Gestionali Liberi

  • 338 views
Uploaded on

Slides del mio intervento al Linux Day 2011, Palermo

Slides del mio intervento al Linux Day 2011, Palermo

More in: Business
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
338
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
2
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Gestionali Liberi diMarco Lombardo
  • 2. Cosè un Gestionale?● È un programma che automatizza alcuni processi di gestione delle aziende. Quali processi?● Dipende dalla tipologia di azienda e dai suoi bisogni!
  • 3. Tipologie di aziende Agricole Industriali
  • 4. Tipologie di aziende 15 < dipendenti 80% 15<d<250 10% >250 dipendenti 10% Carlton – Perloff“Organizzazione Industriale”
  • 5. Ciclo del passivo (attivo)Preventivi Ordini Fatture &Trasporti Pagamenti
  • 6. Gestione del magazzinoMovimenti Giacenze
  • 7. Invoicex è un software gestionale multipiattaforma,compatibile con Windows, Mac OS X e Linux, creatodalla TNX, programmato in Java e rilasciato conlicenza GPL v2.
  • 8. Ciclo Gestionedellattivo magazzino Ciclo del passivo
  • 9. Promogest è un software gestionalemultipiattaforma, compatibile con Windows e Linux,creato dalla PromoTux, scritto in Python e rilasciatocon licenza GPL v2.
  • 10. MagazzinoCiclo attivo epassivo insieme
  • 11. Software libero non vuol dire gratuito!Non ci sono costi di licenza ma lassistenza tecnica di livello professionale SI PAGA! ed è giusto che sia così!
  • 12. Secondo losservatorio Cloud & ICT as aService della School of Managementdel Politecnico di Milano, in Italia laspesa per ICT nel 2010 è calata del2,4%, mentre cresceva a livellomondiale del 5%.Napoleone aveva capito che:“Linformazione giusta, al momentogiusto, vale i 9/10 di qualunquebattaglia”.
  • 13. Ma allora, quali sono i vantaggi del software libero???● Indipendenza dal fornitore.● Software personalizzato al costo di software standard.● Qualità del software.● Compatibilità.● Conservabilità dei dati nel tempo.● Spostamento dei profitti dai distributori ai programmatori ---> I profitti rimangono in Italia ed incentivano linnovazione nel nostro paese.
  • 14. Altri software provati ma non consigliati
  • 15. www.forumqualita.it
  • 16. Grazie a Marco LombardoSanto Paterno, Giuseppe Scalici,Salvatore Baglieri, marcofromsicily@gmail.comFrancesco Cinardo, Ivan Mirisola,Vincenzo Virgilio. www.marcofromsicily.com