• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Sistemi di pagamento digitale sulla piattaforma della TV digitale terrestre
 

Sistemi di pagamento digitale sulla piattaforma della TV digitale terrestre

on

  • 1,503 views

 

Statistics

Views

Total Views
1,503
Views on SlideShare
1,489
Embed Views
14

Actions

Likes
0
Downloads
26
Comments
0

2 Embeds 14

http://www.slideshare.net 8
http://www.linkedin.com 6

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Sistemi di pagamento digitale sulla piattaforma della TV digitale terrestre Sistemi di pagamento digitale sulla piattaforma della TV digitale terrestre Presentation Transcript

    • UNIVERSITÀ POLITECNICA DELLE MARCHE
      Facoltà di Ingegneria
      Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica
      Tesi di Laurea
      SISTEMI DI PAGAMENTO DIGITALE SULLA PIATTAFORMA DELLA TV DIGITALE TERRESTRE
      Candidato:
      Matteo Traù
      Reletore:
      Prof. Aldo Franco Dragoni
      Anno Accademico 2007/2008
    • Obiettivi
      • valutare la realizzabilità di servizi di commercio elettronico su TV digitale terrestre
      • realizzare un’applicazione che dimostri le potenzialità del t-commerce
      • valutare l’adeguatezza della piattaforma al commercio elettronico
      • individuare i punti deboli o quelli di forza, gli svantaggi e i vantaggi
    • TV digitale terrestre
      • Televisione
      - comunicazione incisiva e completa
      - larga diffusione tra la popolazione
      • DVB-T e MHP
      - multiplazione: aumento dei canali
      - applicazioni: pagine interattive
      - sicurezza: informazioni criptate
      - codifica MPEG: qualità migliorata
      • set-top-box
      - collegabile al televisore
      - programmabile con Java
      - più economico di un PC, ma sicuramente più limitato
      - ricezione applicazioni via etere, comunicazione con i server via cavo telefonico
      - lettore di smart card integrato
    • e-commerce: il funzionamento
      CLIENTE
      NEGOZIO
      BANCA
    • e-commerce: il funzionamento
      CLIENTE
      OK CARELLO
      NEGOZIO
      BANCA
    • e-commerce: il funzionamento
      CLIENTE
      INIZIO TRANSAZIONE DI PAGAMENTO
      NEGOZIO
      BANCA
    • e-commerce: il funzionamento
      CLIENTE
      CONSEGNA DEL TOKEN PER LA
      SESSIONE DI PAGAMENTO
      NEGOZIO
      BANCA
    • e-commerce: il funzionamento
      COORDINATE DI
      PAGAMENTO
      CLIENTE
      NEGOZIO
      BANCA
    • e-commerce: il funzionamento
      DATI DI
      PAGAMENTO
      CLIENTE
      NEGOZIO
      BANCA
    • e-commerce: il funzionamento
      CLIENTE
      CONFERMA PAGAMENTO
      MERCE SELEZIONATA
      NEGOZIO
      BANCA
    • e-commerce: il funzionamento
      CLIENTE
      CONFERMA RICEZIONE
      DELL’AVVENUTO PAGAMENTO
      NEGOZIO
      BANCA
    • e-commerce: il funzionamento
      RINVIO AL
      NEGOZIO
      CLIENTE
      NEGOZIO
      BANCA
    • digital divide
    • digital divide
    • digital divide
    • t-commerce: un nuovo schema
      CLIENTE
      EMITTENTE TV
      CENTRO SERVIZI
      NEGOZIO
      BANCA
    • t-commerce: un nuovo schema
      xlet
      trasmissione televisiva
      CLIENTE
      EMITTENTE TV
      xlet
      aggiornamento
      catalogo
      CENTRO SERVIZI
      NEGOZIO
      BANCA
    • t-commerce: un nuovo schema
      xlet
      trasmissione televisiva
      CLIENTE
      EMITTENTE TV
      dati applicazione
      xlet
      Canale di
      ritorno
      dati pagamento
      aggiornamento
      catalogo
      sessione di pagamento
      CENTRO SERVIZI
      NEGOZIO
      BANCA
    • t-commerce: un nuovo schema
      xlet
      trasmissione televisiva
      CLIENTE
      EMITTENTE TV
      dati applicazione
      xlet
      Canale di
      ritorno
      dati pagamento
      aggiornamento
      catalogo
      sessione di pagamento
      CENTRO SERVIZI
      pagamento merce
      NEGOZIO
      BANCA
    • t-commerce
      • possibilità di effettuare transazioni finanziarie tramite
      set-top-box
      • acquisto di merci esposte in “vetrine televisive”
      • pagamenti per la pubblica amministrazione e servizi socio- sanitari
      • riversare l’esperienza del e-commerce sul t-commerce in termini di :
      - sicurezza delle transazioni
      - fiducia dell’utente
      - modalità di pagamento
    • t-commerce: aspetti tecnici
      • linguaggio di programmazione:
      - client: Java (versione ridotta nei STB)
      - server: a scelta del programmatore
      • canale trasmissivo:
      - canale broadcast televisivo per il download delle applicazioni
      - canale di ritorno telefonico per comunicare con il server
      • no browser ma solo applicazioni Java
    • t-commerce: aspetti tecnici
      • schermo TV:
      - risoluzione, nitidezza, area visiva inferiori rispetto al monitor di un PC
      - possibilità di mostrare la merce con filmati illustrando anche funzionalità e modi di utilizzo dei prodotti
      • capacità di input:
      - non ci sono tastiera e mouse, ma solo il telecomando
      - necessità di limitare i dati che l’utente deve inserire
    • applicazione
      Scopi:
      • pagamento ticket sanitario tramite piattaforma della televisione digitale terrestre
      • dimostrazione dello scenario al fine di individuare vantaggi e svantaggi
      • invio dei dati su canale sicuro SSL
      • raccolta dei dati in un database
    • applicazione
      Linee guida:
      • compatibilità con MHP
      • usabilità dell’interfaccia tramite alcune regole da noi studiate e codificate
      • connessione al canale di ritorno del STB
      • riservatezza dei dati (SSL)
      • dati per ogni tipo di pagamento salvati in modo diverso (futura integrazione con veri istituti finanziari)
    • applicazione: la struttura
      Scelta
      Metodi di pagamento
      Account ASUR
      PayPal
      Carta di credito
      SERVER
      SERVER
      SERVER
      Termina
      Esito
      Esito
      Esito
    • applicazione: la struttura
      modularità:
      • ciascuna pagina è un oggetto a sé stante
      • un oggetto Navigatore carica le pagine quando necessario
      • una pagina può essere modificata, sostituita o aggiunta modificando i riferimenti sul Navigatore
      • ciascuna pagina ha un suo gestore degli eventi
      • scena, sfondo e context creati dalla xlet iniziale vengono passati alle pagine tramite il Navigatore
      Costruttore della classe PaginaScegli
      public PaginaScegli(Hscene scene, Sfondo sfondo, XletContextcontext) {
      this.scene = scene;
      this.sfondo = sfondo;
      this.context = context;
      }
      Costruttore della classe Navigatore
      public Navigatore(Hscene scene, Sfondo sfondo, XletContextcontext) {
      this.scene = scene;
      this.sfondo = sfondo;
      this.context = context;
      }
    • applicazione
      Prima pagina
      • pagamento del ticket on-line
      • pagamento del ticket allo sportello e chiusura dell’applicazione
    • applicazione
      Metodi di pagamento
      • carta di credito
      • account PayPal
      • account ASUR
    • applicazione: carta di credito
      Dati richiesti
      • nome e cognome
      • numero della carta di credito
      • scadenza della carta
      • numero di verifica CVV2
    • applicazione: PayPal
      Dati richiesti
      • nome utente dell’account PayPal
      • password dell’account PayPal
    • applicazione: account ASUR
      Funzionamento:
      • account legato ad un conto prepagato dell’utente
      • autenticazione con nome utente e password
      • verificata l’identità dell’utente il pagamento avviene automaticamente
      Motivazioni della scelta:
      • facilità di utilizzo
      • minimizza l’inserimento dati
      • (firmando i dati inviati con la CNS si è certi della identità dell’utente e della sua presenza)
    • applicazione: account ASUR
      Autenticazione dell’utente
      String username = dati[1];
      String password = dati[2];
      Class.forName("sun.jdbc.odbc.JdbcOdbcDriver");
      String filename = "Asur7.mdb";
      String database = "jdbc:odbc:Driver={Microsoft Access Driver (*.mdb)};DBQ=";
      database+= filename.trim() + ";DriverID=22;READONLY=true
      Connection con = DriverManager.getConnection( database ,"","");
      Statement s = con.createStatement();
      s.execute("SELECT password FROM utenti WHERE username ='"+username+"'");
      ResultSet rs = s.getResultSet();
      if (rs != null) {// if rs == null, then there is no ResultSet to view
      while ( rs.next()){
      if (rs.getString(1).equals(password))
      return true;
      else
      return false;
      }
      }
      s.close();
      con.close();
      return true;
    • applicazione: SSL
      Caricamento del certificato
      try {
      char[] storepass = STOREPASS.toCharArray();
      ctx = SSLContext.getInstance(“SSL”);
      kmf = KeyManagerFactory.getInstance(“SunX509”);
      ks = KeyStore.getInstance(“JKS”);
      ks.load(newFileInputStream(STORENAME), storepass);
      kmf.init(kmf.getKeyManagers(), null, null);
      factory = ctx.getSocketFactory();
      } catch (Exception e) {
      e.printStackTrace();
      }
      Connessione al server
      // OTTIENE IL SOCKET SSL
      socket = (SSLSocket)factory.createSocket(host, port);
      // STREAM DI BYTE DA PASSARE AL SOCKET
      os = newDataOutputStream(socket.getOutputStream());
      is = newBufferedReader(newInputStreamReader(socket.getInputStream()));
      // SCRIVE SUL CANALE IN USCITA DAL SOCKET
      os.writeBytes(s + ‘ ’);
      // RICEVE DAL SERVER L’ESITO DELL’OPERAZIONE
      rispostaClient = is.readLine().toString();
    • applicazione: la tastiera virtuale
      • inserimento dati:
      • alternative:
      - tastierino numerico del telecomando
      - tastiera virtuale
      • i motivi della scelta:
      - ottimizza il livello attenzione utente
      - minimo tasso di errore
      - no QWERTY
    • conclusioni
      • trasportabilità di caratteristiche e servizi da e-commerce a t-commerce
      • possibilità di sfruttare le potenzialità del mezzo televisivo
      • inadeguatezza dell’interfaccia (telecomado)
      • opportunità da non perdere
      - prossimo switch-off (2012)
      - commercio elettronico in crescita
      - pagamenti per PA e sanità offerti a popolazione adesso esclusa da servizi di rete
    • fine
      Grazie per l’attenzione
    • t-commerce: un nuovo attore
      Problema della proprietà e del controllo delle applicazioni:
      • banca: in modo che nessuno possa venire a conoscenza del sistema per le transazioni o interferire con le operazioni
      • emittente TV: ospita le applicazioni sui propri server e le controlla
    • e-commerce: la situazione
      • svolgimento di attività commerciali e di transazioni per via elettronica
      • commercializzazione di beni e servizi fisici e digitali
      • siti di commercio elettronico
      - consultazione catalogo prodotti/servizi
      - ordine
      - pagamento on-line
      • per l’ottavo anno consecutivo il settore ha avuto una crescita a due cifre
    • micropagamenti
      • operazione o servizio di pagamento che consente il trasferimento di piccole quantità di denaro in forma elettronica
      • vantaggiosi quando, per le piccole somme, i tradizionali metodi di pagamento sono poco pratici o troppo costosi
      • gli operatori accumulano una sequenza di micropagamentivirtualizzati su un’unica transazione di accredito tradizionale
      PayPal
      • nato come alternativa alla carta di credito per le aste on-line
      • grande diffusione (privati e piccole aziende)
      • si appoggia su una carta di credito
      • non vengono inviate informazioni riguardanti la carta di credito