Your SlideShare is downloading. ×
  • Like
Avverbi e preposizioni
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Now you can save presentations on your phone or tablet

Available for both IPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Avverbi e preposizioni

  • 1,022 views
Published

 

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
1,022
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
47
Comments
0
Likes
1

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. La preposizione e’ la parte invariabile del discorso che, davanti a sostantivi, aggettivi pronomi,infiniti di verbi,indica la relazione che passa fra quelli e altri nomi e verbi, serve cioè a formare complementi. PREPOSIZIONE SEMPLICE PREPOSIZIONE ARTICOLATA
  • 2. DI A DA CON SU PER TRA FRA IN
  • 3. DELLO DELLA DEL SUL DELL’ SULLA Sono formate da articolo più preposizione ALLASULLO
  • 4. Leggo? Dopo! Male! Poco! In fretta! Bene! Adesso!
  • 5. un verbo Non ride. Ride molto un aggettivo Molto pesante Quasi immobile un altro avverbio Quasi sicuramente Molto pesantemente un’intera frase Certamente i nostri zii ci avviseranno L’avverbio serve a modificare o precisare, rafforzare o indebolire il significato di:
  • 6. L’avverbio può essere : Qualificativo Il cavallo galoppava velocemente Determinativo Mio fratello tornerà domani Gli avverbi che descrivono come avviene un’azione sono detti qualificativi o di modo Gli avverbi che precisano una circostanza o modificano il significato di una parola determinandola sono detti determinativi
  • 7. Velocemente Indica il modo in cui viene svolta un’azione Lentamente Attentamente Rumorosamente Cautamente
  • 8. Le funzioni degli avverbi determinativi Tempo: Matteo legge sempre Luogo: Matteo legge dappertutto Quantità: Matteo legge molto Affermazione: Sicuramente Matteo legge Negazione: Matteo non legge Dubbio: Forse Matteo legge interrogazione: Perché Matteo legge? Esclamazione: Quanto legge Matteo!
  • 9. Indicano un determinato tempo Prima Dopo Successivamente Ora Subito
  • 10. Gli avverbi di luogo indicano un posto dove viene svolta un’azione. Qui Lassù Sotto Sopra
  • 11. Gli avverbi di quantità indicano una quantità indefinita Ci hai messo parecchio ad arrivare Non parlare troppo assai tanto circa quanto altrettanto
  • 12. Gli avverbi interrogativi servono a introdurre una domanda diretta perché? quando? quanto? come? dove?