Flipped class lezione 01

12,547 views
12,977 views

Published on

Presentazione in italiano delle slide del corso "Flipped Classroom" sul portale Sophia.org

Published in: Education

Flipped class lezione 01

  1. 1. 1 Flipped Classroom Lezione 1 Cos'è una Flipped Classroom? by Crystal Kirk Traduzione delle slide della lezione n°1 http://www.sophia.org/tutorials/what-is-the-flipped-classroom--3?pathway=flipped-classroom
  2. 2. 2 Obiettivi della lezione di oggi: ● Introdurre le FC agli insegnanti che non hanno familiarità con l'argomento ed educarli al nuovo concetto didattico. ● Applicare la teoria delle FC nella pianificazione e nella distribuzione. ● Creare una personale filosofia relativa alle FC. ● Scegliere una lezione da usare nella FC. ● Iniziare a creare una lezione usando la piattaforma Sophia.org.
  3. 3. 3 Definizione di FC La FC è una lezione che usa video e podcast come strumenti di apprendimento per veicolare l'istruzione in differita dei concetti, così gli studenti ricevono la maggior parte del supporto dagli insegnanti e dai compagni, quando sono in classe, nel momento in cui il carico cognitivo è più pesante, risolvendo effettivamente problemi e lavorando sulla comprensione/uso del contenuto in direzione del lavoro autonomo. Crystal Kirch
  4. 4. 4 Concetti sulla FC Creare una "Flipped Classroom" è un lavoro costantemente in progresso. Questa ideologia ha come obiettivo ultimo quello di migliorare la comprensione e il possesso dei contenuti. Questo lavoro potrebbe risultare un po' diverso nelle classi, un po' diverso per ogni anno scolastico. Dobbiamo costantemente sforzarci di trovare i modi per supportare i nostri studenti nel loro apprendimento e aiutarli a sviluppare riflessioni, responsabilità e apprendimenti autodiretti! Non esiste UNA FC, prendi spunto da tutto ciò che vedi e sperimentalo nella classe insieme ai tuoi studenti.
  5. 5. 5 Propositi per il Flipping Studenti Gli studenti lavorano a ritmi diversi (lento, medio, veloce). Gli studenti perdono pezzi importanti della lezione nonostante siano “presenti”. Gli studenti assenti (malattia, sport, ecc.) perdono lezioni importanti. Gli studenti non completano a casa i compiti o non sono corretti, perché dimenticano cosa devono fare (oppure copiano dai compagni). Insegnanti Gli insegnanti spendono la maggior parte del tempo in classe cercando di supoerare i problemi e non dando agli studenti tempo sufficiente per la pratica o abbastanza supporto. Gli insegnanti spendono molte ore per rispiegare agli studenti ciò che non hanno capito in classe.
  6. 6. 6 Obiettivi della FC Creare un ambiente coinvolgente, interattivo, centrato sullo studente. Usare al meglio il tempo a disposizione della lezione in presenza con gli studenti. Fare pratica, applicare e lavorando con il contenuto dato alla classe. Focalizzare sul significato profondo e connettere le conoscenze, non più apprendimento meccanico e pratica di memorizzazione.
  7. 7. 7 Flipped vs. Tradizionale Tradizionale Gli insegnanti fanno lezione in classe. Gli studenti prendono appunti. Gli studenti ricevono alcune guide pratiche in classe. Gli studenti vanno a casa e fanno individualmente i compiti. Flipped Gli insegnanti fanno lezione a casa degli studenti, normalmente con video o podcast, ma può essere fatte con letture di articoli, libri di testo, immagini, modelli, dimostrazioni, ecc. Gli studenti vengono in classe pronti per applicare, discutere e fare connessione sui contenuti. Gli studenti ricevono supporto, aiuto e chiarificazione dall'insegnante, secondo il bisogno.
  8. 8. 8 Vantaggi per l'insegnante e obiettivi Differenziazione Lavoro uno-a-uno con ciascun studente della classe, quando c'è necessità. Lavoro individuale e a piccoli gruppi. Supporto agli studenti Gli studenti, che non hanno tecnologie o genitori che li seguono, possono avere il supporto dell'insegnante nella classe. Rivisitazione e rimediazione Rivisitare i concetti che gli studenti non hanno capito in ambienti differenziati. Ambiente d'apprendimento Creare una classe coinvolta e dinamica focalizzata sull'interazione studente-studente.
  9. 9. 9 Vantaggi per gli studenti e obiettivi Non ti devi preoccupare di... Essere assente per malattia o altro e perdere i contenuti. Puoi accedere e recuperarli quando, vuoi come vuoi. Rivedere la lezione se è stata insegnata troppo velocemente per essere compresa. Rimanere bloccato sui compiti a casa e senza aiuto. Essere annoiato per i contenuti troppo facili. Dimenticare materiale vecchio e non averlo a disposizione. Focalizzati su... Essere uno studente responsabile e attivo. Lavoro e collaborazione con i compagni per un apprendimento più profondo. Sentiti partecipe per il loro apprendimento e successo. Lavorando con i concetti si ha maggior bisogno di supporto alla comprensione. Amministra bene il tempo per raggiungere gli obiettivi dati.
  10. 10. 10 Ti poni delle domande? ● Qual è il miglior utilizzo della mia presenza in classe con gli studenti? – Parlare loro in classe?
  11. 11. 11 Pianificazione e distribuzione delle lezioni ● I contenuti distribuiti devono essere chiari, concisi e andare al punto focale. – Non dimenticare di avere personalità. ● Presentare obiettivi e propositi chiari e per ogni lezione. – Gli studenti hanno bisogno di una guida e delle aspettative chiare. ● Una lezione di 40' in classe può essere ridotta a 10' di video. – Focalizza gli aspetti principali, senza interruzioni. ● Nel video coinvolgi gli studenti nell'apprendimento: – Prendere note durante la visione del video – Sottoponi un questionario – Sollecita con esempi personali
  12. 12. 12 Come scegliere una lezione dalla quale partire? Scegli una lezione con la quale potresti spendere molto tempo in presenza distribuendo i contenuti agli studenti. Scegli una lezione nella quale vuoi un alto grado di discussione ed interazione nella classe.
  13. 13. 13 La prossima lezione: testi Inizia ad usare la piattaforma Sophia.org e progettare la tua prima lezione. Questi sono 8 tipi di media che puoi caricare su Sophia.org testi cattura schermo immagini pdf audio presentazioni video HTML

×