CREAZIONE DELLA DONNA

1,814 views

Published on

Published in: Travel, Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,814
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
10
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

CREAZIONE DELLA DONNA

  1. 1. Una bellissima storia <ul><li>ALZA IL VOLUME </li></ul><ul><li>e </li></ul><ul><li>Buona lettura !!! </li></ul>
  2. 2. Una leggenda racconta...
  3. 3. Come è cominciato il mondo
  4. 4. quando Dio decise di creare la donna
  5. 5. tutti i materiali solidi nell'uomo e che non disponeva più di nulla... egli si accorse che aveva finito
  6. 6. Davanti al dilemma e dopo una profonda meditazione, ecco cosa fece...
  7. 7. Egli prese la rotondità della luna, le soavi curve delle onde,
  8. 8. la tenera aderenza delle campanule, i tremolanti movimenti delle foglie,
  9. 9. la snellezza dei palmeti, la tinta delicata dei fiori,
  10. 10. l'amoroso sguardo del cerbiatto, la gioia dei raggi del sole e
  11. 11. la timidezza della tortorella la vanita del pavone, la leggerezza delle piume del cigno
  12. 12. inoltre la durezza del diamante, la dolcezza della colomba, la crudeltà della tigre,
  13. 13. l'ardore del fuoco e la freddezza della neve. Egli mescolò questi ingredienti così diversi, creò la donna e la donò all'uomo.
  14. 14. Una settimana dopo l'uomo venne e gli disse:
  15. 15. Signore, la creatura che tu m'hai donato mi rende infelice, lei richiede tutte le mie attenzioni, ne mi lascia mai solo
  16. 16. chiacchiera intensamente, piange senza motivo, si diverte e mi fa soffrire e io vengo a restituirtela poichè non voglio più vivere con lei...
  17. 17. Bene, rispose Dio e prese la donna.
  18. 18. Una settimana dopo, l'uomo riandò da lui e gli disse:
  19. 19. Signore, mi sento molto solo da quando ti ho restituito la creatura che tu hai fatto per me,
  20. 20. lei cantava e giocava al mio fianco, mi guardava con tenerezza
  21. 21. e il suo sguardo era una carezza, lei rideva ed il suo riso era una musica, era bella a vedersi e dolce a toccarla.
  22. 22. Ridammela poichè non posso più vivere senza di lei ...
  23. 23. P.S: Invia questa a tutte le donne straordinarie che tu conosci e...
  24. 24. a tutti gli uomini perchè essi non dicano mai delle donne che li torturano. Non cambiare mai, resta sempre te stessa
  25. 25. 9 avril 2005

×