Open beasyness

575 views

Published on

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
575
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
21
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Open beasyness

  1. 1. il consumatore creativo e il marketing collaborativo Marco Galvagno Università degli Studi di Catania www.marcogalvagno.com
  2. 2. Piacere! Docente di marketing Comitato scientificoMaster in Marketing Management Master in Management Sportivo Consulente Appassionato di tecnologiaCustode della parola “ipotizzare“
  3. 3. Prima…chiariamo una cosa… IL CONSUMATORE CREATIVO CREATORE E IL MARKETING COLLABORATIVO
  4. 4. Agenda (tempo permettendo…)• Il contesto• I protagonisti• Le imprese
  5. 5. Anzitutto siamo consumatori
  6. 6. Il contesto Il contesto Il contesto Il contestoIl contesto Il contesto Il contesto Il contestoIl contesto Il contesto Il contesto Il contestoIl contesto Il contesto Il contesto Il contestIl contesto Il contesto Il contesto Il contIl contesto Il contesto Il contesto Il conIl contesto Il contesto Il contesto Il c
  7. 7. “dopo 10 anni di sbornia,di chiassosi sogni ed empio consumerismo, gli americani cominciano aconsumare meno. Vogliono ridurre il loroattaccamento ai simboli di status e la loro speranzadi avere tutto. Al posto del materialismo, tanti americani ricercano ora piaceri semplici e valori casalinghi” Times Magazine
  8. 8. Il consumatore ?
  9. 9. L’evoluzione della specie“C’è un nuovo consumatore in città che si sta adattando alla condizione attuale,spendendo meno e prestando maggiore attenzione. E rimarrà lì a lungo, non se neandrà” Marketing News, 28/2/2010 (cons)homer ludens (cons)homer faber (cons)homer sapiens
  10. 10. I soldi nonfanno lafelicità...
  11. 11. La crisieconomica 4 L’evoluzione tecnologica I gruppi di consumatori BRIC
  12. 12. che fare?
  13. 13. market to vs. market with bisogni vs. competenzeciò che manca vs. ciò che si ha
  14. 14. I protagonisti I protagonisti I protagonistiI protagonisti I protagonisti I protagonistiI protagonisti I protagonisti I protagonistiI protagonisti I protagonisti I protagonistiI protagonisti I protagonisti I protagonisI protagonisti I protagonisti I protagoI protagonisti I protagonisti I protagI protagonisti I protagonisti I prota
  15. 15. E questa?
  16. 16. Have I got your attention now?" MITICA!http://www.zdnet.com/blog/ip-telephony/75-year-old-woman-smashes-up-local-comcast-office-with-hammer/2605
  17. 17. Il consumatore competente
  18. 18. Qualcuno lo1980 aveva (pre)detto… 2003 PROSUMER consuATTORE
  19. 19. E ILMARKETING?
  20. 20. 1990Il consumatoreindividualista Marketing relazionale Marketing One2one
  21. 21. 2000Il consumatoreedonista Marketingesperienziale Marketing sensoriale
  22. 22. 2010Il consumatorecreativoMarketingcollaborativo
  23. 23. I CONSUMATORE INVESTE LEPROPRIE RISORSE E COMPETENZE NEL CONSUMOIL CONSUMATORECO-CREA VALORE DAL MARKETING VERSO I CONSUMATORIAL MARETING CON I CONSUMATORI
  24. 24. Le imprese Le imprese Le imprese Le impreseLe imprese Le imprese Le imprese Le impreseLe imprese Le imprese Le imprese Le impreseLe imprese Le imprese Le imprese LeLe imprese Le imprese Le imprese LeLe imprese Le imprese Le imprese
  25. 25. Non sempre volontariamente….
  26. 26. Si affermano lo sharing e il crowdsourcing
  27. 27. Ma attenzione!!!
  28. 28. E le imprese possono assecondare…
  29. 29. …soffrire
  30. 30. …sfruttare …attendere
  31. 31. Il continuum della creazione di valoreAcquisto Affitto Baratto Furto Prestito Regalo Sharing Nel mercato Fuori dal mercato Consumo (creazione di valore) Takeway message: il futuro è del consumatore
  32. 32. Grazie mgalvagno@unict.itwww.marcogalvagno.com

×