Your SlideShare is downloading. ×
0
Guida alla Cultura Wiki
Guida alla Cultura Wiki
Guida alla Cultura Wiki
Guida alla Cultura Wiki
Guida alla Cultura Wiki
Guida alla Cultura Wiki
Guida alla Cultura Wiki
Guida alla Cultura Wiki
Guida alla Cultura Wiki
Guida alla Cultura Wiki
Guida alla Cultura Wiki
Guida alla Cultura Wiki
Guida alla Cultura Wiki
Guida alla Cultura Wiki
Guida alla Cultura Wiki
Guida alla Cultura Wiki
Guida alla Cultura Wiki
Guida alla Cultura Wiki
Guida alla Cultura Wiki
Guida alla Cultura Wiki
Guida alla Cultura Wiki
Guida alla Cultura Wiki
Guida alla Cultura Wiki
Guida alla Cultura Wiki
Guida alla Cultura Wiki
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Guida alla Cultura Wiki

973

Published on

Lezione sulla Cultura Wiki tenuta il 12 aprile 2011 al corso di Teorie e tecniche dei Nuovi Media della Facoltà di Scienze Politiche "Cesare Alfieri" di Firenze.

Lezione sulla Cultura Wiki tenuta il 12 aprile 2011 al corso di Teorie e tecniche dei Nuovi Media della Facoltà di Scienze Politiche "Cesare Alfieri" di Firenze.

Published in: Education
0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
973
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Guida alla Cultura Wiki di Mattia Marasco* “Marvin landroide paranoico” , uno dei personaggi della Guida galattica per autostoppisti, ideata da Douglas Adams - Wikipedia
  • 2. Ma questo chi è? Dico a chiunque di aprire un blog, per il resto sono piuttosto normale …. wikiculutre.net robadamatti.org dogcoach.it Mattia Marasco- “Blogger compulsivo”- Laureato a giugno 2010 - Tirocinante come consulente web Teorie e Tecniche dei Nuovi Media 2011 - Cultura Wiki 2
  • 3. www. WikiCulture .net L’intento principale è quello di raccontare una Rivoluzione! Un magazine collaborativo dedicato a: - web 2.0 - Wiki - Intelligenza collettiva - Progetti collaborativi - Social media - Open source - Crowdsourcing - Cloudcomputing - Web semantico - Open culture Teorie e Tecniche dei Nuovi Media 2011 - Cultura Wiki 3
  • 4. 1 … 2 … 3 … Go! Per capire cosa sia la Cultura Wikibisogna prima introdurre due temi: - l’intelligenza collettiva - la collaborazione online Senza intelligenza collettiva e collaborazione digitale non potremmo parlare di un’estesa ed emergente cultura collaborativa, fortemente facilitata dalla Rete. Intelligenza collettiva & collaborazione (seme) + web 2.0 (fertilizzante) Cultura Wiki (pianta) Teorie e Tecniche dei Nuovi Media 2011 - Cultura Wiki 4
  • 5. Intelligenza Collettiva“E un’intelligenza distribuita ovunque, continuamente valorizzata, coordinata in tempo reale, che porta a una mobilitazione effettiva delle competenze.” Pierre Lévy – Lintelligenza collettiva Uniformità Individualità Teorie e Tecniche dei Nuovi Media 2011 - Cultura Wiki 5
  • 6. Intelligenza Collettiva e la Rete Scopo: la valorizzazione del ruolo degli individui e il loro reciproco arricchimento. l’identità sociale coincide con la sua conoscenza.legame sociale si instaura sul rapporto con il sapere. L’altro "È qualcuno che sa. E sa cose che io non conosco. .. ignora molte cose e padroneggia alcune conoscenze… io potrei associare le mie competenze con le sue in modo tale da far meglio insieme che separatamente.“ Pierre Lèvy - Lintelligenza collettiva “The Machine is Us/ing Us” del Professore della Kansas State University, Michael Wesch Teorie e Tecniche dei Nuovi Media 2011 - Cultura Wiki 6
  • 7. Comportamenti web-collettivi Comportamenti sintomo dell’esistenza di una rete invisibile, di una intelligenza collettiva non organizzata e non autocosciente Numa numa dance Folksonomy Citizen JournalismGary Brolsma - Dicembre 2004 Categorizzazione di Giornalismo partecipativo , informazioni generata dagli giornalismo collaborativo o utenti mediante lutilizzo di o open source journalism Navy Numa Numa parole chiave (o tag) scelte liberamente. Teorie e Tecniche dei Nuovi Media 2011 - Cultura Wiki 7
  • 8. Collaborazione digitale 1997 - Blog Condividere non è collaborare! Condividere le risorse allinterno di una comunità non è collaborare e mettere in pratica unazione collettiva. Teorie e Tecniche dei Nuovi Media 2011 - Cultura Wiki 8
  • 9. Perchè gli utenti collaborano?- Senso di appartenenza al gruppo-- Prestigio sociale / microcelebrità-- Fiducia in un ideale-- Divertimento/gioco- Lip Dub 2010 - University of Victoria - Canada I nuovi media sono estremamente flessibili e si adeguano perfettamente alla natura dei gruppi sociali Gruppo – Progetto comune fanno da collante sociale Teorie e Tecniche dei Nuovi Media 2011 - Cultura Wiki 9
  • 10. Internet mobile… evoluzione! Dal punto di vista dellintelligenza collettiva e della collaborazione assolutamente no, anzi! SmartMOBS "folla/moltitudine intelligente“ Le smart mobs, sono delle “intelligenze” diffuse, fluide, velociche si spostano per tutto il globo rimanendo comunque attive e interconnesse con lausilio di dispositivi tecnologici. Settembre 2010 “Sebbene non sia parte di una singola ape, lalveare è parte integrante della colonia, e non è solo plasmato, ma plasma la vite stesse dei suoi ospiti. Lalveare è uno strumento sociale, una parte della tecnologia dellinformazione delle api, che letteralmente serve da piattaforma per la comunicazione e la coordinazione, le quali garantiscono la sopravvivenza della colonia.. E lo stesso con le reti sociali delluomo; le api costruiscono alveari, noi telefoni cellulari” Clay Shirky – Uno per uno, tutti per tutti Teorie e Tecniche dei Nuovi Media 2011 - Cultura Wiki 10
  • 11. Cultura Wiki Un nuovo modo di considerare il potenziale del web un nuovo modo di approcciarsi all’altro un nuovo modo condividere il valore intellettuale e i suoi frutti. Cos’è un wiki? - Non ha precedenti storici- - Open source - Copyleft - Collaborativa - Non ammette utenti passivi e non produttivi (vedi “prosumer”) - Diffusa - Progetti comuni Teorie e Tecniche dei Nuovi Media 2011 - Cultura Wiki 11
  • 12. Progetti collaborativiI tre pilastri: Crowdsourcing - Crowdfunding - Cloud computing Teorie e Tecniche dei Nuovi Media 2011 - Cultura Wiki 12
  • 13. Wikipedia, questa sconosciuta“Wikipedia è unenciclopedia multilinguecollaborativa, online e gratuita, nata con il "Immagina un mondoprogetto omonimo intrapreso da Wikimedia in cui ogni personaFoundation[...]. Etimologicamente Wikipedia possa avere libero accessosignifica cultura veloce, dal termine hawaiano allintero patrimoniowiki (veloce), con laggiunta del suffisso di della conoscenza umana."origine greca -pedia (cultura).”da Wikipedia I 5 pilatstri 1- Wikipedia è unenciclopedia, non una raccolta indiscriminata di informazioni 2 - Wikipedia ha un punto di vista neutrale 3 - Wikipedia è libera 4 - Wikipedia ha un codice di condotta Jimmy Wales, uno dei fondatori 5 - Wikipedia non ha regole fisse Teorie e Tecniche dei Nuovi Media 2011 - Cultura Wiki 13
  • 14. Luoghi comuni ed errori Wikimedia non è Wikipedia. Esiste solo Wikipedia Wikimedia Foundation, fondazione No non esiste solo Wikipedia, essa è internazionale con sede negli Stati solo uno dei tanto progetti realizzati Uniti che gestisce Wikipedia. in primis dalla WMF e dalle altre Wikimedia Italia è la corrispondente associazioni “wikimediane” sparse italiana della WMF. nel mondo. Wikipedia Italia? La redazione è responsaible dei Wikimedia Italia non controlla i contenuti contenuti di Wikipedia e non ne Non esiste una redazione o un è responsabile. centro di gestione contenuti. Inoltre non esiste Wikipedia Wikipedia funziona in base alle Italia ma Wikipedia in lingualinee guida stabilite dalla comunità italiana. E libera allora copio e incollo No! Wikipedia è libera ma pubblicata sotto una licenza. 1 - riconoscere la peternità dellopera. 2 - lopera derivata deve essere diffusa con la stessa licenza. 3 - deve essere fornito laccesso al testo sorgente Teorie e Tecniche dei Nuovi Media 2011 - Cultura Wiki 14
  • 15. Wikipedia, i primi passi 1995 Ward Cunningham programmatore degli Stati Uniti inventa il wiki inteso come strumento informatico. 1996 Jimmy Wales fonda Bomis, società che offre agli utenti la possibilità di creare e diffondere siti web su vari argomenti... Wales ipotizza un nuovo progetto di creazione collaborativa per unenciclopedia gratuita di alta qualità. 1998 Wales insieme a Larry Sanger comincia a lavorare alla realizzazione di unenciclopedia online: Nupedia. 2001 Sanger propone di applicare il “wiki” a Nupedia. Wales e Sanger spostano il “wiki” allesterno su un nuovo url, nasce Wikipedia.comfonte dati | Clay Shirky, Uno per uno, tutti per tutti, Torino, Codice Edizioni, 2008 Teorie e Tecniche dei Nuovi Media 2011 - Cultura Wiki 15
  • 16. Wikipedia, qualche numero “Una voce di Wikipedia è un processo, non un prodotto, e quindi non è mai conclusa" Clay Shirky Dati 2009 - 11° sito più popolare degli Stati Uniti - 10 milioni di voci o articoli inseriti - 250 lingue - 11 milioni di utenti registrati che collaborano in modo costante o occasionale e centinaia di milioni di fruitori passivi - 60 milioni di letture al giorno, è uno degli otto siti Internet più visitati nel mondo Cresce mensilmente di una media del 7%, circa 30 mila voci al mese. Sergio Maistrello, La parte abitata della rete, 2007fonte | Rampini Federico, Wikipedia, ecco come funziona il sapere fatto dal basso, su “Repubblica.it”, 15 aprile 2010 Teorie e Tecniche dei Nuovi Media 2011 - Cultura Wiki 16
  • 17. Wikipedia - Infograficafonte | Mashable, http://mashable.com/2011/01/18/10-years-of-wikipedia-infographic/ Teorie e Tecniche dei Nuovi Media 2011 - Cultura Wiki 17
  • 18. Come modificare una voceIl video è stato interamente realizzato (testi, video e audio) da Christian Biasco e Francesca Terri, in collaborazione con diversi wikimediani, ed è prodotto da Wikimedia Italia. Viene rilasciato con licenza CC-BY-SA 3.0. Teorie e Tecniche dei Nuovi Media 2011 - Cultura Wiki 18
  • 19. Wikipedia & Co. Wikiversità Wikizionario Wikisource Wikiquote Wikipedia Wikimedia Commons Wikinotizie Wikibooks Wikimedia Italia: Wiki@Home WikiAfrica Wikimedia Musicafonte | http://www.wikimedia.it/index.php/Progetti_WMF Teorie e Tecniche dei Nuovi Media 2011 - Cultura Wiki 19
  • 20. Wikipedia punti di forza e punti deboli Essere libera... la sua forza e la sua debolezza “In base a uno studio del MIT, un’espressione sconcia inserita a caso in Wikipedia viene rimossa, in media,Attentato Londra – 2005 dopo 1,7 minuti” Wikinomics - Don Tapscott – Anthony D. Williams18 minuti dopo lattentato mentre i media di tutto ilmondo lanciava la notizia apparve la prima voce suWikipedia. John SeigenthalerA fine giornata più di 2500 utenti avevano contribuito adun resoconto di 14 pagine sullaccaduto. Nature - 2005 Analisi comparativa di 42 voci scientifiche. Wikipedia 4 inesattezze per voce rispetto alle 3 della Britannica. Teorie e Tecniche dei Nuovi Media 2011 - Cultura Wiki 20
  • 21. Open Source open source = “sorgente aperta” 1985 Richard Stallmanfonda la Free Software Foundation 1991 Linus Torvalds studente di informatica presso lUniversità di Helsinki, sviluppa un proprio sistema operativo imitando le funzionalità di Unix su un PC open software open content Il concetto “open” sia esso content o software, è strettamente legato a quello di peer production, cioè la collaborazione di massa. Teorie e Tecniche dei Nuovi Media 2011 - Cultura Wiki 21
  • 22. Proprietà intellettualeCopyleft: lautore indica ai fruitori dellopera che essa può essere utilizzata, diffusa e spesso anche modificata liberamente. "full-copyright" & "public domain" Some Rights Reserved Teorie e Tecniche dei Nuovi Media 2011 - Cultura Wiki 22
  • 23. Wikileaks … wiki? WikiLeaks (dallinglese "leak", "perdita", "fuga [di notizie]") Giornalismo? Cultura wiki? Teorie e Tecniche dei Nuovi Media 2011 - Cultura Wiki 23
  • 24. Consiglio di leggere... Teorie e Tecniche dei Nuovi Media 2011 - Cultura Wiki 24
  • 25. Grazie dellattenzione! Mattia Marasco - www.mattiamarasco.it Email: mattia.marasco@gmail.com LinkedIn: it.linkedin.com/in/mattiamarasco Facebook: facebook.com/mattiamarasco Twitter: @mattiamarascowww.robadamatti.org www.wikiculutre.net www.dogcoach.it Teorie e Tecniche dei Nuovi Media 2011 - Cultura Wiki 25

×