Your SlideShare is downloading. ×
Bit racconto 4 anni
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Saving this for later?

Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime - even offline.

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Bit racconto 4 anni

1,978
views

Published on


0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,978
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. STORIE DEI BAMBINI DI 4 ANNI CON LE CARTE “BIT-RACCONTI” “BIT- HISTORIA DE LOS NIÑOS DE 4 AÑOS CON LAS CARTAS DE "BIT-CUENTOS" "BIT-NOVERASCO Abbiamo scelto: NOVERASCO elegido: Hemos elegido:1. Personaggio: subacqueo 1. Personaje: submarinista2. Paesaggio: castello 2. Paisaje: castillo3. Veicolo: motoscafo 3. Vehículo: lancha a motor4. Oggetto: panino 4. Objeto: bocadillo Subacqueo Castello Motoscafo Panino Submarinista Castillo Lancha a motor BocadilloTREMAÑES Abbiamo scelto: TREMAÑES Hemos elegido:1. bambino Personaggio: bambino arrabbiato 1. PersonaJe: niño enojado2. Animale: dinosauro 2. Animal: dinosaurio3. Oggetto: cassa 3. Objeto: cofre Bambino arrabbiato Dinosauro Cassa Niño enojado Dinosaurio Cofre
  • 2. STORIE DEI BAMBINI DI 4 ANNI CON LE CARTE “BIT-RACCONTI” “BIT “Il bambino, il dinosauro e il cattivo con gli occhi rossi” C’era una volta un castello tutto bianco. Il castello era circondato dalle acquedel lago. Per poter arrivare al castello bisognava tuffarsi e nuotare, oppure prendere ilmotoscafo. Nel castello viveva un bambino molto arrabbiato perché era sempre solo e sichiamava “Giustino”. Un giorno il dinosauro “Bollicino” vide il castello e volle andare dentro pervedere chi lo abitava…. Prese il motoscafo, scese e bussò alla porta del castello……… Il bambino arrabbiato aprì la porta e il dinosauro Bollicino disse: - Ciao! Giustino disse: - Ciao! Vieni, vieni, vieni nel castello. Il bambino era molto felice perché sentiva che il dinosauro era suo amico e luiera sempre solo. Giustino invitò Bollicino a pranzo. Gli offrì un panino con uovo, tonno, lattugae pomodoro. I due personaggi erano felici!!! Quando ebbero mangiato i panini; Giustinoinvitò Bollicino a pescare nel lago del castello. Il Bambino era un pescatoresubacqueo, indossò la muta e le bombole da sommozzatore. Andarono ad immergersi nel lago e trovarono un pesce. Lo pescarono. E dopotrovarono un baule che stava sotto a tutto perché sopra cera una piccola barcasprofondata. Giustino e Bollicino presero il baule e lo portarono al castello. Laprirono e…trovarono tante monete d’oro, gioielli, anche le spade d’oro coni brillanti e le pietre preziose, le corone da re e regine, le catene d’oro e le candele dicera, con il fiocco. I due indossarono tutte le cose che avevano trovato e andaronoin giro nel paese. Arrivò un cattivo con gli occhi rossi che li fermò e disse: - Alzate le mani e datemi il tesoro, altrimenti vi uccido con la spada. Bollicino e Giustino dissero: - No!!! Non vi diamo un bel niente, andate via. Bollicino ed il bambino fecero un combattimento contro il ladro dagli occhirossi. Alla fine vinsero Giustino e Bollicino, infatti Bollicino schiacciò il cattivo e lomise sotto i suoi grandi piedi.