• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Banking & social: Ofelè fa el to mestè.
 

Banking & social: Ofelè fa el to mestè.

on

  • 1,672 views

Slide dell'intervento tenuto all'evento Banking & social: network or not

Slide dell'intervento tenuto all'evento Banking & social: network or not

Statistics

Views

Total Views
1,672
Views on SlideShare
1,671
Embed Views
1

Actions

Likes
0
Downloads
12
Comments
0

1 Embed 1

http://www.linkedin.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Apple Keynote

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment
  • <br />
  • <br />
  • <br />
  • <br />
  • <br />
  • <br />
  • <br />
  • <br />
  • <br />
  • <br />
  • <br />
  • <br />
  • <br />
  • <br />
  • <br />
  • <br />
  • <br />
  • <br />

Banking & social: Ofelè fa el to mestè. Banking & social: Ofelè fa el to mestè. Presentation Transcript

  • “Ofelè, fa el to mestè” Ovvero: parliamo di comunicazione e non di banche? Banking & Social: network or not - WeBank, Milano 16 settembre 2010 - Marco Massarotto
  • Perché siamo stati chiamati qui? Per parlare di cosa deve fare una banca con i Social Media. Per proporre idee di comunicazione. Per valutare strategie di Public Relations. Per discutere best practice di marketing. E invece...
  • “Dovete cambiare i tassi di deposito”
  • “Riscrivete i contratti di conto corrente”
  • “Abolite il segreto bancario”
  • “Il vostro cu s tomer care non va bene !”
  • “Smettetela di fare comunicazione”
  • “Non ce la farete mai!”
  • Facciamo il nostro mestiere, che ne dite? Diciamo alle banche come comunicare, non come cambiare. A quello ci pensa McKinsey :)
  • Ascoltare, rispondere, aiutare.
  • Informare, educare, evangelizzare.
  • Non chiederti cosa la community può fare per te, ma cosa puoi fare tu per la community.
  • “A volte son le cose più semplici...”
  • “E magari a forza di praticare ascolto, informazione e spirito di servizio si cambiano anche le banche...”
  • Grazie. Banking & Social: network or not - WeBank, Milano 16 settembre 2010 - Marco Massarotto