Microcamp 2008
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Like this? Share it with your network

Share

Microcamp 2008

on

  • 1,823 views

Meemi.com, utilità della conoscenza condivisa.

Meemi.com, utilità della conoscenza condivisa.

Statistics

Views

Total Views
1,823
Views on SlideShare
1,742
Embed Views
81

Actions

Likes
2
Downloads
5
Comments
0

6 Embeds 81

http://www.catepol.net 39
http://studentefreelance.blogspot.com 19
http://www.meemi.com 11
http://studentefreelance.blogspot.it 8
http://meemi.com 3
http://www.lte-unifi.net 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Microcamp 2008 Presentation Transcript

  • 1. Meemi.com, utilità della conoscenza condivisa. Microcamp Milano, 24 Maggio 2008
  • 2. Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 Microblogging Il microblogging è una forma di "pubblicazione costante" di piccoli contenuti in rete. Tommaso Sorchiotti - http://www.microblogging.it
  • 3. Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 Microblogging
    • Per piccoli contenuti si intende:
      • Piccoli messaggi di testo (generalmente meno di 200 caratteri)
      • Immagini
      • Citazioni
      • Stralci di chat
      • File musicali
      • Video
      • Link
  • 4. Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 Social Network Un social network, o rete sociale, è costituito da un qualsiasi gruppo di persone connesse tra loro da diversi legami sociali, che vanno dalla conoscenza casuale, ai rapporti di lavoro, ai vincoli familiari. Wikipedia - http://it.wikipedia.org/wiki/Social_network
  • 5. Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 Social Network La rete sociale per sua natura può essere rappresentata con un grafo i cui nodi sono le "persone" e gli archi i "legami" che si formano. Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Social_network
  • 6. Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 Twitter Twitter ( http://www.twitter.com ) è un servizio, anzi il servizio, per antonomasia di social network e microblogging. I suoi tweets (cinguettii / messaggi) di max 140 caratteri vengono condivisi quotidianamente tramite web, sms, mail, IM o API ed hanno dato il via alla nascita e la diffusione di tantissimi servizi simili.
  • 7. Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 Twitter: funzionamento
    • Il suo funzionamento è semplicissimo, basta rispondere alla domanda che ci viene posta "Cosa stai facendo?".
      • In tre minuti ci si iscrive
      • Dopo l'iscrizione si è subito operativi postando dal web il primo micropost
      • E' possibile decidere di leggere e di conseguenza di seguire gli altri utenti. In questo modo si iniziano a creare le relazioni sociali
  • 8. Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 Twitter: utilità
    • La sua utilità è stata dimostrata da vari fattori o eventi rilevanti:
      • La curva di apprendimento è semplicissima
      • Le relazioni che riesce a creare
      • La nascita di nuove amicizie
      • La velocità di scambio di informazioni
      • La nascita di molti servizi simili
      • L'utilizzo quotidiano che se ne fa del servizio
      • L'utilizzo del servizio da parte di alcuni grossi nomi
      • L'utilizzo del servizio durante grandi eventi
  • 9. Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 Tumblr
    • Tumblr ( http://www.tumblr.com ) è un altro servizio di microblogging che tiene testa a twitter, introducendo altri tipi di media da poter condividere con gli amici, infatti ci sono a disposizione dell'utente
      • Testi
      • Citazioni
      • Immagini
      • Link
      • Audio
      • Video
      • Stralci di chat
  • 10. Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 Tumblr: funzionamento
    • Il suo funzionamento, come quello di twitter, è semplicissimo:
      • In tre minuti ci si iscrive
      • Dopo l'iscrizione si è subito operativi postando dal web il primo micropost, scegliendo tra i diversi tipi a disposizione dell'utente
  • 11. Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 Tumblr: utilità
    • La sua utilità è stata dimostrata da vari fattori :
      • La curva di apprendimento è semplicissima
      • La grande varietà di micropost a disposizione
      • La velocità di condivisione del micropost
      • L'utilizzo quotidiano che se ne fa del servizio
      • La varietà dell'utilizzo quotidiano del servizio: c'è chi lo usa come segnalibro, chi come contenitore di note, e chi ancora come appendice al blog principale
  • 12. Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 Lifestream Entrambi i servizi creano uno stream. Lo stream è un flusso in continua evoluzione della vita reale e virtuale dell'utente, creando rapporti sociali, rendendo disponibile nell'immediato informazioni e condividendo la conoscenza personale di ogni individuo. Lo stream viene generato dal "rumore di fondo" di ogni individuo, che è la parte fondamentale di tutto il processo.
  • 13. Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 Rumore di fondo
    • Cos'è realmente il rumore di fondo? La risposta è semplice:
      • Parole
      • Immagini
      • Suoni
  • 14. Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 Parole, immagini e suoni Rumore a cui ormai ci ha abituato Twitter, con la forza di creare socializzazione, e Tumblr con la completezza nel generare stream, ma con evidenti differenze fra loro. Le differenze o le mancanze che hanno i due servizi hanno spinto gli utenti a creare mashup utili o futili ed è  tenendo presente questi "bisogni" che è nato Meemi ( http://www.meemi.com )
  • 15. Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 Meemi: cos'è?
    • Si basa su 2 semplici concetti che pongono l'utente come parte attiva dello stream generato:
      • L'utente è l'unico che sa cosa condividere
      • L'utente è l'unico che sa a chi indirizzare l'informazione che vuole condividere
    • Abbiamo inoltre integrato gli aspetti degli altri due servizi che reputiamo utili, ampliandone il loro potenziale.
  • 16. Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 Meemi: punti di forza
    • I punti di forza che ha in sé:
      • L'eredità sociale di Twitter
      • La completezza della creazione dello stream di Tumblr
      • L'introduzione dei canali che permette di indirizzare l'informazione in modo completo
      • Con  la possibilità di rispondere ad ogni meme si generano discussioni intense, che a loro volta forniscono spunti per nuove discussioni
  • 17.
    • Integrando i "bisogni" degli utenti (le mashup che hanno creato per gli altri 2 servizi) abbiamo:
      • Varietà di post a disposizione 
      • Velocità di aggiornamento del proprio stream
      • Socialità
      • Indicizzazione per una veloce ricerca
      • Commenti e discussioni in thread 
    Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 Meemi: goal
  • 18. Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 Vantaggi dell'uso del microblogging Ma quali sono i vantaggi di usare un sistema di microblogging come Meemi?
  • 19.
      • Velocità di comunicazione
      • Accesso alle informazioni condivise in qualunque momento, da ogni luogo e da ogni dispositivo
      • Scambio di conoscenza
      • Una piazza virtuale e reale senza confini
      • Indicizzazione e ricerca delle informazioni, effettuata dagli utenti per gli utenti
      • Instradamento dell'utente verso informazioni prestabilite
      • Novità sempre in primo piano
      • Semplice divertimento
      • Statistiche (geografiche e profilazione utenti)
    Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 Vantaggi dell'uso del microblogging
  • 20. Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 In azienda
  • 21. Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 In azienda
  • 22.
      • Accesso alle informazioni in ogni momento e da ogni luogo
      • Velocità di risoluzione di un problema
      • Organizzazione delle informazioni e scelta delle stesse operata direttamente dagli utenti
      • Condivisione della conoscenza personale
      • Thread e canali che possono diventare guide per il futuro
    Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 In azienda: vantaggi
  • 23. Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 Pubblica Amministrazione
  • 24. Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 Pubblica Amministrazione
  • 25.
      • Scambio di conoscenza diretta con il cittadino finale
      • Scambio di opinioni
      • Creazioni di canali che il cittadino può normalmente seguire
      • Feedback in tempo reale da parte del cittadino
      • Aggiornamenti per il cittadino in tempo reale sulle novità
      • Velocità nella fruizione e nella gestione delle notizie
      • Statistiche
    Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 PA: vantaggi
  • 26. Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 Giornale / Radio / Portale
  • 27.
      • Informazione sempre aggiornata
      • Feedback degli utenti in tempo reale
      • Guida dell'utente su determinati articoli / settori su cui si vuole maggiormente investire
      • Discussioni che generano spunti per altre discussioni interessanti
      • Velocità di fruizione dell'informazione
      • Possibilità di interazione da ogni luogo ed in ogni momento
    Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 Giornale / Radio / Portale: vantaggi
  • 28. Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 Conoscenza condivisa
  • 29. Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 Conoscenza condivisa
  • 30. Microcamp - Milano, 24 Maggio 2008 Conoscenza condivisa
  • 31. Meemi.com, utilità della conoscenza condivisa. Enrico Scognamillo [email_address] Carla Ruggiero [email_address] http://www.meemi.com Microcamp Milano, 24 Maggio 2008