Ecoschool

199 views
196 views

Published on

clean up the world 2012 - castelfidardo

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
199
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
145
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Ecoschool

  1. 1. Nei giorni 28, 29, 30 settembre, si sono svolte le attività relative a “Puliamo il mondo”, iniziativanazionale in collaborazione con Legambiente, che ha coinvolto alcune scuole italiane tra le qualianche l’ITIS “A. Meucci”, la nostra scuola.Noi alunni della classe 4° A liceo scientifico tecnologico, nella giornata del 28 settembre ci siamoadoperati nella pulizia dell’area circostante alla nostra scuola insieme alla nostra professoressaMiranda Argentati coordinatrice del programma ECO-SCHOOLS. Abbiamo raccolto, più o meno, trebuste piene di rifiuti, per la maggior parte: lattine e carte della merenda. Questo vuol dire chesiamo proprio noi ragazzi a sporcare “la nostra scuola”! Con un po’ di impegno sicuramente i rifiutipossono essere buttati negli appositi contenitori. Per migliorare la situazione, una volta al mese, inun’ora scolastica, si potrebbe pulire “il giardino” della scuola. Dobbiamo dire che è stata una bellalezione. Comunque abbiamo lavorato, e ci siamo anche divertiti, perché non siamo rimasti sedutisempre nel nostro solito banco. Abbiamo capito da questa esperienza che basta veramente pocoper tener pulito, basta solo buona volontà e seguire l’educazione ricevuta, poiché pensiamo chenessun genitore abbia detto mai ad un figlio di scaricare rifiuti in strada. Ecco una delle foto più significative che abbiamo scattato nel corso della mattinata, dove viene rappresentato l’indecendente sporcizia dei muretti scolastici. L’immagine ritrae due dei ragazzi alle prese con buste dell’immondizia e la raccolta delle cartacce.
  2. 2. Resteremo intrappolati tra questa raccapricciantesporcizia o ci muoveremo affinché la nostra scuolae la nostra nazione diventi uno spazio più pulito ? I ragazzi svogliati pur di non buttare le cartacce negli appositi cestini, trovano ogni tipo di fessura per incastrarci qualsiasi rifiuto. Uno dei due sacchi pieni di spazzatura che abbiamo accumulato durante la mattinata. classe 4° A LST Aldighieri Ilaria, Micucci Martina, Tufo Federica, Ripi Filippo Aldighieri Ilaria, Micucci Martina, Tufo Federica, Ripi Filippo Aldighieri Ilaria, Micucci Martina, Tufo Federica, Ripi Filippo

×