Migrazione a OOoAlcune considerazioni metodologiche sulla migrazionead OpenOffice.org di un Comune di medie dimensioni    ...
Agenda●   Chi ?●   Cosa ?●   Dove ?●   Perché ?●   Perché no ?●   Come ?●   E ora ?
Chi ?●   Comune di Bologna (Settore    Sistemi Informativi)●   Università di Bologna    (Dipartimento di Scienze    dellin...
Chi ?Comune di Bologna● 3600 PC● 65 sedi● Circa 600 applicazioni basate su:  ➢   Web  ➢   IBM Lotus Domino  ➢   IBM Mainfr...
Cosa ?●   Portare 3600 PC da MS Office    97 a OpenOffice.org 3.2.0●   1800 migrazioni complete●   900 migrazioni parziali...
Dove ?
Perchè ?        MS Office 97 End Of LifeSoluzione Proprietaria vs Soluzione Open
Perchè ?Soluzione Open = OpenOffice.org● Risparmio sul medio-lungo periodo● Trasferimento risorse sul territorio    ➔   (d...
Perchè no ?●   Complessità●   Applicazioni vincolanti●   Utenti “smart” → macro●   Ambienti di nicchia●   Formattazione (t...
Come ?104 Regole fondamentali: 1. Costruire correttamente un modello   condiviso 2. Affondare le navi 3. Grossa enfasi sui...
Come ?Comunicare, Comunicare,Comunicare, Comunicare, Comunicare,Comunicare, Comunicare, Comunicare,Comunicare, Comunicare,...
Come ?Comunicare ●   Prima di fare le cose ●   UP, verso il management ●   DOWN, verso lutente ●   Spiegare dove trovare a...
Come ?Quattro passaggi●   Seminare (marzo - settembre 2008,    in mezzo un trasloco)●   Technicalities (marzo - settembre ...
E ora ?●   Evoluzione delle applicazioni →    rimozione delle dipendenze da MS    Office → completare la migrazione    tot...
Grazie !progettoopenoffice@comune.bologna.it                            Massimo Carnevali Fondazione Mach – Direttore Info...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

South Tirol Free Software Conference - Bolzano 18/11/11

414 views
368 views

Published on

Un aggiornamento sul progetto di migrazione ad OpenOffice.org del Comune di Bologna. Riprende la presentazione della OpenOffice.org International Conference aggiornandola allo stato dell'arte del progetto. Programma dell'evento: https://www.sfscon.it/it/program/2011/

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
414
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
11
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

South Tirol Free Software Conference - Bolzano 18/11/11

  1. 1. Migrazione a OOoAlcune considerazioni metodologiche sulla migrazionead OpenOffice.org di un Comune di medie dimensioni Massimo CarnevaliFondazione Mach – Direttore Informatizzazione, Comunicazione e Organizzazione
  2. 2. Agenda● Chi ?● Cosa ?● Dove ?● Perché ?● Perché no ?● Come ?● E ora ?
  3. 3. Chi ?● Comune di Bologna (Settore Sistemi Informativi)● Università di Bologna (Dipartimento di Scienze dellinformazione)● Yacme
  4. 4. Chi ?Comune di Bologna● 3600 PC● 65 sedi● Circa 600 applicazioni basate su: ➢ Web ➢ IBM Lotus Domino ➢ IBM Mainframe ➢ SAP
  5. 5. Cosa ?● Portare 3600 PC da MS Office 97 a OpenOffice.org 3.2.0● 1800 migrazioni complete● 900 migrazioni parziali (MS Office 97 rimane ma è “nascosto”)● 900 coesistenze● Completato a fine 2010
  6. 6. Dove ?
  7. 7. Perchè ? MS Office 97 End Of LifeSoluzione Proprietaria vs Soluzione Open
  8. 8. Perchè ?Soluzione Open = OpenOffice.org● Risparmio sul medio-lungo periodo● Trasferimento risorse sul territorio ➔ (due cose che piacciono ai politici)● Varie normative locali e centrali● Essere parte di una comunità● Persistenza dei dati● Liberarsi dal “lock-in”● Ci credevamo !
  9. 9. Perchè no ?● Complessità● Applicazioni vincolanti● Utenti “smart” → macro● Ambienti di nicchia● Formattazione (tabelle, filtri ...)● Paura del cambiamento
  10. 10. Come ?104 Regole fondamentali: 1. Costruire correttamente un modello condiviso 2. Affondare le navi 3. Grossa enfasi sui primi 100 giorni 4. Oggetto della migrazione è lutente, non il suo computer (“Io voglio fare le stesse cose di prima, più o meno nello stesso modo !”) 5. ...
  11. 11. Come ?Comunicare, Comunicare,Comunicare, Comunicare, Comunicare,Comunicare, Comunicare, Comunicare,Comunicare, Comunicare, Comunicare, Comunicare,Comunicare, Comunicare, Comunicare,Comunicare, Comunicare, Comunicare, Comunicare,Comunicare, Comunicare, Comunicare,Comunicare, Comunicare, Comunicare, Comunicare ,Comunicare Comunicare Comunicare , , ,Comunicare Comunicare , Comunicare , Comunicare, ,Comunicare Comunicare , Comunicare , Comunicare, , omunicare,
  12. 12. Come ?Comunicare ● Prima di fare le cose ● UP, verso il management ● DOWN, verso lutente ● Spiegare dove trovare aiuto (più importante che realmente dare aiuto) ● Dare un forte messaggio di miglioramento e non di risparmio
  13. 13. Come ?Quattro passaggi● Seminare (marzo - settembre 2008, in mezzo un trasloco)● Technicalities (marzo - settembre 2008)● Pilota (ottobre – dicembre 2008)● GO ! (2009 - 2010)
  14. 14. E ora ?● Evoluzione delle applicazioni → rimozione delle dipendenze da MS Office → completare la migrazione totale● Passaggio completo ai formati aperti● Rimanere “aggiornati”
  15. 15. Grazie !progettoopenoffice@comune.bologna.it Massimo Carnevali Fondazione Mach – Direttore Informatizzazione, Comunicazione e Organizzazione

×