Il verdea pontelambro

1,095 views
1,002 views

Published on

PARCO URBANO - IL VERDE A PONTE LAMBRO
Presentazione ed illustrazione dei risultati del questionario e del progetto preliminare sull'area adibita a parco in zona Ponte Lambro
3/12/2012, MILANO, CAM PAREA

1. Risultati questionario
2. Considerazioni distributivo-funzionali
3. Progetto preliminare
4. Verifiche tecniche
5. Passi futuri

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,095
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
617
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Il verdea pontelambro

  1. 1. PARCO URBANO IL VERDE A PONTE LAMBRO3|12|2012,MILANO, Presentazione ed illustrazione dei risultati del questionario e delCAM PAREA progetto preliminare sullarea adibita a parco in zona Ponte Lambro
  2. 2. ODG1. Risultati questionario2. Considerazioni distributivo-funzionali3. Progetto preliminare4. Verifiche tecniche5. Passi futuri
  3. 3. 1. Risultati questionario_PARTECIPAZIONE Un successo di partecipazione! efficacia strumento 43% tornati non tornati 57%
  4. 4. 1. Risultati questionario_PARTECIPAZIONE distribuite1800 copie 1029 questionari valutati 342 delle scuole 687 del quartiere bacino intervistati 33% scuole resto del quartiere cartina 40% completata67% non completata 60%
  5. 5. 1. Risultati questionario_INTERVISTATIPer tutte le considerazioni sul bacino degli intervistati: Risposte di genere Fasce d’età Nazionalità Titolo di studi Professionisi rimanda, per questioni di tempi, a domande specifichesuccessive e alla pubblicazione dei grafici relativi on-line
  6. 6. 1. Risultati questionario_CLASSIFICA FINALE 45 40 35 30 25 20 15 10 5 0 SVAGHI CURA AMBIENTALE TRASPORTI SOSTENIBILI
  7. 7. 1. Risultati questionario_CONSENSI Il grafico mostra come litem "percorsi ciclopedonali" risulti al primo posto con l85% di voti positivi. A questo fanno seguito la casa dellacqua, i percorsi salute-podistici, i giochi di squadra, il parco giochi per bambini 90 85,54 81,50 80,64 77,09 76,77 76,62 80 76,11 75,21 74,95 73,58 69,67 69,30 67,85 70 66,74 58,43 56,36 60 55,91 % 50 50,75 47,31 40 30 20 10 0 SVAGHI CURA AMBIENTALE TRASPORTI SOSTENIBILI
  8. 8. 1. Risultati questionario_DISSENSI Litem che ha avuto il punteggio più basso è "pic-nic e barbecue", seguito da parco culturale e recupero di antichi sistemi di coltura locale. Le motivazioni sono state esplicitate nella parte dei suggerimenti, dove spesso è emerso il timore che questo tipo di luoghi stimoli la presenza di bivacchi. 30 27,89 25 22,51 18,95 18,71 20 17,89 16,08 % 15 15,31 13,04 13,04 11,78 10,48 10,31 10,30 10,29 10 8,40 6,66 6,62 6,47 4,58 5 0 SVAGHI CURA AMBIENTALE TRASPORTI SOSTENIBILI
  9. 9. 1. Risultati questionario_CONSIDERAZIONI il fattore che è stato maggiormente riconosciuto come importante dalla popolazione intervistata è il terzo: lutilità di trasporti sostenibili. In particolar modo la presenza di percorsi ciclopedonali che colleghino il quartiere con le aree limitrofe della città (come evidenziato anche nella parte qualitativa). Questo potrebbe rimandare al senso di isolamento che la popolazione del quartiere lamenta, anche a causa della difficoltà di spostarsi senza l’auto: una motivazione che ben si accorda con letà dei rispondenti (giovani e anziani) 1-Percorsi 3-Percorsi 4-Punti pit-stop 8-Parcheggi ciclopedonali salute-podistici biciclette per biciclette 6% 2% 2% 3% 3% 4% 3% 4% IN COMPLETO 10% DISACCORDO 13% 17% 16% IN DISACCORDO 40% 40% INDIFFERENTE 50% 27%59% DACCORDO 31% COMPLETAMENTE 36% DACCORDO 34% TRASPORTI SOSTENIBILI
  10. 10. 1. Risultati questionario_CONSIDERAZIONI Rispetto agli altri due fattori, la popolazione si mostra interessata al fattore relativo alla cura dellambiente soprattutto per la presenza di una casa dellacqua e di unoasi didattica naturalistica. Questo denota l’interesse per un parco inteso come risorsa ambientale, in cui trovare acqua e dal quale poter trarre insegnamenti da tramandare alle nuove generazioni 2-Casa dell’acqua 5-Oasi didattica naturalistica 3% 3% 5% 3% 12% 16% IN COMPLETO DISACCORDO 45% IN DISACCORDO 51% INDIFFERENTE DACCORDO COMPLETAMENTE DACCORDO 31% 31% CURA AMBIENTALE
  11. 11. 1. Risultati questionario_CONSIDERAZIONI Rispetto al fattore presenza di svaghi, ottengono favore: giochi di squadra, parco giochi ed aree di sosta attrezzate. Questo denota l’interesse per un parco inteso come luogo di relax e di aggregazione per tutte le età 5-Giochi di squadra 6-Parco-giochi bambini 7-Aree di sosta attrezzate 5% 6% 6% 5% 5% 4% IN COMPLETO DISACCORDO 13% 13% 13% 39% IN DISACCORDO43% 45% INDIFFERENTE DACCORDO COMPLETAMENTE DACCORDO 34% 32% 37% SVAGHI
  12. 12. 1. Risultati questionario_CONSIDERAZIONI vi è indifferenza verso sport su strada, arte e cultura (a differenza dei suggerimenti, dove “il campione scuola”influenza), verso parco culturale e recupero rogge 15-Sport su strada 18-Parco culturale e14-Arte e cultura Memoria dell’area 9% 8% 26% 9% 28% 10% 14% IN COMPLETO 21% DISACCORDO 9% IN DISACCORDO 26% 25% INDIFFERENTE 26% 31% 28% 30% DACCORDO 17-Recupero sistemi di coltura locale 9% IN COMPLETO 24% DISACCORDO 10% IN DISACCORDO SVAGHI INDIFFERENTE CURA AMBIENTALE 30% 27% DACCORDO
  13. 13. 1. Risultati questionario_ETICHETTE Area giochi bambini-anziani vicine Parcheggio bici vicino a via Vittorini Pista ciclabile su via Vittorini e verso Monluè Casa dellacqua lungo Via Vittorini Pit stop bici vicino a parcheggio bici Unione tra percorso salute e ciclo-pedonale verso la campagna Lasciare uno spiazzo per cinema allaperto-pedana Monzino
  14. 14. 1. Risultati questionario_SUGGERIMENTI 1. Svaghi nel parco: piscina (107), lunapark (43), acqua fun (27), museo (26), bocciofila (18), aree per la musica (12), balera (7), parco avventura (7)… 2. Sicurezza del parco: illuminazione, video sorveglianza, vigilanza, chiusura notturna (42) 3. Aspettative: realizzare quanto detto, farlo in fretta (“non metterci 20 anni”) e bene (bonificare, attenzione a disabili e raccolta differenziata), pubblicizzare l’iniziativa (37) 4. Attrezzature parco: fontane (14), wc (8), aree cani (8)… 5. Parco salute Monzino (16) 6. Collegamenti intermodali: Monluè, Forlanini, M3 San Donato (10)Sono stati anche dati dei suggerimenti relativi ad alcune “migliorie al quartiere”, qui nonriportati per questioni di tempi, ma disponibili su specifiche domande.
  15. 15. 2. Considerazioni distributivo-funzionali1. Tra le richieste emerse esistono delle sovrapposizioni con quanto già presente nel Parco di via Serrati: campo da calcetto, da pallavolo e basket, area cani e giochi per bambini2. Da lì lidea di non sovrapporre delle funzionalità, ma spingere per la creazione di una rete con il Parco Serrati (riqualificazione necessaria delle attrezzature presenti, come già evidenziato dal Laboratorio di Quartiere durante la festa StraPonte)3. Quindi le funzioni che si vorranno enfatizzare per il nuovo parco sono: percorso ciclabile-salute, casa dell’acqua, aree giochi-incontro, cinema allaperto4. Volontà di creare uno spazio centrale tipo piazza ad uso del quartiere (riutilizzabile anche dall’ospedale Monzino)
  16. 16. 2. Considerazioni d-f_VERIFICHE EVIDENZIATEInizio fase primo accertamento tecnico con uffici competenti Le fasi di lavoro iniziali verteranno sul parco attrezzato di 15.000 mq, per il quale occorre concordare il progetto con il Parco Sud (11 dicembre) e terminare le valutazioni idrogeologiche già avviate su aree esondazione Lambro e rogge attive Questione di orti abusivi presenti, valutazione ipotesi possibili (valorizzarli o abbatterli?). Da un punto di vista giuridico sarebbe più corretta la seconda ipotesi, in quanto loperatore ha lobbligo di consegnare tutte le aree sgombre, anche per eventuali valutazioni sullo stato ambientale delle stesse Per il collegamento ciclabile verso Parco Monluè l’Amministrazione comunale effettuerà verifiche successive, in quanto il passaggio è su aree di altre proprietà che devono essere coinvolte nella procedura Necessarie verifiche per allacciamento elettricità acqua, elettricità e scarichi della casa dellacqua
  17. 17. 2. Considerazioni d-f_VERIFICHE ESEGUITELe verifiche preliminari evidenziano: CASA DELL’ACQUA: identificata unarea (si parla di 2mq) allinterno del quartiere che rispetta tutte le condizioni, in via Serrati Menotti allangolo con via Ucelli di Nemi: ha vicino allacciamento per lacqua, per lenergia elettrica e un accesso alla fognatura, è in una via laterale dove esiste possibilità di parcheggio VINCOLI IDROGEOLOGICI: la cartografia evidenzia una fascia di rispetto lungo via Vittorini da tenere in considerazione per la presenza di una roggia
  18. 18. 
  19. 19.           
  20. 20.  
  21. 21. 
  22. 22. 4. Verifiche tecniche_FATTIBILITA’ TECNICAVerifica con Settore Arredo Urbano e Verde: limpianto del progetto rimane immutato, si ipotizzano cambi materici o dimensionali per favorire la gestione successiva alla realizzazione o per costrizioni di legge questione cancellata per preservare la vocazione agricola locale da verificare con il Parco Agricolo Sud
  23. 23. 4. Verifiche tecniche_FATTIBILITA’ ECONOMICA Verifica con l’operatore privato, in base al budget residuo dalloperazione di demolizione e bonifica dellarea ecomostro: Approvazione di massima per il finanziamento a: 1. Parco attrezzato 2. Casa dell’acqua (in base al budget) 3. Interventi di sistemazione Parco Serrati (in base al budget)
  24. 24. 5. Passi futuri Premesso che il progetto è in fase preliminare, soggetto a continue verifiche ed approvazioni, tali da variarne alcuni aspetti distributivo-funzionali, tecnico-amministrativi e finanziari per procedere si attende: approvazione Parco Sud Milano Per poi procedere con: Progetto esecutivo Partenza dei lavori Contestualmente saranno valutati gli effettivi oneri di abbattimento
  25. 25. Domande, commenti, suggerimenti???
  26. 26. Grazie per l’attenzione!Presidente Zona 4: Dr. Loredana BigattiPresidente della Commissione Territorio, Zona 4: Dr. Simonetta D’AmicoStaff Assessore Urbanistica - Edilizia Privata: Dr. Enrico MurtulaProgettista questionario: Dr. Elisabetta RossiPolitecnico di Milano: Prof. Davide FassiConsulenza psicologica: Dr. Maria Francesca RossiConsulenza informatica: Dr. Ivan MatteoProgetto preliminare parco: Arch. Luca Bigliardi e Luca Gobbo (tavolopartecipato Assessorato Urbanistica / Consiglio di Zona 4), Arch. Ilario Riva,Arch. Maria Travascio e Arch. Francesco Paravati (Comune di Milano - SettoreArredo Urbano e Verde)Collaborazione: Dr. Elisabetta Rossi

×