Slide Ph D 2011

1,345 views

Published on

0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,345
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
6
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Slide Ph D 2011

  1. 1. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITADOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra Marinoni Genetica del Disturbo Borderline di Personalità. Studio del polimorfismo funzionale del singolo nucleotide (SNP) Val158Met del gene dell’enzima Catecol-O-Metil-Transferasi (COMT) e del polimorfismo di ripetizione della regione promoter del gene del trasportatore della serotonina SLC6A4 (5-HTTLPR). Studio caso-controllo. CURRICULA: SCIENZE PSICHIATRICHE E COMPORTAMENTALI Dottorando: Dott. Matteo Lazzaretti Tutor: Prof. Edgardo Caverzasi UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIATITOLO DIPARTIMENTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  2. 2. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITA DOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra Marinoni OBIETTIVOtestare l’associazione tra Disturbo Borderline diPersonalità (BPD) e: - variante Met158 del polimorfismo funzionale delsingolo nucleotide (SNP) Val158Met del genedell’enzima Catecol-O-Metil-Transferasi (COMT) - variante short del polimorfismo di ripetizione dellaregione promoter del gene del trasportatore dellaserotonina SLC6A4 (5-HTTLPR) UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  3. 3. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITA DOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra Marinoni Disturbo Borderline di Personalità importante instabilità affettiva, rabbia, discontrollo degli impulsi, grave compromissione della capacità relazionale, marcati disturbi dell’identità del sè, dispercezioni cognitive, sintomi dissociativi o ideazione paranoidea transitoria e aggressività (Gunderson, 1984; American Psychiatric Association, 1994; Skodol et al., 2002; Siever et al 2002; Soloff et al 1994, 2000) prevalenza nella popolazione generale: 0,7% - 1,2% (Torgersen et al., 2001; Samuels et al, 2002) prevalenza tra i pazienti psichiatrici: 15% ricoverati - 12% ricoverati + ambulatoriali (koenigsberg et al., 1985; Widiger e Weissmann, 1991) tasso suicidarlo nel BPD: 10% --- 70% dei pazienti Borderline mette in atto comportamenti autolesivi (Cowdry, Pickar et al. 1985; Smeon, Stanley et al., 1992; Paris, 2002) UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  4. 4. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITA DOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra Marinoni STUDI DI GENETICA NEL BPD Metodi indiretti (studi familiari, gemellari, adozioni)• effetto della familiarità sullo sviluppo del BPD, in particolare per il tratto dell’aggressività impulsiva (Torgensen 2000; Kendler 2008; Skodol 2002)• ereditabilità del disturbo compresa tra 42% (Distel, 2008) e 69% (Torgensen, 2000) Metodi diretti (geni candidati)• Polimorfismo gene MAO-A (Gutierrez, 2004; Rottmann, 2009)• Polimorfismo gene COMT (Wagner, 2010; Tadic, 2009)• Varianti del recettore della serotonina 2A (Ni, 2006)• Polimorfismo 5-HTT (Ni X, 2009; Pascual, 2007)• Combinazione di alleli indipendenti di rischio per il locus del recettore della tirosina chinasi 2, recettore del BDNF (Kohli 2010) UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  5. 5. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITA DOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra Marinoni SNP VAL158MET GENE COMT Assieme alle MAO, COMT è enzima chiave della metabolizzazione delle monoamine (dopamina, noradrenalina) Il gene che codifica il COMT contiene un polimorfismo funzionale del singolo nucleotide Val158Met nell’esone 4 del cromosoma 22 (Lachman, 1996) con un effetto co-dominante L’enzima derivante dall’allele che codifica la Metionina in posizione 158 ha una termostabilità molecolare instabile a 37 (Lachman HM, 1996) e questo porta ad avere solo il 25-33% dell’attività dell’enzima contenente la Valina in posizione 158 (Lotta, 1995) UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  6. 6. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITA DOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra Marinoni SNP VAL158MET GENE COMT  fRMN – BOLD  Aree indagate: amigdala, ippocampo, cingolato anteriore, cingolato posteriore, cingolato medio  Attivazione correla con frequenza Met158 carriers“A model comparison of COMT effects on central processing of affective stimuli”Imke Puls, Johannes Mohr , Jana Wrase , Sabine Vollstädt-Klein , Tagrid Leménager , ChristianVollmert, Michael Rapp, Klaus Obermayer , Andreas Heinz , Michael N. SmolkaNEUROIMAGE 2009 UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  7. 7. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITA DOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra MarinoniGene SLC6A4: POLIMORFISMO FUNZIONALE DI RIPETIZIONE DELLA REGIONE PROMOTER (5-HTTLPR) L’azione fisiologica e la quantità di serotonina nello spazio sinaptico è regolata primariamente dall’attività di re-uptake del trasportatore Il gene (SLC6A4) contiene un polimorfismo funzionale di ripetizione 22-23 bp nella regione promoter del gene del trasportatore (5- HTTLPR) che crea: Alleli “Short” (S) associati a più bassi livelli di espressione di 5-HTT (Lesch, 1996) Alleli “Long” (L) associati a più alti livelli di espressione di 5-HTT (Lesch, 1996) La variante S è stata associata a aggressività (Beitchman, 2006; Retz, 2004), vulnerabilità emozionale (Hoefgen, 2005), impulsività (Coccaro, 1996), suicidarietà (Anguelova 2003) UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  8. 8. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITA DOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra Marinoni CAMPIONE1. 19 PAZIENTI AFFETTI DA BPD Reclutati fra pz afferenti al CIRDIP da almeno un anno Criteri di inclusione:1. - Structured Clinical Interview for DSM-IV (SCID-II) (Williams, 1992)2. - Diagnostic Interview for Borderline patients (DIB) (Gunderson, 1981)3. - consenso clinico di almeno due medici psichiatri dello staff Criteri di esclusione: Diagnosi di demenza - ritardo mentale – anoressia nervosa – schizofrenia – disturbo bipolare - patologie neurologiche (Parkinson, Demenze, Sindromi degenerative, Atassia, Sclerosi multipla, stroke, TIA, neoplasie, epilessia, storia di convulsioni o tremori) e/o mediche (diabete, aterosclerosi, ipertensione cronica e/o neoplasie) – pazienti con dubbi sulla abilità di fornire un consenso informato Dati sociodemografici e psicopatologici: Zanarini Scale (ZAN-BPD) Severità del BPD Buss Durkee Hostility Inventory (BDHI) Aggressività/Ostilità Barratt Impulsivity Scale (BIS 11) Impulsività Soloff Childhood Abuse Questionnaire (CABUSE) Storia di abusi Hamilton Depression Rating Scale (HDRS) Sintomi depressivi Brief Psychiatric Rating Scale-24 item (BPRS) Psicopatologia generale Edimburgh Inventory for Handedness Uso preminente della mano Wechsler Adult Intelligence Scale (WAIS) Quoziente Intellettivo UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  9. 9. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITA DOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra Marinoni CAMPIONE2. 36 CONTROLLI SANI Reclutamento: adesione volontaria, volantini pubblicitari/passaparola privi di storia personale o familiare per malattia psichiatrica e/o per abuso/dipendenza da sostanze/alcool1. - Structured Clinical Interview for DSM-IV (SCID-I) (Williams, 1992)2. - Structured Clinical Interview for DSM-IV (SCID-II) (Williams, 1992) criteri di esclusione: Diagnosi di demenza - ritardo mentale – disturbi di personalità - anoressia nervosa – schizofrenia – disturbo bipolare - patologie neurologiche (Parkinson, Demenze, Sindromi degenerative, Atassia, Sclerosi multipla, stroke, TIA, neoplasie, epilessia, storia di convulsioni o tremori) e/o mediche (diabete, aterosclerosi, ipertensione cronica e/o neoplasie) – pazienti con dubbi sulla abilità di fornire un consenso informatoAssessment sociodemografico e psicopatologico: come pazienti affetti da BPD UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  10. 10. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITA DOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra Marinoni METODI1. GENOTIPIZZAZIONE (Istituto di Genetica, Università di Udine) POLIMORFISMO SNP VAL158MET GENE COMT Estrazione DNA da 3ml di sangue venoso. Kit: GentraPuregene kit (QUIAGEN) Amplificazione mediante sistema PCR con uno dei due primer di innesco (predefenito SNP C_2574680950) (Applied Biosystem) Processore ABI7300 POLIMORFISMO 5-HTTLPR S/L I due differenti alleli ottenuti (Long “L” 345bp e Short “S” 389bp) sono stati identificati attraverso elettroforesi capillare dei prodotti PCR denaturati insieme a soluzione standard di lavoro Amersham’s ET550-R utilizzando un sistema Molecular Dynamics Mega bace 1,000 DNA2. ANALISI STATISTICA SPSS software (SPSS Inc., Chicago) Prism software (GraphPad) Banca Dati dell’Applied Biosystem della popolazione caucasica (Lesch, 1996) Test esatto di Fisher bilaterale (Fisher’s exact test - two tailed) Cochran-Armitage test for trend UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  11. 11. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITA DOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra MarinoniFrequenze alleliche dei Controlli: confronto con Banca Dati - gene COMT Frequenze alleliche Controlli e Banca dati 1 0.9 0.8 Alleli 0.7 0.6 Allele Met 0.5 Allele Val 0.4 0.3 0.2 0.1 0 Controlli Banca dati UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  12. 12. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITA DOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra Marinoni RISULTATI gene COMT – distribuzione allelica Frequenze alleliche dello SNP del Val158Met del gene COMT Gruppo Met Val CASI 68,4 % 31,6 % CONTROLLI 44,4 % 55,6 % Fisher’s exact test, 2 code p-value 0.0265 UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  13. 13. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITA DOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra Marinoni RISULTATI gene COMT – distribuzione allelica Frequenze alleliche SNP Val158Met gene COMT 1 0.9 0.8 Alleli 0.7 Allele Met 0.6 Allele Val 0.5 0.4 0.3 0.2 0.1 0 Controlli BPDFisher’s exact test, 2 code p-value 0.0265 UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  14. 14. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITA DOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra Marinoni RISULTATI gene COMT – distribuzione genotipicaFrequenze genotipiche dello SNP del Val158Met del gene COMTGruppo Met/Met Met/Val Val/ValCASI 47,4% 42,1% 10,5 %CONTROLLI 22,3% 44,5% 33,2%Fisher’s exact test, 2 code p-value 0.07Chocran-Armitage test for trend p-value 0,02 UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  15. 15. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITA DOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra Marinoni RISULTATI gene COMT – distribuzione genotipica Frequenze genotipiche SNP Val158Met gene COMT 1 0.9 0.8 Genotipi 0.7 0.6 (Met/Met) 0.5 (Met/Val) 0.4 (Val/Val) 0.3 0.2 0.1 0 Controlli BPDFisher’s exact test, 2 code p-value 0.07Chocran-Armitage test for trend p-value 0,02 UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  16. 16. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITA DOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra MarinoniFrequenze alleliche dei Controlli osservate – banca dati 5-HTTPLR Frequenze alleliche Controlli e Banca dati 1 0.9 0.8 Alleli 0.7 0.6 Allele L 0.5 Allele S 0.4 0.3 0.2 0.1 0 Controlli Banca dati UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  17. 17. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITA DOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra Marinoni RISULTATI gene 5-HTTPLR – distribuzione allelica Frequenze alleliche 5-HTTPLR del gene SLC6A4 Gruppo L S CASI 55,3 % 44,7% CONTROLLI 62,5 % 37,5%Fisher’s exact test, 2 code: p value 0.54 UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  18. 18. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITA DOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra Marinoni RISULTATI gene 5-HTTPLR – distribuzione allelica Frequenze alleliche HTTLPR del polimorfismo 5-HTTPLR nella regione regolatrice del gene SLC6A4 1 0.9 0.8 0.7 0.6 Alleli 0.5 0.4 Allele L 0.3 Allele S 0.2 0.1 0 Controlli BORDERFisher’s exact test, 2 code: p value 0.54 UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  19. 19. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITA DOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra Marinoni RISULTATI gene 5-HTTPLR – distribuzione genotipicaFrequenze genotipiche 5-HTTPLR del gene SLC6A4Gruppo L/L L/S S/SCASI 36,8 % 36,8% 26,3%CONTROLLI 38,9 % 47,2% 13,9%Fisher’s exact test, 2 code: - LL p value 0.42 - LS p value 0.12 - SS p value 0.28 UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  20. 20. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITA DOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra Marinoni RISULTATI gene 5-HTTPLR – distribuzione genotipica Frequenze genotipiche del polimorfismo 5-HTTPLR nella regione regolatrice del gene SLC6A4 1 0.9 0.8 Genotipi 0.7 0.6 LL LS 0.5 0.4 SS 0.3 0.2 0.1 0 Controlli BORDERFisher’s exact test, 2 code: - LL p value 0.42 - LS p value 0.12 - SS p value 0.28 UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  21. 21. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITA DOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra Marinoni DISCUSSIONE (1) – sintesi dei risultati Valutazione delle frequenze genotipiche e alleliche di due polimorfismi:- SNP COMT Val158Met- polimorfismo di ripetizione 5-HTTLPR ALLELE COMT MET158 è risultato significativamente IPERAPPRESENTATO nel campione di BPD (68,4% vs 44,4%) (p value 0.02) GENOTIPO MET/MET è risultato essere il più rappresentato nel campione BPD (p value 0.07) Assenza di differenze significative nella distribuzione allelica e genotipica del polimorfismo di ripetizione 5-HTTLPR UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  22. 22. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITA DOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra Marinoni DISCUSSIONE (2) La presenza dell’aminoacido metionina al posto della valina riduce di circa 4 volte l’attività dell’enzima COMT (Lachman, 1996) questo potrebbe estrinsecarsi in aumentati livelli di DA o NE basilari e/o difficoltà di catabolismo di DA o NE in caso di sovraccarico per stress fisiologici Altri dati a supporto di un ruolo dell’alterato metabolismo delle monoamine nell’eziopatogenesi del BPD (??) - efficacia di AP tipici e atipici nel BPD (APA, 2001) blocco D2 - ruolo critico della DA nel processamento dell’informazione emozionale (Friedel, 2004) - associazione tra suicidarietà e anomalie nelle regioni e componeneti del sistema DA (Giegling, 2007) lo studio conferma associazione tra variante Val158Met del gene COMT e BPD (Tadic, 2009) UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  23. 23. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITADOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra Marinoni DISCUSSIONE (3) UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  24. 24. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITADOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra Marinoni DISCUSSIONE (4) UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  25. 25. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITADOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra Marinoni DISCUSSIONE (5) UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  26. 26. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITA DOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra MarinoniAssociation between low activity allele of cathecolamine-O-methyl-transferase (COMT) and Borderline Personality DisorderMatteo Lazzaretti1, Dora Fabbro2, Giulia de Vidovich1 , Michela Sala1, Francesca Gambini1, Elisa Marraffini1, Niccolò Università degli studi di PaviaMorandotti1, Kether Del Toso2, Matteo Balestrieri3, Giuseppe Damante2, Edgardo Caverzasi1 , Paolo Brambilla3,41 Department of Applied and Behavioural Health Sciences-Section of Psychiatry,University of Pavia, Italy2 Istituto di Genetica Medica, AOUD “S. Maria della Misericordia”, Udine, Italy3 InterUniversity Center for Behavioural Neurosciences, Department of Pathology andClinical & Experimental Medicine, Section of Psychiatry, University of Udine, Udine,Italy.4 Scientific Institute, IRCCS “E. Medea”, Udine, Italy UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  27. 27. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITADOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra Marinoni ASSOCIATION BETWEEN LOW ACTIVITY ALLELE OF CATHECOLAMINE-O-METHYLTRANSFERASE (COMT) AND BORDERLINE PERSONALITY DISORDER IN AN ITALIAN POPULATION Matteo Lazzaretti1, Dora Fabbro2, Giulia de Vidovich1 , Michela Sala1, Francesca Gambini1, Elisa Marraffini1, Niccolò Morandotti1, Kether Del Toso2, Matteo Balestrieri3, Giuseppe Damante2, Edgardo Caverzasi1 , Paolo Brambilla3,4 1 Department of Applied and Behavioural Health Sciences-Section of Psychiatry, University of Pavia, Italy 2 Istituto di Genetica Medica, AOUD “S. Maria della Misericordia”, Udine, Italy 3 InterUniversity Center for Behavioural Neurosciences, Department of Pathology and Clinical & Experimental Medicine, Section of Psychiatry, University of Udine, Udine, Italy 4 Scientific Institute, IRCCS “E. Medea”, Udine, Italy UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI
  28. 28. SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA VITA DOTTORATO DI RICERCA IN SANITA’ PUBBLICA, SCIENZE SANITARIE E FORMATIVE Coordinatore: Prof.ssa Alessandra Marinoni ELENCO PUBBLICAZIONI Lazzaretti M, Morandotti N, Sala M, Frangou S, De Vidovich G, Marraffini E, Gambini F, Barale F, Caverzasi E, Zappoli F and Brambilla P “Impaired working memory in borderline personality disorder patients” reviewing M. Sala, E. Caverzasi, E. Marraffini, G. De Vidovich, M. Lazzaretti, G. d’Allio, M. Isola, M. Balestrieri, E. D’Angelo, F. Zappoli Thyrion, P. Scagnelli, F. Barale and P. Brambilla. “Cognitive memory control in borderline personality disorder patients”. Psychological Medicine, 2008, September Sala M, Lazzaretti M, De Vidovich G, Brambilla P. 2008. Hippocampal and dorsolateral prefrontal cortex volumes in impulsive and aggressive patients with borderline personality disorder. Poster accettato XXVI congresso CINP 2008. 13-17 July, Monaco di Baviera. Michela Sala, Matteo Lazzaretti, Giulia De Vidovich, Edgardo Caverzasi, Giorgio d’Allio, Francesco Barale and Paolo Brambilla. “Electrophysiological changes of cardiac function during antidepressant treatment”. Therapeutic Advances in Cardiovascular Disease 2008, In press G De Vidovich, E Marraffini, M Lazzaretti, N Morandotti, M Balestrieri, F. Zappoli, F Barale, E Caverzasi , T Christodoulou, M Hadjulis, S Frangou, M Sala, P Brambilla. “Impaired working memeory in Bordeline Personality Disorder” Poster pubblicato al Xth ISSPD Congress – International Society for the Study of Personality Disorders, tenutosi a l’Aja (Olanda) dal 19 al 22 Settembre 2007. Fusar-Poli P, Lazzaretti M, Ceruti M, Hobson R, Petrouska K, Cortesi M, Pozzi E, Politi P. Depression after lung transplantation: causes and treatment. Lung. 2007 Mar-Apr;185(2):55-65 UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMANTO DI SCIENZE SANITARIE APPLICATE E PSICOCOMPORTAMENTALI

×