• Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
173
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
2
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Il Franciacorta 2.0
  • 2. Le origini Nel cuore della Franciacorta, a Camignone, si trova la secolare residenza con le cantine cinquecentesche e le terre annesse, che testimonia la lunga tradizione vitivinicola che i Barboglio ereditarono nel 1836. Tale vocazione fu sviluppata grazie alle intuizioni di Emanuela Barboglio con l'impianto dei primi vigneti specializzati e nel 1968 con l'adozione della neonata DOC Franciacorta. Dal 1976 venne abbandonato il nome "Azienda Agricola Barzanò Barboglio" per l'attuale ''il Mosnel". Alla guida de Il Mosnel c'è la quinta generazione di vignaioli, i figli di Emanuela Barboglio: Giulio Barzanò che segue la parte tecnica, produttiva e commerciale; mentre Lucia Barzanò si occupa del marketing, delle relazioni esterne e dell' amministrazione. La famiglia si avvale della collaborazione di uno staff altamente preparato e di consulenti agronomi ed enologi di grande esperienza che seguono costantemente la produzione ed il suo evolversi.
  • 3. I Prodotti Brut Rosè Pas dosè Satèn Ebb Parosè Qde Curtefranca e Sabino Passito La produzione riguarda per la maggior parte Franciacorta,sul sito è possibile consultare tutta la gamma in produzione descritta attraverso schede tecniche e abbinamenti consigliati. Per alcuni vini inoltre sono presenti dei commenti redatti da famosi sommelier .
  • 4. L'avvento del web Dopo l'iniziale creazione di una pagina web istituzionale nell'anno 2000 il cambiamento più significativo arriva nel 2009 con la nascita del blog ''quelli che il vino'', seguito poi in breve tempo dalla costituzione di un profilo Facebook,Twitter,Flickr e di video caricati su youtube.
  • 5. CULTURA DEL CONSUMO
  • 6. Il Blog La costituzione di una community e l'incoraggiamento verso una cultura del consumo avvengono principalmente attraverso l’utilizzo del blog “Quelli che il vino”. L’azienda contribuisce con contenuti interattivi (non necessariamente legati alla propria offerta) ad animare l’interesse verso il “mondo del vino”. Il blog tratta di argomenti che vanno dalla potatura del vigneto ad appuntamenti per appassionati, con un tono meno istituzionale rispetto al sito web.
  • 7. I Social Network Subito dopo l'apertura del blog l'azienda arricchisce la sua presenza web presentandosi su diversi importanti social network; dai più conosciuti Facebook e Twitter, fino a social network verticali come Vinix, interamente dedicato agli appassionati del vino. Tramite questi l’azienda punta a mantenere un rapporto attivo con il consumatore, aggiornandolo riguardo a eventi, meeting e concorsi. E invitandolo a restituire feedback e pareri sulle iniziative proposte.
  • 8. La Novità L’ultima novità è rappresentata dai QR code,speciali codici a barre bidimensionale che, se fotografati da uno smartphone collegato a internet, rimandano al sito dell'azienda e a maggiori dettagli circa il vino che si ha di fronte. Lo sforzo tecnologico ha però interessato anche materialmente la produzione,sulle bottiglie IlMosnel infatti è possibile trovare un dispositivo che permette un'interazione ancora più veloce con gli spazi web dell'azienda.
  • 9. Funzionalità e servizi del sito www.ilmosnel.com
  • 10. Alcuni numeri Dall' anno 2009, punto di partenza della nostra ricerca, l'azienda ha stabilmente conosciuto una crescita del fatturato intorno al 15% annuo. Il suo blog è visitato da una media di 600 persone a settimana e su Facebook il seguito di fan è arrivato a 2055 utenti.