nella definizione di standard e specifiche tecniche. Il processo produttiva sara’ effetuato come segue: 1. ricerca ed analisi di fattibilita’ 2. simulazione elettrico, meccanico e termico, 3. design electrico e meccanico, 4. verificare DFM, DFT, ICT 5. design di circuito elettrico(PCB), 6. realizzazione dei circuiti stampati(PCB) 7. acquisto dei componenti elettrici e meccanico 8. montaggio di circuiti elettrici 9. asseblaggio parziale di subsystem 10. collaudo parziale di subsistema 11. assemblaggio elettrico e meccanico del cabinet (Rack) 12. test finale in lab. E in camera climatica. .
    • WiMAX Project Contenuti innovativi Il progetto presenta elevato contenuto innovativo per il mercato e per la comunità tecnica in generale: 1. Le tecnologie di base sono disponibili ma ancora in fase evolutiva e di affinamento e non offrono ancora tutte le prestazioni previste dallo standard. 2. Apparati analoghi cominciano ad essere presentati dalla concorrenza ma non offrono ancora la piena aderenza allo standard. La valenza del progetto è chiaramente indicata dalle parole del Ministro delle Comunicazioni, Paolo Gentiloni: “La riduzione del “digital-divide” e il diritto a Internet veloce sono fra gli obiettivi strategici dell’Italia per i prossimi anni, traguardo indispensabile perché la diffusione della banda larga si affermi come il nuovo servizio universale del XXI secolo. Le frequenze WiMax saranno tra gli strumenti più efficaci per il raggiungimento di questo traguardo”. (2008) Collaborazioni esterne La realizzazione si avvale della collaborazione di un fornitore di tecnologia di base, la israeliana RIUNCOM, dalla quale abbiamo ottenuto licenza esclusiva per il mercato italiano. La licenza include: • diritto ad utilizzare un Reference Design (Progetto di Riferimento) • diritto di acquisto, integrazione ed uso dei microcircuiti e del software del fornitore sui prodotti da noi sviluppati. Per meglio garantire l’accesso al mercato, si è inoltre acquisito il diritto d’uso di un affermato Marchio di una azienda assai nota nel settore TLC. (TELIT, compagnia leader mondiale nella comunicazione wireless ). STRATEGIA DI MERCATO Obiettivi commerciali L’assegnazione delle licenze Wimax da parte del Ministero a 11 operatori su base nazionale e separatamente su base regionale, apre opportunità di un nuovo mercato frazionato per gli apparati Wimax. L’opportunità identificata sul mercato italiano è di 30 mila apparati monosettore. Ci siamo dati l’obiettivo di guadagnarne il 5%. Contatti stabiliti POSSESSORI DI LICENZE Wimax in Italia, orientati al servizio ed avere alleati fornitori di HW. SYSTEM INTEGRATORs Aziende che basano la loro strategia sulla fornitura del Backhauling (hanno deciso di non dedicarsi allo sviluppo BTS e CPE perche‘ non congruenti con la strategia aziendale e di basso valore rispetto alla componentistica di base). Potrebbe essere un nostro alleato. Contatti diretti in corso. Penetrazione del Mercato
    • WiMAX Project . WiMAX Mobile 802.16e-2005: è un valido strumento per portare banda larga ad altissima velocità dove e non c' e ' copertura o per il grado di flessiblita' che offre. Caratterizzato da: • Mercato protetto (pubblico, istituzioni, enti ). • Grossa dipendenza da finanziamenti • Nicchie , cioe' necessaria personalizzazione e presenza puntuale. • Sono necessarie entrature / legami o sponsor / alleati , anche istituzionali per accedere a questo contesto Il mercato della larga banda in Italia e nel mondo avra’ un crescita’ esponenziali nei prossimi cinque anni. Analisi effetuate dai enti competenti risulta che in Italia circa 5millioni di utenti oggi utilizzano collegamento ad internet attraverso ADSL . Nei prossimi 5 anni altri 15milioni di utenti in piu avranno l’accesso a banda larga grazie a tecnologia Wimax. La capacita’ produttiva dell’azienda potra’ essere estimato come: 1. 2010 N° 300 BTSs 2. 2011 N° 1500BTSs 3. 2012 N° 2000BTSs 4. 2013 N° 2000BTSs 5. 2014 N° 1500BTSs La stima del volume di fatturato previsto per il prossimo triennio sara’: Prodotto/servizio Quantità 2010 2011 2012 BTS(Pico BTs 4Watt avg ) 300 1500 2000 Prodotto/servizio Prezzo € 2010 2011 2012 € € € BTS 4800 4300 3900 BWII: BROADBAND WIRELESS ITALY ISRAEL Progetto di Cooperazione Italia Israele 2009 presentato da: - SEM, via Lecco, 61 20059 Vimercate (MI) - RUNCOM, UMI Building 12 Floor, Moshe Levi Street, Rishon Lezion