Marco Parenzan
Call for Pizza (call4pizza.it)   call4pizza.it è un sito web in cui ordinare una pizza on    line   Il sito vale per l’i...
Il ruolo dell’azienda «call4pizza»• Azione di marketing• Strumento web per la  composizione, ricezione dispatching  dell’o...
Revenuesharing
Nuovocanale di vendita
Esperimento
Two era
Call for Pizza - Status• 1 imprenditore• N commerciali marketing sul territorio  nazionale• Una sede operativa• Call Cente...
Progetto pilota  Test
Azione dimarketing
Azionecommerciale
Svilupposoftware
Applicazione web via browser
Lo sviluppo originale  Presentation  • HTML5, CSS3, Javascript  Business Logic  • Carrello  • Pagamento  • Dispatch dell’O...
On PremiseDeployment
Il servizio ha avutosuccesso     …
Concentrati dalle 19.00 alle 21.002000 ordini il venerdì e il sabato50 ordini nel resto della giornata (11.0014.00)
Macominciano  anche i problemi
Errorisoftware
Errori Software Manutenzione Correttiva Manutenzione Evolutiva Staging Environment
Il codice è  difficileda gestire
Maintainability Design Pattern usage     IoC     Factory Domain Driven Design Separation Of Concerns (SOC) Keep It S...
Performance Problems
Performance Problems Memory Consumption Resource Consumption   RDBMS Server Affinity
2 main issuesPerformances        Maintainability
Problemihardware
Problemi Hardware Alimentazione elettrica   Gruppi di continuità   Cavo scollegato (pulizie !) Raffreddamento   Impi...
Presidio Assistenza Tecnica In-House   Personale   Spare parts Esterni   Tempo di intervento   Contratto di assiste...
ProblemiSistemistici
Problemi sistemistici Updates   Drivers   Patches Security concerns   Patches Test environment Context change   Ne...
Utilitiesissues
Services Issues Power outage   Long time power outage Connectivity outage   No connection   Authentication failure
Lost Opportunities
Lost opportunities Access to specific competences
Acquired Problems
Acquired Problems Gestire strumenti non noti Non avere adeguate  competenze Strategia?!?!?!?
Cost Effectiveness
Money Waste
Uno scenario per il cloud computing
Uno scenario per il cloud computing
Uno scenario per il cloud computing
Uno scenario per il cloud computing
Uno scenario per il cloud computing
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Uno scenario per il cloud computing

1,191 views
1,118 views

Published on

Uno scenario per il Cloud Computing. Un modello di business presentato prima di tutto come verrebbe implementato in un modello pre-Cloud Computing,con tutte le "semplicità" del caso, il successo, ma anche tutti i problemi che sorgeranno durante la messa in opera del software.

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,191
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
617
Actions
Shares
0
Downloads
20
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Uno scenario per il cloud computing

  1. 1. Marco Parenzan
  2. 2. Call for Pizza (call4pizza.it) call4pizza.it è un sito web in cui ordinare una pizza on line Il sito vale per l’intero territorio italiano La pizza arriva dalla più vicina pizzeria al cliente (vicinanza /geolocalizzazione – calendario/chiusura) L’ordine viene acquisito via Web Ricezione ordini (dalle 18 alle 22) Picco di ordini (dalle 19 alle 21) L’ordine viene recapitato alla pizzeria più vicina al cliente L’ordine verrà consegnato a casa
  3. 3. Il ruolo dell’azienda «call4pizza»• Azione di marketing• Strumento web per la composizione, ricezione dispatching dell’ordine• Pagamento unificato con carta di credito
  4. 4. Revenuesharing
  5. 5. Nuovocanale di vendita
  6. 6. Esperimento
  7. 7. Two era
  8. 8. Call for Pizza - Status• 1 imprenditore• N commerciali marketing sul territorio nazionale• Una sede operativa• Call Center• 6 mesi di prova – o va, o si chiude
  9. 9. Progetto pilota Test
  10. 10. Azione dimarketing
  11. 11. Azionecommerciale
  12. 12. Svilupposoftware
  13. 13. Applicazione web via browser
  14. 14. Lo sviluppo originale Presentation • HTML5, CSS3, Javascript Business Logic • Carrello • Pagamento • Dispatch dell’Ordine Data Access • Entity Model • ORM
  15. 15. On PremiseDeployment
  16. 16. Il servizio ha avutosuccesso …
  17. 17. Concentrati dalle 19.00 alle 21.002000 ordini il venerdì e il sabato50 ordini nel resto della giornata (11.0014.00)
  18. 18. Macominciano anche i problemi
  19. 19. Errorisoftware
  20. 20. Errori Software Manutenzione Correttiva Manutenzione Evolutiva Staging Environment
  21. 21. Il codice è difficileda gestire
  22. 22. Maintainability Design Pattern usage  IoC  Factory Domain Driven Design Separation Of Concerns (SOC) Keep It Simple Stupid (KISS) Due belle presentazioni su Slideshare  http://www.slideshare.net/klucrab
  23. 23. Performance Problems
  24. 24. Performance Problems Memory Consumption Resource Consumption  RDBMS Server Affinity
  25. 25. 2 main issuesPerformances Maintainability
  26. 26. Problemihardware
  27. 27. Problemi Hardware Alimentazione elettrica  Gruppi di continuità  Cavo scollegato (pulizie !) Raffreddamento  Impianto di condizionamento Hardware failure  Alimentatore/i  Hard disk  Scheda di rete  Scheda madre
  28. 28. Presidio Assistenza Tecnica In-House  Personale  Spare parts Esterni  Tempo di intervento  Contratto di assistenza (forfait)
  29. 29. ProblemiSistemistici
  30. 30. Problemi sistemistici Updates  Drivers  Patches Security concerns  Patches Test environment Context change  Network  Connectivity Backup strategy
  31. 31. Utilitiesissues
  32. 32. Services Issues Power outage  Long time power outage Connectivity outage  No connection  Authentication failure
  33. 33. Lost Opportunities
  34. 34. Lost opportunities Access to specific competences
  35. 35. Acquired Problems
  36. 36. Acquired Problems Gestire strumenti non noti Non avere adeguate competenze Strategia?!?!?!?
  37. 37. Cost Effectiveness
  38. 38. Money Waste

×