Scenari Digitali Night
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share

Scenari Digitali Night

  • 765 views
Uploaded on

Scenari Digitali Night

Scenari Digitali Night

More in: Business
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
765
On Slideshare
738
From Embeds
27
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
2
Comments
0
Likes
0

Embeds 27

http://www.mauriziogalluzzo.it 27

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Scenari Digitali Night Edizione 2011 a cura di Maurizio Galluzzo
  • 2.  
  • 3. Perché
    • Perché Scenari Digitali
    • Per le imprese e l’università
    • Ricerca applicata
    • Scouting di tecnologie
    • Prevedere il futuro per scegliere nel presente
  • 4. Quali sono i mega fenomeni
    • Sostenibilità
    • La trasformazione del lavoro
    • La trasformazione dello studio
    • Il tempo libero
    • Le interazioni
  • 5.  
  • 6.  
  • 7. Le tecnologie digitali
    • L’anno dell’ebook
    • L’anno del cloud
    • L’anno delle apps
    • L’anno di Android
  • 8. Chi ha aderito
    • Francesca Anzalone -Furio Barzon - Ernesto Belisario - Davide Bennato - Elìa Bellussi - Barbara Bonaventura - Fabrizio Capobianco - Gabriele Cazzulini - Arianna Chieli - Roberto Ciacci - Roberto Cipollini - Simone Corami - Massimo Cortinovis - Giovanna Cosenza - Dario de Judicibus - Gianluca Dettori - Arturo Di Mascio - Silvia Dini - Jacopo Famularo - Patrizia Filippetti - Francesco Gavello - Elisabetta Gola - Ivan Grossi - Paolo Iabichino - Carlo Infante - Eugenio Iorio - Francesco Izzo - Giorgio Jannis - Fabio Lalli - Susanna Legrenzi - Mauro Magnani - Giorgio Marandola - Flavia Marzano - Luca Mascaro - Massimo Melica - Salvo Mizzi - Alessandro Nasini - Adriano Parracciani - Layla Pavone - Antonio Pavolini - Gabriele Persi - Macri Puricelli - Agostino Quadrino - Emanuele Quintarelli - Mauro Rubin - Stefano Saladino - Gino Tocchetti - Antonio Tombolini - Emanuela Zaccone - Rachele Zinzocchi
  • 9. I protagonisti
    • Roberto Scano
    • Vedo, prevedo, e mi sbaglio...
    • Roberto Cipollini
    • L'anno delle applicazioni e dei giovani imprenditori
    • Gino Tocchetti
    • Verso una piramide più alta di quella di Maslow
    • Giorgio Jannis
    • Social personal
  • 10. I protagonisti
    • Massimo Melica
    • In the Beginning was the Command Line
    • Davide Bennato
    • Le relazioni sociali come metadati dei social network
    • Paolo Iabichino
    • Il futuro è tornato
    • Susanna Legrenzi
    • The Soma Age
  • 11. I protagonisti
    • Elisabetta Gola
    • Didatticamente modificati: cyberprof, cyberlearners, cyberschools
    • Layla Pavone
    • L'anno che precede la fine del mondo e della pubblicità così come l'abbiamo pensata da sempre
    • Macri Puricelli
    • Dopo Wikileaks. Il giornalismo partecipativo e l' impegno contro il divario digitale
    • Elìa Bellussi
    • Informatica e robotica. Ambiente ed uomo.
  • 12. I protagonisti
    • Luca Mascaro
    • Un futuro di servizi vicini alla tua vita
    • Mauro Rubin
    • Estendere i nostri sensi nel mondo reale
    • Francesco Gavello
    • Quale futuro per i blog?
    • Alessandro Nasini
    • Il valore sarà nelle nicchie
  • 13. I protagonisti
    • Adriano Parracciani
    • Un 2011 QuRioso
    • Antonio Pavolini
    • Il futuro di quella che chiamavamo, semplicemente, televisione
    • Simone Corami
    • Open Brand - La sfida del NarrowMarketing e le identità economiche Bottom Up
    • Emanuela Zaccone
    • User Generated Web (encore)
  • 14. I protagonisti
    • Ivan Grossi
    • L'arca digitale della cultura italiana
    • Carlo Infante
    • Performing Media per l'Urban Experience
    • Dario de Judicibus
    • Il futuro prossimo venturo che (forse) verrà
  • 15. www
    • scenaridigitali2011.blogspot.com