Multimedia Primavera Della Scienza

  • 1,830 views
Uploaded on

Percorso didattico premiato al Festival della Scienza di Genova (ottobre 2003), nell’ambito del concorso La primavera della scienza, progetto nazionale promosso e coordinato dal Museo nazionale della …

Percorso didattico premiato al Festival della Scienza di Genova (ottobre 2003), nell’ambito del concorso La primavera della scienza, progetto nazionale promosso e coordinato dal Museo nazionale della scienza e della tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano, in collaborazione con l’U.S.R. per la Lombardia e finanziato dal MIUR.

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
1,830
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
2
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. XIV C. D. “Re David” - plesso via Omodeo via Omodeo n°27 – 70125 Bari tel. 0805014023 - e-mail: baee014100q@istruzione.it Come gli scienziati al lavoro: esploriamo il mondo delle muffe. Progettazione e realizzazione : Rosanna Ripa (percorso didattico), Maria Grazia Fiore (multimedia). Si ringraziano, per la consulenza scientifica, il dott. Francesco Porcelli (Dip. Biologia e Chimica Agro-forestale e Ambientale) e la prof.ssa Maria Barile (Dip. Biochimica e Biologia Molecolare) dell’Università di Bari.
  • 2. Che cosa significa “andare a male”, “inacidire”, “imputridire”? Com’è fatta la muffa? Cos’è la muffa? E’ utile o dannosa? Le nostre conclusioni Ed ora… mettiti alla prova! Dal diario di laboratorio: a. s. 2002/2003 classi quarte D - E Clicca sull’argomento che ti interessa o prosegui la visione dell’esperienza con i pulsanti al lato
  • 3. Significa che un alimento non si può più mangiare perché è scaduto, ha un sapore sgradevole e fa male alla salute. Significa che è iniziata la decomposizione dell’alimento. Significa che un alimento è stato attaccato dalla muffa. Significa che un alimento comincia a trasformarsi (diventa molliccio oppure duro), modificando il suo aspetto. Cosa significa “andare a male, inacidire, imputridire?” Brain-storming
  • 4. … ad occhio nudo … al computer … al microscopio L’attenta osservazione ci ha permesso di individuare strutture filamentose (IFE) e pallini scuri (SPORANGI). 1) Abbiamo messo alcuni pezzi di patata in una capsula Petri che abbiamo lasciata chiusa in un luogo tranquillo a temperatura ambiente. Dopo alcuni giorni, abbiamo osservato quanto avvenuto… Com'è fatta la muffa?
  • 5. 2) Abbiamo preparato un “terreno di coltura” (una speciale gelatina addizionata con estratto di carne), l’abbiamo spalmata sul fondo di una capsula Petri e vi abbiamo aggiunto sopra un poco di muffa. Ecco come la capsula si presenta … … dopo una settimana … dopo tre settimane Abbiamo scoperto che la muffa è un vivente perché si nutre di sostanze organiche, cresce e si riproduce attraverso le spore contenute negli sporangi, dando vita ad altre muffe. Cos'è la muffa?
  • 6. La muffa è utile o dannosa? Storia della mosca furbacchiona. 3) C’erano una volta (e ci sono ancora) due cugine: la mosca delle olive ( bactrocera oleae ) la mosca “furbacchiona” ( prolasioptera berlesiana )
  • 7. … Mamma mosca delle olive depone l’uovo all’interno di un’oliva e sua cugina “furbacchiona”, depone il suo accanto a questo. Quando l’uovo della mosca furbacchiona si schiude, il piccolo - furbacchione anche lui! – si nutre proprio dell’uovo deposto da sua zia. Ma non gli basta!!! Piange perché ha fame! Prontamente, sua madre porta all’interno dell’oliva un fungo che, crescendo e ri-crescendo (poiché si nutre a sua volta della polpa dell’oliva), alimenta il piccolo inesauribilmente. Sezione di un’oliva all’interno della quale la mosca ha deposto le uova
  • 8. Questa storia ci ha aiutato a superare alcuni pregiudizi, facendoci riconsiderare l’importanza del ruolo svolto nell’ambiente da alcuni viventi che giudicavamo insignificanti, ripugnanti o, peggio, dannosi. In natura nessuno è inutile!
  • 9. Le nostre conclusioni... (è una forma di vita osservabile solo al microscopio) (vive assorbendo sostanze nutritive da un altro organismo) (per come si riproduce) (per come si alimenta - eterotrofo) La muffa è: un microrganismo un fungo parassita un organismo animale un organismo vegetale
  • 10. Ed ora... mettiti alla prova! Clicca sulla risposta giusta e riceverai… un applauso! Ammuffire significa: divenire vecchio ricoprirsi di macchie soffici e colorate, formate da colonie di microrganismi Le muffe sono: sostanze senza vita ammassi di funghi microscopici I funghi sono: organismi vegetali (autotrofi) organismi animali (eterotrofi) un po’ organismi animali e un po’ organismi vegetali I funghi si nutrono: assorbendo direttamente le sostanze dal terreno succhiando le sostanze prodotte da altri organismi Fine