• Save
Sintesi dei risultati Il SocialMediAbility delle Aziende Italiane Osservatorio Social Media
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Sintesi dei risultati Il SocialMediAbility delle Aziende Italiane Osservatorio Social Media

on

  • 2,341 views

Sintesi dei risultati emersi dalla seconda edizione della ricerca Il SocialMediAbility delle Aziende Italiane, presentata giovedì 15 marzo 2012 all'Università IULM. Per richiedere il rapporto di ...

Sintesi dei risultati emersi dalla seconda edizione della ricerca Il SocialMediAbility delle Aziende Italiane, presentata giovedì 15 marzo 2012 all'Università IULM. Per richiedere il rapporto di ricerca completo visitare il sito dell'Osservatorio Social Media: http://www.osservatoriosocialmedia.com/richiedi-la-ricerca-completa/

Statistics

Views

Total Views
2,341
Views on SlideShare
2,053
Embed Views
288

Actions

Likes
9
Downloads
1
Comments
1

7 Embeds 288

http://www.scoop.it 237
http://pr-press.it 38
http://demo.pazlab.com 6
https://twitter.com 4
http://kred.com 1
http://translate.googleusercontent.com 1
http://www.blogmeter.it 1
More...

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel

11 of 1

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Sintesi dei risultati Il SocialMediAbility delle Aziende Italiane Osservatorio Social Media Sintesi dei risultati Il SocialMediAbility delle Aziende Italiane Osservatorio Social Media Presentation Transcript

    • Il SocialMediAbility delle aziende italiane… un anno dopo Guido Di FraiaSecondaedizione dell’ Osservatorio IULM sull’usodeiSocial Media 15 marzo 2012
    • Metodologia Analisi desk Approccio quantitativo Ricerca campionaria non problema auto-selezione! Analisi dei siti attraverso schede di analisi costruite ad hoc Tecnica: analisi del contenuto come inchiestaPer rendere i risultati ottenuti perfettamente confrontabili con quelli della precedente rilevazione si è utilizzato: la stessa metodologia, lo stesso strumento di rilevazionee si è operato su: lo stesso panel di aziende (con l’eccezione di quelle del settore Elettronico che nella presente edizione sono state sostituite da quelle dell’Arredamento) Field realizzato tra settembre e novembre 2011 Field dell’edizione precedente: maggio novembre 2010
    • CampioneAnalisi deskIl panel esaminato era composto da aziende di:6 settori: - Alimentare - Bancario - Arredamento (che ha sostituito l’Elettronica) - Hospitality - Moda - Pubblica AmministrazionePer ciascun settore sono state analizzate, estraendo casualmenteda un data base commerciale contenente tutte le aziende italiane:120 casi per settore articolati in: - 40 piccole - 40 medie - 40 grandiLe dimensioni sono state stimate in relazione al fatturato dichiaratoe al numero dei dipendenti ponderato in relazione allo specificosettore di attività 720 il totale delle aziende esaminate 600 delle quali già esaminate nella precedente edizione
    • Campione analisi deskSettori Analizzati Dimensioni dell’azienda ESCLUSE PPAA Sededell’azienda Totale aziende esaminate 720
    • Risultati analisi desk
    • Valori complessiviPresenza sul web Possesso di un sito web
    • Valori complessiviAttività di Social Media Marketing Utilizzo di almeno un social media sul totale delle 720 aziende
    • Valori complessiviAttività di Social Media Marketing Uso di almeno un social media per settore
    • Valori complessivi Attività di Social Media MarketingUtilizzo di almeno un social media per dimensioni delle aziende Anno 2010 Anno 2011
    • Valori complessiviAttività di Social Media MarketingPresenza di link agli ambienti social sul sito aziendale Anno 2010 Anno 2011
    • Valor icomplessiviAttività di Social Media Marketing Presenza di link agli ambienti social per settore
    • Valori complessiviAttività di Social Media Marketing Social media più utilizzati
    • Indice di SocialMediAbilityL’indice di SocialMediAbilityè un indicatore sinteticodella qualità complessiva dell’uso che l’azienda fa deisocial media come canali di relazione, comunicazionee marketingE’ composto da tre dimensioni che valutano iseguenti aspetti: • Orientamento SM tempo da cui sono stati attivati i diversi canali social, “ponderato” in relazione ai periodi di diffusione degli stessi • Attenzione-cura (gestione) tempo ultimo aggiornamento, numero di contenuti prodotti dall’azienda e frequenza di aggiornamento, eventuali applicazioni e tool realizzati • Efficacia “utenti” per canale, frequenza di aggiornamento da parte degli user, numero di contenuti prodotti dagli utenti (ugc)
    • SocialMediAbility Complessivo: 720 casi Anno 2010 Anno 2011Indice medio totale aziende: 0,79 Indice medio totale aziende: 1,16
    • SocialMediAbility Aziende grandi: 240 casi Anno 2010 Anno 2011Indice medio aziende grandi: 1,75 Indice medio aziende grandi: 2,66
    • SocialMediAbility Aziende medie: 240 casi Anno 2010 Anno 2011Indice medio aziende medie: 0,45 Indice medio aziende medie: 0,60
    • SocialMediAbility Aziende piccole: 240 casi Anno 2010 Anno 2011Indice medio aziende piccole: 0,16 Indice medio aziende piccole: 0,28
    • Risultati Approfondimento Qualitativo
    • Campione Analisi qualitativaCondotta su: un campione qualitativo di 20 aziende per ciascun settore con l’esclusione della Pubblica Amministrazione per un totale di 100 aziendeAnalisi tecnica condotta su: Tutti i contenuti pubblicati dall’azienda negli ultimi due mesi Tutti i contenuti generati dagli utenti in risposta agli ultimi 10 contenuti pubblicati dall’azienda
    • Uso di Facebook
    • Analisi qualitativaNumero di post pubblicati dalle aziende negli ultimi due mesi
    • Analisi qualitativaStile linguistico dei post pubblicati dalle aziende * Negli ultimi due mesi
    • Analisi qualitativaFormato dei post pubblicati dalle aziende * Negli ultimi due mesi
    • Analisi qualitativaTipologia dei post pubblicati dalle aziende * Negli ultimi due mesi
    • Analisi qualitativaNumero complessivo dei commenti degli utenti ai 10 post aziendali con il più alto numero di UGC
    • Analisi qualitativa Tono dei commentiai 10 post aziendali con il più alto numero di UGC
    • Analisi qualitativa Natura dei commenti degli utentiai 10 post aziendali con il più alto numero di UGC
    • Analisi qualitativaRisposte delle aziende ai commenti degli utenti ai 10 post aziendali con il più alto numero di UGC
    • FacebookIndici* di efficacia nell’uso del social network Engagement index= n. di commenti utenti/n. di post aziendali Sentiment index= n. di like/n. di post aziendali Activity index= n. di post utenti/n. di post aziendali
    • Guido Di Fraiaguido.difraia@iulm.it