• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Stefano Vitta - FON: l’infrastruttura portante dell’azienda è nelle mani dei suoi utenti. Punti di forza e di debolezza.
 

Stefano Vitta - FON: l’infrastruttura portante dell’azienda è nelle mani dei suoi utenti. Punti di forza e di debolezza.

on

  • 1,134 views

Stefano Vitta - FON: l’infrastruttura portante dell’azienda è nelle mani dei suoi utenti. Punti di forza e di debolezza.

Stefano Vitta - FON: l’infrastruttura portante dell’azienda è nelle mani dei suoi utenti. Punti di forza e di debolezza.

Statistics

Views

Total Views
1,134
Views on SlideShare
1,134
Embed Views
0

Actions

Likes
1
Downloads
9
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Stefano Vitta - FON: l’infrastruttura portante dell’azienda è nelle mani dei suoi utenti. Punti di forza e di debolezza. Stefano Vitta - FON: l’infrastruttura portante dell’azienda è nelle mani dei suoi utenti. Punti di forza e di debolezza. Presentation Transcript

      • L’infrastruttura portante della tua azienda è nelle mani dei suoi utenti:
      • PUNTI DI FORZA E DEBOLEZZA
      • la creazione di vaste aree di copertura prevede ingenti investimenti economici
      • Grazie all’utilizzo di uno specifico router una community di utenti condivide in modo reciproco una porzione della propria banda larga in modo da creare il più alto numero di hotspot Wi-Fi sul territorio da cui accedere gratuitamente.
    • Il linus condivide parte della sua banda gratuitamente ed accede agli altri router liberamente. Il Bill condivide parte della sua banda e percepisce metà degli introiti generati dagli alien. Non può accedere agli altri router liberamente. L’Alien non condivide la sua banda e paga per accedere alla rete.
      • Aspetti positivi
      • la community costruisce l’infrastruttura dell’azienda contribuendo anche alle spese
      • la necessità di avere una copertura Wi-Fi sul territorio è fortemente richiesta
      • l’utilizzo di un messaggio “social” facilita il reclutamento ma provoca spesso incomprensioni
      • gli utenti si sentono parte attiva nello sviluppo del progetto
      • La condivisione della conoscenza è immediata e partecipativa
      • alcuni utenti hanno competenze meravigliose
      • Aspetti negativi
      • non si ha certo a che fare con un gruppo di professionisti affiatati
      • Scelte aziendali comportano sempre conflitti all’interno della community
      • La community deve essere felice e sentirsi ascoltata
      • All’interno della community coesistono sottogruppi
      • Un solo utente scontento può diffondere il suo malumore agli altri
      • mentre la mia community è locale l’azienda ha solo una visione globale
      • i sistemi normativi dei singoli paesi sono praticamente ignorati della company telco.. ma gli utenti temono di essere a rischio
      • Non ci sono vincoli contrattuali sul web
    • Grazie per l’attenzione
      • Stefano Vitta Company Blog: blog.fon.com/it My Blog: www.bloggers.it/aghenor Mail: [email_address]