ORMONI
Gli ormoni sono messaggeri chimici che
trasmettono segnali dalle cellule che li producono
ad altre cellule (cellule bersag...
Segnali
neuronali

Gli ormoni sono secreti da
cellule che li producono e li
immettono nel flusso sanguigno
attraverso il q...
L’effetto degli ormoni sulle cellule bersaglio si realizza
mediante l’interazione con recettori specifici
Gli ormoni idros...
Ormoni idrosolubili
si legano a recettori presenti sulla membrana cellulare
ORMONI PEPTIDICI
•Insulina (Cellule β del panc...
ORMONI LIPOSOLUBILI
attraversano la membrana cellulare e si legano a
recettori presenti nel citoplasma o nel nucleo

Corte...
L’cAMP è il
secondo
Questa serie di
messaggero in
eventi avviene
pochi secondi

L’adrenalina si lega al suo
recettore spec...
1ormoni
1ormoni
1ormoni
1ormoni
1ormoni
1ormoni
1ormoni
1ormoni
1ormoni
1ormoni
1ormoni
1ormoni
1ormoni
1ormoni
1ormoni
1ormoni
1ormoni
1ormoni
1ormoni
1ormoni
1ormoni
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

1ormoni

443

Published on

Published in: Health & Medicine
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
443
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
26
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

1ormoni

  1. 1. ORMONI
  2. 2. Gli ormoni sono messaggeri chimici che trasmettono segnali dalle cellule che li producono ad altre cellule (cellule bersaglio) . Tali sostanze sono prodotte con il compito di modulare il metabolismo e/o l'attività di tessuti ed organi dell'organismo stesso Praticamente tutti i processi metabolici sono controllati e coordinati da uno o più ormoni. Es: •Pressione sanguigna e bilancio elettrolitico •Regolazione del metabolismo energetico •Differenziamento sessuale, sviluppo e riproduzione
  3. 3. Segnali neuronali Gli ormoni sono secreti da cellule che li producono e li immettono nel flusso sanguigno attraverso il quale raggiungono i tessuti bersaglio che possono essere distanti dal punto di origine Segnali endocrini
  4. 4. L’effetto degli ormoni sulle cellule bersaglio si realizza mediante l’interazione con recettori specifici Gli ormoni idrosolubili si legano a recettori presenti sulla membrana cellulare ed esercitano il loro effetto prevalentemente sull’attività metabolica attraverso un secondo messaggero Gli ormoni liposolubili si legano a recettori intracellulari ed esercitano il loro effetto prevalentemente sulla trascrizione di alcuni geni
  5. 5. Ormoni idrosolubili si legano a recettori presenti sulla membrana cellulare ORMONI PEPTIDICI •Insulina (Cellule β del pancreas) •Glucagone (Cellule α del pancreas) •Ormone paratiroideo (Paratiroidi) •Prolattina (Adenoipofisi) •Ossitocina (Ipotalamo) •Vasopressina (Ipotalamo) •Ormone somatotropo (Adenoipofisi) ORMONI NON PEPTIDICI •Adrenalina e noradrenalina (Midollare del surrene) •Ormoni tiroidei (Tiroide)
  6. 6. ORMONI LIPOSOLUBILI attraversano la membrana cellulare e si legano a recettori presenti nel citoplasma o nel nucleo Corteccia surrenale Ovaio e testicoli •Cortisolo •Androgeni •Aldosterone •Estrogeni •Corticosterone
  7. 7. L’cAMP è il secondo Questa serie di messaggero in eventi avviene pochi secondi L’adrenalina si lega al suo recettore specifico Attivazione dell’adenilato ciclasi Attivazione della protein chinasi La fosforilazione di proteine cellulari causa la risposta cellulare all’adrenalina (10-6 M) Degradazione dell’AMPc e cessazione dell’effetto
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×