2012.04.23 piste ciclabili val di cornia riparbella ridotto

289 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
289
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

2012.04.23 piste ciclabili val di cornia riparbella ridotto

  1. 1. UNA RETE CICLABILE NELLA PIANA DELLA VAL DI CORNIA,ALLA SCOPERTA DEL PAESAGGIO DELLA BONIFICARIPARBELLA 26 APRILE 2013ARCH. MASSIMO CIONINIwww.mc2.eu
  2. 2. Theo Deutinger td-architectes.com
  3. 3. SCALA GLOBALEGlobalizzazione economica e finanziariaselvaggia e rapida hanno portato alla crisi
  4. 4. SCALA GLOBALEGlobalizzazione economica e finanziariaselvaggia e rapida hanno portato alla crisiper diminuire la loro dipendenza dalla finanzaglobale i territori devono promuovere l’ECONOMIA LOCALE
  5. 5. per diminuire la loro dipendenza dalla finanzaglobale i territori devono promuovere l’ECONOMIA LOCALESCALA GLOBALEGlobalizzazione economica e finanziariaselvaggia e rapida hanno portato alla crisiRISORSE LOCALICIBO ACQUA RIFIUTI CULTURATRASPORTI
  6. 6. RISORSE LOCALICIBO ACQUA RIFIUTI CULTURATRASPORTISCALA GLOBALEGlobalizzazione economica e finanziariaselvaggia e rapida hanno portato alla crisi+ economia locale+ salute per i cittadiniper diminuire la loro dipendenza dalla finanzaglobale i territori devono promuovere l’ECONOMIA LOCALE
  7. 7. RISORSE LOCALICIBO ACQUA RIFIUTI CULTURATRASPORTIIN QUESTO QUADROQUALE TURISMO?
  8. 8. “Spiagge Bianche”, foto di Massimo Vitali
  9. 9. Piombino, foto di Massimo Vitali
  10. 10. Riccione, foto di Massimo Vitali
  11. 11. FATTORIA RICRIO - 600 ettari - GUARDISTALLO (PI)
  12. 12. FATTORIA RICRIO - 600 ettari - GUARDISTALLO (PI)
  13. 13. Fattoria Barbialla Nuova - 500 ettari - Montaione (FI)
  14. 14. Fattoria Barbialla Nuova - 500 ettari - Montaione (FI)
  15. 15. Fattoria Barbialla Nuova - 500 ettari - Montaione (FI)
  16. 16. Azienda Agricola Poggio di Camporbiano - 200 ettari - San Gimignano (SI)
  17. 17. La Toscana, Ferdinando Morozzi, 1765-67
  18. 18. Carta geometrica delle Maremme Toscane, Felice Francolini, 1838
  19. 19. 1830 186420041942
  20. 20. 1830 186420041942
  21. 21. 1830 186420041942I Paesaggi Culturali sono, secondo la definizione dell’Unesco (2008):“beni culturali e rappresentano l’opera combinata dell’uomo e dellanatura… Illustrano l’evoluzione della società umana e dei suoiinsediamenti nel tempo, sotto l’influenza dei vincoli di naturafisica e delle opportunità rappresentate dal loro ambiente naturale…”
  22. 22. 1830 186420041942LE CAMPAGNE DELLA PIANA BONIFICATA IN PERICOLO:AGRICOLTURA INDUSTRIALE INTENSIVAMEGA IMPIANTI DI ENERGIERINNOVABILI: EOLICO, FOTOVOLTAICOFUNZIONI INCOERENTI QUALI STRUTTUREINDUSTRIALI
  23. 23. Terme di VenturinaParco di San SilvestroCampiglia MarittimaParco diMontioniRiotortoParco della SterpaiaParcoArcheologico diBaratti ePopuloniaSuveretoSassettaSan CarloParco diRimiglianoOasi wwf ortiBottagone
  24. 24. Terme di VenturinaParco di San SilvestroCampiglia MarittimaParco diMontioniRiotortoParco della SterpaiaParcoArcheologico diBaratti ePopuloniaSuveretoSassettaSan CarloParco diRimiglianoOasi wwf ortiBottagone
  25. 25. 1830 186420041942Il concetto di Greenway si può definire come:“un sistema di percorsi dedicati a una circolazione non motorizzatain grado di connettere le popolazioni con le risorse del territorio(naturali, agricole, paesaggistiche, storico-culturali) e con i"centri di vita" degli insediamenti urbani, sia nelle città sia nellearee rurali”(definizione Associazione Italiana Greenways ONLUS).
  26. 26. 1830 186420041942Se opportunamente progettate, questo tipo di infrastrutture possonoessere realizzate con investimenti esigui e rappresentare un ritornoin vari termini nei confronti del territorio:1-Dotarlo di percorsi alternativi da percorrere senza inquinare,senza congestionare il traffico carrabile e facendo sport.2-Collegare punti notevoli del territorio quali parchi naturali,produttori agricoli che offrono i loro prodotti in vendita diretta,centri abitati, luoghi dal particolare pregio paesaggistico, offrendoun modo nuovo di vivere il territorio.3-Costruire un modo di leggere il paesaggio standoci immersi, cioècostituire una chiave interpretativa e divulgativa del patrimonioculturale e del territorio attraverso la fruizione fisica deglielementi che lo compongono.4-Costituire corridoi ecologici di collegamento tra le colline ed ilmare con le piantumazioni e le siepi che accompagnano le piste
  27. 27. 1830 186420041942Possibili attori interessati:-Regione Toscana (Fondi Strutturali Europei)-Amministrazioni Comunali-Circondario Val di Cornia (Unione dei Comuni)-Società Parchi Val di Cornia-Federazioni Agricoltori-Federazioni Albergatori-Consorzio Bonifica-Associazioni ciclistiche locali e nazionali-sponsor
  28. 28. 1942PISTA CICLABILE VAL DI CHIANA www.sentierodellabonifica.it
  29. 29. 1830 186420041942
  30. 30. 1830 186420041942
  31. 31. 20041942
  32. 32. 1942
  33. 33. 1942
  34. 34. 1942
  35. 35. 1942
  36. 36. 1942
  37. 37. 1942
  38. 38. 1942
  39. 39. 1942
  40. 40. 1942
  41. 41. 1942
  42. 42. 1942
  43. 43. 1942
  44. 44. 1942
  45. 45. 1942
  46. 46. 1942
  47. 47. PISTA CICLABILE PIAZZA ARMENINA-CALTAGIRONE, SICILIA – Marco NAVARRA ( 2001)
  48. 48. PISTA CICLABILE PIAZZA ARMENINA-CALTAGIRONE, SICILIA – Marco NAVARRA ( 2001)

×