26.6.13 Giuliano Noci - Comunicare Domani - Gli investimenti pubblicitari nel 2013

  • 668 views
Uploaded on

 

More in: Business
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
668
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
11

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
6

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Comunicare Domani Gli investimenti pubblicitari nel 2013 1
  • 2. Per le nostre previsioni, partiamo come sempre dalle evidenze che le agenzie associate conferiscono al gruppo di lavoro del Centro Studi AssoCom; si tratta di dati solidi, che rappresentano la quasi totalità degli investimenti media nel nostro Paese e che negli anni hanno dimostrato con costanza la loro attendibilità. 2
  • 3. Il 23 Giugno dell’anno scorso pronosticammo che il mercato nel 2012 avrebbe chiuso a 3 -7% pari a 8650 mio
  • 4. In realtà ha chiuso a 4 -12,5% pari a 8024 mio
  • 5. 5
  • 6. 6
  • 7. Nielsen gennaio – aprile 2013 vs.2012 -18,9% 7
  • 8. -20,7% -30,2% -10,8% -29,2% -14,5% -9,1% -10,8% -26,8% -15,3% 6,2% FOOD AUTOMOTIVE TELECOMMUNICATION CLOTHING PHARMACEUTICAL PRODUCTS PERSONAL CARE TOILETRIES MEDIA/PUBLISHING BEVERAGES/ALCOHOLICS RETAIL 8 Ranking Gen/Apr 2013 € (000) 265.889 229.779 163.859 111.910 109.078 97.606 88.749 88.152 87.714 87.397 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Var % 2013 vs 2012 1 2 3 4 5 7 10 6 8 13 Posizione 2012 Fast moving consumer goods Var. vs Gen/Apr 2012 -16,7%33% share on total market New cars: -28,7% Other: -41,8% Food:+26,7 Non food: -17,0% Nel periodo Gennaio-Aprile 2013 Nielsen riporta un segno negativo per tutte le prime dieci categorie,ad eccezione del Retail Source: Elaborazioni GroupM su dati Nielsen WF e Fcp( pubblicità locale + nazionale) – no settore locale
  • 9. Per il 2013 la nostra previsione del tot.mezzi classici è -12,5% 9
  • 10. 7.095mio euro 10 Pari a
  • 11. -0,9 -3,5 -5,1 0,4 -3,7 -12,1 -5,4 0,1 3,2 0,1 -5,1 -6,1 -5,9 -5,8 -9,7 -9,5 -14 -6,9 -14 -21,8 -20,5-20,8 -23,2 -17,7 -15,5 -17,2 -22,9 -18,7 jan11 feb11 mar11 apr11 may11 jun11 jul11 aug11 sep11 oct11 nov11 dec11 jan12 feb12 mar12 apr12 may12 jun12 jul12 aug12 sep12 oct12 nov12 dec12 jan13 feb13 mar13 apr13 may13 jun13 jul13 aug13 sep13 oct13 nov13 dec13 Il possibile rimbalzo tecnico del II semestre 2013 11 Totale 2011 -3,2% Gen/Apr 2013 -18,9% Totale 2012 -12,5% Source: Elaborazioni GroupM su dati Nielsen WF e Fcp( pubblicità locale + nazionale) – valore x.000
  • 12. +5,7%Digital Adv Radio TV Quotidiani Periodici Esterna Cinema -11,0% -12,0% -23,9% -16,5% -20,9% -30,0% var% vs 2012 Investimenti 2013 per mezzo 12
  • 13. 13
  • 14. TV 51,1% Digitale 19,9% Esterna 5,4% Cinema 0,4% Radio 5,9% Stampa 17,2% % composizione 14
  • 15. Key Fact #1 15 La TV resta sopra il 50% Il Digitale sorpassa la Stampa
  • 16. 16 49,6 49,2 52,0 52,4 53,5 54,0 52,5 51,0 51,5 53,2 54,2 53,5 51,0 51,1 19,3 18,7 17,4 16,1 15,4 15,0 14,9 15,7 15,1 14,3 13,1 12,2 12,0 10,3 14,1 15,2 14,4 14,0 13,0 13,1 13,5 13,3 12,4 10,1 9,0 8,9 7,7 6,9 6,0 5,7 5,6 6,0 6,5 6,4 6,6 6,2 6,4 6,7 6,7 6,2 6,1 5,9 8,9 9,0 8,4 8,3 8,1 8,0 7,9 7,7 7,7 7,1 6,8 6,1 5,9 5,4 1,3 1,3 1,2 2,2 2,4 2,7 3,8 5,4 6,4 7,8 9,5 12,6 15,7 19,9 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013f TV Quotidiani Periodici Radio Esterna Cinema Digital Adv Fonte: GroupM - Assocom Forecast
  • 17. Scenario 2013 17 FMCG – La previsione di un calo dei consumi (- 1,4% vs. 2012) sta inducendo le aziende a contenere le spese, seguendo la stessa strategia che ha caratterizzato il 2012. AUTOMOTIVE – Le performance negative di vendita stanno favorendo il calo di budget dei maggiori players dell’Automotive. Il sentiment negativo del consumatore continua a condizionare negativamente le vendite dei beni durevoli. Fonte: GroupM Forecast
  • 18. Scenario 2013 18 TLC – La categoria è entrata in una fase maturità dove la crescita è più difficile. Inoltre, nonostante l’ingresso del nuovo player Bip Mobile, il trend degli investimenti sono in contrazione anche nel 2013. FINANZA/ASSICURAZIONI – Il settore, in questo periodo instabile, sta affrontando un trend decrescente, soprattutto nel comparto bancario. DISTRIBUZIONE– Dopo il trend positivo del 2012 (+9,7% spending adv vs 2011), è prevista una lieve contrazione del budget nel 2013. La minaccia di un sentiment debole del consumatore e il calo dei consumi potrebbe condizionare la spesa adv specialmente per la distribuzione non alimentare. Fonte: GroupM Forecast
  • 19. Per l’anno 2013 la previsione del totale mezzi classici è -12,5% 19
  • 20. Digital Adv 2013 €1.415 mio +5,7% var% vs 2012 20
  • 21. 3,9% 6,9% 20,0% 2,0% Web/ Display Adv+Email Search Adv+Classified+ Directories Mobile Adv Performance (€ 645) (€ 660) + + + + Digital Adv= +5,7% (€ 1.415 mio) (€ 645) (€ 50) (€ 60) Dati in milioni di Euro; var% vs 2012 21
  • 22. Web/Display Adv + Email 45,6% Performance 4,2% Mobile Adv 3,5% Search Adv + Classified + Directories 46,6% % composizione 22
  • 23. 0,5% 0,4% 15,0% Web/ Display Adv Email Advertising Video Advertising Web+ Display Adv+Email= 3,9% (€ 645 mio) (€ 460) (€ 15) (€ 170) Dati in milioni di Euro; var% vs 2012 + + + 23
  • 24. 7,1% 2,3% Search Advertising Classified + Directories Search adv+ Classified+ Directories= 6,9% (€ 660 mio) (€ 560) (€ 100) Dati in milioni di Euro; var% vs 2012 + + + 24
  • 25. Key Fact #2 25 Crescita contenuta a +5,7%, sostenuta da formati video a +15,0% (170 mio euro) e mobile +20,0% (50 mio euro)
  • 26. Radio 2013 -11,0% €420 mio var% vs 2012 26
  • 27. -8,6% -18% Totale nazionale Totale locale Radio = - 11,0% (€ 420 mio) (€ 320) (€ 100) Dati in milioni di Euro; var% vs 2012 27
  • 28. -13,0% -7,8% Rai Commerciali Totale Nazionale= -8,6% (€ 372 mio) (€ 50) (€ 270) Dati in milioni di Euro; var% vs 2012 28
  • 29. Key Fact #3 29 Performance fiacca per un mezzo tradizionalmente succedaneo della TV Le radio commerciali (-7,8%) calano meno del totale comparto
  • 30. Televisione 2013 -12,0% €3.625 mio var% vs 2012 30
  • 31. -15,2% -12,0% -12,3% -8,7% -22,0% 8,8% -20,0% Rai totale Mediaset totale La 7 totale Satellitari* Musicali Native Dtt** Local Televisione= -12,0% (€ 3.625 mio) (€ 710) (€ 2.150) (€ 150) (€ 40)(€ 400) (€ 55) (€ 120) Dati in milioni di Euro; var% vs 2011 * + Cielo ** esclusi RAI, Mediaset e La 7 + 31
  • 32. -16,5% 1,4% Rai (3 reti storiche) Rai altre reti (dtt/sat) Rai Totale= -15,2% (€ 710 mio) (€ 903) (€ 64) Dati in milioni di Euro; var% vs 2012 + 32
  • 33. -13,5% 5,5% Mediaset (3 reti storiche) Mediaset altre reti (dtt/sat) Mediaset Totale= -12% (€ 2.150 mio) (€ 1.950) (€ 200) Dati in milioni di Euro; var% vs 2012 + 33
  • 34. -13,0% 4,0% (€ 7) La 7 Totale= -12,3% (€ 150 mio) (€ 140) (€ 10) Dati in milioni di Euro; var% vs 2012 La7 La7 reti dtt + 34
  • 35. 35 Key Fact #4 Seconda stagione negativa per la tv generalista Per la prima volta in negativo anche La7 e Sky Continuano a crescere solo le native digitali
  • 36. Quotidiani 2013 -23,9% €715 mio var% vs 2012 36
  • 37. -24,2% -23,0% Commerciale nazionale Commerciale locale Totale commerciale= -23,9% (€ 715) (€ 595) (€ 120) Dati in milioni di Euro; var% vs 2012 37
  • 38. Periodici 2013 -20,9% €490 mio var% vs 2012 38
  • 39. -20,7% -20,8% MassMedia e magazines Specializzati+Professionali Periodici= -20,9% (€ 490) (€ 450) (€ 40) Dati in milioni di Euro; var% vs 2012 39
  • 40. 40 Key Fact #5 Time spent share Ad spending share TV 40,9% 38,4% Online 24,0% 16,6% Radio 14,9% 9,9% Mobile 5,3% 0,5% Print 7,7% 24,7% - Newspapers 4,6% 14,8% - Magazines 3,1% 9,9% Time spent share Ad spending share TV 39,8% 38,9% Online 24,8% 20,9% Radio 13,2% 9,3% Mobile 11,7% 1,6% Print 5,4% 20,7 - Newspapers 3,1% 11,5% - Magazines 2,2% 9,9% 2010 2012 Fonte: elaborazione su Adu USA vs US spending share
  • 41. Esterna 2013 -16,5% €385 mio 41 var% vs 2012
  • 42. -18,7% -12,7% -18,3% -21,4% -14,2% 8,5% -31,7% Poster e Arredo Urbano Transit Dinamica Aeroporti Circuiti tematici Maxi affissioni Maxi Impianti Video OOH Altre Forme Esterna = -16,5% (€385) (€ 150) (€ 80) (€ 60) (€ 10) (€ 40) (€20) (€ 25) Dati in milioni di Euro; var% vs 2012 + 42
  • 43. -20,2% -17,3% Poster Arredo urbano Poster e arredo urbano = -18,7% (€ 150) (€ 70) (€ 80) Dati in milioni di Euro; var% vs 2012 43
  • 44. Key Fact #6 Stagione decisamente negativa per l’outdoor che cala in doppia cifra in tutte le sue forme più significative 44
  • 45. 2013f: previsioni negative anche per il 2013,con una ripresa verso la fine dell’anno 45 Source: Assocom Forecast 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013f 8.227 7.983 8.300 8.974 9.347 9.561 10.007 9.891 8.768 9.308 9.012 7.095 8.024 -3,1% -3,0% +4,0% +8,1% +4,2% +2,3% +4,7% -1,2% -12,7% +6,2% -3,2% -12,5% -12,5% mio eur var %
  • 46. Conclusioni 46 Dal suo massimo il mercato ha perso quasi 3000 mio di euro, di cui quasi 2000 negli ultimi due anni.
  • 47. Top 30 spenders 2011 47 180.866 178.718 176.542 158.755 155.525 153.700 128.010 99.477 95.955 95.921 94.414 79.687 73.236 68.973 66.425 TELECOM GRUPPO   FERRERO P & C SPA ALBA CUNEO FIAT GRUPPO VODAFONE GRUPPO PROCTER & GAMBLE GRUPPO   WIND TELECOMUNIC.SPA ROMA L'OREAL GRUPPO   VOLKSWAGEN GROUP IT.SPA…   UNILEVER ITALIA SPA MILANO PSA GRUPPO BARILLA GRUPPO BOLTON GRUPPO   RECKITT BENCKISER IT.SPA MI ENI GRUPPO PERFETTI GRUPPO 66.082 64.820 64.020 62.208 53.317 51.156 48.458 48.302 46.644 45.134 44.652 44.615 44.604 43.799 43.070 FORD GRUPPO GENERAL MOTORS GRUPPO NESTLE'GRUPPO DANONE GRUPPO   MERCEDES BENZ IT.SPA ROMA   SKY ITALIA SRL MILANO   SC JOHNSON ITALY SRL ARESE MI   RENAULT ITALIA SPA ROMA LVMH GRUPPO   NISSAN SPA ROMA KRAFT GRUPPO   TOYOTA ITALIANA SPA ROMA   FATER SPA PESCARA ENEL GRUPPO   H3G ITALIA SPA TREZZANO S/N Source: Elaborazioni GroupM su dati Nielsen WF e Fcp( pubblicità locale + nazionale) – no settore locale 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30
  • 48. Top 30 spenders 2011 48 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 TELECOM GRUPPO   FERRERO P & C SPA ALBA CUNEO FIAT GRUPPO VODAFONE GRUPPO PROCTER & GAMBLE GRUPPO   WIND TELECOMUNIC.SPA ROMA L'OREAL GRUPPO   VOLKSWAGEN GROUP IT.SPA…   UNILEVER ITALIA SPA MILANO PSA GRUPPO BARILLA GRUPPO BOLTON GRUPPO   RECKITT BENCKISER IT.SPA MI ENI GRUPPO PERFETTI GRUPPO 0 0 0 62.208 53.317 51.156 48.458 48.302 46.644 45.134 44.652 44.615 44.604 43.799 43.070 FORD GRUPPO GENERAL MOTORS GRUPPO NESTLE'GRUPPO DANONE GRUPPO   MERCEDES BENZ IT.SPA ROMA   SKY ITALIA SRL MILANO   SC JOHNSON ITALY SRL ARESE MI   RENAULT ITALIA SPA ROMA LVMH GRUPPO   NISSAN SPA ROMA KRAFT GRUPPO   TOYOTA ITALIANA SPA ROMA   FATER SPA PESCARA ENEL GRUPPO   H3G ITALIA SPA TREZZANO S/N Source: Elaborazioni GroupM su dati Nielsen WF e Fcp( pubblicità locale + nazionale) – no settore locale 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30
  • 49. 49 Come se fossero improvvisamente sparite 11 , oppure...
  • 50. 50 Come se fossero improvvisamente sparite 13 , oppure...
  • 51. 51 Come se fossero improvvisamente sparite 20 , oppure...
  • 52. 52 Come se fossero improvvisamente sparite 29 , oppure...
  • 53. 53 Come se fossero improvvisamente sparite 31 .
  • 54. 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 GDPReal Growth ADV spending Nominal Growth rate 54 ?
  • 55. 55