Your SlideShare is downloading. ×

Cantù Oggi

1,094

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,094
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. www.cantuoggi.itt seguici su facebookt tú Oggi Can chi cosa dove quando e perchéScuola materna di Viale MadonnaD all’8 settembre fino al 22 ottobre 1944 visse la repubblica dell’Ossola. Questa singolare vicenda è stata più volte narrata in LA FÈSTA DI libri e documentari, ma la rievocazione più avvincente rimane CIFULÒTTforse quella di Giorgio Bocca, che ho letto quindicenne in una notte sola. Seromm in vint in cumpagniaGià in passato abbiamo parlato su queste colonne della visita al Tutt de la Lega a la berlinaSacrario di Fondotoce. Il richiamo a “Una repubblica partigiana” non è “Noi siamo Geldi e di Gandù” El me diseva stu brutt gialdun.soltanto il doveroso omaggio a uno dei simboli della libertà di stampa inquesto Paese, ma al modello di vita e di organizzazione sociale che Quii del Comun se la svignavenviene descritto in questo capolavoro di Bocca: al desiderio del ritorno a Nanca ul Marinu el se vedeva Tutt che sperava in un bèl battirùnuna vita normale, operosa, civile, alla speranza della fine della guerra, a Inscì la festa l’era rinviada.un avvenire radioso per i giovani, per le famiglie: insomma a un grandebisogno di pulizia e di ricostruzione morale che parla anche all’attualità Quant l’è custada sta ciciarada Tutt se lamenta per sta boiada,nostra, a più di sessant’anni di distanza. Come allora al comunista ma quand te cerchet chi l’ha inventadaAlfredo Di Dio e al cattolico Dionigi Superti toccava rimboccarsi le nissun se spiega la munfrinada.maniche per assicurare ai cittadini dell’Ossola la dignità della vita e il Ma se gh’è in l’arii in stu Cantuuriscatto della libertà. Segretario della Repubblica fu Umberto Terracini, Nissun che vusa denanz a la Salauno dei firmatari della Costituzione italiana. Che la fa semper quèll che la voeur Tant i danéé gh’e i butom adréé. L’Assessore Lapenna impegnato Giancarlo Montorfano per la sicurezza della nostra città Ma per la banda che la fa ul centenari Gh’è nanca un franc de toeu un urinari E al segretari de che l’ fà ul leùn Sped. in abbonamento postale - 45% art.2 comma 20/B - Legge 662/96 - Como Periodico mensile comodo viatico per soddisfare degli interessi UN GIUSTO CAMBIAMENTO personali o di parte, ma deve rappresentare Ghe dèmm la duppia cun devuziun. un impegno concreto e sincero per tutta la A la cungrega dei cundumini comunità, altrimenti è inutile, oltre che Gh’han lassàa fà tutt quel che vureven di Simone Montorfano ipocrita, criticare chi siede in Parlamento se E al sudalizi de l’Ungia Incarnada Verso le elezioni amministrative 2012: intervista al poi ci si comporta come loro. Nanca un sisinn per fà una sonada. candidato Sindaco Antonio Pagani In questi ultimi periodi stiamo assistendo ad una situazione piuttosto difficile a livello settimanalmente compaiono sulla Ma all’alleanza di santi lifròcA pochi giorni dall’inizio del nuovo anno nazionale, con un quadro politico alquantoincontriamo il candidato Sindaco Antonio stampa locale; pensi di riuscire a magmatico ed in continua evoluzione che Una mòtta de òr a tutt i maròcc.Pagani per iniziare a introdurre il tema della mantenere questa linea anche nei non offre scenari certi per il futuro O Santa Madonna de Vimudrunprossima Campagna Elettorale, ormai prossimi mesi, quando la campagna prossimo. Come pensi si possa declinare Famm murì tutti sti lazzarun.alle porte. elettorale entrerà nel vivo? a livello locale questa situazione? Quali In primo luogo sono in attesa di conoscere possono essere gli aspetti positivi e quelli Ma mi, ma mi, ma miBuongiorno Antonio innanzitutto auguri chi saranno i miei contendenti per potermi negativi di questa realtà così confusa? A San Vincenz ho faà nagòttdi buon anno a te e ai tuoi famigliari. confrontare con loro. Per il resto penso che E’ in atto un forte cambiamento, il cui aspetto Nanca una birra o un bel grappòttGrazie, rivolgo anch’io i migliori auguri per partire dalle proposte sia il modo migliore principale è rappresentato dal crescente Me sun un Gall ma vu a ciapà i ratt.un felice 2012 a tutti voi e a tutti i canturini per valorizzare e dare spazio a coloro i quali astensionismo generato dal rifiuto per unin generale. hanno qualche cosa da dire, perché certo modo, sempre più percepito in termini Gualtier MaldèVorrei iniziare questa intervista nessuno di noi è onnisciente, ma ognuno negativi, di fare politica; in contrasto questaprendendo spunto da un passaggio del può dare un aiuto o un suggerimento sfiducia è compensata dalla rinascita di un In occasione della festa celtica di due annidiscorso che hai pronunciato la sera del prezioso; penso, peraltro, che porre forte interesse per la “cosa pubblica”, fa a Galliano fu scritta questa poesia che4 novembre: tu hai parlato del desiderio l’accento sulla parte positiva del confronto soprattutto da parte di tanti cittadini convinti va cantata sull’aria della celebre canzonedi realizzare una casa comune da serva anche a evidenziare, più o meno che la politica, specialmente quella locale, in dialetto milanese il cui ritornello recita: nuova serie - anno 8costruire insieme, riferendoti alla volontà direttamente, anche il malgoverno debba avere un respiro ben più alto e una “Ma mi , ma mi, ma mi quaranta dì quarantadi aggregare attorno a te il maggior esercitato dall’attuale maggioranza. Mi maggiore sovrapposizione ai bisogni della nott a San vittùr a ciapà i bott...”.numero di persone possibile; ebbene a spiego meglio: proporre, ad esempio, idee collettività. Questa nuova situazione sarà, a La proponiamo per la prima volta ai nostriche punto sono i lavori? e soluzioni per la Cantù del futuro e la mio avviso, la vera novità della prossima lettori...Tutto procede secondo i piani: il Comitato gestione del suo territorio, richiama tornata elettorale: compito e responsabilitàElettorale si è formato e continua a inevitabilmente tutti gli aspetti negativi e la di noi candidati sarà quella di intercettarla eraccogliere adesioni, sia in termini di cattiva gestione esercitata sinora valorizzarla ai fini della crescita comune. Saràpartecipazione concreta delle persone, dall’Amministrazione uscente, tanto nel quindi probabile che si formino delle unionisia come contributi di idee, e questo mi fa metodo (si veda la secretazione e la piuttosto diverse rispetto agli schieramentimolto piacere perché significa che c’è la vergognosa pantomima relativa al PGT), classici di riferimento, tanto più se si 37voglia di rendersi partecipi di un progetto quanto nel risultato (la “meravigliosa” considerano gli ultimi sviluppi politicidi cambiamento, non strillato e piazza Garibaldi ne è un esempio nazionali che hanno rimescolato le carte.qualunquista, ma ragionato e costruito lampante!). Inoltre i recenti provvedimenti economico- Cosa ti preoccupa maggiormente della n°con competenze e saggezza. Il Comitato finanziari adottati dal Governo per salvare ilsi è suddiviso in vari ambiti tematici, prossima campagna elettorale? Paese dalla bancarotta, certamenteognuno dei quali sta approfondendo il Spero che prenda concretamente il necessari seppur opinabili per certi versi, NOVEMBRE DICEMBRE 2011proprio settore con studi e ricerche sopravvento il bene della città e non la solita condizioneranno sicuramente la prossimacalibrate sulle necessità urbane, con le demagogia spicciola o i soliti luoghi comuni. campagna elettorale, che mi auguro siaquali poi confrontarsi con enti, Per come intendo io l’impegno pubblico, affrontata da tutti con un atteggiamentoassociazioni e privati cittadini. Ci ogni persona che vorrà candidarsi dovrà positivo e propositivo, orientatomuoviamo in questo modo perché ritengo avere ben chiaro cosa significhi essenzialmente alla realtà cittadina. Vorreisia necessario acquisire la competenza rappresentare una Comunità (sottolineo il che si evitasse di ricorrere ad argomentie la piena conoscenza di ciò che si vuol maiuscolo per indicare non un’entità astratta “nazionali” per tentare di esulare dalla realtàproporre ai canturini. ma un insieme di Persone con esperienze, canturina e cercare di costruirsi creditiL’immagine di Antonio Pagani che è esigenze e necessità differenti) e di elettorali gratuiti, peraltro di efficacia ancoraemersa in questi mesi è quella di una conseguenza l’impegno morale, prima tutta da dimostrare, specie da parte di quellepersona seria e spontanea, attenta ancora che professionale, che ci si forze politiche che in questo periodosoprattutto a “proporre”, come assumerà dinnanzi ai cittadini. Una carica governano la nostra città.dimostrano le tue dichiarazioni che pubblica non può e non deve diventare un (segue a pagina 2) ANTONIO PAGANI (foto di D.Cerati)
  • 2. E comprensione dei documenti anche ai BURQANTU: SVELATA LA non addetti ai lavori. Ovvero alla VERSIONE DEFINITIVA DEL PGT stragrande maggioranza dei cittadini. In altre parole, l’invito (frettoloso) a di Vitaliano Colombo partecipare alla riunione del 9 gennaio è Della serie come (continuare a) prendere in giro una citta’: paragonabile ad un invito a pranzo con il quale il padrone di casa decide il menu, lezio ni lezioni la commissione del 9 Gennaio 2012 Lo scorso 9 gennaio il sindaco ha riunito, Lì dentro, come annunciato dal sindaco ma costringe gli ospiti a portare le pietanze e, se vorranno mangiare con un preavviso misurabile in ore e a stesso, si dovrebbero rinvenire tutte le comodi, a cercare le vettovaglie e le sedie, UN GIUSTO CAMBIAMENTO cavallo della festività della Befana la modifiche apportate al PGT, protocollate da qualche parte giù in cantina. Consulta per l’economia e l’Osservatorio dagli urbanisti lo scorso 19 dicembre Stando all’ultima convocazione della (segue dalla prima pagina) del PGT. 2011, prot. 38361 e 38864. Tuttavia, ad una Consulta per l’economia, risalente al Nei fatti, ciò ha impedito anche ai più scrupolosa, seppur difficoltosa, verifica si giugno 2010 e alla composizione Che cosa serve, secondo te, per far volenterosi di arrivare all’appuntamento scopre che non tutti gli atti sono stati dell’Osservatorio avrebbero dovuto tornare a crescere la fiducia nella adeguatamente preparati tanto che emendati, e che quindi permangono essere presenti 43 esperti (30 della politica? qualcuno degli invitati ha avuto l’onestà contrasti non tollerabili. Consulta e 14 dell’Osservatorio - il Servono soprattutto persone in grado di meritarsela la fiducia, capaci di trasmettere intellettuale di ammetterlo; anziché fornire Di più: l’amministrazione ha dimenticato sindaco conta doppio perché presiede ottimismo, credibili e concrete. la documentazione (su CD) di pubblicare le proposte di entrambi gli organismi). In realtà attorno L’ottimismo è dunque la soluzione dei contestualmente alla nota di controdeduzione (nota datata 5 dicembre al tavolo se ne contavano 17, un po’ pochi nostri problemi? convocazione, il sindaco s’è limitata ad 2011, prot. 36850 firmata dai dirigenti per dire che quel consesso era Solo in parte. La fiducia si ottiene avvertire che è consultabile sul sito web comunali ing. Iorio e arch. Pozzi) alle rappresentativo di tutte le realtà sociali dimostrando di possedere doti e del comune. E tutti quelli che ci hanno osservazioni pervenute nell’ambito della ed economiche. caratteristiche indispensabili per provato sanno quanto sia problematico, e conferenza VAS dello scorso 17 ottobre. Per altro, dopo le scontate e reciproche l’impegno politico come la competenza, dispendioso in termini di tempo, scaricare Quelle sono indispensabili per capire se sviolinature autoreferenziali non c’è stato l’esperienza, l’onestà; sono convinto che i files. le modifiche delle ultime settimane siano alcun dibattito, ma semplicemente oggigiorno il nostro Paese, così come la Per la cronaca, si sappia che, in nome coerenti con i rilievi mossi, ad esempio ciascuno dei presenti s’è augurato che il nostra città, siano pieni di risorse, di valori della massima trasparenza, l’avviso della dalla Provincia. Inoltre, manca una PGT tenga conto delle esigenze di tutela e di entusiasmo, che aspettano solo di convocazione non è stato nemmeno relazione conclusiva che spieghi degli interessi delle associazioni trovare un punto di riferimento certo e pubblicato e che l’ultimo aggiornamento sinteticamente le ultime modifiche singolarmente rappresentate. credibile per potersi esprimere. Si badi del sito comunale risale al 3 gennaio 2012. apportate al PGT, così da agevolare la Non resta, allora, che attendere che la bene: unire questi fattori non significa materia approdi in commissione sommarli tra loro, ma aumentarne in urbanistica augurandoci che lì dentro le maniera esponenziale le potenzialità. In questioni vengano sviscerate una per altri termini occorre riuscire ad aggregare una, e che i consiglieri comunali facciano attorno ad un progetto il maggior numero sentire la loro voce. Forte e decisa. E che di competenze possibile, provenienti il burqa che ancora copre il PGT venga anche da percorsi ed esperienze diverse, definitivamente strappato. per elaborarlo e svilupparlo al meglio in . ogni suo aspetto: l’arcobaleno è M meraviglioso proprio grazie ai suoi diversi colori, se fosse monocromatico, forse non susciterebbe così tanto entusiasmo. A tal proposito, l’obiezione che ti è stata mossa durante le scorse settimane SVELATO BUQANTU riguardanti l’assenza dei simboli di partito è stata superata? Il 4 novembre mi sono presentato, sostenuto dal PD, come candidato Sindaco per la città; quella è stata ille occhi illeocchi l’occasione per creare adesione attorno ad un’idea di amministrazione, da DOSSI E DOLORI elaborare e sviluppare in un comitato aperto e composto da cittadini di diverse Egregio Direttore, a riguardo della rubrica esperienze e provenienze. La proposta è “Mille occhi”, ne servirebbero molti di meno stata rivolta sia alle singole persone che per veder le cose che non vanno nella viabilità alle forze politiche ed è iniziato un percorso di Cantu’. Una di queste è quella comune orientato all’ascolto della città, giustamente e condivisibile riportata nel all’elaborazione del programma e alla definizione della campagna elettorale. E’ CANTU’: PIU’ AUTO CHE PATENTI mese di Giugno 2011 “Piccolo è bello”, una secondo è quella riguardante i Dossi di chiaro che al momento opportuno Rallentamento. compariranno anche i simboli di quei partiti Girovagando per l’Italia, mi sono reso conto o liste civiche che hanno sostenuto e di Andrea Monti che nella nostra città se ne fa un largo uso, a arricchito questo progetto; il Comitato In città il numero delle auto è superiore alle medie regionali volte anche eccessivo,e mi viene spontaneo Elettorale è stato ed è aperto a tutti, senza e provinciali, mentre la mobilità ecocompatibile è al palo chiedermi e chiedere se veramente alcun pregiudizio: uniche credenziali assolvono al loro scopo. richieste sono la serietà e la voglia di Nell’ultimo anno è stata pubblicata la al centro urbano ed alle stazioni ferroviarie, L’art. 179 del Regolamento di attuazione del partecipare in maniera costruttiva. Proposta del Rapporto Ambientale della fermate e capolinea dei bus, tratte e orari Codice prevede: Limite km/h 30 lunghezza Lasciando da parte la retorica e la facile Valutazione Ambientale Strategica, dei bus, servizio di bike sharing), ma prima minima mt.1.20 ( non sono posti dei max in ironia, tu voteresti per Antonio Pagani? componente del PGT, che fotografa lo stato di tutto pare opportuno cercare di capire estensione) altezza max cm 7, visibili di Io credo che una persona per essere dell’ambiente in Cantù. Si potrebbe quale logica sia stata alla base di questi giorno e di notte e con un angolo d’impatto credibile debba essere profondamente discutere anche su quanto esposto in tale interventi. Qual è l’intenzione che motiva tale da non creare pericolo a biciclette, moto sincera e priva di retro pensieri, capace documento, ma atteniamoci ad esso in un’amministrazione verso scelte anche ed ai mezzi di soccorso. Alla luce di questi quindi di proporsi ma anche di accogliere quanto ufficiale. Esso individua tre criticità onerose? dati (codice della strada), a Cantu’ quanti c’è con grande disponibilità. Le mie ambientali: il sistema della mobilità, il A voler trovare una soluzione ad una ne sono di regolari? ( quasi nessuno) esperienze di vita e i valori con i quali sono sistema ambiente, il sistema insediativo. problematica così complessa si deve agire assolvono veramente il loro compito? cresciuto stanno alla base di questa mia oppure servono a creare rallentamenti Consideriamo ora la prima criticità, il indubbiamente con interventi strutturali, ma convinzione, senza per questo volermi eccessivi alla viabilità vista la non consona sistema della mobilità, da un punto di vista questi non saranno mai efficienti quanto sopravvalutare. Ritengo che ogni persona attuazione, con conseguenti code, prettamente ambientale e non urbanistico. potrebbero se non accompagnati da un e ogni situazione presentino caratteristiche inquinamento, danni ai mezzi che rispettano La VAS ci informa che nel 2008 a Cantù il cambio culturale. Certamente le alternative tali da dover essere conosciute e studiate il limite, oltre a concreto pericolo per biciclette numero di autovetture ogni 1000 abitanti è all’automobile devono essere prima di trovare risposte adeguate: lo e moto. Mi chiedo se sono solo io e pochi di 636, valore nettamente superiore alla minimamente competitive, ma c’è bisogno studio, la voglia di documentarmi, altri a vedere questa anomalia, i nostri media nazionale di 598, tra le più elevate di ricordarsi che si può essere indipendenti l’esercizio della fantasia, l’utilizzo delle amministratori comunali, visto che il al mondo, e superiore anche ai valori da essa, che non è l’unico mezzo con il competenze e delle esperienze sono gli problema viabiltà è uno dei loro crucci, di strumenti su cui faccio leva regionali e provinciali, che ammontano quale spostarsi e che anzi può e deve queste cose non si sono mai accorti? quotidianamente. Più che basarmi sulle rispettivamente a 586 e 612 (anno 2007). diventare l’ultima opzione. Questo I Vigili Urbani,che devono vigilare sull’Urbe, mie capacità, peraltro, sono convinto che In considerazione del fatto che il traffico su comporterà, ad eccezione degli e che hanno dato l’autorizzazione debba essere mio compito convincere e gomma risulta una delle fonti principali spostamenti minori, un tempo aggiuntivo Novembre Dicembre 2011 all’esecuzione dei manufatti alla fine hanno aggregare persone che sappiano delle emissioni di gas serra, nel trasferimento. Vero. Come convincersi controllato che l’esecuzione sia stata fatta a ricondurre a fattore comune le loro abilità dell’inquinamento atmosferico e acustico, quindi a lasciare a casa l’auto? C’è un solo norma? e attitudini, meglio se più forti delle mie. appare chiaro che questa nostra realtà modo: avere un’abitudine virtuosa Penso che con un poco di buona volontà e Non serve, ne sono convinto, l’uomo forte, canturina non è virtuosa nei confronti supportata da una rete di infrastrutture un’attaccamento al proprio lavoro,le cose si tuttologo e onnisciente, in grado di dell’ambiente. Ricercando i motivi di tale funzionante. possono migliorare. risolvere tutto da solo; ogni società, criticità, non si può prescindere da alcune Ma le amministrazioni leghiste cosa hanno Cordiali saluti. compresa quella canturina, è ricca di peculiarità strutturali ed urbanistiche, quali fatto per incentivare una popolazione Gianni Pedersoli qualità e talenti che devono essere coinvolti la complessità della rete viaria canturina. troppo legata all’abitudine dell’auto ad un e-mail ARTECIPARE P ARTECIP ARE COME e valorizzati e questo è il mio principale Tuttavia, ci si potrebbe chiedere se non percorso culturale nuovo e necessario? obiettivo politico. Votare per me non sarebbe stato possibile intervenire, e se Questo lavoro non è né facile né breve, ma puoi inviare le tue proposteCantù Oggi significa soltanto credere e aver fiducia in non ci siano quindi state delle se si vuole impiantare un sistema di (disegni, filmati, foto, scritti, ...) ciò che dico (e che si crede io possa responsabilità politiche da parte delle mobilità ecocompatibile, o semplicemente alla posta elettronica del giornale realizzare), ma appoggiare un progetto di ultime amministrazioni. Si potrebbe vivibile, c’è bisogno di una motivazione forte redazione@cantuoggi.it squadra, con l’obiettivo di attuare un discutere, ed è doveroso farlo, della da parte di chi amministra. C’è stata questa cambiamento, profondo in alcuni settori, modalità di progettazione degli interventi, motivazione? posta contraddistinto da equilibrio e saggezza: attuati e non attuati, funzionali ad una La risposta è visibile dal numero di auto puoi spedire o consegnare le tue insomma un giusto cambiamento. diminuzione dell’uso dell’auto privata (piste ogni 1000 abitanti tutti compresi, anche i proposte all’indirizzo: Via Ettore2 Simone Montorfano ciclabili, marciapiedi, parcheggi prossimi bambini e i non patentati: 636. Brambilla, 3 - 22063 Cantù
  • 3. * UN CANTURINO da meravigliarsi nel vedere donne, uomini, PRO di Marta Bernasconi bambini, giovani e anziani, con e senza FUORI LUOGO lavoro seduti insieme nella grande Plaza del Sol. La protesta ha resistito per mesi, MEMORIA organizzata con la massima efficienza dai tanti volontari, nonostante il caldo e la di Maurizio Migliori UNA CANTURINA A MADRID si riversa nelle strade giorno e notte. A una repressione esercitata, in qualche caso, Straniera. Immigrata è quello che cañita (birretta) con tapa al bar con gli amici dalla polizia. tecnicamente sono, che ho scelto di non si rinuncia. Madrid è la città ideale per Il movimiento ha dato una scossa notevole UNA DOMANDA DI FONDO essere nella splendida capitale spagnola gli amanti della vita: offre una quantità di alla política e all’agenda mediatica. Lo che mi ha accolta. Ma qui, straniera non svaghi, bar e ristoranti a cui è difficile spazio dei giornali, i servizi dei tg e delle Molti anni fa in una conferenza uno mi sono mai sentita. Madrid è un groviglio resistere. radio dedicati ai politici alle prese con le di razze e di culture, di cui gli italiani Negli ultimi due anni la capitale ha visto elezioni amministrative di giugno, sono studioso liberale chiese al pubblico: rappresentiamo una percentuale triplicarsi il numero dei “sin techos” (senza stati accaparrati dagli “Indignados” che si chi difende la Costituzione o, se importante, che convivono naturalmente. tetto), così come quello dei disoccupati. Il mostravano sempre più indifferenti e preferite, chi difende la democrazia? Ed è grazie a questa capacitá di apertura 15 di maggio è la data che segna l’inizio lontani dalla scena istituzionale. Le risposte che furono date, il della città agli stranieri che noi, immigranti, delle manifestazioni degli “Indignados”. La Grazie a questa rivoluzione i media hanno governo, il parlamento, i carabinieri, siamo perfettamente integrati nella cultura protesta spagnola ha dato il via a una serie finalmente ricominciato a raccontare la erano tutte sbagliate, perché facevano e società spagnola. Adattarsi ai costumi di rivendicazioni in tutta Europa ma, a difficile realtà dei disoccupati, le riferimento a istituti che sono della capitale è facile, soprattutto quando tutt’oggi, rimane sicuramente la piú motivazioni di una generazione con grandi all’interno di una costituzione. Lui ti senti cittadino. Accedere alla sanità rappresentativa e duratura (6 mesi circa). problemi e stanca dei giochi della política, diede la risposta vera, quella gratuitamente, agli aiuti statali concessi ai La manifestazione è nata dal movimento lontana dai meetings, dai sorrisi e favori classica: “il popolo in armi”, cosa giovani in affitto e avere diritto di voto alle “Democracia Real ya” che è partito dal web elargiti in campagna elettorale. ovvia visto che il potere è del popolo elezioni municipali, non ha prezzo. conquistando las calles españolas. Una Quest’evento, che forse ha riscosso che lo delega ad altri nelle forme La predisposizione di uno spagnolo a protesta apolítica, apartitica e non violenta, piccole vincite nell’inmediato, ha ridato alla della costituzione che lo stesso socializzare è a dir poco sconcertante. Il in cui non è stato permesso di schierarsi società spagnola una coscienza come popolo ha stabilito. clima certamente aiuta, (più caloroso nemmeno ai sindacati, ormai strumenti al popolo dei diritti e doveri verso se stessa Perché questo discorso? Per i dati rispetto alla fredda Milano), la calma che servicio dei partiti. Se ripenso alle e il proprio futuro. della 14a inchiesta di Demos- avvolge i ritmi non troppo frenetici di questa esperienze italiane è qualcosa di L’Italia è ancora alle prese con una rete di Repubblica sull’atteggiamento degli cittá, la lingua cosí ritmata e melodiosa. assolutamente nuovo. Le parole corruzione che ormai arriva agli estremi italiani. Quasi tutte le istituzioni hanno Ma fatto sta che l’ospitalità e la gentilezza “apolítica”, “non violenta” e piú impensabili. Ci siamo dentro quasi degli abitanti, chiassosi e sempre “manifestazione” non possono riunirsi tutti, in un modo o nell’altro, ed è per questo perso punti, dalle forze dell’ordine al disponibili a pasar un buen rato, è degna nella stessa piazza. che nessuno è davvero disposto a dire Presidente della Repubblica alla di nota. Il 15M è stato segnato dalla eterogeneità basta. Non è sufficiente cambiare un Chiesa cattolica. Tre soli Uno dei soprannomi dato ai madrileños è del grupo di persone che vi hanno aderito, governo per migliorare le sorti di una miglioramenti: la scuola, il Comune, quello di gatos, (gatti), perché Madrid è la unite contro il sistema che ha permesso nazione: é necesario recuperare un’etica la CGIL. Ma il problema non è qui: le ciudad que nunca duerme, (la città che non la crisi finanziaria indipendentemente e una coscienza di popolo e di bene forze dell’ordine hanno la fiducia del dorme mai). Nonostante la forte crisi che dall’età, estrazione sociale, appartenenza comune che in Italia, purtroppo, stiamo 72% della popolazione e il Presidente sta colpendo il paese, la gente non ha política o religiosa. Soprattutto durante i perdendo . Napolitano raggiunge un buon 65%, il perso l’abitudine di riempire bar e locali e primi giorni di manifestazione, non c’era che, con i tempi che corrono, non è poco. Il fatto è che il Parlamento ha la fiducia del 6,9% dei cittadini (-4,5%) e i partiti del 3,9% (-3,8). La situazione PARLAMENTARI SCUOLA DI VIA ANDINA economica è grave, ma quella SPAGNA “politica” non lo è da meno. Riformulo la domanda; se ce ne fosse bisogno, chi difenderà questo sistema democratico e la Costituzione repubblicana nata dalla Resistenza? CONSULTA A COMANDO di Giovanni Bergna La Sindachessa Sala non ha mai convocato la Consulta SCUOLA INCERTA dell’Economia in questi anni di crisi economica di Beatrice BernasconiSecondo le Camere di Commercio il Pil compito di studio dei problemi Il Comune è immobile davanti alle richieste degli Istitutilombardo del 2012 sarà migliore di quello dell’economia locale, di programmazione scolastici, sempre più in affanno con i tagli stataliitaliano: un bel – 0,3% rispetto al –0,5% e di coordinamento delle attivitàitaliano. Una prospettiva certamente poco economiche, di valutazione degli strumenti In questo periodo si ripete come ogni come mostra il risultato di una indagineincoraggiante. I risultati economici urbanistici. La Consulta non è stata gennaio il rito delle iscrizioni alle scuole. sulla fiducia degli italiani nelle istituzioni inlombardi dell’ultimo trimestre del 2011 nemmeno convocata durante la vicenda Ormai da anni siamo abituati e stiamo cui la scuola è tra le poche che aumenta ilsono già critici con una significativa del CLAC che ha portato alla sua abituando i genitori a situazioni di grande proprio indice di gradimento). Spesso lacontrazione della marginale ripresa liquidazione, e nemmeno sulle questioni confusione: le scuole non sanno dare conseguenza è che gli Istituti si rivolgonoregistrata nel primo semestre e in della viabilità che si sono ripetute in questi certezze, né sugli orari di attività che sempre più spesso all’Ente Locale perparticolare nella Provincia di Como, dove anni. Solo il 4 Gennaio la Sindachessa potranno avere il prossimo anno, né sul chiedere i servizi e le risorse necessari ala produzione industriale è oltre 10 punti Sala ha convocato in tutta fretta la Consulta numero dei docenti che saranno al loro mantenere l’offerta che veniva garantita glipercentuali in meno di quella del 2005. Il per acquisire il parere delle parti posto da settembre, né sull’offerta anni scorsi. Tuttavia anche il Comune nonsettore legno arredo segna una variazione economiche sul Piano di Governo del educativa. sembra in grado di fare molto e davveroappena positiva nell’ultimo periodo rispetto Territorio e procedere così alla sua I dirigenti si affannano a trovare delle parole sarà necessario un cambiamento dial 2010, ma la produzione del settore approvazione. Ancora più singolare appare che siano attraenti ma non impegnative, maggioranza per immettere nuove idee eartigianale è negativa. questa convocazione dopo la delibera del per spiegare ai genitori che devono nuove energie in una gestione che ormaiA fine anno il saldo delle imprese in 23 Dicembre che ha individuato come parti iscrivere i propri figli a un nuovo ordine di si ripete stancamente e faticosamenteprovincia di Como, cioè la differenza tra sociali ed economiche per la richiesta di scuola che cosa li aspetta. Infatti loro bilancio dopo bilancio. Il Comune siquelle nuove e quelle cessate, è negativa: parere sul PGT solo Confindustria, stessi, i dirigenti degli istituti, non hanno dimostra immobile nel suo approccio alleaumentano solo le ditte artigianali, Camera di Commercio, Coldiretti, CFP e certezze da proporre: potranno mantenere questioni della scuola; utilizza tutte le sueprobabile indicazione che con l’acuirsi dei Confartigianato, dimenticandosi, non gli orari? Le poche compresenze che risorse per cercare di mantenere quanto Novembre Dicembre 2011problemi occupazionali aprire una partita sappiamo se volutamente, di molte altre rimangono si potranno ancora fare? Le già fatto gli anni scorsi, e questo è giàiva è diventata una soluzione: da come Confcommercio, CNA, API, Sindacati. classi da quanti bambini saranno positivo, ma lentamente si vede costretto afalegname in qualche azienda in crisi si Quello della Sindachessa Sala appare composte? (Se ascoltiamo la legge sulla diminuire le cifre messe a disposizione.diventa per esempio montatore di mobili sempre più come uno stile di sicurezza da pochi bambini, se ascoltiamo Quello che manca è un indirizzo, unain attesa di una telefonata per lavorare. La amministrazione in cui partecipazione e il Ministero da tantissimi.) sensibilità e una lucidità politiche chedisoccupazione è diventata ormai un serio democrazia sono solo funzionali alle I genitori, molto più attenti e preparati di rimettano in gioco idee ed energie, perproblema anche nella ricca Brianza con proprie esigenze e in cui si preferisce una volta, girano in pellegrinaggio gli open- cercare nuove risorse e risposte aiun pieno 5%, ma con oltre il 20% dei scegliere i propri interlocutori senza day e le assemblee, cercando di capirci problemi.giovani tra i18 e 24 anni disoccupati. confrontarsi in modo trasparente con tutte qualcosa e di poter così iniziare a E’ certamente vero che i soldi sono pochi,Anche a Cantù la crisi si sente, ma in questi le rappresentanze. organizzare i propri impegni lavorativi. ma è anche vero che avere come unica Cantù Oggitre anni l’Amministrazione comunale, Mancano pochi mesi alle elezioni, Non stupisce certo che un buon gruppo di prospettiva una lenta erosione di quello chenonostante le sollecitazioni da più parti tra speriamo che i canturini, imprenditori questi genitori finisca per decidere di si fa (e si faceva già uguale dieci anni fa),cui Vittorio Spinelli consigliere comunale compresi, comprendano che è necessario affrontare la spesa di una scuola privata senza investire in progetti nuovi, non potràdel Partito Democratico, non ha mai porre fine a questa amministrazione per (anche in questi tempi di crisi) pur di avere che portarci presto al fallimento.convocato la Consulta dell’Economia, una nuova che, come sostiene Antonio un po’ di certezza e di stabilità. Un motivo di più per augurarci che cambiorganismo composto da consiglieri Pagani candidato del Pd, sappia fare della In questa situazione le scuole combattono la gestione della amministrazione e che lacomunali e dai rappresentanti delle trasparenza e della partecipazione il contro tagli e difficoltà finanziarie per nuova giunta porti anche su questo temaassociazioni delle imprese, dai sindacati cardine per amministrare la Cantù del mantenere alto il loro livello di qualità (che maggiore entusiasmo e una diversae dal sistema bancario e istituito con il futuro. pure viene riconosciuta e riconfermata, sensibilità. 3
  • 4. R A M la Porrettana, che collegava la città capoluogo con Porretta Terme. Si è deciso di introdurre degli orari “cadenzati”, uno all’ora, con la stessa cadenza. A quel punto, ciò che era destinato a diventare inesorabilmente un ramo secco della Rete ferroviaria italiana ebbe una decisa ripresa e divenne una linea frequentata, anzitutto da chi egiùur aveva più bisogno di servirsene, studenti e pendolari. Allora, perché non provare a rilanciare ssociazioni e mento in questo modo anche la ferrovia Como-Molteno- LUCIANO ACQUARONE Lecco. UNIAUSER: I NUOVI CORSI GIANPIERO VICINI Come uomo pubblico canturino Luciano Di fatto un esperimento di questo tipo si è già Informatica 2° Livello - Inizio 7 febbraio martedì Un gentiluomo di altri tempi, di grande cultura e Acquarone fa la prima comparsa nel 1997 introdotto con la ferrovia Lecco-Molteno-Monza, “Computer! Sei mio!” squisita educazione. Un signore, non soltanto nel quando partecipa alla competizione elettorale via Besana Brianza, che è stata dotata di orari Docente: Michele Suozzo tratto, ma in tutti i comportamenti della sua vita. Se contro Edgardo Arosio e Umberto Cappelletti. cadenzati e prolungata fino a Sesto San Medicina – Inizio 8 febbraio mercoledì n’è andato con lo stesso garbo che l’aveva Sulla carta non dovrebbe essere favorito: Giovanni, in maniera da prolungare il percorso “Metabolismo: trasformare per vivere” contraddistinto nei suoi 81 anni, Giampiero Vicini. eppure, anche se non è nato a Cantù riesce ad fino alla prima linea della metropolitana milanese. Docente: Sergio Casati Un’esistenza incredibile, impegnatissima, in decine arrivare al ballottaggio e a contendere in maniera Questo interesse di Acqurone per un problema Informatica 1° Livello – Inizio 13 febbraio lunedì di campi diversi che non basterebbe un libro a onorevole la carica di primo cittadino al concreto del trasporto locale e regionale lo “Computer? E’ facile!” descriverle, con una passione inesauribile per la concorrente leghista Arosio. qualificava come un serio e non fazioso Docente: Sergio Mannino politica, che lo aveva portato a ricoprire incarichi i Ciò che però lasciava più sorpresi i cronisti del amministratore. Lucido a denunciare poi il sempre Letteratura – Inizio 16 febbraio giovedì più disparati, sempre con spirito di servizio, come consiglio comunale era la tenacia con cui più massiccio uso e consumo del nostro territorio, “Chi era lo scrittore della Comedia? Dante da volontario della Festa dell’Unità: dal consiglio Acquarone si batteva durante le sedute di piazza che non è un bene inesauribile, ma soggetto ad intellettuale impegnato” dell’Ordine degli Ingegneri, al consiglio comunale di Marconi o nelle commissioni. Portò nelle aule del essere ferito e a perdere progressivamente Docente: Silvia Bocchio Cantù all’Acsm, dal nostro Ospedale di Circolo ad Palazzo canturino la sua grande esperienza di d’identità, soprattutto culturale. Deciso Teatro – Inizio 29 febbraio mercoledì assessore al Comune di Cernobbio, all’impegno manager e di amministratore di grandi società, nell’impegnarsi, in consiglio comunale per la “Pomeriggi culturali al Piccolo Teatro di nella Pro loco di Alserio. Per chi scrive è stato condotta lungo un quarantennio di attività creazione del parco regionale della Brianza Milano” - “Cercando Picasso” 29 febbraio - anzitutto un grande amico e maestro in quel professionale. comasca ( cioè il completamento della “striascia “I Rusteghi” 2 maggio “ decennio in cui abbiamo condiviso l’impegno politico Uno stile impeccabile, da gran signore, che gli verde” da Milano a Como, tra Parco delle Groane Filosofia – Inizio 13 marzo martedì nella federazione comunista di Como, anche consentiva di trasformare l’analisi dei bilanci e e Spina Verde, naufragato in Regione pr “Sulle tracce del mito” insieme con l’amatissimo figlio Nicola e la compianta delle delibere in spaccati di vita cittadina. Non è l’opposizione di due dei Comuni interessati, Cantù Docente: Mario Porro moglie Maria Teresa, mitica segretaria delle dote comune quella di trovare nei mille arzigogoli e Carimate ). Informazioni, prenotazioni e iscrizioni: elementari di via De Gasperi. Partecipiamo al dolore di un linguaggio spesso ampolloso e complesso, Eccolo quindi, recentemente a denunciare, in Auser Insieme Canturium onlus, Via Ettore di chi ne ha ereditato la profonda intelligenza, che non fu mai il suo, gli aspetti più reconditi del prima linea, i pericoli dell’irresponsabile e folle Brambilla, 3 Cantù - Tel. 031 3515003 Fax 031 rettitudine e carica umana. (Giancarlo Montorfano) collegamento con la vita, quella di tutti i giorni, progetto di una autostrada faraonica nell’àmbito 7090506 dalle 9.30 alle 12 nei giorni feriali R che non attinge tanto alla retorica, ma alla del territorio del Parco della nostra brughiera. e-mail : cantu@auser.lombardia.it concretezza delle questioni. Che dire poi dell’associazione “Auser Canturium” Buddy Holly. Fu allora che avvenne il sorpasso: Ricordo tra i tanti un intervento di Acquarone su trasformata da Acquarone in un sodalizio l’interprete sembrò diventare più importante della un aspetto concreto della politica dei trasporti, esemplare, non soltanto di sostegno ed canzone. Fu così che alcuni brani, soprattutto di che trovava ascendenza nella sua esperienza assistenza alla Terza Età, ma anche in una vera genere blues, scritti da autori neri e proprio per di dirigente d’azienda in quel di Casalecchio di e propria associazione culturale di prim’ordine, questo motivo raramente trasmessi dalle radio, Reno (Bologna). Esisteva una ferrovia in crisi, l’Uniauser, che si occupa anche delle attività vennero riadattati e fatti interpretare da rock star sportive e ricreative delle così dette “persone bianche, trovando immediato successo. Il periodo ock Luciano Acquarone anziane”. d’oro della cover furono senza dubbio gli anni Un sodalizio che ha rilanciato il valore Sessanta. Potrebbe sembrare strano, ma in questo dell’impegno degli anziani a una vita associata periodo molte canzoni italiane vennero rifatte da ricca di stimoli e di esperienze e che attende da artisti stranieri di grande prestigio. Lo stesso Elvis parte delle istituzioni ben altro tipo di L’ARTE DELLA COVER Presley, nel 1965, insieme alla stella del country riconoscimenti. Merry Christmas, I don’t want to fight tonight non Dusty Springfield, eseguì il brano di Pino Donaggio E vorrei infine sottolineare il valore anche delle è una canzone di Natale come tutte le altre. Io che non vivo (senza te). La stella dello yeye, la proposte culturali delle gite. Per me rimane Pubblicata nel 1987 come B-side del singolo I francesina Françoise Hardy, interpretò diversi brani indelebile il ricordo di quella organizzata a Wanna Live, è stata scritta dai Ramones, la storica italiani, tra cui Ci sono cose più grandi, scritta da Fondotoce a rendere omaggio alle vittime della punk band capitanata da Joey Ramones. Una Edoardo Vianello e cantata da Tony Renis, Il Resistenza in quella regione: Luciano Acquarone canzone di Natale punk, tirata, grezza, istintiva, ragazzo della via Gluck di Adriano Celentano e la c’era, anche per ricordare il fratello morto nella lontana dalle banalità sdolcinate e dalle rassicuranti meravigliosa Se telefonando, scritta da Ennio guerra di Liberazione in Liguria: oltre alle difficoltà mielosità di certi altri brani natalizi di cantanti Morricone su un testo di Maurizio Costanzo, e della sua vita giovanile nella sua città natale, contemporanei, anche se non mancano dei cantata dalla grandissima Mina. Ovviamente non Imperia, anzi meglio, Porto Maurizio, dove è nato riferimenti teneri al Natale (“Tutti i bambini sono mancarono interpreti italiani che rifecero grandi nel 1928. Diificoltà legate anche alla prematura infilati nei loro letti/con delle fate zuccherose che successi inglesi e americani, come avvenne ad scomparsa del padre, nella Ritirata di Russia del danzano nelle loro teste”). Questo bellissimo brano esempio con gruppi come I Corvi e i Dik Dik. Negli 1943. (Giancarlo Montorfano) è diventato, nell’ultimo periodo, importante per la ultimi anni vengono fatte cover sia di brani T scena musicale canturina. Nel mese di dicembre, contemporanei ma soprattutto di brani retro, infatti, è stato pubblicato un video su You Tube nel riproposti in veste moderna, che hanno fatto la è espressione, uno sfogo, una passione, che quale è possibile ascoltare i principali gruppi fortuna di alcuni artisti nostrani come ad esempio può fungere da aggregatore arricchendo ognuno musicali del Canturino alternarsi davanti al Nina Zilli, diventata famosa con L’amore verrà, di noi: ecco perché riteniamo che sia microfono della sala di registrazione e cantare la cover del brano delle Supremes Can’t Hurry Love fondamentale avere rispetto per chi viene ad hit natalizia dei Ramones, un verso per ciascuna del 1966. Insomma, la pratica di coverizzare brani, assistere ai nostri spettacoli e la maniera migliore band, facendo così vedere, in due minuti e mezzo, antichi o contemporanei, è ormai diventata una per dimostrarlo pensiamo sia quella di mettere in quanto è viva la nostra scena musicale. E in un pratica comune in musica, con risultati più o meno scena delle rappresentazioni curate e ragionate, attimo il video ha fatto il giro del web. Di certo i riusciti. E a volte capita anche che una canzone di eatro costruite attorno ad una morale e prive di volgarità. Non serve la parolaccia per far ridere musicisti canturini non sono i primi a cimentarsi con l’esecuzione e l’ interpretazione di un brano Natale, scritta negli anni Ottanta da una punk rock band newyorchese, se cantata a Cantù nel 2011, il pubblico, ma l’abilità e l’acume nel costruire reso famoso da un altro artista. La così detta possa assumere un significato nuovo e unico. scene paradossali o nel creare macchiette che “cover”, così si chiama una canzone L’ARTE ARTIGIANALE: richiamino alla mente personaggi o situazioni precedentemente pubblicata e poi eseguita da ESPERIENZA DI TEATRO conosciute”. qualcuno che non ne è l’interprete originale, ha CANTURINO Ad oggi la compagnia de “I poco stabili” annovera origini antiche, e il suo successo va di pari passo al suo interno circa diciotto membri, ognuno con con lo sviluppo dell’industria discografica. Negli Un gruppo di ATTORI AMATORIALI: ecco come varie mansioni (come si confà a questo tipo di anni Venti e Trenta la cover era molto diffusa, dal si definiscono i membri della compagnia teatrale associazioni, in cui ognuno moltiplica il suo momento che i discografici accordavano maggiore “I poco stabili”. impegno e le sue forze in vari settori) ed è alla attenzione alla canzone più che all’interprete. La Si tratta di una associazione culturale nata ricerca di nuove persone che vogliano cimentarsi prassi era far eseguire lo stesso brano da cantanti ufficialmente nel 2004, ma attiva già dalla metà in questa straordinaria dimensione. diversi, proprio perché era importante il pezzo degli anni ’90 quando, raccogliendo l’eredità della Il sogno è quello di riuscire ad organizzare anche musicale, chi lo cantava passava in secondo piano. vecchia compagnia teatrale di Fecchio, mise in a Cantù una rassegna teatrale per compagnie Le cose cambiarono sensibilmente negli anni scena all’oratorio San Carlo la commedia locali, riprendendo il modello di Rebbio che tanto Cinquanta, quando, grazie anche ai primi dialettale di Roberto Zago “Al Gigi ghe campana successo ha riscosso e continua a riscuotere; apparecchi televisivi, le rock star cominciarono ad i peè”. nel frattempo, per il 2012, è in cantiere un nuovo essere riconoscibili e diventarono famose. Il Era il 1996, anno di debutto dei “Poco stabili”, i spettacolo incentrato sul tema della famiglia e fenomeno del divismo non era più appannaggio quali seguirono le orme dei loro predecessori dei pregiudizi che vi ruotano attorno, il tutto esclusivo dei divi di Hollywood, adesso riguardava Novembre Dicembre 2011 nel solco delle commedie brillanti e scanzonate, trattato sempre con intelligenza ed ironia. anche i musicisti, basti pensare a Elvis Presley o a rigorosamente in dialetto. Una scelta ben precisa, Se siete interessati e volete saperne di più visitate dettata non solo dalla volontà di continuare una il sito www.ipocostabili.com. Proprietario testata ed editore tradizione, ma anche dalla convinzione che l’uso Simone Montorfano ASSOCIAZIONE CULTURALE CANTU’ OGGI della lingua dialettale fosse estremamente SOSTIENI CANTU’ OGGI Via Ettore Brambilla, 3 - 22063 Cantù efficace per entrare immediatamente in sintonia Direttore Responsabile I POCO STABILI con il pubblico. Giancarlo Montorfano CON LA QUOTA ASSOCIATIVA Si tratta quindi di una forma teatrale di evasione e di intrattenimento, volta a regalare sorrisi e DI 5 EURO (10 EURO PER I SOCI SOSTENITORI) Redazione divertimento al pubblico, senza però scadere Via Ettore Brambilla, 3 - 22063 CantùCantù Oggi nella volgarità. e-mail: redazione@cantuoggi.it “Può capitare -spiegano il regista Emanuele tramite versamento sul CCP 42786707 sito web: www.cantuoggi.it Zappa insieme a Doretta Frigerio e Alfredo Casinghino (nucleo storico della compagnia)- che intestato a: Stampa si consideri la commedia dialettale come uno Tecnografica snc di Montorfano e Riva spettacolo scombinato e approssimativo, in cui ASSOCIAZIONE CULTURALE Via Ospedale, 5 - 22063 Cantù la scurrilità sia l’ingrediente preferito per far CANTU’ OGGI sorridere la gente, ma questo non rientra nel Via Ettore Brambilla 3 - 22063 Cantù Iscrizione Tribunale di Como4 nostro stile. Il teatro, per come lo intendiamo noi, n° 10/2001 del 12.04.01

×