Fashion Desk per Paolo Casalini
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Fashion Desk per Paolo Casalini

on

  • 98 views

L’idea dell’applicativo in cloud Fashion Desk nasce nel 2010 dall’esperienza sul campo e da un’analisi di mercato svolta da Mantica: le aziende di moda, in particolare nel comparto del “Fast ...

L’idea dell’applicativo in cloud Fashion Desk nasce nel 2010 dall’esperienza sul campo e da un’analisi di mercato svolta da Mantica: le aziende di moda, in particolare nel comparto del “Fast Fashion”, rappresentano una vasta fetta di mercato capace di generare fatturati interessanti anche in momenti di crisi. Ciò è dovuto alla combinazione di velocità, filiera “made in Italy”, rapporto qualità/prezzo e modello di business che presenta minori rischi per il commerciante, visto che la continua rotazione della merce abbassa spesso i costi del magazzino. Tuttavia queste aziende per loro stessa natura corrono molto ed analizzano/automatizzano meno di quanto potrebbero: Fashion Desk nasce per mettere un po' d'ordine e fornire un metodo, oltre che per fare loro sviluppare potenzialità di business con l’e-commerce B2B. L’incontro con Paolo Casalini avviene in modo quasi naturale: un’azienda rivolta ad una donna elegante e di buon-gusto, con solidissime basi nel prodotto e nella rete di vendita, che aveva la necessità di trovare un partner in grado di divulgare questo know-how anche attraverso internet. Le barriere d’entrata sono state superate dalla proposizione commerciale di Fashion Desk, paragonabile ad un "agente virtuale": nessun corrispettivo economico alla sottoscrizione del contratto, ma una percentuale sulle vendite fatte attraverso l'area di e-commerce B2B del sito. Fashion Desk per Paolo Casalini ha portato in breve tempo non solo benefici all’attività commerciale, ma ha permesso di ottenere una maggiore automatizzazione dei processi aziendali e storicità di informazioni: ecco come il lavoro con internet e la business intelligence genera spesso rivoluzioni aziendali naturali e silenziose.

Statistics

Views

Total Views
98
Views on SlideShare
98
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
2
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Fashion Desk per Paolo Casalini Fashion Desk per Paolo Casalini Presentation Transcript

  • IL CASO FASHION DESK PER PAOLO CASALINI MANTICA SRL PER PREMIO BEST PRACTICES PER L’INNOVAZIONE Salerno 13 Giugno 2014
  • CHI E’ MANTICA  Mantica Srl progetta e commercializza dal 2009 servizi di cloud computing concepiti espressamente per la piccola e media impresa italiana.  Mantica Srl dispone di esperienze e competenze specifiche in aree chiave come • web design • web development • business intelligence • networking • app di realtà aumentata
  • COS’E’ FASHION DESK  Fashion Desk è il prodotto di punta di Mantica: si tratta di un applicativo in cloud per il settore moda sviluppato internamente, senza ricorso a nessun semilavorato e/o open source.  Fashion Desk nasce dalla conoscenza specifica delle aziende del settore moda, situate in particolare presso il polo del Centergross di Bologna, strettamente legato in Campania a quello del CIS di Nola.  La collaborazione con aziende leader del comparto “fast fashion” ha permesso a Mantica di sviluppare una particolare sensibilità e attenzione per questo settore, comprendendo ad esempio l’importanza dell’analisi dei dati per aziende che basano la produzione su anticipazioni e risposte del mercato.
  • FASHION DESK E PAOLO CASALINI  Il cliente oggetto del caso aziendale è Paolo Casalini Srl, azienda produttrice di pronto moda, marchio storico del nord Italia rivolto ad una donna elegante e di buon gusto.  L’utilizzo di Fashion Desk ha portato per l’azienda cliente alcuni benefici visibili, riassumibili in termini di: • maggiore relazione fra produttore-punto vendita e produttore-agente; • capacità di tenere online e sempre aggiornato il catalogo dei propri prodotti; • area B2B grafica oltre la semplice raccolta ordini; • presenza sul web costante e non sporadica; • storicizzazione delle informazioni; • analisi costante dei dati.
  • PRESENTAZIONE DEL PROGETTO  Fashion Desk per Paolo Casalini Srl si colloca in una nuova e più strutturata gestione aziendale: • delle relazioni con i propri clienti; • dell’attività promozionale; • dell’evasione e controllo degli ordini..  Il training dell’operatore è quanto di più semplice si possa immaginare: le operazioni che prima venivano fatte al telefono o su carta, con conseguenti perdite di tempo nel processo e nella reperibilità delle informazioni, adesso risultano ottimizzate e più veloci.
  • OBBIETTIVI DEL PROGETTO  Obbiettivo commerciale: consolidare i rapporti con i business partner esistenti e avviare interessanti relazioni con potenziali nuovi clienti via internet, il tutto grazie ad un servizio veloce, affidabile, esclusivo.  Obbiettivo organizzativo: si è cercato di raggiungere un’automatizzazione dei processi aziendali e di ottenere storicità di informazioni in modo strutturato.
  • CRITICITA’ DEL PROGETTO  Criticità commerciale: abituare buona parte della clientela di Paolo Casalini ad un modo nuovo di scegliere i capi e lavorare via web.  Criticità organizzativa: la qualità della foto del prodotto (che si è rivelata una criticità per altre aziende) è risultata qui superabile vista la formazione adeguata del personale interno.
  • DURATA E COSTI DEL PROGETTO  Per lanciare sul mercato Fashion Desk per Paolo Casalini, Mantica ha impiegato circa una settimana di tempo a partire dai primi di gennaio 2014.  La formazione del personale si è conclusa nella sua prima fase nel giro di un mese.  Il costo totale del progetto per Paolo Casalini è quantificabile in alcune centinaia di euro, corrispondenti ad un canone di hosting e alla formazione del personale.  Non c’è il pagamento di un corrispettivo economico alla sottoscrizione del contratto, ma Mantica percepisce una percentuale sulle vendite fatte attraverso l'area di e-commerce B2B del sito. Ecco perché non sono state necessarie fonti di copertura rilevanti da parte di Paolo Casalini.
  • GO-LIVE E MONITORAGGIO RISULTATI  In breve tempo i clienti iscritti al sito si sono moltiplicati e una buona parte di essi provengono dalla compilazione di un apposito form sul sito istituzionale: a tutti gli effetti per Paolo Casalini sono clienti nuovi.  I benefici per Paolo Casalini sono evidenti in: • maggior competenza del personale nel controllare gli strumenti web; • miglioramento del servizio commerciale e di customer-care; • informazioni preziose sull’andamento delle vendite in brevissimo tempo; • aumento di clienti e fatturato.  Il monitoraggio dei risultati avviene tramite tool di Business Intelligence: molte delle attività che il cliente compie nell’e-commerce B2B di Paolo Casalini vengono tracciate da Fashion Desk.
  • ASPETTI INNOVATIVI  Proattività : la decennale esperienza di vendita in showroom è stata “digitalizzata“ in modo semplice e pragmatico, permettendo all’azienda di concentrarsi sugli aspetti commerciali.  Filosofia B2B: grazie a Fashion Desk Paolo Casalini ha iniziato a vedere l’informatica e internet non come strumenti impegnativi, ma facili e necessari all’evoluzione e alla modernizzazione del proprio business.  Automatizzazione: lavorare con internet è semplice se fatto “con metodo”: le operazioni ripetitive vengono automatizzate, lasciando spazio all’ “intelligenza umana”.  NB: Naturalmente l’azienda cliente deve essere sicura di ciò che propone: il prodotto di Paolo Casalini era già forte sul mercato anche senza Fashion Desk.
  • RISULTATI PER PAOLO CASALINI  I risultati di Fashion Desk per Paolo Casalini sono visibili in vari ambiti già dopo alcuni mesi: • incidenza sul fatturato; • visibilità e sviluppo di nuovi mercati (soprattutto internazionali); • controllo degli agenti; • fidelizzazione del punto vendita; • messa a disposizione di un servizio utile, moderno, semplice e graficamente accattivante; • nuovo modo di proposizione al cliente da parte del sistema di vendita tradizionale, integrando gli ordini che arrivano dall’ e-commerce B2B con ultimi arrivi e novità dal reparto stile.
  • RISULTATI PER MANTICA  Mantica Srl riesce a mantenere un buon fatturato mensile in relazione al preordinato sul web da parte di Paolo Casalini, essendo richiesta una percentuale sulle vendite in linea con quelle dei normali agenti di commercio.  Ovviamente la sostenibilità per Mantica è possibile cercando di aumentare sempre di più le vendite di Fashion Desk, mettendo sempre più clienti tipo Paolo Casalini nel proprio portfolio: ricerche di mercato e censimenti di aziende rendono l’idea di un mercato in evoluzione.  Il modello di business proposto consente inoltre a Mantica di creare un rapporto continuativo nel tempo, oltre la solita software house che “sparisce” una volta conclusa la commessa: questo è possibile grazie ad un prodotto flessibile come Fashion Desk.
  • TRASFERIBILITA’ DEL PROGETTO  L’idea di Fashion Desk per Paolo Casalini nasce per essere replicata da Mantica nel settore moda e in altri contesti merceologici.  Esistono altre aziende utilizzatrici di Fashion Desk che, seppur con criticità diverse, rappresentano “case-history” simili rispetto a Paolo Casalini.  Naturalmente quelli affini alla moda (calzature, accessori ecc) sono i settori di più facile estensione del concetto di lavoro di Fashion Desk.
  • COME ALTRI HANNO “VISTO” FASHION DESK  Nel 2013 Mantica Srl è stata invitata su La3 come ospite della trasmissione “Smart and App” dedicata agli innovatori proprio per parlare di Fashion Desk.  L'idea di Fashion Desk è risultata interessante anche a una commissione formata da IBM, Unicredit e Il Resto del Carlino, che nel 2013 ha conferito il premio "Imprenditore 2.0" per la migliore idea innovativa sul territorio emiliano nell’ottica di un rilancio dell’economia.  Proprio il quotidiano “Il Resto del Carlino” ha sintetizzato bene l’idea di Fashion Desk: “L'idea migliore di Fashion Desk è un cruscotto con tutte le funzioni aziendali. Chi guiderebbe un'auto senza cruscotto?”.
  • LINK UTILI  Sito Mantica Srl www.manticasolution.com  Sito Fashion Desk www.fashiondesk.it  Sito Paolo Casalini Srl www.paolocasalini.com  Fashion Desk per Paolo Casalini (password protected) store.paolocasalini.com  Questa presentazione è disponibile sul profilo www.slideshare.net/manticasolution