Your SlideShare is downloading. ×
Creactives - Spending Analysis
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Introducing the official SlideShare app

Stunning, full-screen experience for iPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Creactives - Spending Analysis

133
views

Published on

Cosa ho acquistato, quanto, da chi, a che prezzo, a quali condizioni, da che tipo di Fornitori? …

Cosa ho acquistato, quanto, da chi, a che prezzo, a quali condizioni, da che tipo di Fornitori?
I sistemi di Purchasing aziendali, sono in grado di fornire dati aggregati per «destinazione» (Es: quanto ho speso per la «cancelleria») ma non per «natura» (Es: quante matite ho acquistato?; di che tipo?; a quali prezzi?).
Le informazioni relative alla natura sono contenute nella «Descrizione» delle righe d’Ordine (di Fattura o di altro documento) e costituiscono un dato non strutturato.

Published in: Technology

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
133
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Semantic Technology for Spending Analysis 26 Settembre 2013 Maurizio Girometti 1
  • 2. Creactives oCreactives fornisce ai propri Clienti la capacità semantica di comprendere e trasformare dati, provenienti da diverse fonti e diverse lingue, in informazioni utili ai processi aziendali. oLe tecnologie semantiche sono state realizzate e vengono mantenute da Creactives. oCreactives ha la sede principale a Verona. Altre sedi operative in Italia sono a Torino, Milano e Roma. oCreactives è presente anche in Germania e in Spagna. oCreactives è certificata ISO 9001/2012 2
  • 3. Il valore dell’interpretazione 3
  • 4. 4 Application Experience
  • 5. Spending Analysis oCosa ho acquistato, quanto, da chi, a che prezzo, a quali condizioni, da che tipo di Fornitori? oI sistemi di Purchasing aziendali, sono in grado di fornire dati aggregati per «destinazione» (Es: quanto ho speso per la «cancelleria») ma non per «natura» (Es: quante matite ho acquistato?; di che tipo?; a quali prezzi?). oLe informazioni relative alla natura sono contenute nella «Descrizione» delle righe d’Ordine (di Fattura o di altro documento) e costituiscono un dato non strutturato analizzabile solo tramite tecnologie semantiche. 5
  • 6. Spending Analysis L’approccio semantico o L’Ontologia è la “base di conoscenza” cioè l’insieme delle “regole” attraverso le quali il “motore semantico” assume le sue decisioni; o Il Semantic Engine legge le “descrizioni dei materiali” e le interpreta (classifica, estrae gli attributi) in maniera precisa e univoca; o TSV, applicativo Web, tramite ”In Memory Analysis” effettua analisi dinamiche, riclassificazioni, normalizzazioni di descrizioni e caratteristiche tecniche dei materiali. 6
  • 7. Total Spending Visibility oCreactives Total Spending Visibility (TSV) analizza semplici righe d’ordine (di fattura o di altro dicumento) estratte dai sistemi ERP al fine di fornire informazioni utili al controllo della spesa ed alla riduzione dei costi. oLe informazioni vengono normalizzate e arricchite con le caratteristiche tecniche dei beni in modo da renderne possibile una classificazione. oTSV produce il modello di consumo navigando il quale è possibile individuare con facilità le aggregazioni dei beni acquisiti, la loro similarità, le condizioni di acquisto, la tipologia dei fornitori. oVengono gestiti diversi tipi di valori (ordinato, entrato, fatturato). 7
  • 8. Total Spending Visibility oBenefici o Modello di consumo per natura dei beni acquisiti; o Classificazione per natura in più di 15.000 categorie; oClassificazione su tassonomie standard (UNSPSC, eCLASS,...) o personalizzate; o Estrazione di attributi tecnici dalle descrizioni delle righe d’ordine; o Aggregazioni dinamiche sui dati di input e sugli attributi estratti; o Analisi on line del modello di consumo con navigazioni, grafici e report; 8
  • 9. Total Spending Visibility oBenefici o Analisi ABC fornitori; o Analisi dispersione prezzi. oAnalisi dei Brand e dei codici produttore; o Analisi KPI; o Gestione gruppi fornitori; o Salvataggio e condivisione delle analisi preferite; o Esportazione informazioni per ulteriori analisi. 9
  • 10. Gartner 10 o Spend analysis applications clearly identify where are the opportunities for leveraging, automation and compliance : without spend analysis is like trying to sail a boat without a rudder. o The focus is on preparing data for analysis: spend analysis applications extract, deduplicate, classify, cleanse and aggregate procurement transactional data. o Spend analysis tools span multiple, heterogeneous transaction systems to provide procurement with a single view of enterprisewide spending. o Unlike data warehouses or business intelligence tools, spend analysis tools deliver value through content, including common iterations of supplier names, such as "I.B.M. is the same as IBM," and classification rules, such as "classify laptops as personal computers”.
  • 11. Abeerden Group 11 o The “holy grail” of spend intelligence is the full and correct auto- classification of spend data, (Best in Class : at least 81% of spend auto- classified). The adoption of a Spend Analysis structured program, with technologies and dedicated skills, give important and measurable results. o The result, in term of potential saving percentage, depends on the automation level of the spend analysis process adopted. o Spend analysis investment are justified when an high level of automation is reached. A “not automated” process is not repeatable and each analysis cycle requires a significant re-work BEST-IN-CLASS MEAN PERFORMANCE • 88% of spend under management • 8,5% cost savings as a percentage of total spending
  • 12. Maurizio Girometti Creactives S.p.A. Via E. Torricelli, 37 37136 – Verona Office-phone: +39 045 6261357 Fax: +39 045 6267465 Mobile-phone:+39 335 6286384 e-mail: maurizio.girometti@creactives.com Web Page: www.creactives.com