• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
P O L I S  P R O J E C T  W O R K
 

P O L I S P R O J E C T W O R K

on

  • 491 views

 

Statistics

Views

Total Views
491
Views on SlideShare
491
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
12
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    P O L I S  P R O J E C T  W O R K P O L I S P R O J E C T W O R K Presentation Transcript

    • Amministratore Metodologico e Didattico in E-Learning Pr o etto O LIS P ercorsi di O rientamento L avorativo e I struzione S uperiore I.P.S. "C.I. GIULIO" P G
    • POLIS: premessa I.P.S. "C.I. GIULIO" Esiste, da parte di numerosi lavoratori occupati e disoccupati, il bisogno di una qualifica e di un riconoscimento lavorativo che permettano maggiore spendibilità in campo lavorativo e sociale. In quest’ottica si inseriscono iniziative adeguatamente struttturate che prevedono percorsi scolastici agevolati ed abbreviati per il conseguimento di un diploma di Scuola Media Superiore e di una Qualifica Professionale Regionale attraverso la frequenza di corsi serali per adulti. L’iniziativa richiede il concorso progettuale, operativo e finanziario di più enti, sia pubblici che privati
    • Abit AZIONE : i presupposti normativi
      • Ordinanza Ministero della Pubblica Istruzione 29/07/1997 n° 455 “Educazione in età adulta - Istruzione e formazione”
      • Accordo Stato /Regioni ed Enti locali del 02/03/2000 per riorganizzare e potenziare l’educazione permanente degli adulti
      I.P.S. "C.I. GIULIO"
    • Abit AZIONE : i presupposti sociali POLIS è un acronimo per "Percorsi di Orientamento Lavorativo e Istruzione Superiore". La sperimentazione dei “percorsi Polis” ha come ambito di intervento la formazione e l’istruzione superiore degli adulti al fine di fare ottenere il Diploma di Scuola Media Superiore alle persone che ne sono sprovviste. In Italia, unico fra i grandi Paesi industriali, la maggioranza dei lavoratori è rappresentata da persone che hanno completato unicamente la scuola dell’obbligo. Questa situazione trova conferma nei seguenti dati: in Italia tra le persone in età lavorativa (24-64 anni) solo il 43,1% ha un diploma di istruzione secondaria superiore. Le medie dei paesi industrializzati sono invece molto più alte: 63,9% in Francia, 63% nel Regno Unito, 82,6% in Germania e 87,7% negli Stati Uniti I.P.S. "C.I. GIULIO"
    • POLIS: la proposta I.P.S. "C.I. GIULIO" I soggetti coinvolti nell’ipotesi progettuale condividono la necessità di rispondere alla potenziale domanda di istruzione superiore degli adulti, attraverso l’introduzione di modalità operative flessibili in rapporto alla varietà della formazione pregressa, delle competenze possedute, degli interessi e delle esigenze e consentendo, al tempo stesso, esperienze di istruzione e formazione che valorizzino il patrimonio di conoscenze e abilità acquisite nel mondo del lavoro. Con il POLIS, i vari soggetti individuano, come Obiettivo, l’ampliamento delle opportunità professionali che permetta a tutti i cittadini una seconda opportunità non solo formativa ma anche lavorativa .
    • POLIS: i beneficiari
      • Il progetto intende fornire un servizio a diverse tipologie di popolazione adulta:
      • persone interessate a migliorare la propria formazione e collocazione professionale;
      • giovani adulti prematuramente usciti dal sistema scolastico;
      • stranieri in possesso di un titolo di studio conseguito nel Paese di origine e non riconosciuto.
      • Principale (ma non esclusivo) target di riferimento fascia di età 20- 40 anni.
      I.P.S. "C.I. GIULIO" Associazione di Promozione Sociale
    • POLIS: gli obiettivi I.P.S. "C.I. GIULIO" si propone prioritariamente di dare delle opportunità di rientro in formazione, sia per sviluppare il proprio bagaglio culturale sia per migliorare il livello di occupabilità, attraverso: a)  percorsi di potenziamento delle capacità di base e di orientamento o riorientamento formativo e professionale, che possono avere come sbocco l’idoneità al terzo anno dell’istruzione secondaria superiore e una qualifica professionale regionale di primo livello; b) percorsi (che possono essere concepiti come il proseguimento dei primi) finalizzati al conseguimento di un diploma di maturità, ma che possono avere anche sbocchi in ulteriori qualifiche professionali o in un ingresso nei percorsi IFTS.    
    • POLIS: il progetto I.P.S. "C.I. GIULIO" La Provincia, in base alla direttiva regionale e attraverso il Bando MDL, individua i criteri e definisce le caratteristiche dei soggetti proponenti i corsi POLIS. Per rispondere in modo adeguato ai bisogni si prevede il concorso, progettuale e operativo, dei seguenti soggetti (proponenti e tecnici) riuniti in ATS Agenzia Formativa accreditata Formazione Professionale Soggetto Area di competenza C.P.I., Aziende Mercato del Lavoro Centri Territoriali per l’Educazione degli adulti Educazione degli Adulti Alfabetizzazione e Lingua 2 Istituto Tecnico o Professionale di Stato con corsi serali per Adulti Istruzione Secondaria Superiore
    • POLIS: il progetto I.P.S. "C.I. GIULIO" La coprogettazione tra la Provincia e i soggetti proponenti prevede la definizione di fasi operative strutturate sulla base delle rispettive competenze con il concorso delle realtà interessate a condividere il progetto aspetti tecnici, politiche del lavoro Soggetti Tecnici ricerca risorse e supporto logistico organizzazione e segreteria formazione Soggetti Proponenti finanziamento per lo sviluppo del progetto rapporti istituzionali verifiche formali congruità Ente Pubblico
    • POLIS: modalità di realizzazione I.P.S. "C.I. GIULIO" Si prevedono tre corsi paralleli biennali di 600 ore ognuno per il primo anno e di 600 ore ognuno per il secondo anno. I corsi, strutturati su i tre indirizzi formativi presenti presso l’Istituto C.I.Giulio, prevedono, per il primo anno, il superamento del biennio iniziale e l’ammissione al terzo anno. Nel secondo anno, con la frequenza del terzo e quarto anno, il corsista conseguirà la Qualifica di Stato, la Qualifica Regionale corrispondente e l’ammissione al quinto anno.
    • POLIS: modalità di realizzazione (schema) I.P.S. "C.I. GIULIO" Attestato di Qualifica Regionale Frequenza corso di qualifica Frequenza corso di qualifica Agenzia Formativa Accesso al quinto anno e Qualifica di Stato Frequenza terzo e quarto anno Accesso al terzo anno Frequenza biennio iniziale IPS Giulio e CTP Al termine si consegue 2° anno 600 ore Al termine si consegue 1° anno 600 ore PERIODI Ente erogante
    • POLIS: la sede di svolgimento I.P.S. "C.I. GIULIO" Il plesso scolastico ricompreso nell’area delimitata da Via Bidone, Via Valperga Caluso, Via Saluzzo e Via Belfiore, è la sede dell’Istituto Professionale di Stato C.I. Giulio e dell’unico Centro Territoriale per L’Educazione degli Adulti annesso ad un Istituto Superiore. Il progetto “POLIS” prevede la piena disponibilità delle aule e dei supporti strumentali e organizzativi per un proficuo e confortevole svolgimento delle attività proposte. I locali, a norma in materia di sicurezza ed infortunistica, sono dotati di aree di disimpegno e ristoro, di scale antincendio. I locali sono accessibili a disabili. La segreteria sarà aperta e disponibile non solo in occasione dei corsi, ma anche per le informazioni relative al progetto e per l’accoglimento delle iscrizioni
    • POLIS: fasi, tempi e azioni 1° anno di corso I.P.S. "C.I. GIULIO" Giu-Luglio 2008 PROGETTAZIONE E PREDISPOSIZIONE MATERIALE INFORMATIVO E PUBBLICITARIO ORGANIZZAZIONE SEGRETERIA CONTATTI COSTITUZIONE ATS Giu-Sett 2007 Marzo 2008 PROMOZIONE DIFFUSIONE INIZIATIVA INDIVIDUAZIONE CRITERI E SELEZIONE PARTECIPANTI INDIVIDUAZIONE DOCENTI PROGRAMMAZIONE E PREDISPOSIZIONE MATERIALE DIDATTICO REPORT FINALE E RENDICONTAZIONE TEST FINALE ELABORAZIONE E SOMMINISTRAZIONE SCHEDE RILEVAZIONE CORSI DI FORMAZIONE VERIFICHE IN ITINERE Maggio 2008 Aprile 2008 Gen. Febb. 2008 Ott- Dic. 2007 PERIODO FASI E AZIONI