Your SlideShare is downloading. ×
0
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Quality and Supplier development consultant
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Quality and Supplier development consultant

701

Published on

Presentation of Elcomind (ISO/TS consultant, supplier development, Process and System Audits, Lean Production)

Presentation of Elcomind (ISO/TS consultant, supplier development, Process and System Audits, Lean Production)

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
701
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
25
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1.  
  • 2. Fondata nel 1968 come Ufficio Acquisti di Blaupunkt in Italia, siamo diventati l’ufficio acquisti di Bosch GmbH nel 1976. Sviluppando costantemente un volume di acquisti in crescita prevelentemente nel settore automotive, ma anche nei beni di consumo tra cui Termotecnica, Elettroutensili, Elettrodomestici e nel settore del primo equipaggiamento Industriale, fino ad arrivare a gestire 270 mio € di volume d’acquisti forniti da sole aziende italiane per stabilimenti di Bosch in tutti I continenti. D al 2008 Elcomind diventa una società di consulenza aperta non solo al mondo Bosch ma a tutto il settore industriale Italiano ed estero.
  • 3.
      • Consulenza nel settore acquisti e procurement,
      • qualità e processi produttivi.
      • Miglioramento continuo,
      • economicità e competitività tecnica
      • e produttiva.
  • 4.  
  • 5. Il Team
  • 6.  
  • 7.  
  • 8. Einsatz Beispiele Compito: Individuazione fornitori Analisi mercato Gestione RDO Valutazione e selezione fornitori Avvio relazione commerciale
  • 9. Einsatz Beispiele Compito: Riduzione costi non qualità Analisi Audit Introduzione azioni miglioramento Sviluppo relazione commerciale
  • 10. Einsatz Beispiele Compito: Introduzione “Lean Management”
  • 11. Einsatz Beispiele Compito: Sviluppo fornitori
  • 12.  
  • 13.  
  • 14.  
  • 15.  
  • 16. Attività, attraverso le quali viene conferito valore aggiunto al prodotto. (lavorazioni, stampaggio, …) Attività, che non conferiscono valore aggiunto, ma che devono essere eseguite, in dipendenza dalla situazione esistente. (bloccare, attrezzare, riempire, …) Attività, non strettamente necessarie, allo sviluppo di un valore aggiunto. (eliminazione guasti, doppia manipolazione, rottamazione, …)
  • 17. Orientamento al processo Pull Eliminazione errori Flessibilità Standardiz-zazione Miglioramento continuo Trasparenza Responsabilità Gestire, guidare e migliorare processi completi Produci solo quello che vuole il cliente Eliminare errori attraverso azioni preventive ed effettuare forniture esenti da difetti Capacità di adattamento ai fabbisogni, quantità, varianti, generazioni di prodotti Realizzazione di standards Tutto può essere migliorato Processi e flussi si spiegano da soli, deviazioni sono immediatamente visibili Responsabilità chiare ed univoche
  • 18. Strumenti Principi Visione 5S Analisi e progettazione del flusso del valore Attrezzaggio rapido KAIZEN Gestione a consumo Visual Management TPM Intervento rapido, sistemi di reazione Indicatori Qualità Paka Yoke Automazione con tocco umano Direzione per politiche Coinvolgimento One piece flow Orientamento al processo Pull Eliminazione errori Flessibilità Standardizzazione Miglioramento continuo Processi trasparenti Responsabilizza-zione del personale 1 2 3 4 5 6 7 8 Eccellenza
  • 19.  
  • 20.  
  • 21.  
  • 22.  
  • 23.  
  • 24.  
  • 25.  
  • 26. Procedura 9-24 mesi
    • Definizione obiettivi e contenuti piano di azione
    • Definizione responsabile progetto (sito)
    Visita sito produttivo Proposta di piano di sviluppo Analisi stato attuale Accordo con sito produttivo
    • Contatto personale con sito produttivo
    • Accordi con proprietà e direzione
    • Analisi e valutazione congiunte dei processi (esempio pilota)
    • Elaborazione di una proposta con piano di azione individuale
    Piano azione
    • Supporto nell‘attuazione (consulenza, formazione)
    • Monitoraggio avanzamento attività
    • Analisi periodica die risultati raggiunti
    1g. 1 g 1 g. 1 g.
  • 27. 9 7 3 5 5 5 7 5 7 3 5 1 3 5 7 9 11 Orientamento al cliente Sicurezza, pulizia e ordine Visualizzazione Sistema pianificazione Flusso materiali e produzione Giacenze Lavoro di gruppo e motivazione Manutenzione e stato macchinari Gestione delle complessità Integrazione fornitori Predisposizione alla qualità Valutazione Lean Plant Assessment (LPA)
  • 28. Potenziale
  • 29. Planungs-system WE Lager 20t / An- lieferung alle 7 Wo ! Roh-material Kunde Kunststoff- Spritzen 4 Maschinen ZZ:25‘‘ 2-fach WZ 18 Schi/Wo 1 MA / 2 M. 1 Einst./8 M. OEE 78% 5 Varianten RZ 2,5 h 4 x Rü/Wo AS 4,3% NA 2,5% ! Einsatz- gewicht 50 g 20 t 6,4k 0,4d EDI: LAB 4 Mo. Vorschau 1x/Wo, bei Engpass tägl. Jahresplanzahlen aus Abschlussverhandlungen tägl. Abstim- mung Montage 2 Linien ZZ: 12“ 4 Stationen 15 Schi/Wo 1 MA / Linie 1 Einst./ 3 Lin. OEE 75% 25 Varianten RZ 30‘ 15 x Rü/Wo AS 0,5% NA 1,4% ! Prüfen & Verpacken 1 Linie ZZ: 7‘‘ 2 Stationen 15 Schi/Wo 1 MA / Linie 25 Varianten RZ 4‘ 40 x Rü/Wo n.i.O. 0,3% ! ! ! ! Hochregal- lager LKW- Schleuse ! ! ! Hochregal- lager ! EDL Konsi 50d 2x/Wo 25 Paletten Rückmeldung Produktions- menge Rückmeldung Produktions- menge Versand- liste 0,4 t 56k 5,6k Weitergabe- menge Bestand 1 Octabin = 800 kg 1 Palette = 900 St 1 Gitterbox = 800 St 12,8k 22,4k 3,5k 53,5k 0k 0k 1 Palette = 20 KLT = 800 St 105k 1d 0,8d 6,7d 0d 0d 13,1d 7d 0,7d 1,6d 2,8d 25‘‘ 48‘‘ 14‘‘ Prozessdurchlaufzeit = 71 Tage (Rampe-Rampe) Σ 87 Sec. Durchlaufzeit Wertschöpfungszeit Σ 71 Giorni Fertigungs- aufträge Fertigungs- aufträge Fertigungs- aufträge Abmeldung Versand Bestellungen + Vorschau per Fax bei Bedarf Abkürzungen: AS = Ausschuss, DLZ = Durchlaufzeit, NA = Nacharbeit, OEE = Anlageneffektivität, RZ = Rüstzeit, Rü = Rüsten, ZZ = Zykluszeit Analisi flusso valore 1 2 3 4 2 5 6 5 1 7 8 9 8 Bedarf: 2,4 Mio St/J Ø 8.000 St/AT ± 65% Kundentakt: 10,1‘‘ Anlieferqualität: 186 ppm GSP
  • 30. Planungs-system neben Ma-schi-nen 4t / An- lieferung alle 10 AT Roh-material Kunde Kunststoff- Spritzen 4 Maschinen ZZ:25‘‘ 2-fach WZ 18 Schi/Wo 1 MA / 2 M. 1 Einst./8 M. OEE 85% 5 Varianten RZ 15‘ 15 x Rü/Wo AS <0,5% NA <0,5% Einsatz- gewicht 50 g 2 t 8 t 0 St 800 St 1d Montage, Prüf./Verp. 2 Linien ZZ: 15‘‘ 4 Stationen 18 Schi/Wo 1 MA / Linie 1 Einst./ 3 Li. OEE 85% 25 Varianten RZ 5‘ 30 x Rü/Wo AS 0,2% NA <0,5% LKW- Schleuse 15d 5x/Wo 10 Paletten 8.000 St 24.000 St Weitergabe- menge Bestand min max 1 Octabin = 800 kg 5 KLTs à 40 S = 200 St 12.000 36.000 0 St 16.000 St 0,05d 2d 3 d 25‘‘ 60‘‘ Σ 85 Sec. Durchlaufzeit Wertschöpfungszeit Σ 21 Giorni Einsteuerung am Schrittmacherprozess Bedarfszahlen für mittelfr. Kapaplanung VMI -Informationen (Bruttobedarf, Lagerbestand) GAV-Daten LuT-Daten Fertigungs- Kanban Vorschau für Kapaplanung Paletten 5 – 25 KLT Verbrauchs- steuerung Abkürzungen: AS = Ausschuss, DLZ = Durchlaufzeit, NA = Nacharbeit, OEE = Anlageneffektivität, RZ = Rüstzeit, Rü = Rüsten, ZZ = Zykluszeit Mappatura flusso di valore Bedarf: 2,4 Mio St/J Ø 8.000 St/AT ± 65% Kundentakt: 10,1‘‘ Anlieferqualität: 186 ppm GSP FIFO FIFO FIFO
  • 31. Attuazione
  • 32. Analisi costi
  • 33. Formalizzazione
  • 34.  
  • 35.  
  • 36. L‘analisi del costo industriale del prodotto basata su conoscenze specifiche acquisite, con: Perfect ProCalc © Consulenza per l‘ottimizzazione industriale dei prodotti Management Summary 01/2010 Semplifica l‘analisi di costo !
  • 37. Approccio Referenze Funzioni chiave Perfect ProCalc © Management Summary Struttura
  • 38. Perfect ProCalc © , la soluzione per le aziende Sistema flessibile di calcolo Perfect ProCalc © È il software di riferimento per il calcolo del costo del prodotto automotive o industriale.
    • Analisi prezzo di acquisto
    • Calcolo costi fin dalla progettazione
    • Calcolo preventivo e offerta
    • Value Engineering
    • Open Book Accounting
    • Controlling costo del prodotto
  • 39. Utilizzo di Perfect ProCalc © Ottimizzazione attiva del costo del prodotto durante tutto il ciclo vita Early Costing © Valutazione anticipata costi Perfect ProCalc © Target di costo Costi prodotto Evoluzione classica del costo Best Costing © Costo dei processi e dei prodotti ottimizzati + + = Smart Costing © Analisi costi effettivi Crescita inaspettata dei costi prima dell‘inizio della produzione! Superamento degli obiettivi di costo Contenimento dei costi reattivo Definizione costi approssimativa e non sistematica Valutazione ritardata dei costi in fase di progettazione Produzione Sviluppo del prodotto
  • 40. Valutazione dei costi centrata e legata alla causalità Completa trasparenza sulle causali di costo e sull‘incidenza di ogni parametro sul costo Ideale per un Open Book Accounting per l‘ uff. Acquisti o Commerciale Base ideale per un‘analisi del costo durante la fase di engineering secondo uno schema trasversale + + + + Vantaggi Approccio orientato al processo di Perfect ProCalc © Utilizzo impostato verso l‘ottimizzazione del costo prodotto Materia prima Particolari grezzi Spese generali (comm., amm., progett. …), logitstica ,profitti 1° step produttivo 2° step produttivo N step produttivo Costi generali di altri processi Materiale- costi generali Materiale- costi generali Costi generali di altri processi Costi generali di altri processi - Personale - Processo - Macchine Parametri di processo - Attrezzature -Attrezzaggio - Personale - Processo - Macchine - Attrezzature -Attrezzaggio - Personale - Processo - Macchine - Attrezzature -Attrezzaggio Parametri di processo Parametri di processo
  • 41. Perfect ProCalc integrato … … il duplice approccio del calcolo flessibile del costo del prodotto … attraverso la considerazione di singoli parametri secondo un dettaglio variabile Approccio Top-down Approccio Bottom-up … mediante la combinazione di voci di costo e prezzi
    • Calcolo Bottom-up per identificare le causali di costo e l‘influenza sul costo di ogni singolo parametro
    • Simulazione dettagliata del costo nello scenario „What-if“ (es.simulazione di un sito produttivo alternativo)
    • Calcolo dell‘obiettivo di costo ideale per componenti di produzione interna o di acquisto
    Importazione dal sistema interno di voci di costo e prezzi Dati di riferimento attendibili e basati sulla conoscenza di T+P (o da utilizzatori) Approccio: Richiesta: Caratteristiche: Prospettiva:
    • Utilizzo di voci di costo interne per centro di costo, costo orario macchina, tariffe e prezzo materia prima (senza suddivisione dettagliata)
    • Stima rapida di componenti di produzione interna derivanti da processi esistenti
    • Da impiegare con riserva per drill-downs, processi interni nuovi o componenti d‘acquisto
    I due approcci possono essere combinati in modo flessibile all‘interno di una distinta base Controlling Cost Engineering ERP
  • 42. Approccio Referenze Funzioni chiave Perfect ProCalc © Management Summary Struttura
  • 43. Referenze (estratto) Numerose aziende utilizzano Perfect ProCalc©
  • 44. ZF Supplier Award 2007 Premio come uno dei migliori cinque fornitori del gruppo ZF (fornitore migliore nel campo dei servizi) Adozione completa del software Perfect ProCalc © ed inserimento efficace di alcune funzioni innovative del software Impiego nell‘ambito del calcolo dei costi in fase progettuale , nell‘attività di controlling sul costo dei prodotti e nelle attività di acquisto e commercio Partner di sviluppo per Perfect ProCalc © (ricerca ed implementazione dei dati input) Principali referenze per Perfect ProCalc © (1/4) premiato dal gruppo ZF Referenze: Werner Walzer, Leiter Controlling, Lkw-Antriebstechnik Horst Wiedmann, Vice President Corporate Purchasing & Logistics
  • 45. „ Success Story“ BOSCH Group Impiego di successo di Perfect ProCalc © esteso a tutta la realtà del gruppo Bosch con ben 1.080 licenze di utilizzo* Accesso sicuro e più efficace alla banca dati centrale (server) secondo un sistema di autorizzazione Formazione dei dipendenti a livello internazionale per il processo di calcolo del costo di un prodotto e relativo calcolo del prezzo di acquisto (incl. Processo inverso „train the trainee“) Fornitore preferenziale per i servizi relativi alla ottimizzazione dei costi (Software, know how, consulenza, Training) *aggiornamento al 10/2009 Principali referenze per Perfect ProCalc © (2/4) Roll-out di successo all‘interno del gruppo BOSCH nel mondo
  • 46. Principali referenze per Perfect ProCalc © (3/4) Capacità di gestione e stima del valore estesa a tutto il gruppo CLAAS CLAAS Value Management Gestione dei target di costo e dell‘analisi del valore secondo uno schema trasversale rispetto alle varie funzioni applicato a componenti e sistemi complessi Interfacciamento fra Perfect ProCalc © e SAP R/3 per dati relativi ai prodotti e al loro costo (distinta base,programmi di lavoro,provenienza materiale …) Integrazione di più plants con l‘utilizzo di una piattaforma di calcolo unica con processi e dati standardizzati Introduzione parallela di dati e funzioni innovative (es. Tracking del calcolo dei singoli beni nel processo di sviluppo del prodotto) Referenze: Martin Kruschel, Leiter Value Management
  • 47. BMW Group e Perfect ProCalc © Sistema di calcolo Nr. 1 nel processo di analisi e studio della concorrenza nel Q4/2008 (specifiche funzionali & criteri economici) Avvicendamento col precedente sistema di calcolo interno di BMW (CALMAS) sviluppato da BMW stessa per il Cost Engineering (adozione dal Q1/2009) Adozione per l‘analisi del valore e del costo lungo l‘intero ciclo di vita del prodotto attraverso ~110 ingegneri (previsti in totale circa ~200 utilizzatori) Definizione congiunta di nuove funzioni come ad esempio il modello di costo QAF8, varianti e utilizzo degli stessi componenti in altre applicazioni etc. Referenze principali per Perfect ProCalc © (4/4) BMW ha scelto Perfect ProCalc ©
  • 48. Approccio Referenze Funzioni chiave Perfect ProCalc © Management Summary Struttura
  • 49.
    • Best-in-Class per versatilità di utilizzo
    • Migliore ergonomia , attraverso l‘apporto di professionisti esperti nell‘utilizzo quotidiano
    • Le funzioni pratiche e la presentazione strutturata consentono una trasparenza completa sia per gli utilizzatori che per gli altri operatori coinvolti ma non abituali
    • Sviluppato per gestire trattative complesse per le funzioni commerciale e di acquisto e orientato al risultato
    Best-in-class per versatilità di utilizzo Sviluppato attraverso l’ausilio di esperti per un utilizzo semplice
  • 50. Calcolo integrato Calcolo del costo del prodotto simultaneo e orientato al team
    • Un reale strumento di collaborazione
      • Possibilità di elaborare simulataneamente una distinta base attraverso più utenti
      • Completa visibilità di tutte le fasi di lavorazione in tempo reale (inclusa la logica del semaforo)
      • Assenza di conflitti nel caso di utilizzo simultaneo degli stessi dati da parte di più utenti
      • Check-out dei calcoli Offline attraverso sitemi di sicurezza (nessun conflitto di sincronizzazione)
    Collaborazione efficace in un team di lavoro Esempio Kosteningenieur A für Gesamtprodukt Kosteningenieur B für Guss Kosteningenieur C für Kunststoff Kosten- ingenieur D X
  • 51. Enterprise Server Collegamento in rete di utti gli utilizzatori Collaborazioni efficiente di più utilizzatori nell‘analisi del costo Enterprise Server
    • Utilizzo simulataneo nella gestione dei singoli componenti di dati di supporto (riferimenti specifici , dati comparativi)
    • Accesso autorizzato ai dati in modo flessibile (sono possibili diverse configurazioni di utilizzatore)
    • Calcolo integrato fra più utilizzatori in un team
    • Possibilità di utilizzo in operatività mobile off-line con possibilità di sincronizzazione sicura dei dati
    4. „Go Online“ (Synchronisation) 3. Offline-Betrieb 2. „Go Offline“ (Synchronisation) 1. Online-Betrieb
  • 52. Banca dati del know-how … permette una gestione sistematica del know-how Valore aggiunto
    • Permette una valutazione finale dei costi anche in assenza di dati certi (es. prodotti nuovi , componenti di acquisto ...)
    • Può essere uteriormente sviluppato con l‘ausilio di dati di origine e dati di costo del singolo utente
    • E‘ possibile la gestione in rete dei dati di supporto dei singoli utilizzatori attraverso un abanca dati centrale
    Gestione dei dati di supporto in tutta l‘azienda Calcoli Siti Materiali Macchinari Domini Sviluppo Lav. Mecc. Fusione Iniezione plastica Stampaggio Tranciatura Elettronica Assemblaggi Stampi ...
  • 53. Banca dati know-how Gli utenti hanno a disposizione una conoscenza comprovata dall‘esperienza Stabilimenti Indici di costo relativi a più di 240 peasi e regioni (costi del personale , energia, superficie etc.) Materiali ca. 980 materiali standard per i processi di trasformazione con realativi dati tecnici per consentire una stima dei tempi ciclo attraverso Perfect ProCycle © Macchine Oltre 2.200 tipologie di macchine ed impianti per i diversi processi produttivi con dati tecnici ed economici Banca dati dei Processi ca. 170 processi preconfigurati (sistemi di lavoro , personale, comparazione con processi esistenti etc.) per innumerevoli processi di produzione
  • 54. Calcolatore integrato dei tempi ciclo Tempi ciclo attendibili per nuovi progetti/componenti d‘acquisto Perfect ProMTM © Assembling Perfect ProMill © Milling Perfect ProTurn © Turning Perfect ProCast © Die Casting Perfect ProInject © Plastic Injection Molding Perfect ProPlace © PCB Assembly
  • 55.
    • Bills of Material
    • Work Plans
    • Material Prices
    • Cost Rates
    • Cost Breakdown Sheets
    ERP systems (e.g. SAP) PDM systems Databases … Integrazione dati Flessibilità
  • 56. Calcolo sul ciclo vita del prodotto Dati di supporto di progetto per decisioni strategiche del management Dati chiave
    • Variazione del fabbisogno annuale lungo il ciclo vita
    • Previsione dinamica delle variabili (prezzo di vendita, costi fissi, materiale, …)
    • Investimenti e calcolo del Discounted Cash Flow
    • Indici di profitto (EBIT, ROCE, NPV, IRR, ammortamenti, …)
    Valutazione economico- finanziaria plausibile verfügbar Mai 2010, PPC 3.1 SP1
  • 57. Live Demo Interessati? Fateci pianificare i prossimi passi ! Elcomind srl Viale Restelli, 18 I-20124 Milano T: +39 02 67073004 F: +39 02 67073007 [email_address] www.elcomind.it

×