Costruzione partecipata di politiche pubbliche per la sostenibilità

1,491 views

Published on

Marisa Cengarle
Costruzione partecipata di politiche pubbliche per la sostenibilità. Presentazione convegno 4-maggio-2012 Terra (Ri)genera Città http://produrreterritorio.wordpress.com/milano/terra-ri-genera-citta/interventi-al-convegno/

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,491
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
800
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Costruzione partecipata di politiche pubbliche per la sostenibilità

  1. 1. ConvegnoTerra Ri-genera CittàIl ruolo strutturale della neoagricoltura per la rigenerazione della città e del territorioMilano 4 maggio 2012, Palazzo RealeMarisa CengarleCostruzione partecipata di politiche pubbliche per la sostenibilitàForum Cooperazione e Tecnologiacengarle@forumct.it www.forumct.it
  2. 2. Rete Comuni PASM Progetto Realsan Rete “Amministrazioni sensibili” – Progetto GenuinaGente PROGETTI Cooperativa Città Altra Economia Sociale Agricola MILANO Domdoca Rete di parchi urbani evalorizzazione del PASM Consiglio di CascinaCensimento cascine e Zona 4 Comune di MILANO Cappuccinaaree agricole da Melegnano Consiglio di MELEGNANOrecuperare Zona 5 AMBITI MILANO Forum Agricoltura biologica, Consiglio di Cooperazione e Cooperativa Tecnologia agricoltura sociale, RHO, Zona 6 Filiera corta, Economia Sociale PERO, Eureka delle relazioni, Tutela SETTIMO Forum del territorio MILANO Cooperazione MILANESE e Tecnologia Distretto Consiglio di Rurale di Coop.va Comune Economia Zona 7 Associazione Interculturando di Cesano Solidale BuonMercato Forum Boscone Cooperazione GAS Cesano e Tecnologia Progetto BuonMercato Associazione La Casa della Comune di BuonMercato Ass. TASSO Corsico Sostenibilità Cesaneremo CORBETTA e Corsico Consorzio Terre d’Acqua CESANO BOSCONE Cooperativa di A21 EST Sostenibile Consumo Associazione culturale Slow Food Cesanese TICINO CORSICO Condotta LiberaMente Corsichese Associazione AMBITI Distretto Culturale Produzione agricola a Rurale di GAS “La ACLI Legambiente Namastè AMBITI SAN consumi sostenibili, Filiera Economia “Il Sogno” Buccinella” “Abete Rosso” Politiche e pratiche GIULIANO corta, GAS, Finanza Etica, Solidale Bem Viver CCA e integrate per la ERSAF MILANESE Fotovoltaico, Economia sostenibilità, Commercio Solidale e delle Relazioni, Forum Comune Cooperazione di prossimità, Educazione Educazione sostenibilità, Rozzano e Tecnologia alla Sostenibilità, Logistica Bilanci di Giustizia Sostenibile, Nuova Scuole 3° Circolo Agricoltura e Mercato Comitati Contadino Ass. APE – Animali Orti urbani Ortisti AMBITI Piante Ecologia eco-compatibili Binario giusto AMBITI Filiera corta e relazione Orti urbani, Nuova Consiglio ROZZANO Distretto diretta LOCATE TRIULZI Comunale Agricoltura, Consumi Rurale produttori/consumatori dei Ragazzi Economia consapevoli, Filiera Diffusione stili di vita Solidale corta, Educazione alla sostenibili Coop. soc. Ass.ne Consulte Sostenibilità, La Fucina Ambiente Donne e Riduzione imballaggi Comune di GAS Rozzano Associazione Rozzano Stranieri Rete di agricoltori Locate Triulzi Culturale Aprile 2012 Agricoltura ultifunzionale Namastè Rete Amministrazioni Rete Comuni REALSAN Sensibili - GenuinaGente
  3. 3. I Comuni Realsan del Parco Agricolo Sud Milano (PASM) e della Rete “Amministrazioni sensibili” progetto GenuinaGente si preparano ad accogliere la delegazione Presanca II dal Centro America RHO, PERO, SETTIMO MILANESE MILANO Consiglio MILANOProgetto di Zona 7 ConsiglioTASSO di Zona 4CORBETTA e CESANO MILANO MILANOA21 EST BOSCONE Consiglio ConsiglioTICINO di Zona 6 di Zona 5 CORSICO ROZZAN SAN O GIULIANO MILANESE LOCATE TRIULZI MELEGNANO Rete Comuni REALSAN Rete Amministrazioni Sensibili - GenuinaGente
  4. 4. Ambiti e livelli di condivisione in un percorso verso la sostenibilità Consolidamento cambiamenti e Tensioni sinergiche innovazioni e antagoniste convivono con+ Politiche per equilibrio instabile I nostri progetti svolgono sostenibilità la funzione di:Grado di complessità del processo Pratiche per Incubatori di sostenibilità pratiche e Definizione obiettivi e politiche ambiti azione e Acceleratori Assunzione di responsabilità culturali verso la sostenibilità ambientale, sociale ed Consapevolezza economica e valori nel territorio del Parco Agricolo Sud Milano Conoscenze Informazioni- Scuole, Rete gruppi e Comunità e Territorio e Individuo Famiglia Associazioni GAS Aziende Attori locali PAL reti di PAL Livello Micro Livello Macro Livello sociale di condivisione di idee, pratiche, politiche
  5. 5. Nuova agricoltura nel Parco Agricolo Sud Milano come processo di innovazioneda promuovere e accompagnare per passare dall’agroindustria all’agricolturasostenibile Innovazione che può svilupparsi per soglie successive:TEMPO, gradualmente nel tempo per sperimentazione/risultatiSPAZIO, gradualmente per parte della produzione/terreno Per ogni soglia e per quella successiva, importante capire quali i fattori distimolo, le condizioni e le risorse per il cambiamento.Che cosa è necessario per ? Chi può fare che cosa ? Da dove si comincia ? Identificare quali i vantaggi ad innovare e quali svantaggi o criticità nel nonfarlo (economia, qualità, salute, impatto ambientale,…) L’innovazione in agricoltura richiede necessariamente di collocare i propririsultati oltre il confine della propria azienda agricola, includendo utilizzatori,territorio, ambiente. Prima di tutto richiede un cambiamento sul piano etico epoi culturale
  6. 6. Nuova agricoltura nel Parco Agricolo Sud Milano come processo di innovazione dapromuovere e accompagnare per passare dall’agroindustria all’agricoltura sostenibile  Per ogni sistema produttivo agricolo conoscere e confrontare: - Prodotti (quali, quanti) - Sistema di produzione (chimico  eco-compatibile, biologico) - Chi coltiva la terra ? Chi la possiede ? - Mercato di riferimento (dove, a chi, per farne che cosa ?) - Sistema di relazioni (quali, dove, con chi, in che modo, per che cosa ?) - Indicatori di risultato positivo e negativo (sono soddisfatto quando ? È andata male quando ? Sono responsabile verso chi e per che cosa?) - Alternative possibili o auspicabili a coltivare il terreno  Favorire il processo di innovazione individuando: - possibili tipologie di agricoltura/agricoltori in progressione - passaggi di cambiamento - soglie per ogni passaggio - condizioni e risorse per ogni livello di cambiamento - Indicatori di un buon risultato produttivo, economico e non solo - Informazioni, conoscenze, capacità e risorse per il cambiamento ………………………….
  7. 7. Dall’agroindustria alla nuova agricoltura come processo di innovazione Agroindustria Agricoltura sostenibile -Prodotti (quali, quanti ?) - Sistemi produttiviSingoli agricoltori - Chi possiede, chi lavora la terra ? - Saperi, competenze, apprendimento Condizioni Condizioni - Mercato di sbocco (dove, a chi, per farne che cosa ?) e stimoli e stimoli - Sistema di relazioni (quali, dove, con chi, in che modo, per per …. per …. che cosa ?) - Indicatori di risultato positivo e negativo (soddisfatto quando ? E’ andata male quando ? Responsabile verso chi e per che cosa ? 1 soglia 2 soglia 3 soglia 4 soglia 5 soglia 6Insieme di agricoltori Condizioni Condizioni Condizioni e stimoli e stimoli e stimoli per …. per …. per ….
  8. 8. 2009 - 2010 Spazio polifunzionaleper la promozione di nuovi stili di vita nel Parco Sud  Indagine sugli agricoltori  Indagine sui GAS Sud Est Milano  SuperGAS  La Spesa a Scuola
  9. 9. Elaborazione dati indagine agricoltori
  10. 10. Elaborazione dati indagine agricoltori
  11. 11. Verso Comunità e territori sostenibili, il ruolo delle Amministrazioni locali Strategie ruolo, funzioni, strumenti delle Amministrazioni localiAlcune proposte per la costruzione di un modello di riferimentoa. Da che cosa possiamo riconoscere il grado di innovatività di una Amministrazione locale ?b. Quali possibili opzioni strategiche ?c. Quale assunzione di ruolo ?d. Quale sistema di relazioni con la Comunità, con gli Attori del territorio, con i diversi livelli Istituzionali ?e. Quali i possibili ambiti di intervento ? Quali politiche esercitano il maggiore/migliore impatto ?f. Strategie di comunicazione con la Comunitàg. Quali i possibili strumenti ?h. Fattori e condizioni trainanti, fattori e condizioni di freno o criticitài. Scelte organizzative connesse a scelte strategichej. Processo di apprendimento e innovazione interno all’Amministrazionek. Possibili indicatori di risultato positivo e di criticitàl. Ambiti di innovazione consolidati, conosciuti, nuovim. Ambiti di collaborazione tra Amministrazioni comunali diverse del territorio e nonn. …………………………………..
  12. 12. Verso Comunità e territori sostenibili, il ruolo delle Amministrazioni locali Strategie ruolo, funzioni, strumenti delle Amministrazioni locali Processo e e percorsodi innovazione verso la sostenibilità ambientale, sociale, economica Processo percorso di innovazione verso la sostenibilità ambientale, sociale, economicaPA locale 1 2 3 4 5ComunitàTerritorio Come identificare e promuovere processo di innovazione ?
  13. 13. Verso Comunità e territori sostenibili, il ruolo delle Amministrazioni locali Strategie ruolo, funzioni, strumenti delle Amministrazioni locali PA locale Comunità territorioFattori chiave Fattori chiave Come identificare e promuovere processo di innovazione ?
  14. 14. Progetti, soggetti, reti e ambiti di intervento FCT- DESR Parco Agricolo Sud Milano Oss. Econ Parco Sud PolitecnicoPROGETTI Expo Diffusa e Associazione NutrireSuperGAS, Gruppo Prezzi Giusti, Gruppo Ass.ne Sostenibile BuonMercato PROGETTI MilanoVolontari, Gruppo Energia, Gruppo NocetumFinanza Etica, Rapporti con Cascine Coop.va Centro competenze e Interculturando Forum Laboratorio sperimentale MAG2 AIABParco Sud, Indagine sui Consumatori Forum CooperazioneAderenti, Mense scolastiche, GAS Cooperazione e Nuova Agricoltura, Tavolo e Tecnologia DESR PARCOaziendali, Consegne a domicilio Tecnologia Amministrazioni Locali COMUNI CORSICO SUD/BM ‘Sensibili’ Progetti: CESANOB BuonMercato, MELEGNANO BuonMercato Comune di Orti ecco-compatibili LIPU - ACLI TERRA Corsico Corsico La Casa della Sostenibile Sostenibilità, Cascina AMBITI Cappuccina Produzione agricola e Associazione Consumi sostenibili, CORSICO culturale DIP.TO BEST LiberaMente AMBITI POLITECNICO PROGETTI Nuovi Stili di Vita, Filiera BANCA MILANO Tavolo Commercio, corta, Finanza Etica, Distretto Rete di Progetti e ETICA Fotovoltaico, Economia Rurale di ACLI Soggetti, saperi e Tavolo Funzioni Casa, GAS “La TAVOLO DI Scuole Educazione Solidale e delle Economia “Il Sogno” Competenze per Buccinella” CONNESSIONE Sostenibilità, Relazioni Solidale Bem Viver Nuova Filiere Agroalimentari PROGETTO FILIERE Piattaforma Logistica, Valorizzazione del AGRICOLE E Turismo Responsabile Parco Sud, Rapporto COMUNITA’ LOCALI Parco Sud Città e Campagna Forum Comune Forum Cooperazione e Distretto Rozzano PROGETTI Cooperazione e Tecnologia Rurale di Tecnologia Incubatore Orti Scuole Sostenibuili Comune di Economia Elementari e Orti collettivi Cesano Solidale Medie Kit MM di supporto Boscone GAS nelle scuole GAS Cesano Associazione APE – Orti urbani Piante Ecologia BuonMercato La Casa della Ass. eco- AMBITI Sostenibilità Cesaneremo compatibili Nuova Agricoltura, Consorzio TerreConsiglio CESANO BOSCONE Cooperativa di ROZZANO Distretto Consumi consapevoli, d’AcquaComunale Consumo Rurale Filiera corta, Coordinatoridei Ragazzi Slow Food Cesanese Economia Educazione alla DESR Condotta Comitati Solidale Sostenibilità, Orti Associazione Corsichese Ortisti urbani Culturale GAS Rozzano Consulte Pari Opportunità e DISTRETTO Legambiente Namastè PROGETTI Stranieri RURALE Filiere del Pane, “Abete Rosso” Ass.ne Comitato CCA e Ambiente ECONOMIA Orto-frutta ERSAF DESR Formaggio Cooperativa SOLIDALE Carne varzese PROGETTI Sociale Agricola (DESR) Risparmio energetico, Domdoca AMBITI Orto e frutteto bio, Ricerca e Preordini GAS Politiche e pratiche integrate per agricoltura sociale la sostenibilità, Cascina Sviluppo Cooperativa Tavolo Tavolo Commercio di prossimità, Cappuccina Sociale Eureka Finanza Etica Agricoltori e Educazione alla Sostenibilità, Forum AMBITI Logistica Sostenibile, MELEGNANO GASAMBITI Cooperazione e Nuova agricoltura, Filiera Nuova Agricoltura e MercatoAgricoltura bio e agricoltura Tecnologia corta, Economia solidale e Contadino Forumsociale, Filiera corta, Economia MAG 2 GAS e delle relazioni, Tutela del Cooperazione edelle relazioni, Tutela e Consorzio territorio, Sovranità Tecnologiariqualificazione del territorio Comune di Terre alimentare e energetica Melegnano d’Acqua Marzo 2011 a cura di
  15. 15. Progetto “Filiere agroalimentari sostenibili e comunità locali” 2011 - 2013 Ente Capofila Realizzato con il contributo della
  16. 16. Forum Cooperazione e Filiere agroalimentari sostenibili e comunità locali Tecnologia - Capofila Dip.to BEST – Politecnico MI,BuonMercato, DESR Distretto Comuni Partner: Corsico, CesanoRurale Economia Solidale Boscone, Melegnano,Cascine PASM, Associazione Piattaforme Mag2, Banca P. Etica, AIAB, Acli Terra,Nocetum, Comuni di Corsico, logistiche LIPU, Expo Diffusa e Sostenibile,Cesano Boscone e Melegnano Cascine PASM, BuonMercato, DESR Distretto Rurale Economia Solidale, Associazione Nocetum Bilancio ‘socio culturale’ Mense verdi Applicazione Analisi esigenze Azioni per la sostenibilità modello BEST GAS, famiglie, Punti Sperimentazione Modello CO2 CO2 Parco, Piccola 3 pacchetti integrati Sportello DistribuzioneComuni di Corsico, Cesano OrganizzataBoscone e MelegnanoAssociazione Nocetum Tavolo diBuonMercato, Distretto Connessione CentroRurale Economia Solidale, Laboratorio CompetenzeCascine Parco Agricolo SudMilano ‘Nuova agricoltura’ ‘Sportello ambulante’ Dip.to BEST – Politecnico MI Orti Comuni di Corsico, Cesano Boscone e Melegnano sperimentali e didattici Raccolta progetti Parco Agricolo Sud Milano Pool di esperti e Comuni di Corsico, Cesano Comitato Comitato Forum Coop. e Boscone e Melegnano ‘Amministrazioni scientifico Tecnologia Altre Amministrazioni locali Locali sensibili’ Supporti Centro Competenze e Laboratorio Percorsi con il contributo della replicabili Sintesi di Azioni, Attori e Risultati attesi
  17. 17. Le Parole chiave del progetto “Filiere” – 15/12/11 - RUOLO DIRETTO DI EMPOWERMENT: Forum Cooperazione e Tecnologia costruzione di esiti scelte strategiche - BUONMERCATO: acceleratore culturale -SOVRANITA’ ALIMENTARE - CASA SOSTENIBILITÀ: ED ENERGETICA Piattaforme •cultura ed educazione sostenibilità -ECONOMIA LOCALE logistiche •promozione consumi e produzione responsabili •Intreccio tra politiche e pratiche •diffusione nuova agricoltura del PASM Bilancio ‘socio culturale’ c/o esercizi di prossimità Mense verdi Applicazione Analisi esigenze Azioni per la sostenibilità modello BEST GAS, famiglie, Punti Sperimentazione Modello CO2 CO2 Parco, Piccola 3 pacchetti integrati Sportello Distribuzione OrganizzataNUOVA AGRICOLTURA:-criticità di agroindustria e consumo del territorio Tavolo di-processo di innovazione per soglie Connessione Centro-visione di tipo etico-culturale Laboratorio-Individuare tipologie di agricoltori Competenze ‘Nuova Orti agricoltura’ COMUNICAZIONE: sperimentali -coinvolgimento/sensibilizzazione e didattici -obiettivi facilmente identificabili -passaggio testimone tra generazioniCONSUMO DI SUOLO: Raccolta progetti-limite politiche pubbliche-quali politiche di controtendenza Parco Agricolo Sud Milano -SOSTENIBILITA’ FORTESPINTE DAL BASSO: Comitato Comitato -RESILIENZA-alternative auto-organizzate:Gas scientifico -SVOLTA ANTROPOLOGICA-intercettarle e farle crescere ‘Amministrazioni -BIODIVERSITA’ nelle comunità Locali sensibili’ -AGRICOLTURA:-decentramento • ruolo storicoCRISI DI CRESCITA: Supporti Centro • matrice di futuro-nuovo modello economico Competenze e • caratterizzante le-cotruire presupposti strutturali Laboratorio politiche per creare le risorse in loco Percorsi con il contributo della replicabili Sintesi di Azioni, Parole chiave e Risultati attesi
  18. 18. Produzione agricola e consumi sostenibili SuperGAS Nuovi Stili di Vita Filiera corta Finanza Etica FotovoltaicoEconomia Solidale e delle Relazioni Promozione GAS AziendaliIndagine su consumatori aderenti
  19. 19. 785 Aderenti all’Associazione BuonMercato al 21 Marzo 2011 Se ci si prova, si riesce ….900800 684 744 785700 558 596 650600500 420 448 452 509 377 251 293400300200 123169100 0
  20. 20. Comune di residenza aderenti a BuonMercato La vicinanza connette e contamina, può far nascere economia dalle relazioni
  21. 21. Numero di ordini a BuonMercato nel primo anno Può nascere e crescere economia solidale dalle relazioni 2010€ 96.000 2011 € 176.000
  22. 22. Persone, volti, progetti di vita, curiosità, relazioni,….Alcuni risultati finali dall’indagineconoscitiva sugli associati a BuonMercatoa cura di Forum Cooperazione e Tecnologia3° Assemblea dei Soci di BuonMercatoCorsico, 27 febbraio 2011
  23. 23. Composizione del campione dell’indagineSesso, età, titolo di studio Facendo la spesa facciamo politica, le donne fanno la spesa Giovani famiglie protagoniste di innovazione Sostenibilità parla difficile ?117 questionari
  24. 24. Composizione del campione dell’indagine Si può imparare o riprendere a fare le cose insieme, è un alfabeto sociale e civile117 questionari
  25. 25. Come hai conosciuto BuonMercato ?Informazione e conoscenza + relazione + credibilità.Il contrario del marketing ?
  26. 26. Che cosa ti ha spinto ad aderire a BuonMercato ? Responsabilità assunta verso se stessi e non solo Dalla ricerca sugli aderenti a113 risposte
  27. 27. Oltre che a BuonMercato dove fai la spesa ? Nuova economia e nuova agricoltura possono vincere senza combattere ?
  28. 28. Potrebbe favorire la tua spesa attraverso BuonMercato Consumare ci è stato reso comodo. Quanto e come possiamo cambiare abitudini ?
  29. 29. Stare assieme,condividere, conoscere, imparare, cambiare abitudini, può essere molto piacevole
  30. 30. Che cos’è BuonMercato per te OGGI ? Idee + valori + proposte concrete
  31. 31. Condividere il sensoe l’orizzonte di quello che facciamo e farlo crescere
  32. 32. Tavolo di co-progettazione della Casa della Sostenibilità Indicazioni per laPrincipi di riferimento Cultura e gestione della Casa Educazione alla sostenibilità Produzione e Socialità e consumi condivisione Ambiti di attività responsabili della Casa della Sostenibilità di Cesano Boscone Nuova Informazione e agricoltura nel comunicazione Parco Agricolo Politiche e Sud Milano pratiche per uno stile di vita sostenibile Indicazioni per la Questioni aperte progettazione architettonica

×