Your SlideShare is downloading. ×
Sistemi di pagamento digitale sulla piattaforma della TV digitale terrestre
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Sistemi di pagamento digitale sulla piattaforma della TV digitale terrestre

1,120
views

Published on

Published in: Technology

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,120
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
26
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. UNIVERSITÀ POLITECNICA DELLE MARCHE
    Facoltà di Ingegneria
    Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica
    Tesi di Laurea
    SISTEMI DI PAGAMENTO DIGITALE SULLA PIATTAFORMA DELLA TV DIGITALE TERRESTRE
    Candidato:
    Matteo Traù
    Reletore:
    Prof. Aldo Franco Dragoni
    Anno Accademico 2007/2008
  • 2. Obiettivi
    • valutare la realizzabilità di servizi di commercio elettronico su TV digitale terrestre
    • 3. realizzare un’applicazione che dimostri le potenzialità del t-commerce
    • 4. valutare l’adeguatezza della piattaforma al commercio elettronico
    • 5. individuare i punti deboli o quelli di forza, gli svantaggi e i vantaggi
  • TV digitale terrestre
    • Televisione
    - comunicazione incisiva e completa
    - larga diffusione tra la popolazione
    • DVB-T e MHP
    - multiplazione: aumento dei canali
    - applicazioni: pagine interattive
    - sicurezza: informazioni criptate
    - codifica MPEG: qualità migliorata
    • set-top-box
    - collegabile al televisore
    - programmabile con Java
    - più economico di un PC, ma sicuramente più limitato
    - ricezione applicazioni via etere, comunicazione con i server via cavo telefonico
    - lettore di smart card integrato
  • 6. e-commerce: il funzionamento
    CLIENTE
    NEGOZIO
    BANCA
  • 7. e-commerce: il funzionamento
    CLIENTE
    OK CARELLO
    NEGOZIO
    BANCA
  • 8. e-commerce: il funzionamento
    CLIENTE
    INIZIO TRANSAZIONE DI PAGAMENTO
    NEGOZIO
    BANCA
  • 9. e-commerce: il funzionamento
    CLIENTE
    CONSEGNA DEL TOKEN PER LA
    SESSIONE DI PAGAMENTO
    NEGOZIO
    BANCA
  • 10. e-commerce: il funzionamento
    COORDINATE DI
    PAGAMENTO
    CLIENTE
    NEGOZIO
    BANCA
  • 11. e-commerce: il funzionamento
    DATI DI
    PAGAMENTO
    CLIENTE
    NEGOZIO
    BANCA
  • 12. e-commerce: il funzionamento
    CLIENTE
    CONFERMA PAGAMENTO
    MERCE SELEZIONATA
    NEGOZIO
    BANCA
  • 13. e-commerce: il funzionamento
    CLIENTE
    CONFERMA RICEZIONE
    DELL’AVVENUTO PAGAMENTO
    NEGOZIO
    BANCA
  • 14. e-commerce: il funzionamento
    RINVIO AL
    NEGOZIO
    CLIENTE
    NEGOZIO
    BANCA
  • 15. digital divide
  • 16. digital divide
  • 17. digital divide
  • 18. t-commerce: un nuovo schema
    CLIENTE
    EMITTENTE TV
    CENTRO SERVIZI
    NEGOZIO
    BANCA
  • 19. t-commerce: un nuovo schema
    xlet
    trasmissione televisiva
    CLIENTE
    EMITTENTE TV
    xlet
    aggiornamento
    catalogo
    CENTRO SERVIZI
    NEGOZIO
    BANCA
  • 20. t-commerce: un nuovo schema
    xlet
    trasmissione televisiva
    CLIENTE
    EMITTENTE TV
    dati applicazione
    xlet
    Canale di
    ritorno
    dati pagamento
    aggiornamento
    catalogo
    sessione di pagamento
    CENTRO SERVIZI
    NEGOZIO
    BANCA
  • 21. t-commerce: un nuovo schema
    xlet
    trasmissione televisiva
    CLIENTE
    EMITTENTE TV
    dati applicazione
    xlet
    Canale di
    ritorno
    dati pagamento
    aggiornamento
    catalogo
    sessione di pagamento
    CENTRO SERVIZI
    pagamento merce
    NEGOZIO
    BANCA
  • 22. t-commerce
    • possibilità di effettuare transazioni finanziarie tramite
    set-top-box
    • acquisto di merci esposte in “vetrine televisive”
    • 23. pagamenti per la pubblica amministrazione e servizi socio- sanitari
    • 24. riversare l’esperienza del e-commerce sul t-commerce in termini di :
    - sicurezza delle transazioni
    - fiducia dell’utente
    - modalità di pagamento
  • 25. t-commerce: aspetti tecnici
    • linguaggio di programmazione:
    - client: Java (versione ridotta nei STB)
    - server: a scelta del programmatore
    • canale trasmissivo:
    - canale broadcast televisivo per il download delle applicazioni
    - canale di ritorno telefonico per comunicare con il server
    • no browser ma solo applicazioni Java
  • t-commerce: aspetti tecnici
    • schermo TV:
    - risoluzione, nitidezza, area visiva inferiori rispetto al monitor di un PC
    - possibilità di mostrare la merce con filmati illustrando anche funzionalità e modi di utilizzo dei prodotti
    • capacità di input:
    - non ci sono tastiera e mouse, ma solo il telecomando
    - necessità di limitare i dati che l’utente deve inserire
  • 26. applicazione
    Scopi:
    • pagamento ticket sanitario tramite piattaforma della televisione digitale terrestre
    • 27. dimostrazione dello scenario al fine di individuare vantaggi e svantaggi
    • 28. invio dei dati su canale sicuro SSL
    • 29. raccolta dei dati in un database
  • applicazione
    Linee guida:
    • compatibilità con MHP
    • 30. usabilità dell’interfaccia tramite alcune regole da noi studiate e codificate
    • 31. connessione al canale di ritorno del STB
    • 32. riservatezza dei dati (SSL)
    • 33. dati per ogni tipo di pagamento salvati in modo diverso (futura integrazione con veri istituti finanziari)
  • applicazione: la struttura
    Scelta
    Metodi di pagamento
    Account ASUR
    PayPal
    Carta di credito
    SERVER
    SERVER
    SERVER
    Termina
    Esito
    Esito
    Esito
  • 34. applicazione: la struttura
    modularità:
    • ciascuna pagina è un oggetto a sé stante
    • 35. un oggetto Navigatore carica le pagine quando necessario
    • 36. una pagina può essere modificata, sostituita o aggiunta modificando i riferimenti sul Navigatore
    • 37. ciascuna pagina ha un suo gestore degli eventi
    • 38. scena, sfondo e context creati dalla xlet iniziale vengono passati alle pagine tramite il Navigatore
    Costruttore della classe PaginaScegli
    public PaginaScegli(Hscene scene, Sfondo sfondo, XletContextcontext) {
    this.scene = scene;
    this.sfondo = sfondo;
    this.context = context;
    }
    Costruttore della classe Navigatore
    public Navigatore(Hscene scene, Sfondo sfondo, XletContextcontext) {
    this.scene = scene;
    this.sfondo = sfondo;
    this.context = context;
    }
  • 39. applicazione
    Prima pagina
    • pagamento del ticket on-line
    • 40. pagamento del ticket allo sportello e chiusura dell’applicazione
  • applicazione
    Metodi di pagamento
    • carta di credito
    • 41. account PayPal
    • 42. account ASUR
  • applicazione: carta di credito
    Dati richiesti
    • nome e cognome
    • 43. numero della carta di credito
    • 44. scadenza della carta
    • 45. numero di verifica CVV2
  • applicazione: PayPal
    Dati richiesti
    • nome utente dell’account PayPal
    • 46. password dell’account PayPal
  • applicazione: account ASUR
    Funzionamento:
    • account legato ad un conto prepagato dell’utente
    • 47. autenticazione con nome utente e password
    • 48. verificata l’identità dell’utente il pagamento avviene automaticamente
    Motivazioni della scelta:
    • facilità di utilizzo
    • 49. minimizza l’inserimento dati
    • 50. (firmando i dati inviati con la CNS si è certi della identità dell’utente e della sua presenza)
  • applicazione: account ASUR
    Autenticazione dell’utente
    String username = dati[1];
    String password = dati[2];
    Class.forName("sun.jdbc.odbc.JdbcOdbcDriver");
    String filename = "Asur7.mdb";
    String database = "jdbc:odbc:Driver={Microsoft Access Driver (*.mdb)};DBQ=";
    database+= filename.trim() + ";DriverID=22;READONLY=true
    Connection con = DriverManager.getConnection( database ,"","");
    Statement s = con.createStatement();
    s.execute("SELECT password FROM utenti WHERE username ='"+username+"'");
    ResultSet rs = s.getResultSet();
    if (rs != null) {// if rs == null, then there is no ResultSet to view
    while ( rs.next()){
    if (rs.getString(1).equals(password))
    return true;
    else
    return false;
    }
    }
    s.close();
    con.close();
    return true;
  • 51. applicazione: SSL
    Caricamento del certificato
    try {
    char[] storepass = STOREPASS.toCharArray();
    ctx = SSLContext.getInstance(“SSL”);
    kmf = KeyManagerFactory.getInstance(“SunX509”);
    ks = KeyStore.getInstance(“JKS”);
    ks.load(newFileInputStream(STORENAME), storepass);
    kmf.init(kmf.getKeyManagers(), null, null);
    factory = ctx.getSocketFactory();
    } catch (Exception e) {
    e.printStackTrace();
    }
    Connessione al server
    // OTTIENE IL SOCKET SSL
    socket = (SSLSocket)factory.createSocket(host, port);
    // STREAM DI BYTE DA PASSARE AL SOCKET
    os = newDataOutputStream(socket.getOutputStream());
    is = newBufferedReader(newInputStreamReader(socket.getInputStream()));
    // SCRIVE SUL CANALE IN USCITA DAL SOCKET
    os.writeBytes(s + ‘ ’);
    // RICEVE DAL SERVER L’ESITO DELL’OPERAZIONE
    rispostaClient = is.readLine().toString();
  • 52. applicazione: la tastiera virtuale
    • inserimento dati:
    • 53. alternative:
    - tastierino numerico del telecomando
    - tastiera virtuale
    • i motivi della scelta:
    - ottimizza il livello attenzione utente
    - minimo tasso di errore
    - no QWERTY
  • 54. conclusioni
    • trasportabilità di caratteristiche e servizi da e-commerce a t-commerce
    • 55. possibilità di sfruttare le potenzialità del mezzo televisivo
    • 56. inadeguatezza dell’interfaccia (telecomado)
    • 57. opportunità da non perdere
    - prossimo switch-off (2012)
    - commercio elettronico in crescita
    - pagamenti per PA e sanità offerti a popolazione adesso esclusa da servizi di rete
  • 58. fine
    Grazie per l’attenzione
  • 59. t-commerce: un nuovo attore
    Problema della proprietà e del controllo delle applicazioni:
    • banca: in modo che nessuno possa venire a conoscenza del sistema per le transazioni o interferire con le operazioni
    • 60. emittente TV: ospita le applicazioni sui propri server e le controlla
  • e-commerce: la situazione
    • svolgimento di attività commerciali e di transazioni per via elettronica
    • 61. commercializzazione di beni e servizi fisici e digitali
    • 62. siti di commercio elettronico
    - consultazione catalogo prodotti/servizi
    - ordine
    - pagamento on-line
    • per l’ottavo anno consecutivo il settore ha avuto una crescita a due cifre
  • micropagamenti
    • operazione o servizio di pagamento che consente il trasferimento di piccole quantità di denaro in forma elettronica
    • 63. vantaggiosi quando, per le piccole somme, i tradizionali metodi di pagamento sono poco pratici o troppo costosi
    • 64. gli operatori accumulano una sequenza di micropagamentivirtualizzati su un’unica transazione di accredito tradizionale
    PayPal
    • nato come alternativa alla carta di credito per le aste on-line
    • 65. grande diffusione (privati e piccole aziende)
    • 66. si appoggia su una carta di credito
    • 67. non vengono inviate informazioni riguardanti la carta di credito