• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Caratteristiche della visione umana - visione cinematografica
 

Caratteristiche della visione umana - visione cinematografica

on

  • 341 views

I Maestri del Cinema - un corso per scoprire i segreti della Settima Arte

I Maestri del Cinema - un corso per scoprire i segreti della Settima Arte

http://www.scribd.com/doc/101767489/I-Maestri-del-Cinema-un-corso-per-scoprire-i-segreti-della-Settima-Arte

Statistics

Views

Total Views
341
Views on SlideShare
341
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
1
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

CC Attribution-NonCommercial LicenseCC Attribution-NonCommercial License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Caratteristiche della visione umana - visione cinematografica Caratteristiche della visione umana - visione cinematografica Presentation Transcript

    • “Quelli che si innamorano di pratica senza scienza, sono come il nocchiero ch’entra in naviglio senza timone o bussola, che mai ha certezza di dove vada”.lunedì 22 novembre 2010
    • Caratteristiche della visione umana La visione umana è allo stesso tempo un fenomeno fisico-ottico e c o g n i t i v o . L’ o c c h i o vede, il cervello percepisce. Proiezionelunedì 22 novembre 2010
    • Caratteristiche della visione umana V I S I O N E STEREOSCOPICAlunedì 22 novembre 2010
    • Caratteristiche della visione umana• Responsabili della percezione di luce e ombre sono i CONI;• Responsabili della percezione dei colori sono i BASTONCELLI.lunedì 22 novembre 2010
    • Caratteristiche della visione umana La visione umana è potenzialmente illimitata, nonostante ci siano delle limitazioni fisiche dell’organo.lunedì 22 novembre 2010
    • Caratteristiche della visione umana Legge della costanza di dimensioni: la dimensione di un oggetto la cui immagine viene proiettata sulla retina, diminuisce al quadrato della distanza.lunedì 22 novembre 2010
    • Caratteristiche della visione umana I centri d’interesse: Anche quando abbiamo una visione d’insieme dell’ambiente, non riusciamo a cogliere la totalità dei suoi elementi. Ne selezioniamo solo alcuni che servono in maniera generale ad orientarci.lunedì 22 novembre 2010
    • Caratteristiche dell’immagine cinematografica Un fotogramma/un fermo immagine di un film è bidimensionale, ma basta che il film ricominci perché si percepisca la tridimensionalità.lunedì 22 novembre 2010
    • Caratteristiche dell’immagine cinematografica Proiezione di un oggetto tridimensionale su un piano bidimensionale L’arte cinematografica non è semplicemente un calcolo matematico per posizionare al meglio un oggetto/soggetto, ma questa scelta è mediata dalla sensibilità umana.lunedì 22 novembre 2010
    • Caratteristiche dell’immagine cinematografica Immagine cinematografica/immagine reale Il campo visivo umano è potenzialmente illimitato, mentre il campo cinematografico è fortemente limitato.lunedì 22 novembre 2010
    • Caratteristiche dell’immagine cinematografica Immagine cinematografica/immagine reale Lo spazio e il tempo Nella realtà tutto si presenta come una sequenza ininterrotta. Al cinema posso frantumare questa continuità con salti nel tempo e nello spazio. Tuttavia ho il limite imposto dal soggetto del film che racconto. Certe azioni devono essere presentate nella loro sequenzialità e devono osservare certe logiche di tempo e di spazio (es. Non posso frantumare la sequenza temporale dei fatti interni alla stessa scena. Le azioni devono essere mostrate nella loro interezza).lunedì 22 novembre 2010