Your SlideShare is downloading. ×
Vigile
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Saving this for later?

Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime - even offline.

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Vigile

1,476
views

Published on


0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,476
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
9
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Il Vigile Urbano, chi è?
  • 2. IL VIGILE URBANOL’ AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALEL’OPERATORE DI POLIZIA LOCALE
  • 3. Chi è l’Agente di Polizia MunicipaleUna figura AMICA che aiuta tutti a rispettare le regolenecessarie per garantire la propria sicurezza e quella altrui.le regole servono a far si che in ogni evenienza tutti sappianocome regolarsi nei confronti degli altri e viceversaLe persone che si muovono sulla strada, a piedi (pedoni) o suveicoli (conducenti) sono tenute a rispettare le regole per ilbene e la sicurezza di tutti.Si chiama Codice della Strada il libro che raccoglie le regole.
  • 4. Il Vigile Urbano, cosa fa?
  • 5. I compiti della Polizia Municipale Gli Agenti di Polizia Municipale o Vigili, svolgono molteplicicompiti tra cui i più importanti sono: Controllare il traffico delle vie della città; Far rispettare le regole ai pedoni e ai conducenti distratti o indisciplinati; Insegnare educazione stradale nelle scuole;
  • 6. Per favore sa dirmi dove si trova Offrire informazioni utili; corso Umberto? Controllare i giardini e gli edifici pubblici; Controllare i bar, i negozi, le bancarelle ossia gli esercizi pubblici;
  • 7.  Controllare i cantieri stradali ed i palazzi e gli appartamenti in costruzione; Controllare l’occupazione del suolo pubblico, ossia chi occupa le piazze e le vie della città; Controllare che chi guida un veicolo abbia i documenti in regola; Controllare che non vengano abbandonati rifiuti per le strade
  • 8.  Rilevare gli incidenti stradali; Prestare soccorso ed aiuto a chi ne ha bisogno; Sorvegliare il Palazzo del Comune dove si trova il Sindaco;
  • 9. I segnali manualiI segnali manuali sono i gesti compiuti dai vigili urbani.Anche in presenza di altri segnali o del semaforo quando vi è un AGENTE DELTRAFFICO che sta regolando la circolazione stradale, bisogna rispettare i suoiordini in quanto essi vengono prima di ogni altro segnale BRACCIO ALZATO BRACCIA TESE VERTICALMENTE BRACCIA TESE davanti a te corrisponde al nella tua direzione corrispondono al corrispondono al GIALLO ROSSO VERDE
  • 10. Altri SEGNALI DEI VIGILI• Suono prolungato del fischietto, negli incroci equivale al semaforo con luce rossa accesa e serve per consentire il passaggio dei veicoli di soccorso in servizio di emergenza.• Suono prolungato del fischietto, significa che tutta la circolazione si deve arrestare in condizioni di sicurezza. Indica che occorre fermarsi, se non si è ancora impegnato lincrocio e impone di sgomberarlo a chi lo ha impegnato.• Oscillazione di una luce rossa con significato di "arresto" per gli utenti della strada, verso i quali la luce rossa è diretta.• Intimazione dellALT o di via libera, effettuata con apposito segnale distintivo ( paletta bianca/rossa)
  • 11. Il Vigile Urbano, come riconoscerlo?
  • 12. COME RICONOSCERLO?Il Vigile durante il proprio lavoro, indossa una DIVISA. Sai descrivere com’è fatta? Educazione stradale 2011 - V.Brig. Manlio BOZZO - Polizia Municipale Taranto
  • 13. Gli strumenti di lavoroSai dire quali oggetti usa il Vigile duranteil proprio lavoro e spiegare a cosaservono?
  • 14. Il Vigile Urbano, come ci può aiutare ?
  • 15. Come può aiutarci l’amico Vigile? Agli Agenti di Polizia Municipale oVigili, possiamo rivolgerci con fiducia ognivolta che ci troviamo in difficoltà oabbiamo bisogno di aiuto: 15
  • 16. IL VIGILE E’ NOSTRO AMICO SEMPREQUANDO DOBBIAMO ATTRAVERSARE UNA STRADA; QUANDO CI SIAMO PERSI E VOGLIAMO TORNARE A CASA;QUANDO QUALCUNO CHE NON CONOSCIAMO CI DA’ FASTIDIO;QUANDO SI AVVICINA UN BULLO O UN DELINQUENTE;QUANDO SI E’ VERIFICATO UN INCIDENTE;QUANDO QUALCUNO SI SENTE MALE; ED IN TUTTE QUELLE SITUAZIONI IN CUI SIAMO SOLI ED ABBIAMO PAURA!
  • 17. GIOCO: LE REGOLE
  • 18. Domanda n. 1) il pedone può transitare sulla carreggiata ?Domanda n. 2) la strada è un luogo pubblico o privato ?Domanda n. 3) c’è differenza tra vigile e poliziotto municipale ?Domanda n. 4) dimmi 3 compiti dell’Agente di Polizia Municipale ?Domanda n. 5) dimmi 3 norme di comportamento ?Domanda n. 6) il marciapiede è una parte della carreggiata ?Domanda n. 7) dimmi 3 strumenti di lavoro del vigile ?Domanda n. 8) dimmi 3 regole del codice della strada ?Domanda n. 9) dimmi 3 segnali posti fuori dalla scuola ?Domanda n. 10) I veicoli possono transitare sul marcipiedi ?
  • 19. Il gioco del “Ruba bandiera”:I partecipanti si dividono in 2 squadre composte dallo stesso numero digiocatori, numerati dall1 in poi. Ci saranno quindi un numero 3, unnumero 5, e così via, in ciascuna squadra.Le 2 squadre si dispongono luna di fronte allaltra, ai lati di un bambinoneutrale che tiene in mano loggetto del gioco: la bandiera (un fazzolettoo un pezzo di stoffa).Il compito del porta bandiera sarà quello di chiamare, a sua scelta, inumeri corrispondenti a ciascuna coppia di concorrenti delle duesquadre: “Chiamo i numeri 2...!” oppure “Chiamo i numeri 5!”.La coppia di bambini numero 2, o 5, partendo ciascuno dal proprioschieramento, raggiungerà il porta bandiera per rubare la bandiera eritornare correndo velocemente alla propria postazione, senza farsitoccare dal concorrente rimasto senza bandiera, che inseguiràl’avversario.Vince la squadra che per prima totalizza 10 punti.Il porta bandiera non deve favorire in alcun modo i concorrenti. Iconcorrenti non devono commettere scorrettezze.
  • 20. MOMENTO DI RIFLESSIONE:In cosa consiste il gioco?Qual è il suo scopo?Quali sono i diversi ruoli dei partecipanti?Ci sono delle squadre opposte?Per vincere come bisogna comportarsi?Chi vince?Cosa succede se un partecipante non segue una regola delgioco?Pensi che si possano cambiare le regole del gioco?Proponi un cambiamento e sperimenta se il tuo nuovo giocofunziona!Qual è il gioco di gruppo che più ti piace?Descrivi ai tuoi compagni il tuo gioco di gruppo preferito.Spiega con le tue parole che cosa è una REGOLA.
  • 21. ARRIVEDERCI ALLAPROSSIMA LEZIONE AIUTA ANCHE TU I NOSTRI AMICI VIGILI RISPETTANDO EFACENDO RISPETTARE LE REGOLE!