CMS Joomla

747 views
671 views

Published on

Installazione e configurazione di Jommla su Windows, Linux e Mac

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
747
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
36
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

CMS Joomla

  1. 1. Il CMS Joomla Mauro Failla mauro.failla2@gmail.com
  2. 2. Vedremo come :● Installare e configurare tutto lambiente necessario (Su macchine Windows, Linux e Mac)● Installare Joomla
  3. 3. Cosè un CMS● Un content management system, in acronimo CMS, in italiano Sistema di Gestione dei Contenuti, è uno strumento software installato su un server web studiato per facilitare la gestione dei contenuti di siti web, svincolando lamministratore da conoscenze tecniche di programmazione Web.● I CMS possono essere realizzati tramite programmazione in vari linguaggi web tra cui più comunemente in ASP, PHP, .NET;
  4. 4. Il CMS JOOMLA● Joomla è un software di content management per siti web, realizzato completamente in linguaggio PHP. È pubblicato con licenza open source GNU GPL v.2. È nato nel settembre 2005 da una scissione dal codice del CMS Mambo;● Tra le caratteristiche principali abbiamo lalto grado di personalizzazione grazie alle numerose estensioni: moduli, componenti e plugin;● Caching delle pagine per incrementare le prestazioni;● Funzioni di Search Engine Optimization, per facilitare lindicizzazione dei contenuti da parte dei motori di ricerca.
  5. 5. Per iniziare :● Scaricare lultima versione stabile di Joomla dal sito http://www.joomla.it/download.html (Joomla 2.5.2 Ita Stable) Abbiamo 2 alternative :● Installazione in locale● Installazione su Web Server
  6. 6. Tutto il necessario :● Apache: il Web server;● MySQL: il database management system (o database server);● PHP: il linguaggio di programmazione.
  7. 7. Installazione su Web Server Dato per scontato la presenza, nel server che ospita il nostro dominio, di php e mysql , passiamo allinstallazione di Joomla.● Scaricare un Client FTP, consiglio Filezilla (free ed in italiano) http://filezilla-project.org/download.php
  8. 8. Installazione 1/3● Avviamo Filezilla e dal primo menu in alto click su:● "File" selezioniamo "Gestore siti", poi "Nuovo sito", inseriamo il nome del nostro dominio.● Nella finestra di destra compiliamo il campo Host, solitamente è ftp.nomesito.ext (dove nomesito indica il nome del vostro dominio ed ext lestensione o .it o .com ecc...) ma può essere anche una serie numerica, viene fornito dal gestore di hosting con i dati di accesso FTP.
  9. 9. Installazione 2/3● Nel campo "Porta" inseriamo il numero 21, in "Tipo server" lasciamo FTP - File Transfer Protocol, in "Tipo di accesso" selezioniamo "Normale", in "Utente" il nome utente, in "Password" la password (dati forniti dal gestore di hosting).● Click su "Connetti", nella finestra di destra vengono mostrate le cartelle presenti sul server allinterno del nostro dominio, su alcuni server è necessario accedere alla cartella che viene definita come la cartella principale del nostro sito (Root) dove devono essere caricati tutti i file di Joomla. (es. "public_html" oppure "httpdocs").
  10. 10. Installazione 3/3● Eliminare dalla cartella principale eventuali file di nome index.html o index.htm.● Nella finestra di sinistra che mostra i dati del nostro PC navigliamo fra le cartelle fino a trovare la cartella che contiene i file di Joomla, selezioniamo tutti i file e le cartelle presenti in questa cartella e trasciniamoli, tenendo premuto il tasto sinistro del mouse, nella finestra di destra.● Attendere il completamento delloperazione
  11. 11. Installazione in Locale S.O. Linux Ubuntu● Possiamo installare manualmente i 3 software elencati precedentemente (apache,php, mysql)● Più velocemente possiamo installare il pacchetto LAMP che comprende tutto loccorrente● Da terminale digitare : sudo tasksel install lamp-server● Configurare MySQL: Durante l’installazione di mysql verrà chiesto di introdurre una password, che sarà quella per l’utente principale di mysql. (non dimenticare tale psw)
  12. 12. Snapshot TaskselLa spunta si inserisce premendo la barra spaziatrice.
  13. 13. Cominciamo listallazione di Joomla● Scompattiamo il file .tar scaricato dal sito● Posizioniamoci, da terminale, dove è presente la noistra cartella: cd /home/.....● Copiamo la cartella joomla appena scompattata in ”var/www”: sudo cp -r joomla /var/www● Diamo i permessi di scrittura alla cartella sudo chmod -R 777 /var/www/joomla
  14. 14. Creazione Database Joomla per funzionare necessita di un database creiamolo e configuriamolo:● mysql -u root -p (verrà chiesta la psw)● CREATE DATABASE joomladatabase;● GRANT ALL on joomladatabase .* TO ’utentejoomla ’@’ localhost ’ IDENTIFIED BY ’passwordjoomla ’;● Utentejoomla : utente del pc● Passwordjoomla: password● Usciamo con q ed invio
  15. 15. Iniziamo● http://localhost/joomla● Scegliamo la lingua italiana e seguiamo le istruzioni● Al termine spuntare la casella ”elimina file di installazione”● In alternativa: sudo rm -fr /var/www/joomla/installation
  16. 16. Installazione in Locale S.O. Windows Tutto il necessario :● EasyPHP● Cartella Installazione Joomla
  17. 17. Scarichiamo ed installiamo EasyPHP● http://www.easyphp.org/download.php (EASYPHP 5.3.9)
  18. 18. EasyPHP Configurazione● Dopo aver completato l installazione nella barra del menu di avvio apparirà licona del programma.● Clicchiamo sullicona con il tasto destro del mouse, dal menu a tendina cliccate su "configurazione" e selezionare "PHP".● Nel file php.ini cercate la riga "magic_quotes_gpc = Off" e impostatela a "magic_quotes_gpc = On"; salvare e chiudere il file.● Riavviamo i server Apache e MySql (i semafori verdi indicano lavvio).
  19. 19. Creazione del Database 1/3● Dal nostro browser digitiamo 127.0.0.1:8080 click
  20. 20. Creazione del Database 2/3● Selezioniamo la scheda Database , e creiamo il database.
  21. 21. Creazione del Database 3/3● Compiliamo i campi richiesti e settiamo ”locale” nella voce Host.
  22. 22. Privilegi di Accesso al Database● Dalla scheda Privelegi Creiamo un nuovo utente.● Spuntiamo tutte le opzioni.
  23. 23. Installazione in Locale S.O. Mac OS● Prima di tutto scarichiamo ed installiamo il software MAMP. http://www.mamp.info/en/index.html Linstallazione di MAMP include un semplice programma cocoa per far avviare e chiudere il server. E’ tutto installato in una cartella.● Una volta avviato MAMP, il tuo Joomla e le altre applicazioni vanno installate in una cartella chiamata “htdocs” situata all’interno della cartella dellapplicazione MAMP.
  24. 24. Installazione Parte 1● Lanciate MAMP con un semplice doppio click sull’icona dell’applicazione. Vedrete il programma cocoa partire e le luci verdi nella finestra indicano quando il server Apache e MySQL sono in funzione. Il browser si dovrebbe aprire su una pagina che dice “welcom to MAMP” con la URL mostrata nella barra dell’indirizzo.● Lurl visualizzata dovrebbe essere questa : http://localhost:8888/MAMP/?language=English
  25. 25. Installazione Parte 2● Nella pagina web appena aperta cerare i seguenti campi : - Host: localhost - Port: 8888 - User: root - Password: root● Controllate che siano questi altrimenti appuntateli da qualche parte.
  26. 26. Creazione del Database● Sempre nella stessa pagina http://localhost:8888/MAMP/● Cliccare su phpMyAdmin● Nella pagina che si aprirà cliccate ”Create new Database”.● Scegliere un nome e cliccare su ”Create”.● In cima alla pagina cliccate sul link “phpMyAdmin”, torneremo alla solita pagina.● Dovrete cliccare su un link nella metà inferiore della pagina con scritto “Privilegi”.
  27. 27. Privilegi di accesso al Database● Nel mezzo della pagina troverete il link “Aggiungi un nuovo utente”, cliccatelo.● Ora vedrete la schermata “Aggiungi un nuovo utente” , compilare i campi ”nomeutente” e ”password”.● Proseguendo, sulla stessa pagina c’è Privilegi globali. Cliccate il link “Seleziona tutti”, poi cliccare su “Esegui”. Avete appena aggiunto un database e un utente con tutti i privilegi al vostro database MySQL in ambiente MAMP.
  28. 28. Installazione Joomla● Andare nella cartella Applicazioni e cercare la cartella Mamp.● Allinterno della cartella Mamp , cercare la cartella htdocs e copiare allinterno la cartella joomla.● Adesso dal browser andiamo allindirizzo : http://localhost:8888/joomla e seguiamo i passi dellinstallazione.● Al termine spuntare la casella ”elimina file di installazione”
  29. 29. La progettazione di un sito webLa progettazione di un sito web è un’attività molto complessaperché può essere senza dubbio annoverata tra le progettazionisoftware.Essa, a differenza della progettazione di altre tipologie di software,comporta la sinergia tra professionalità eterogenee:Esperti di comunicazioneEsperti di marketingEsperti di graficaEsperti informaticiGli step da seguire per una buona progettazione sono descritti nelCore Process.
  30. 30. Core Process● Il Core Process è attualmente una delle metodogie più seguite per il progetto o per la riprogettazione di un sito web.● Esso è frutto di un’elaborazione collettiva di alcuni tra i più importanti designer americani ed è presentato come un workflow in cinque fasi, direttamente orientato al compito della riprogettazione.
  31. 31. Le 5 fasi del Core Process (1) Definire il progettoEsplorazione (audit, identificazione utenza e requisiti di programmazione, analisicompetitors)Pianificazione (di budget, tempistica, modelli di lavoro collaborativo, testing edocumentazione)Chiarificazione (definizione degli obiettivi) Sviluppare la struttura del sitoContenuti (organizzazione generale, strutturazione e tecniche di distribuzione)Sito (mappa, definizione convenzioni)Pagina (struttura, navigazione, convenzioni sui nomi, task interattivi) Visual design e testingCreazione (prima analisi concettuale del design visuale e proposte di layout)Convalida (realizzazione del prototipo e convalida)Applicazione (template grafici, guida di stile)
  32. 32. Le 5 fasi del Core Process (2) Produzione e controllo qualitàRevisione (definizione delle linee guida e della specifiche di realizzazione, architetturadei file e delle cartelle)Costruzione (grafica, HTML, scripting, back-end)Testing (definizione dei criteri del CQ, debugging, verifica) Lancio e manutenzioneConsegna (guida di stile per aggiornamento, doc. progetto, addestramento teammanutenzione)Lancio (campagna pubblicitaria, registrazione sui motori di ricerca, upload)Manutenzione (piano di manutenzione, misurazione risultati, verifica di sicurezza).
  33. 33. Validazione Sito Web● Validazione del Codice HTML http://validator.w3.org/● Validazione dei file CSS http://jigsaw.w3.org/css-validator/

×