Laboratorio	
  di	
  	
  
by	
  
Marke-ng	
  Digitale	
  	
  
Andrea	
  Boare4o	
  
Head	
  of	
  Marke+ng	
  Projects	
  ...
Agenda	
  
!   I	
  cambiamen+	
  in	
  a:o:	
  da	
  digitale	
  a	
  mul+canale	
  
!   La	
  proge:azione	
  di	
  espe...
Agenda	
  
!   I	
  cambiamen+	
  in	
  a:o:	
  da	
  digitale	
  a	
  mul+canale	
  
!   La	
  proge:azione	
  di	
  espe...
I	
  cambiamen-	
  in	
  a4o	
  

Mul--­‐screen

Mul--­‐tasking

Laboratorio	
  di	
  Marke-ng	
  Digitale	
  

Mul--­‐Cha...
 AREE	
  	
  DEL	
  CAMBIAMENTO	
  TECNOLOGICO	
  

Il	
  consumatore	
  è	
  sempre	
  più	
  mul-canale	
  

INTERNET	
 ...
La	
  nuova	
  mappa	
  dei	
  consumatori	
  
mul-canale	
  italiani	
  
Goodwill	
  canali	
  	
  
Tradizionali	
  (+)	
...
Newbie
Profilo sociodemo
l  Prevalentemente Donne (60%)
l  Presenza rilevante di 55+ (34%)
l  Scolarità e disponibilità...
Old Style Surfer
Profilo sociodemo
l  Moderata prevalenza di Uomini (54%)
17%
l  Presenza rilevante di under 35 (35%)
24...
Social Shopper
Profilo sociodemo
l  Moderata prevalenza di Uomini (56%)
l  Presenza rilevante di over 45 (58%)
l  Scola...
Hyper Reloaded
Profilo sociodemo
l  Prevalenza di Uomini (59%)
l  Presenza rilevante nella fascia 25-44 (57%)
l  Livell...
Il	
  processo	
  d’acquisto	
  mul-canale:	
  il	
  
ruolo	
  della	
  Rete	
  
RICERCA	
  
INFO	
  

ACQUISTO	
  

PAGAM...
I	
  contes-	
  ove	
  si	
  cercano	
  le	
  informazioni	
  
online	
  per	
  l’acquisto	
  sono	
  molteplici…
anche	
 ...
Il	
  punto	
  vendita	
  può	
  diventare	
  un	
  
medium	
  e	
  il	
  Web	
  il	
  punto	
  vendita…	
  
RICERCA	
  
I...
Il	
  rischio	
  showrooming	
  è	
  elevato…	
  

Laboratorio	
  di	
  Marke-ng	
  Digitale	
  

14	
  
Lo	
  showrooming	
  in	
  Italia	
  
(uten-	
  Yahoo!)	
  
Consumatori che hanno ricercato
informazioni ONLINE dopo esser...
APvità	
  svolte	
  nello	
  showrooming	
  
L’u-lità	
  percepita	
  dai	
  consumatori	
  di	
  smartphones/tablet	
  al...
L’eCommerce	
  è	
  in	
  crescita,	
  per	
  gli	
  
Hyper	
  Reloaded	
  è	
  una	
  consuetudine	
  
RICERCA	
  
INFO	
...
La	
  comunicazione	
  pubblicitaria:	
  	
  
cambia	
  il	
  ruolo	
  dei	
  media	
  nel	
  marke-ng	
  
I	
  mezzi	
  s...
Agenda	
  
!   I	
  cambiamen+	
  in	
  a:o:	
  da	
  digitale	
  a	
  mul+canale	
  
!   La	
  proge:azione	
  di	
  espe...
Focus	
  su	
  esperienza	
  mul-canale,	
  no	
  su	
  
inizia-ve	
  di	
  marke-ng	
  digitale…	
  

MARKETING MULTICANA...
La	
  nostra	
  metodologia	
  
1. 

Assessment dell attuale struttura di canale,
valutazione delle performance e del tipo...
1.	
  Analizzare	
  i	
  target	
  di	
  clien-	
  

!   Mappare	
  i	
  propri	
  clien+	
  rispe:o	
  ai	
  
segmen+	
  ...
1.	
  Analizzare	
  i	
  target	
  di	
  clien-	
  
Personas	
  
Think

Do

Feel

Empathy

Insight
Opportunities
New busin...
Dalle	
  Personas	
  alle	
  Dynamic	
  Personas	
  

DYNAMIC PERSONAS	

DAY	
  JOURNEY	
  MEDIALE	
  

DATI	
  DI	
  CONS...
Il	
  day	
  journey	
  mediale:	
  l’individuo	
  lungo	
  
i	
  segmen-	
  nella	
  giornata	
  -po	
  
TV	
  maPna	
  
...
2.	
  Analizzare	
  il	
  customer	
  journey	
  

Laboratorio	
  di	
  Marke-ng	
  Digitale	
  

26	
  
2.	
  Analizzare	
  il	
  customer	
  journey	
  
Per	
  ciascuna	
  dynamic	
  personas	
  	
  occorre	
  mappare	
  il	
...
3.	
  Definire	
  gli	
  obiePvi	
  
!   Quali	
  obiejvi?	
  
!   Tuj	
  vorremmo	
  dire	
  “vendere	
  di	
  più”	
  ma	...
Albero	
  del	
  valore	
  

BENEFICI	
  

TANGIBILI	
  

ACQUISIZIONE	
  
NUOVI	
  CLIENTI	
  

LEAD	
  
GENERATION	
  

...
4.	
  Definire	
  il	
  giusto	
  Mix	
  di	
  canali:	
  non	
  solo	
  paid	
  media	
  

PAID MEDIA

Laboratorio	
  di	
...
5.	
  Costruire	
  relazioni	
  
• 

Progettare ogni punto di contatto in maniera coerente con il ruolo dello
stesso nei c...
5a.	
  Contenu-	
  –	
  Contes-	
  –	
  Canali	
  per	
  una	
  seamless	
  experience	
  

Contenuto

Contesto

+ Seamles...
5b.	
  Proge4are	
  l’esperienza	
  in	
  tuP	
  i	
  contes-	
  di	
  vita	
  a4raverso	
  
opportuni	
  touch	
  point	
...
Valorizzare	
  ogni	
  punto	
  di	
  conta4o	
  	
  

Evitare	
  sal+	
  di	
  
esperienza	
  o	
  effej	
  
copia	
  e	
 ...
Proge4are	
  i	
  legami	
  tra	
  i	
  canali…	
  
Wearable	
  object	
  

Laboratorio	
  di	
  Marke-ng	
  Digitale	
  
...
Proge4are	
  i	
  legami	
  tra	
  i	
  canali…	
  
QR	
  Code,	
  Visual	
  Search	
  e	
  Realtà	
  aumentata	
  

Labor...
6.	
  Non	
  dimen-chiamoci	
  che	
  

Laboratorio	
  di	
  Marke-ng	
  Digitale	
  

37	
  
7.	
  Misurare,	
  misurare,	
  misurare…	
  

!   Forte	
  coerenza	
  con	
  obiejvi	
  
!   Mai	
  misurare	
  “quanto	...
Verso	
  metriche	
  mul-canale	
  
Metriche GRP
consolidate	


Molteplici metriche
channel-specific (alcune
grp-based, ad ...
Agenda	
  
!   I	
  cambiamen+	
  in	
  a:o:	
  da	
  digitale	
  a	
  mul+canale	
  
!   La	
  proge:azione	
  di	
  espe...
Tes-monianze	
  

!   Marzia	
  MoreP,	
  Country	
  Manager	
  Italy	
  Beenz	
  

!   Guido	
  Arata,	
  Chief	
  Techno...
Agenda	
  
!   I	
  cambiamen+	
  in	
  a:o:	
  da	
  digitale	
  a	
  mul+canale	
  
!   La	
  proge:azione	
  di	
  espe...
Prossimi	
  appuntamen-	
  
!   5	
  novembre	
  2013:	
  incontro	
  con	
  Mar-n	
  Lindstrom	
  
!   30	
  gennaio	
  2...
Laboratorio	
  di	
  	
  
by	
  
Marke-ng	
  Digitale	
  	
  
Andrea	
  Boare4o	
  
Head	
  of	
  Marke+ng	
  Projects	
  ...
e l’economia della
ricompensa: una soluzione
multicanale e molto di più!

Marzia Moretti

Titolo della presentazione
Agenda
• video
• La multicanalità e l’empowerment del consumatore
• Beenz e le prime evidenze

Titolo della presentazione
La multicanalità e l’empowerment del consumatore
•

Il consumatore attraverso i device e le nuove tecnologie ha acquisito ...
Il consumatore multicanale è una risorsa ed è anche un
media
I social network e i device permettono agli utenti di:
• Acqu...
Beenz: piattaforma di rewarding multi e cross-canale
Beenz propone l'economia della
ricompensa: gli utenti, di tantissime
...
Beenz ha le prime evidenze dopo pochi mesi di attività:
1) Merchant On line:
•

•

•

•

•

•

Obiettivo del Merchant: inc...
Beenz ha le prime evidenze dopo pochi mesi di attività:
2) Altro merchant On line:
•

•

•

•

•

•

Obiettivo del Merchan...
Beenz ha le prime evidenze dopo pochi mesi di attività:
3) Beenz:
•

•

•

•

•

•

Obiettivo : scatenare la beenzmania e ...
Beenz Italy è una società italiana coordinata da Beenz Europe con sede ad
Amsterdam
Beenz.com

Titolo della presentazione
Loyalty	
  3.0

Al	
  servizio	
  della	
  comunicazione	
  mul4-­‐canale

Guido Arata

Titolo	
  della	
  presentazione
LOYALTY	
  3.0

Segue	
  l’utente	
  su	
  tu@	
  i	
  canali
Riconosce	
  altre	
  azioni	
  di	
  lealtà	
  oltre	
  all...
LOYALTY	
  3.0

Insider	
  Rewards
Guido	
  Arata
OBIETTIVO	
  

Stabilire	
  contaJo	
  direJo
con	
  i	
  propri	
  consumatori.

Guido	
  Arata
Programma	
  loyalty	
  per	
  incen4vare	
  i	
  consumatori	
  
a	
  recarsi	
  sul	
  sito	
  di	
  Warner	
  Bros.
Due...
RISULTATO

Ingente	
  mole	
  di	
  da4	
  sulle	
  a@tudini	
  dei	
  propri	
  
consumatori
ContaJo	
  direJo	
  con	
  ...
LOYALTY	
  3.0

Guido	
  Arata
OBIETTIVO	
  

TragheJare	
  in-­‐store	
  il	
  numeroso
pubblico	
  online	
  di	
  Mo4vi.	
  

Guido	
  Arata
CONCORSO	
  

INSTANT	
  WIN	
  con	
  in	
  palio:

•	
  2	
  biglie@	
  per	
  il	
  cinema
•un	
  week	
  end	
  nella	...
CONCORSO	
  

Guido	
  Arata
CONCORSO	
  

Guido	
  Arata
CONCORSO	
  

Guido	
  Arata
RISULTATI

1’000	
  acquis4	
  genera4	
  dal	
  concorso
3’000	
  uten4	
  profila4	
  e	
  ri-­‐contaJabili
3’000	
  shar...
INGREDIENTI

Premio	
  in	
  target
Community
Social
BigData

Guido	
  Arata
GRAZIE!

Guido	
  Arata	
  (@guidoarata	
  on	
  TwiJer)
ga@donegroup.tv
www.donegroup.tv	
  	
  	
  	
  	
  	
  	
  	
  	...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Laboratorio di marketing digitale Smau 2013 - Andrea Boaretto

1,753

Published on

Slide dell'evento svoltosi il 24 ottobre 2013 presso l'edizione milanese di Smau del Laboratorio di marketing digitale Smau 2013 powered by Marketing Reloaded e condotto da Andrea Boaretto con le testimonianze di Marzia Moretti di Beenz e Guido Arata di Done Group

Published in: Marketing
0 Comments
10 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,753
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
9
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
10
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Laboratorio di marketing digitale Smau 2013 - Andrea Boaretto

  1. 1. Laboratorio  di     by   Marke-ng  Digitale     Andrea  Boare4o   Head  of  Marke+ng  Projects   School  of  Management  Politecnico  di  Milano   andrea.boare:o@polimi.it   www.marke+ngreloaded.com     @andreaboare:o     Andrea Boaretto Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale  
  2. 2. Agenda   !   I  cambiamen+  in  a:o:  da  digitale  a  mul+canale   !   La  proge:azione  di  esperienze  di  marca  mul+canale   !   Nuovi  trend  in  a:o:  gamifica+on   !   Prossimi  appuntamen+   Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   2  
  3. 3. Agenda   !   I  cambiamen+  in  a:o:  da  digitale  a  mul+canale   !   La  proge:azione  di  esperienze  di  marca  mul+canale   !   Nuovi  trend  in  a:o:  gamifica+on   !   Prossimi  appuntamen+   Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   3  
  4. 4. I  cambiamen-  in  a4o   Mul--­‐screen Mul--­‐tasking Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   Mul--­‐Channel 4M 4   Mobility
  5. 5.  AREE    DEL  CAMBIAMENTO  TECNOLOGICO   Il  consumatore  è  sempre  più  mul-canale   INTERNET   II punti di contatto del consumatore lungo il processo di acquisto E-mail MOBILE   Raccolta Informazioni Punto Vendita Reclami Social Network TABLET   II punti di contatto del consumator e lungo il processo di acquisto Word of mouth Assistenza Sito Web MEDIA     TRADIZIONALI   Call center Newsletter In  Italia  i  consumatori  mul-canale  sono  il  53%  della  popolazione   Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   5  
  6. 6. La  nuova  mappa  dei  consumatori   mul-canale  italiani   Goodwill  canali     Tradizionali  (+)   Tradizionali Coinvolti Social Shopper 10.7 mio. Inves+mento   processo   d acquisto  (-­‐)   Newbie 5.3 mio. Inves+mento   processo   Hyper Reloaded Reloaded d acquisto  (+)   7,6 mio. Old Open Minded Style Surfer 7.7 mil. Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   Goodwill  canali     Tradizionali  (-­‐)   Base:  u+lizzatori  internet:  31.3  mio  
  7. 7. Newbie Profilo sociodemo l  Prevalentemente Donne (60%) l  Presenza rilevante di 55+ (34%) l  Scolarità e disponibilità economiche in media 17% 5,3 mio  24% 25% 34% Profilo psicografico l  Abitudinari l  Tempo libero à cura della casa e della famiglia l  Poco aperti all’innovazione à TV e cellulare classico l  Processo d acquisto poco strutturato/pianificato l  Orientamento al prezzo basso Dimensioni della multicanalità l  Bassa interazione con le aziende l  Bassa interazione con altri utenti l  Forti barriere all e-commerce l  Marginale ruolo dei device mobili nel processo d acquisto Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   Fonte: Osservatorio Multicanalità 2012
  8. 8. Old Style Surfer Profilo sociodemo l  Moderata prevalenza di Uomini (54%) 17% l  Presenza rilevante di under 35 (35%) 24% l  Scolarità medio alta, reddito in media 25% 7,7 mio    34% Profilo psicografico l  Razionali e pianificatori, amano le novità, vorrebbero vivere nel futuro, hanno fiducia nella tecnologia e nel progresso l  Nel tempo libero fanno sport, navigano in Rete e giocano ai videogames l  Non amano fare shopping, utilizzano le tecnologie per rendere più efficiente il loro processo d acquisto Dimensioni della multicanalità l  Bassa interazione con le aziende l  Leggono le opinioni di altri utenti l  Media propensione all e-commerce l  Marginale ruolo dei device mobili nel processo d acquisto Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   Fonte: Osservatorio Multicanalità 2012
  9. 9. Social Shopper Profilo sociodemo l  Moderata prevalenza di Uomini (56%) l  Presenza rilevante di over 45 (58%) l  Scolarità medio alta, reddito in media 24% 17% 25% 10,7 mio  34% Profilo psicografico l  Persone solide: razionali, estroverse, non si scoraggiano davanti alle avversità l  Sono curiosi: amano le novità, l innovazione e la tecnologia l  Leggono, praticano attività culturali, bricolage...oltre che ad Internet! l  Sono professioniste dello shopping e della spesa: processo d acquisto strutturato, ricerca della smart choice Dimensioni della multicanalità l  Alta interazione con le aziende l  Partecipano attivamente a discussioni con altri utenti l  Medio/alta propensione all e-commerce l  Marginale ruolo dei device mobili nel processo d acquisto Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   Fonte: Osservatorio Multicanalità 2012
  10. 10. Hyper Reloaded Profilo sociodemo l  Prevalenza di Uomini (59%) l  Presenza rilevante nella fascia 25-44 (57%) l  Livello socioeconomico alto 24% 17% 25% 34% 7,6 mio  Profilo psicografico l  Profilo evoluto ed estroverso: sperimentatori, alla ricerca di avventura, divertimento e dei più recenti devices tecnologici l  Vita sociale molto intensa, spendono il loro tempo libero in svariate attività in ed outdoor, viaggiano spesso all estero. Passano molto tempo fuori casa l  Processo d acquisto strutturato, con forte richiesta di informazioni; ricerca della smart choice , ma elevata disponibilità a spendere Dimensioni della multicanalità l  Medio-Alta interazione con le aziende l  Partecipano attivamente a discussioni con altri utenti l  Alta propensione all e-commerce l  Impatto rilevante del mobile sul processo d’acquisto Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   Fonte: Osservatorio Multicanalità 2012
  11. 11. Il  processo  d’acquisto  mul-canale:  il   ruolo  della  Rete   RICERCA   INFO   ACQUISTO   PAGAMENTO   POST   VENDITA   • APtudine  e   ricerca  delle   informazioni   • Il  ruolo  di   Internet   • Il  passaparola   •   Shopping   experience   • Canali  di  acquisto   preferi-   • Gli  strumen-  di   pagamento   • Forma  di   assistenza  più   gradite   • I  canali  di   collaborazione   Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   Il ruolo della Rete nella ricerca delle informazioni Per me internet è la fonte principale per cercare informazioni su prodotti e servizi Attraverso internet confronto i prezzi dei prodotti/servizi che ho deciso di acquistare 84 84 83 74 2010 2011 (%  risponden+  molto  +  abbastanza  -­‐    Base:  u+lizzatori  internet)   Fonte: Osservatorio Multicanalità 2012   11   78 76 2012
  12. 12. I  contes-  ove  si  cercano  le  informazioni   online  per  l’acquisto  sono  molteplici… anche  presso  il  punto  vendita   RICERCA   INFO   ACQUISTO   PAGAMENTO   POST   VENDITA   • APtudine  e   ricerca  delle   informazioni   • Il  ruolo  di   Internet   • Il  passaparola   •   Shopping   experience   • Canali  di  acquisto   preferi-   • Gli  strumen-  di   pagamento   • Forma  di   assistenza  più   gradite   • I  canali  di   collaborazione   Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   Luoghi in cui si cercano le informazioni su Internet per l’acquisto Quanto  spesso  le  sue  scelte  di  acquisto  sono  influenzate  da  informazioni  raccolte   accedendo  ad  internet...   78 da casa 21 dall ufficio mentre si trova in mobilità mentre è nel punto vendita 18 17 (%  Spesso  +  Talvolta    -­‐  Base:  user  internet) Fonte: Osservatorio Multicanalità 2012 12  
  13. 13. Il  punto  vendita  può  diventare  un   medium  e  il  Web  il  punto  vendita…   RICERCA   INFO   • APtudine  e   ricerca  delle   informazioni   • Il  ruolo  di   Internet   • Il  passaparola   Internet vs Punto Vendita Mi capita di andare a vedere sul punto vendita un prodotto ma poi di acquistarlo su internet Cerco informazioni su internet ma poi acquisto in un punto vendita 84 ACQUISTO   PAGAMENTO   80 •   Shopping   experience   • Canali  di  acquisto   preferi-   • Gli  strumen-  di   pagamento   74 26 POST   VENDITA   • Forma  di   assistenza  più   gradite   • I  canali  di   collaborazione   Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   2010 2011 [% rispondenti molto + abbastanza – base chi si connette ad Internet] Fonte: Osservatorio Multicanalità 2012 13   34 30 2012
  14. 14. Il  rischio  showrooming  è  elevato…   Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   14  
  15. 15. Lo  showrooming  in  Italia   (uten-  Yahoo!)   Consumatori che hanno ricercato informazioni ONLINE dopo essere stati in negozio: Consumatori che hanno effettuato showrooming nel negozio: 53,4% 81,3% Fonte:  Ricerca  Yahoo!  e  Politecnico  sullo  showrooming,  o:  ‘13   Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   15  
  16. 16. APvità  svolte  nello  showrooming   L’u-lità  percepita  dai  consumatori  di  smartphones/tablet  all’interno  dei  negozi   Confrontare i prezzi online tramite ricerca o app specifiche 58,6% Utilizzare i motori di ricerca per cercare più informazioni sui prodotti/servizi 40,3% Confrontare prezzi tramite un sito ottimizzato mobile 35,0% Possibilità di accedere ad unarete wi-fi nello store 34,9% Un accesso facilitato a recensioni online del prodotto 33,9% Una app che comprenda tutte le info per lo shopping 23,4% Ottenere dei vaouchers/sconti su mobile 22,9% Usare/scannerizzare codici QR per ottenere maggiori informazioni sul prodotto Un'opzione sul dispositivo per ricevere avvisi e novità dai tuoi negozi/catene preferiti Fare check in per ottenere offertesui prodotti Condividere la propria posizione per ottenere offerte sui prodotti Non penso che il mio smartphone/tablet possa aiutarmi durante lo shopping 22,0% 21,3% 19,6% 13,3% 23,2% Fonte:  Ricerca  Yahoo!  e  Politecnico  sullo  showrooming,  o:  ‘13   Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale  
  17. 17. L’eCommerce  è  in  crescita,  per  gli   Hyper  Reloaded  è  una  consuetudine   RICERCA   INFO   ACQUISTO   PAGAMENTO   POST   VENDITA   • APtudine  e   ricerca  delle   informazioni   • Il  ruolo  di   Internet   • Il  passaparola   eCommerce “Negli ultimi 6 mesi, Le è capitato di acquistare un prodotto/servizio su internet?” 66 •   Shopping   experience   • Canali  di  acquisto   preferi-   • Gli  strumen-  di   pagamento   • Forma  di   assistenza  più   gradite   • I  canali  di   collaborazione   50 46 41 14 Internet Users Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   [% rispondenti – base Newbie Old Style chi si connette ad Internet] Surfer Fonte: Osservatorio Multicanalità 2012 17   Social Shopper Hyper Reloaded
  18. 18. La  comunicazione  pubblicitaria:     cambia  il  ruolo  dei  media  nel  marke-ng   I  mezzi  su  cui  le  pubblicità  invogliano  più  spesso  all’acquisto:  il  punto  vendità  è  al  secondo   posto  dopo  la  televisione   2011 2012 (%  risponden+  molto  +  abbastanza  -­‐    Base:  u+lizzatori  internet)   40 37 22 23 17 11 Tv Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   Materiali / iniziative nel PdV Internet Fonte: Osservatorio Multicanalità 2012   18  
  19. 19. Agenda   !   I  cambiamen+  in  a:o:  da  digitale  a  mul+canale   !   La  proge:azione  di  esperienze  di  marca  mul+canale   !   Nuovi  trend  in  a:o:  gamifica+on   !   Prossimi  appuntamen+   Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   19  
  20. 20. Focus  su  esperienza  mul-canale,  no  su   inizia-ve  di  marke-ng  digitale…   MARKETING MULTICANALE STRATEGICO CO-CREAZIONE Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   ESPERIENZA DI MARCA 20   MULTICANALITA’
  21. 21. La  nostra  metodologia   1.  Assessment dell attuale struttura di canale, valutazione delle performance e del tipo di esperienza di marca consegnata al cliente; 2.  Definizione dell esperienza complessiva di marca e del livello di apertura alla co-creazione; 3.  Identificazione del mix di canali più idoneo alla costruzione della branded experience; 4.  Sviluppo dei contenuti da veicolare nei diversi canali identificati e progettazione dei contesti d uso dei diversi canali per offrire un esperienza integrata e priva di sovrapposizioni; 5.  Predisposizione di un piano d azione e di un adeguato sistema di rilevazione dei risultati della strategia multicanale. Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   21  
  22. 22. 1.  Analizzare  i  target  di  clien-   !   Mappare  i  propri  clien+  rispe:o  ai   segmen+  di  consumatore  mul+canale   !   Capire  quali  sono  quelli  più  importan+  e   che  voglio  coinvolgere  con  strategie   mul+canale     Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   22  
  23. 23. 1.  Analizzare  i  target  di  clien-   Personas   Think Do Feel Empathy Insight Opportunities New business ideas Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   23  
  24. 24. Dalle  Personas  alle  Dynamic  Personas   DYNAMIC PERSONAS DAY  JOURNEY  MEDIALE   DATI  DI  CONSUMO   DATI  SU  PROCESSO  DI  ACQUISTO   DATI  qualifica+  SU  ESPERIENZE  MEDIALI     DATI  SU  ESPOSIZIONE  AI  MEZZI   24   Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale  
  25. 25. Il  day  journey  mediale:  l’individuo  lungo   i  segmen-  nella  giornata  -po   TV  maPna   Ogni esperienza mediale viene connotata con attributi qualitativi, tra cui il livello attenzionale TV  di  giorno   TV  pre-­‐cena   TV  pranzo-­‐cena   TV  dopo-­‐cena   PC  ufficio  (no  SN)   PC  in  casa  (no  SN)   PC  Social  Network   ATTENZIONE   SP/TB  con  SN   MOTIVAZIONI   MULTITASKING   MEDIALE   SP/TB  no  SN   POTENZIALE  DI   VIRALITA’   Radio  Info   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   Dati illustrativi Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale  
  26. 26. 2.  Analizzare  il  customer  journey   Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   26  
  27. 27. 2.  Analizzare  il  customer  journey   Per  ciascuna  dynamic  personas    occorre  mappare  il  customer  journey  e   capire  il  ruolo  dei  pun+  di  conta:o   2 Visita al negozio fisico 4 1 Ricerca info precedenti 3 Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   27   Ricerca info a posteriori Acquisto
  28. 28. 3.  Definire  gli  obiePvi   !   Quali  obiejvi?   !   Tuj  vorremmo  dire  “vendere  di  più”  ma   occorre  definire  obiePvi  puntuali  come  ad   esempio   !   Fornire  ulteriori  informazioni?   !   Creare  un  database  clien+  /  contaj?   !   S+molare  l’acquisto?   …e  se  volessimo  essere  più  precisi?   Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   28  
  29. 29. Albero  del  valore   BENEFICI   TANGIBILI   ACQUISIZIONE   NUOVI  CLIENTI   LEAD   GENERATION   INTANGIBILI   FIDELIZZAZIONE   CONVERSION   AWARENESS,   REPUTATION,   IMMAGINE   CUSTOMER   EXPERIENCE   ENGAGEMENT   COSTI  (EFFICIENZA)   Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   E’  una  bussola  fa  capire,  in   base  agli  obiePvi  assegna-,   l’impa4o  sui  risulta-   AUMENTO  DEL   LIVELLO  DI   SERVIZIO  
  30. 30. 4.  Definire  il  giusto  Mix  di  canali:  non  solo  paid  media   PAID MEDIA Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   30   OWNED MEDIA EARNED MEDIA
  31. 31. 5.  Costruire  relazioni   •  Progettare ogni punto di contatto in maniera coerente con il ruolo dello stesso nei customer journey delle personas verificando che: • Il valore della marca sia opportunamente declinato • il cliente abbia un’esperienza memorabile Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   31  
  32. 32. 5a.  Contenu-  –  Contes-  –  Canali  per  una  seamless  experience   Contenuto Contesto + Seamless experience Canale Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   Conversazioni
  33. 33. 5b.  Proge4are  l’esperienza  in  tuP  i  contes-  di  vita  a4raverso   opportuni  touch  point   Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   33  
  34. 34. Valorizzare  ogni  punto  di  conta4o     Evitare  sal+  di   esperienza  o  effej   copia  e  incolla…   Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   34  
  35. 35. Proge4are  i  legami  tra  i  canali…   Wearable  object   Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   35  
  36. 36. Proge4are  i  legami  tra  i  canali…   QR  Code,  Visual  Search  e  Realtà  aumentata   Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   36  
  37. 37. 6.  Non  dimen-chiamoci  che   Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   37  
  38. 38. 7.  Misurare,  misurare,  misurare…   !   Forte  coerenza  con  obiejvi   !   Mai  misurare  “quanto  rende  il  device”  ma  l’inizia+va  in  tu:o  il  suo   complesso   !   Non  pensare  solo  ad  azioni  del  cliente  ma  anche  alle  informazioni  raccolte   sul  cliente   Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   38  
  39. 39. Verso  metriche  mul-canale   Metriche GRP consolidate Molteplici metriche channel-specific (alcune grp-based, ad es. Impression, etc.) ??? Reach non prevedibile a priori Metriche speciifiche per ogni famiglia di media Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   Forte necessità di mettere a sistema e ricondurre a metriche di business 39  
  40. 40. Agenda   !   I  cambiamen+  in  a:o:  da  digitale  a  mul+canale   !   La  proge:azione  di  esperienze  di  marca  mul+canale   !   Nuovi  trend  in  a:o:  gamifica+on   !   Prossimi  appuntamen+   Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   40  
  41. 41. Tes-monianze   !   Marzia  MoreP,  Country  Manager  Italy  Beenz   !   Guido  Arata,  Chief  Technology  Officer  Done!   Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   41  
  42. 42. Agenda   !   I  cambiamen+  in  a:o:  da  digitale  a  mul+canale   !   La  proge:azione  di  esperienze  di  marca  mul+canale   !   Nuovi  trend  in  a:o:  gamifica+on   !   Prossimi  appuntamen+   Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   42  
  43. 43. Prossimi  appuntamen-   !   5  novembre  2013:  incontro  con  Mar-n  Lindstrom   !   30  gennaio  2014:  Presentazione  Risulta-  Ricerca  2013   Osservatorio  Mobile  Marke-ng  &  Service   !   13  febbraio  2014:  Presentazione  Risulta-  Ricerca  2013   Osservatorio  Mul-canalità   Keep  in  touch  su   www.marke+ngreloaded.com     Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale   43  
  44. 44. Laboratorio  di     by   Marke-ng  Digitale     Andrea  Boare4o   Head  of  Marke+ng  Projects   School  of  Management  Politecnico  di  Milano   andrea.boare:o@polimi.it   www.marke+ngreloaded.com     @andreaboare:o     Andrea Boaretto Laboratorio  di  Marke-ng  Digitale  
  45. 45. e l’economia della ricompensa: una soluzione multicanale e molto di più! Marzia Moretti Titolo della presentazione
  46. 46. Agenda • video • La multicanalità e l’empowerment del consumatore • Beenz e le prime evidenze Titolo della presentazione
  47. 47. La multicanalità e l’empowerment del consumatore • Il consumatore attraverso i device e le nuove tecnologie ha acquisito maggiore informazione e possibilità di interagire con le aziende • La connessione 24h/24h permette al consumatore di verificare prezzi, fare recensioni, scrivere post o twittare in merito alle sue esperienze, fare showrooming, usare facebook come servizio clienti e molto altro ancora •  con questi strumenti il consumatore ha acquisito forza, EMPOWERMENT. Titolo della presentazione
  48. 48. Il consumatore multicanale è una risorsa ed è anche un media I social network e i device permettono agli utenti di: • Acquisire informazioni • Fornire informazioni e contenuti Il consumatore può pubblicare e diffondere le proprie opinioni e le proprie esperienze di acquisto, anche non digitali o multicanale, sia positive che negative, attraverso contenuti in grado di essere viralizzati a migliaia di soggetti. Questa realtà è quindi un’opportunità. Titolo della presentazione
  49. 49. Beenz: piattaforma di rewarding multi e cross-canale Beenz propone l'economia della ricompensa: gli utenti, di tantissime aziende, vengono ricompensati per gli acquisti e per le azioni che compiono, per vincere con i punti beenz dei bellissimi premi. Titolo della presentazione
  50. 50. Beenz ha le prime evidenze dopo pochi mesi di attività: 1) Merchant On line: • • • • • • Obiettivo del Merchant: incrementare le vendite vs l’anno precedente ( con alte controcifre) Periodo: breve picco stagionale durante l’estate Target: famiglie Azioni: remunerazione degli acquisti con 1 beenz ogni euro speso Azioni di comunicazione: Banner + Newsletter mirata Risultato: +34% L4L vs anno precedente (a parità di sconto) Titolo della presentazione
  51. 51. Beenz ha le prime evidenze dopo pochi mesi di attività: 2) Altro merchant On line: • • • • • • Obiettivo del Merchant: incrementare le recensioni dei libri per generare traffico e incrementare le vendite Periodo: continuativo Target: tutta la base utenti Azioni: remunerazione delle recensioni con 25 beenz per ogni recensione di 500 battute approvata Azioni di comunicazione: Banner + Newsletter Risultato: +19% vs anno mobile precedente Titolo della presentazione
  52. 52. Beenz ha le prime evidenze dopo pochi mesi di attività: 3) Beenz: • • • • • • Obiettivo : scatenare la beenzmania e acquisire utenti Periodo: continuativo Target: tutta la base utenti e i prospect Azioni: remunerazione degli inviti di amici “virtuosi” con 25 beenz per ogni amico invitato, che abbia raggiunto 100 beenz Azioni di comunicazione: Banner + Newsletter Risultato: in 5 giorni incremento del 128% degli iscritti vs periodo precedente Titolo della presentazione
  53. 53. Beenz Italy è una società italiana coordinata da Beenz Europe con sede ad Amsterdam Beenz.com Titolo della presentazione
  54. 54. Loyalty  3.0 Al  servizio  della  comunicazione  mul4-­‐canale Guido Arata Titolo  della  presentazione
  55. 55. LOYALTY  3.0 Segue  l’utente  su  tu@  i  canali Riconosce  altre  azioni  di  lealtà  oltre  all’acquisto Raccoglie  un’ingente  mole  di  da4 Guido  Arata
  56. 56. LOYALTY  3.0 Insider  Rewards Guido  Arata
  57. 57. OBIETTIVO   Stabilire  contaJo  direJo con  i  propri  consumatori. Guido  Arata
  58. 58. Programma  loyalty  per  incen4vare  i  consumatori   a  recarsi  sul  sito  di  Warner  Bros. Due  4pologie  di  ricompense  in  palio: •Pun4 •Credi4 Guido  Arata
  59. 59. RISULTATO Ingente  mole  di  da4  sulle  a@tudini  dei  propri   consumatori ContaJo  direJo  con  i  propri  consumatori Guido  Arata
  60. 60. LOYALTY  3.0 Guido  Arata
  61. 61. OBIETTIVO   TragheJare  in-­‐store  il  numeroso pubblico  online  di  Mo4vi.   Guido  Arata
  62. 62. CONCORSO   INSTANT  WIN  con  in  palio: •  2  biglie@  per  il  cinema •un  week  end  nella  Berlino  del  Fes4val  del  Cinema Guido  Arata
  63. 63. CONCORSO   Guido  Arata
  64. 64. CONCORSO   Guido  Arata
  65. 65. CONCORSO   Guido  Arata
  66. 66. RISULTATI 1’000  acquis4  genera4  dal  concorso 3’000  uten4  profila4  e  ri-­‐contaJabili 3’000  share  su  Facebook  della  collezione  jeans Guido  Arata
  67. 67. INGREDIENTI Premio  in  target Community Social BigData Guido  Arata
  68. 68. GRAZIE! Guido  Arata  (@guidoarata  on  TwiJer) ga@donegroup.tv www.donegroup.tv                                    www.punc4s.com Guido  Arata

×